Ultimi argomenti
» Quarta copia via PEC e non compilata
Da sarabai Oggi alle 6:59 pm

» raggruppamento rifiuti hp differenti
Da pascozzi Oggi alle 5:29 pm

» Tempistica permanenza carcassa nel centro di raccolta
Da skywalker2016 Gio Nov 14, 2019 6:58 pm

» Pezzi di ricambio di un Autodemolitore
Da sarabai Mar Nov 12, 2019 12:32 am

» cerco (con urgenza) collaboratore per incarico retribuito
Da isamonfroni Lun Nov 11, 2019 1:04 pm

» Esenzione totale 1.1.3.1 c)
Da gam66 Sab Nov 09, 2019 12:56 am

» Come gestire i rifiuti prodotti in diversi luoghi
Da Emy87 Gio Nov 07, 2019 9:30 am

» calo fisiologico
Da Paolo UD Lun Nov 04, 2019 5:59 pm

» Gruppo Elettrogeno
Da reims Lun Nov 04, 2019 3:14 pm

» Quiz ADR 2017
Da benassaisergio Sab Nov 02, 2019 1:01 pm


Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario)

Andare in basso

Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario) Empty Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario)

Messaggio  Gabriele Stefani il Lun Apr 22, 2013 3:39 pm

Buon pomeriggio a tutti.
Sottopongo a tutti, in principal modo a qualche avvocato, questo quesito.

Caso: titolare di una attività economica che, nel recarsi alla più vicina campana stradale della carta, viene fermato dalla polizia provinciale.

Esito: in virtù dei 31 kg di cartoni a bordo (ho verificato, il regolamento prevede una assimilabilità fino a 500 kg/anno), l'ente di controllo contesta il trasporto di rifiuti in mancanza di: - iscrizione all'albo trasportatori in conto proprio; - mancanza del FIR.

Domanda:
è corretta la sanzionabilità dell'imprenditore?

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
Gabriele Stefani
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario) Empty Re: Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario)

Messaggio  Supremoanziano il Lun Apr 22, 2013 4:52 pm

Carissimo IlGabri, la faccenda è piuttosto complicata.

Per prima cosa sarebbe interessante capire se questi cartoni sono stati trasportati con un mezzo intestato all'attività "economica" (a proposito: commerciale, artigianale, industriale, di servizio?).

E poi bisognerebbe sapere se questo trasporto è un episodio, oppure è un'azione ripetuta più o meno regolarmente.

In questo momento sono di fretta ma voglio metterti una pulce nell'orecchio:

Art.193 comma 5 del 152/06: "Sono considerati occasionali e saltuari i trasporti di rifiuti, effettuati complessivamente per non piu' di quattro volte l'anno non eccedenti i trenta chilogrammi o trenta litri al giorno e, comunque, i cento chilogrammi o cento litri l'anno."

Magari domani ci risentiamo...
Supremoanziano
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1493
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Torna in alto Andare in basso

Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario) Empty Re: Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario)

Messaggio  Gabriele Stefani il Mar Apr 23, 2013 2:49 pm

Supremoanziano ha scritto:Art.193 comma 5 del 152/06: "Sono considerati occasionali e saltuari i trasporti di rifiuti, effettuati complessivamente per non piu' di quattro volte l'anno non eccedenti i trenta chilogrammi o trenta litri al giorno e, comunque, i cento chilogrammi o cento litri l'anno."
Forse sono stato poco chiaro: le mie domande sono più semplici, e gradirebbero delle risposte più semplici (stile si o no).
Io una mia interpretazione l'ho già data: chiedo la vostra opinione in merito.

domanda 1
mia zia che fa la parrucchiera (usa la sua auto di proprietà, risiede nel comune Y e ha il negozio nel comune X), e che saltuariamente si carica in macchina le sue N riviste e le porta al cassonetto della carta più vicino al negozio .. deve iscriversi all'albo trasportatori?

domanda 2
mia zia parrucchiera, iscritta all'albo trasportatori, che dopo essersi compilata il suo bel FIR si carica le N riviste (per complessivi 31 kg), nel momento in cui va al cassonetto della carta (i 31 kg sono ricompresi nella delibera di assimilazione), che autorizzazione deve mettere dell'impianto di destinazione finale?

domanda 3
perchè se va al centro di raccolta comunale (che la accetta) le chiedono l'iscrizione all'albo e il FIR, e se va ai cassonetti nessuno chiede nulla? Salvo poi, qualora qualcuno la ferma nel tragitto negozio / cassonetto, le contesta la mancanza del FIR?

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
Gabriele Stefani
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario) Empty Re: Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario)

Messaggio  zorba il Mar Apr 23, 2013 3:58 pm

Secondo me un'eventuale soluzione (sempre ammesso che una soluzione esista, visto lo stato abbastanza confusionario in cui versa la normativa in questo campo...) dovrebbe essere a monte, ossia nelle modalità con cui il regolamento comunale ha disciplinato il conferimento, da parte delle imprese, dei rifiuti assimilati agli urbani.

Se nel Comune esiste un centro di raccolta, credo che il buon senso avrebbe dovuto prevedere l'obbligo di conferimento a tale centro e che i cosiddetti "contenitori stradali" avrebbero dovuto essere riservati alle varie utenze domestiche.

Se invece nel Comune non esiste un centro di raccolta e per i rifiuti assimilati la scelta dei contenitori stradali è pressoché obbligatoria..., beh, siamo messi male.
Per quanto riguarda l'iscrizione all'Albo per il trasporto in conto proprio, direi che ci può anche stare...
Ma la compilazione del formulario presuppone che ci sia un soggetto "destinatario" che riceva il documento e chiuda, con l'accettazione del rifiuto e la sottoscrizione del fir, il cerchio della tracciabilità del trasporto. Se, in qualità di impresa produttrice di rifiuti assimilati agli urbani, non ho altra scelta che conferire nei cassonetti stradali, che senso ha portarmi appresso un formulario che non avrà alcuno sbocco?

In un caso come quello in esame credo che un'eventuale violazione andava cercata nel regolamento comunale.



zorba
zorba
Utente Attivo

Messaggi : 382
Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario) Empty Re: Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario)

Messaggio  Supremoanziano il Mar Apr 23, 2013 4:10 pm

ilGabri ha scritto:
Supremoanziano ha scritto:Art.193 comma 5 del 152/06: "Sono considerati occasionali e saltuari i trasporti di rifiuti, effettuati complessivamente per non piu' di quattro volte l'anno non eccedenti i trenta chilogrammi o trenta litri al giorno e, comunque, i cento chilogrammi o cento litri l'anno."
Forse sono stato poco chiaro: le mie domande sono più semplici, e gradirebbero delle risposte più semplici (stile si o no).
Io una mia interpretazione l'ho già data: chiedo la vostra opinione in merito.

domanda 1
mia zia che fa la parrucchiera (usa la sua auto di proprietà, risiede nel comune Y e ha il negozio nel comune X), e che saltuariamente si carica in macchina le sue N riviste e le porta al cassonetto della carta più vicino al negozio .. deve iscriversi all'albo trasportatori?

domanda 2
mia zia parrucchiera, iscritta all'albo trasportatori, che dopo essersi compilata il suo bel FIR si carica le N riviste (per complessivi 31 kg), nel momento in cui va al cassonetto della carta (i 31 kg sono ricompresi nella delibera di assimilazione), che autorizzazione deve mettere dell'impianto di destinazione finale?

domanda 3
perchè se va al centro di raccolta comunale (che la accetta) le chiedono l'iscrizione all'albo e il FIR, e se va ai cassonetti nessuno chiede nulla? Salvo poi, qualora qualcuno la ferma nel tragitto negozio / cassonetto, le contesta la mancanza del FIR?

Probabilmente le tue domande saranno anche semplici ma le risposte, ahimè no.

Comunque proverò a risponderti meno tecnicamente possibile:

1) No

2) Con il FIR compilato non devo andare alla campana della raccolta carta.

3) Bisognerebbe capire con quali modalità il tuo cliente è stato fermato. Come l'hai raccontata tu, la cosa puzza di bruciato lontano un miglio.

3) A meno che non si rechi con la macchina al centro di raccolta con gli adesivi che reclamizzano un salone di acconciatore, perchè dovrebbero chiederle il FIR?

Supremoanziano
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1493
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Torna in alto Andare in basso

Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario) Empty Re: Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario)

Messaggio  Gabriele Stefani il Mar Apr 23, 2013 4:15 pm

zorba ha scritto:In un caso come quello in esame credo che un'eventuale violazione andava cercata nel regolamento comunale.
Se ci pensiamo bene, il caso in esame (ipotetico) interessa il 98% dei comuni italiani (tutti quelli che hanno i contenitori stradali multiutenza).

Come già detto in altri post: perchè se ho a disposizione cassonetti e centro di raccolta, dite che mi devo rivolgere esclusivamente ad uno dei due? chi lo ha detto? e soprattutto, dove sta scritto?

tanto più quando i rifiui da utenza non domestica (quello della parrucchiera è un caso limite), perchè il CdR esige il FIR e l'Autorizzazione al trasporto, e per i contenitori no? se vediamo bene, i contenitori non sono altro che dei mini CdR.
se la cosa vale per i CdR, per analogia, valgono anche per i cassonetti. E viceversa.

NB: sto facendo la voce del diavolo, ma qusta è praticamente la prosecuzione di un dialogo intavolato con la pr.ma dr.ssa Ficco .. dal quale però, come spesso accade, ne è uscita una considerazione, e non una risposta.

PS: e da quanto inteso, stando all'interpretazione data, ogni singolo contenitore dovrebbe essere preventivamente autorizzato (a meno che non mi assicuro che le utenze non domestiche non vi possano conferire). nel qual caso, si apre un nuovo mondo (.. e a dicembre vogliono far partire la TARES, che per le aziende, prevede la tassazione di tutte le superfici catastali suscettibili di produrre rifiuti (alisa: giardini, fontane, terrazzi, scoperti, parcheggi, ecc)?).

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
Gabriele Stefani
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario) Empty Re: Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario)

Messaggio  Gabriele Stefani il Mar Apr 23, 2013 4:21 pm

Supremoanziano ha scritto:A meno che non si rechi con la macchina al centro di raccolta con gli adesivi che reclamizzano un salone di acconciatore, perchè dovrebbero chiederle il FIR?
1. le chiedono il FIR perchè sta trasportando un rifuto (un bene di cui lei si vuole disfare);
2. la discrimiante per la richiesta del FIR sono gli adesivi pubblicitari? se fosse così, basterebbe andare in giro con lo stemma della croce rossa, e il gioco è fatto. No?

io sono del parere che le risposte siano assolutamente semplici e facili da identificare: basterebbe solamente usare un pizzico di buonsenso.

purtroppo siamo costretti ad un sistema normativo (in questo caso ambientale) che anzichè risolvere i problemi (andando incontro ai principi UE sulla tutela dell'ambiente) ne creano altri .. senza sapere ne perchè, ne per come.

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
Gabriele Stefani
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario) Empty Re: Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario)

Messaggio  zorba il Mar Apr 23, 2013 4:42 pm

ilGabri ha scritto:Come già detto in altri post: perchè se ho a disposizione cassonetti e centro di raccolta, dite che mi devo rivolgere esclusivamente ad uno dei due? chi lo ha detto? e soprattutto, dove sta scritto?
Non posso che ribadire: la materia avrebbe dovuto essere disciplinata da appositi regolamenti comunali (a cui rimanda espressamente il secondo comma dell'art. 198).
Buona parte dei Comuni italiani non hanno provveduto in merito o l'hanno fatto in modo lacunoso? Non per nulla siamo qui a discutere sulle contraddizioni di un sistema normativo che appare sempre più approssimato ed improvvisato...

zorba
zorba
Utente Attivo

Messaggi : 382
Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario) Empty Re: Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario)

Messaggio  Supremoanziano il Mar Apr 23, 2013 4:49 pm

Mi dispiace Gabri, ma l'ultimo punto 3 volevo cancellarlo ma mi sono... come dire... ingarbugliato e mi è scappato.
Francamente l'obiezione della croce rossa è un po' infantile. Volevo solo dire che qualsiasi persona di buon senso che controlla chi entra nel CdR, se si avvicina un mezzo con delle scritte pubblicitarie potrebbe pensare che sia un mezzo intestato ad un'impresa (e quindi non un privato cittadino) e quindi lo controlla. Tutto qui.
Personalmente non vedo tutte queste difficoltà nel conferire un pacco di giornali in una campana per la carta il cui costo è pagato anche dalla TARSU/TIA/TARES del negozio.

Supremoanziano
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1493
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Torna in alto Andare in basso

Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario) Empty Re: Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario)

Messaggio  Gabriele Stefani il Mar Apr 23, 2013 5:29 pm

zorba ha scritto:Non per nulla siamo qui a discutere sulle contraddizioni di un sistema normativo che appare sempre più approssimato ed improvvisato...
su questo, ahimè, vedo che siamo tutti d'accordo! Laughing
fortunamente non è coinvolta la vita o la morte di nessun essere umano, pertanto .. un rimedio si troverà.
santa

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
Gabriele Stefani
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario) Empty Re: Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario)

Messaggio  isamonfroni il Mar Apr 23, 2013 5:36 pm

ilGabri ha scritto: NB: sto facendo la voce del diavolo, ma qusta è praticamente la prosecuzione di un dialogo intavolato con la pr.ma dr.ssa Ficco .. dal quale però, come spesso accade, ne è uscita una considerazione, e non una risposta.


Gabri, la Ficco, che, per altri versi è pure brava, non ti darà MAI una risposta

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12717
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 62
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario) Empty Re: Contenitori Stradali e Autorizzazione al trasporto (e formulario)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum