adempimenti per impresa edile

Andare in basso

adempimenti per impresa edile

Messaggio  Levratto Sandra il Ven Mag 17, 2013 3:13 pm

Buongiorno, siamo un'azienda operante nel settore edile (circa 20 dipendenti) che, ad oggi, non ha ancora trovato risposte ad alcuni quesiti sulla propria gestione dei rifiuti. Abbiamo anche autorizzazione al trasporto di alcuni rifiuti da noi prodotti (non pericolosi).
Chiediamo cortesemente un aiuto a questo forum, anche in previsione del ritorno del Sistri.
Iniziamo ad immettere i quesiti che più ci preme risolvere.
1) Innanzitutto vorremo un aiuto per capire se aziende come la nostra sono obbligate ad attivare il Sistri o possono continuare con la gestione formulari/registro.
2) Il registro può essere unico o deve essere uno per cantiere ?
3) Avendo un registro di carico e scarico per i rifiuti, dobbiamo registrare tutti i CER, pericolosi e non pericolosi, anche ad esempio il 170904 (che per noi è la maggioranza?)
4) Infine, quando capita di "saltare" una registrazione per smarrimento del formulario, qual'è il comportamento corretto per riportarla sul registro ?
Grazie.
avatar
Levratto Sandra
Nuovo Utente

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 17.05.13

Torna in alto Andare in basso

Re: adempimenti per impresa edile

Messaggio  geofranz67 il Ven Mag 17, 2013 3:22 pm

Ciao
Per il Sistri lascio ad altri più esperti di me la risposta.
I registri sono legati all'unità locale, per cui se voi i produttori dovreste avere un registro per sito. Tendenzialmente i piccoli produttori hanno un registro unico per tutti i cantieri.
Sul registro dovete mettere tutti i rifiuti prodotti (e trasportati) da voi, siano essi pericolosi e non. Ovviamente per i pericolosi il trasporto sarà stato fatto da altri, specializzati e con relativa autorizzazione.
Se smarrite un formulario dovete fare denuncia a carabinieri, ed allegare copia della denuncia al registro. La numerazione prosegue senza il formulario "perso" (essendo mancante non potete dargli un numero progressivo).
Se siete zona Lombardia possiamo anche sentirci (mandatemi un MP che poi vi do il mio numero di telefono)
Spero di essere stato utile
saluti
francesco
avatar
geofranz67
Partner

Messaggi : 404
Data d'iscrizione : 21.12.10
Età : 51
Località : Desio (MB)

Torna in alto Andare in basso

Re: adempimenti per impresa edile

Messaggio  riger il Ven Mag 17, 2013 3:36 pm

geofranz67 ha scritto:
Se smarrite un formulario dovete fare denuncia a carabinieri, ed allegare copia della denuncia al registro. La numerazione prosegue senza il formulario "perso" (essendo mancante non potete dargli un numero progressivo).

Perso "bianco" o compilato?
Perché se compilato e perso una volta usciti dall'impianto, a registro ci va comunque (il rifiuto in carico non ce l'hai più, devi pur scaricarlo), con copia del formulario che ti potrà dare l'impianto e copia della denuncia ai carabinieri.

Per il SISTRI, avendo voi più di dieci dipendenti, un'autorizzazione al trasporto e, mi pare di capire, anche gestione di rifiuti pericolosi, direi proprio che siete tenuti
avatar
riger
Moderatore

Messaggi : 3876
Data d'iscrizione : 15.07.10
Età : 37
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: adempimenti per impresa edile

Messaggio  cirillo il Ven Mag 17, 2013 3:50 pm

ragazzi, scusate, ma personalmente, la vedo così:
I rifiuti NON pericolosi prodotti nei cantieri edili non sono soggetti nè alla tenuta del registro di c.s. rifiiuti (indipendentemente da quanti lavoratori siano in forza all'impresa) nè soggetti al sistri.
Per quanto riguarda i rifiuti pericolosi, invece, la tenuta del registro è ovviamente obbligatoria ma, salvo modifiche, l'iscrizione al sistri va effettuata per ogni singolo cantiere (unità locale) solo se la durata dello stesso supera i 6 mesi, altrimenti rimane valido il registro.
Questo ovviamente per i cantieri che risultano essere unità locali.
Se l'azienda produce sia non pericolosi che pericolosi anche presso la sede è obbligata a passare al sistri, con le tempistiche previste, solo per la sede.
Per quanto riguarda invece l'autorizzazione al trasporto dei propri rifiuti, il mezzo dovrà essere iscritto al sistri e dotato di BB solo se adibito anche al trasporto di rifiuti pericolosi (cosa per la quale trovo assurda l'iscrizione se si considera che il limite massimo per il trasporto di propri rifiuti pericolosi per chi è iscritto ai sensi dell'art. 221 co. 8 è di 30 kg o litri al giorno e NON per mezzo ma per l'azienda) altrimenti il trasporto continuerà con il FIR.

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7316
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 63
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: adempimenti per impresa edile

Messaggio  Bottins il Ven Mag 17, 2013 6:27 pm

Mi sento di aggiungere che, come consigliatomi da un funzionario dell provincia di Milano, in caso di smarrimento di formulario in bianco sarebbe meglio mandare anche in Provincia stessa una copia della denuncia fatta presso i Carabinieri.
Per lo smarrimento di un formulario compilato e giunto a destinazione quoto quanto detto da riger.

Quoto anche quello scritto da cirillo aggiungendo, se non ricordo male, che l'esenzione per quanto riguarda i rifiuti NON pericolosi è relativa solo ai rifiuti da costruzione e demolizione e dall'attività di scavo.
avatar
Bottins
Utente Attivo

Messaggi : 98
Data d'iscrizione : 30.12.10
Età : 25
Località : Provincia di Milano

Torna in alto Andare in basso

Re: adempimenti per impresa edile

Messaggio  cirillo il Ven Mag 17, 2013 9:13 pm

Aposao ha scritto:Quoto anche quello scritto da cirillo aggiungendo, se non ricordo male, che l'esenzione per quanto riguarda i rifiuti NON pericolosi è relativa solo ai rifiuti da costruzione e demolizione e dall'attività di scavo.
E' relativa a tutti i rifiuti non pericolosi, derivanti dalle "ATTIVITA'" di costruzione, demolizione e scavi e NON limitata ai rifiuti derivanti dalle "OPERAZIONI" di costruzione e demolizione e scavi. Questa distinzione è fondamentale. (Ovviamente per quelli prodotti nei cantieri)

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7316
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 63
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: adempimenti per impresa edile

Messaggio  Bottins il Mar Mag 21, 2013 8:51 am

Grazie della precisazione cirillo, avevo seguito un po' di tempo fa una discussione sui cantieri intorno ai codici 17.**.** e 15.**.**. Però nella specificazione di "attività" e non di operazioni ci stanno tutti.

Buon lavoro.
avatar
Bottins
Utente Attivo

Messaggi : 98
Data d'iscrizione : 30.12.10
Età : 25
Località : Provincia di Milano

Torna in alto Andare in basso

Re: adempimenti per impresa edile

Messaggio  Monia75 il Ven Gen 16, 2015 10:18 pm

Questi interventi mi hanno chiarito un po' di dubbi...
Vi chiedo una cortesia:

dove è il riferimento normativo alla durata di 6 mesi del cantiere?
Grazie
avatar
Monia75
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 16.01.15

Torna in alto Andare in basso

Re: adempimenti per impresa edile

Messaggio  cirillo il Sab Gen 17, 2015 12:05 am

Monia75 ha scritto:dove è il riferimento normativo alla durata di 6 mesi del cantiere?
Grazie
nelle norme che istituiscono il Sistri

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7316
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 63
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: adempimenti per impresa edile

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum