Buone pratiche: il "doggybaggin"

Andare in basso

Buone pratiche: il "doggybaggin"

Messaggio  Admin il Mar Apr 30, 2013 10:39 am

In molti paesi stranieri è una pratica comune chiedere una scatola di cartone o di plastica, a volte un sacchetto, dove mettere gli avanzi del pasto da portare a casa («Doggy bag» - borsa per il cane): si dà per scontato che spesso il cibo venga consumato il giorno dopo dal cliente ( http://www.terranauta.it/a1224/rifiuti_e_riciclo/g8_coldiretti_doggy_bag_michelle_obama_combatte_lo_spreco.html ).
Da noi non si usa, e se qualcuno lo fa si giustifica sottovoce al cameriere con imbarazzo dicendo che «a casa ho un pastore tedesco».
In un mondo dove gli sprechi alimentari costituiscono uno scandalo insopportabile (ed un problema ambientale) si tratta di pratiche che andrebbero invece incoraggiate. Complice la crisi economica, qualcosa sta cambiando anche nel belpaese:
http://www.earthdayitalia.org/Alimentazione/Doggy-bag-sempre-piu-comune-domandarla-anche-in-Italia


Ultima modifica di Admin il Mar Apr 30, 2013 5:27 pm, modificato 1 volta
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6532
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: Buone pratiche: il "doggybaggin"

Messaggio  isamonfroni il Mar Apr 30, 2013 11:20 am

Conosco un ristorante in provincia di Arezzo, peraltro famosissimo dato che è spesso frequentato anche da R.Benigni, dove sono gli stessi ristoratori che ti impongono di portarti a casa gli avanzi.

Cosa che peraltro si rende pressochè obbligatoria dato che fanno porzioni talmente abbondanti che neppure un cavallo col verme solitario potrebbe onorare......... :breakfast:

Se poi ci aggiungete che non si spende neppure molto e che è in piena campagna......... Urrà

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12599
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Buone pratiche: il "doggybaggin"

Messaggio  Maverick il Mar Apr 30, 2013 11:26 am

isamonfroni ha scritto:Conosco un ristorante in provincia di Arezzo, peraltro famosissimo dato che è spesso frequentato anche da R.Benigni, dove sono gli stessi ristoratori che ti impongono di portarti a casa gli avanzi.

Cosa che peraltro si rende pressochè obbligatoria dato che fanno porzioni talmente abbondanti che neppure un cavallo col verme solitario potrebbe onorare......... :breakfast:

Se poi ci aggiungete che non si spende neppure molto e che è in piena campagna......... Urrà

uauuu....mi posti l'indirizzzo in MP....per non fare pubbblicità! yippee
avatar
Maverick
Utente Attivo

Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 24.04.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Buone pratiche: il "doggybaggin"

Messaggio  Aurora Brancia il Mar Apr 30, 2013 5:17 pm

Very Happy io, proprio per evitare di fare la figura di quella che si porta gli avanzi, mangio tuttissimo in loco...
Solo a casa della mia consuocera preferita ogni tanto provo con la richiesta di sportina: ma vengo dopo le nuore (tra cui mia figlia...), e quindi non sempre ce n'è, al pari che per le sorelle Smile



_________________
Adescate il nemico con la prospettiva di un vantaggio, e conquistatelo con la confusione
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3700
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 65
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Re: Buone pratiche: il "doggybaggin"

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum