limiti quantitativi stoccaggi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

limiti quantitativi stoccaggi

Messaggio  mao1972 il Mar Apr 30, 2013 1:02 pm

In una piattaforma autorizzata alle operazioni di stoccaggio (R13 e D15) mi si presenta a volte il problema del peso. Preciso: fronte di una volumetria ben definita (cassone/i) mi è capitato a volte di verificare delle "sforature" sul peso. L'impianto si trova a ricevere infatti tanti piccoli conferimenti (con quantitativi che spesso stanno sotto la soglia minima della sensibilità della pesa) di materiali (imballaggi) molto eterogenei in termini di peso e volume ed a volte è capitato quindi, pesando il cassone in uscita, di superare il limite in peso autorizzato. In pratica mi sono trovato a raggiungere (senza superare) il limite volumetrico autorizzato (ad es. i 20 mc del cassone) sforando però sul peso (11/12 tonn. invece delle 10 autorizzate).
Considerato che le garanzie finanziarie (fidejussioni) sono calcolate in riferimento ai metri cubi autorizzati per le varie attività di stoccaggio (ed in relazione alla pericolosità del rifiuto) mi chiedo se superando il limite massimo in peso riportato in autorizzazione senza però superare il limite volumetrico massimo indicato (sempre in autorizzazione) per lo specifico CER risulto in dolo oppure sia prevista/possibile una qualche tolleranza in situazioni come queste.
Grazie!
avatar
mao1972
Membro della community

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 23.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum