Rifiuti da selezione e cernita manuale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Rifiuti da selezione e cernita manuale

Messaggio  ilesab il Gio Mag 23, 2013 2:02 pm

Buongiorno a tutti,
sono nuova del forum e mi permetto di sottoporvi un problema nel quale sono incappata e per il quale, normativamente parlando, non riesco a trovare risposta.

Il caso: Impianto di messa in riserva (R13) di rifiuti speciali non pericolosi "autorizzata" in procedura semplificata al ritiro del CER 170904.

Partiamo dalla descrizione del 170904 Miscugli misti di cemento, mattoni, mattonelle e ceramiche dierse da...: per definizione il 170904 è un tipo di rifiuto che per composizione è formato da più rifiuti provenienti da attività di C&D.
Data la variabilità della composizione del rifiuto conferito, l'impianto ricevente provvede a separare e cernire manualmente il rifiuto, generando "n" nuovi rifiuti da codificare.
E a questo punto si arriva al nocciolo della questione: quali CER potranno avere questi nuovi rifiuti prodotti a seguito dell'attività di selezione e cernita manuale?
A parer mio:
[/list]non potranno avere codici della famiglia dei 17 perchè l'attività che origina il rifiuto non è quella di costruzione e demolizione, bensì l'attività di selezione e cernita dell'impianto; semmai attribuissi dei 17 a questi nuovi rifiuti dove e come traccerei l'attività svolta dall'impianto?
[list][*]non potranno avere codici della famiglia dei 19 perchè non applico una selezione e cernita meccanica, bensì manuale;
[list][*]non ci sono altri CER che possano essere utilizzati.

Un esempio ecclatante è quello del cartongesso (CER 170802); se lo cernisco e seleziono dopo essere entrato con il CER 170904, con che CER esce?

L'unica risposta che mi sono data è che esca sempre con il 170904, riportando nelle annotazini su registro C/S e FIR l'indicazione merceologica del rifiuto prodotto (es. cartongesso derivante da attività di selezione e cernita).

Convenite su questa possibilità o qualcuno di voi ha la possibilità di fornirmi altre indicazioni normative in risposta a questo quesito?

Grazie
avatar
ilesab
Nuovo Utente

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 23.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti da selezione e cernita manuale

Messaggio  riger il Gio Mag 23, 2013 2:43 pm

ilesab ha scritto:
  • non potranno avere codici della famiglia dei 19 perchè non applico una selezione e cernita meccanica, bensì manuale;


Wikipedia ha scritto:In fisica con il termine meccanica si indica una qualsiasi teoria che si occupi del movimento dei corpi.

Se sposto manualmente qualcosa, compio comunque un'azione meccanica
Tornano buoni i CER 19.12.00, IMHO...
avatar
riger
Moderatore

Messaggi : 3876
Data d'iscrizione : 15.07.10
Età : 35
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti da selezione e cernita manuale

Messaggio  silvia79 il Gio Mag 23, 2013 2:59 pm

ma la dicitura del 170904 non è quella che hai riportato quella è del 170107, il 170904 è rifiuti misti dell'attività di costruzione e demolizione diversi da 170901-170902-170903.

il cartongesso lo devi ricevere come 170802 non capisco perchè parli di 170904

r13 stoccaggio dei rifiuti
che operazioni puoi effettuare per la cernita?
hai r5?

se ti entrano in r13 e non hai autorizzato altre lavorazioni devi farli uscire con lo stesso codice che entrano, ovviamente non puoi passare per altri stoccaggi ma devi recuperarli.
se invece puoi cernire carichi il 170904 li scarichi e li ricarichi con i codici 19

ma aspetto altri pareri


avatar
silvia79
Utente Attivo

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 26.05.11
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti da selezione e cernita manuale

Messaggio  armando77 il Gio Mag 23, 2013 3:46 pm

L'impianto autorizzato al trattamento rifiuti con procedure semplificate non può svolgere cernita manuale del 170904: te lo dice il DM 5 feb 98 alla tipologia 7.1 al punti 7.1.3
Per trattare gli inerti devi avere un impianto di macinazione "fisso", se è mobile devi autorizzarlo secondo procedure ordinarie.
Dal primo trattamento di cernita del 170904, che avviane si manualmente ma su nastro a vaglio e possibilmente con separazione magnetica del ferro, si determina un minimo di carta, plastica, legno; la stessa normativa ti dice che il 170904 non è una "mesticanza" di rifiuti che solitamente si accantonano in cantiere ma materiale inerte con presenza di frazioni metalliche ecc ecc,
Alla cernita segue la riduzione volumetrica ottenendo materiale inerte a granulometria variabile magicamente trasformato in materia prima.
Si potrebbe contrattare con la provincia di competenza un'autorizzazione ordinaria specificando che tale rifiuto consiste in..... che le percentuali di recupero saranno.... con questi codici cer...... ecc ecc, aspettare qualche mese, un paio di conferenze servizi se va di lusso, qualche incaz**tura e vedere se vieni autorizzato.
avatar
armando77
Utente Attivo

Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti da selezione e cernita manuale

Messaggio  isamonfroni il Gio Mag 23, 2013 4:04 pm

Straquoto tutto quanto detto dai miei colleghi.

Quando si demolisce una costruzione i singoli rifiuti da demolizione dotati di proprio CER (vetro, mattoni, legno, plastica, metalli, cartongesso ecc..) devono essere separati direttamente in cantiere e portati a recupero/smaltimento in modo separato per singolo CER.

Il 17.09.04 è lo scheletro della costruzione (generalmente in cemento) che rimane dopo che l'edificio è stato svuotato.

Come correttamente ti dice Armando, al massimo ci potranno essere rimasti dentro i "ferri" del cemento armato, comunque con un R13 in semplificata non puoi fare alcuna lavorazione, solo deposito e poi mandarli ad un altro impianto R autorizzato per un'operazione di recupero - R5

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12365
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti da selezione e cernita manuale

Messaggio  ilesab il Ven Mag 24, 2013 8:40 am

Grazie a tutti per il vostro contributo.
Concordo abbastanza con le vostre osservazioni, ma mi chiedo come gestire una realtà diversa da quella ipotizzata sulla carta.
- come gestireste quei cassoni di rifiuto che arrivano da cantiere con serramenti (es. legno+vetro), cartongesso e inerti?
In prov. di Torino la selezione e cernita manuale vengono considerate attività accessorie alla messa in riserva R13, pertanto, in un cassone di rifiuti misti da cantiere con tipologie merceologiche sopra riportate come codifico i rifiuti sopra riportati a valle della selezione?
La Provincia mi dice di farli uscire cmq con un 19 ma quale 19 uso per il cartongesso?

avatar
ilesab
Nuovo Utente

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 23.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti da selezione e cernita manuale

Messaggio  armando77 il Ven Mag 24, 2013 12:50 pm

ilesab ha scritto:Grazie a tutti per il vostro contributo.
Concordo abbastanza con le vostre osservazioni, ma mi chiedo come gestire una realtà diversa da quella ipotizzata sulla carta.
- come gestireste quei cassoni di rifiuto che arrivano da cantiere con serramenti (es. legno+vetro), cartongesso e inerti?
In prov. di Torino la selezione e cernita manuale vengono considerate attività accessorie alla messa in riserva R13, pertanto, in un cassone di rifiuti misti da cantiere con tipologie merceologiche sopra riportate come codifico i rifiuti sopra riportati a valle della selezione?
La Provincia mi dice di farli uscire cmq con un 19 ma quale 19 uso per il cartongesso?


Lo gestisci in R13 forse con un'autorizzazione ordinaria secondo il 208 e NON con una semplificata.
La semplificata ti da paletti rigidi sui rifiuti: ti dice come devono essere (e nel tuo caso il 170904 non può essere come lo descrivi tu), dove li puoi prendere, cosa ci puoi fare e dove li puoi mandare. devi rimanere in quei limiti se no...sanzione.
Se vuoi fare il trattamento degli inerti secondo il DM 5 feb 98 DEVI AVERE L'R5 PUNTO!!!
L'art. 208 D.LGS. 152 lascia più libertà previo accordo con l'ente autorizzativo.
Quello che ti dice la prov. di torino, cioè che la selezione e cernita sono accessorie alla messa in riserva, sempre rimanendo in semplificata, lo trovi ad esempio nella tipologia 1.1 carta e cartone ma non nella 7.1: digli di rileggersi meglio il DM.
ciao ciao
avatar
armando77
Utente Attivo

Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti da selezione e cernita manuale

Messaggio  armando77 il Ven Mag 24, 2013 12:57 pm

Ti ho detto che con R13 lo potresti forse fare con autorizzazione ordinaria perché, se riesci a convincere la provincia, ti potrebbero dare autorizzazione , e solo a determinate condizioni, a procedere sul 170904 in R13 ad una cernita manuale dalla quale usciranno specifici (e specificati sull'autorizzazione ) codici CER: per questa strada meglio tu abbia un consulente che sia più che sicuro su quel che dice in conferenza servizi...e il più delle volte non basta!
Comunque di solito sono più propensi a farlo fare con R5...
avatar
armando77
Utente Attivo

Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti da selezione e cernita manuale

Messaggio  Aurora Brancia il Ven Mag 24, 2013 2:02 pm

Ricardo ha scritto:
isamonfroni ha scritto: comunque con un R13 in semplificata non puoi fare alcuna lavorazione, solo deposito e poi mandarli ad un altro impianto R autorizzato per un'operazione di recupero - R5
ovviamente non è vero: in semplificata con R13 sono ammessi cernita, selezione, frantumazione, macinazione e anche riduzione volumetrica
ritenta sarai più fortunata Laughing Laughing

ovviamente sbagli: il codice 17 09 04 in procedura semplificata può andare il R 13 per ...., non in R13 con, quello che dici tu è vero sì ma non in tipologia 7.1, che è l'unica ad avere quel codice CER, bensì in tipologia 7.4, che prevede altri codici CER ma non quello.

Anche io riterrei concettualmente che da un impianto R dovrebbero uscire materiali recuperati e mai solo altri rifiuti, anche per le "messe in riserva", ma fino a che la norma dice come dice, il mio parere è assolutamente irrilevante ed ininfluente (e ciò, per quanto io sia convinta di avere ragionissima...).

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3613
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti da selezione e cernita manuale

Messaggio  Admin il Ven Mag 24, 2013 3:46 pm

Ho eliminato, con grosso sforzo di editazione, la noiosa coda polemica.
L'invito è di restare sul tema (rifiuti da selezione e cernita manuale), con l'intesa che provocazioni gratuite saranno gestite come da regolamento.

Grazie
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6476
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti da selezione e cernita manuale

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum