Ultimi argomenti
» Regalo di Natale
Da benassaisergio Oggi alle 12:12 am

» SISTRI abolito dal 1 gennaio 2019
Da cescal64 Ieri alle 10:38 pm

» FIR : Detentore diverso dal Produttore
Da Paolo UD Ven Dic 14, 2018 3:47 pm

» Contenuti minimi autorizzazione
Da isamonfroni Gio Dic 13, 2018 11:03 am

» combustione spontanea: ADR e rifiuti
Da Aurora Brancia Gio Dic 13, 2018 1:06 am

» società concessionaria sui formulari
Da vaghestelledellorsa Mar Dic 11, 2018 8:55 pm

» RIUTILIZZO PROPRI SCARTI DI PRODUZIONE
Da jolly Mar Dic 11, 2018 4:42 pm

» Albo e "circolari fantasma"
Da PiazzaPulita Dom Dic 09, 2018 9:38 am

» Batterie al piombo e ADR
Da Enrico Sab Dic 08, 2018 11:17 pm

» ESCLUSIONE NOMINA CONSULENTE ADR
Da AlessandroC Ven Dic 07, 2018 7:42 pm


oli di trasformatore

Andare in basso

oli di trasformatore

Messaggio  Ricardo il Mar Apr 16, 2013 5:41 pm

secondo voi è formalmente più corretto usare la metodica IEC 61619 ex. DM 11/10/2001 o l'ASTM D4059 ex. all. D DM 392/96 per gli olii da trasformatore .... come vuole 'qualcuno'

OT: lo so isa che ti stò antipatico però penso che questa sia tua

avatar
Ricardo
Utente Attivo

Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 02.01.11

Torna in alto Andare in basso

Re: oli di trasformatore

Messaggio  isamonfroni il Mar Apr 16, 2013 5:44 pm

Ricardo ha scritto: OT: lo so isa che ti stò antipatico però penso che questa sia tua

Tu non mi stai per niente antipatico.
E pensa un po' che io penso che non soltanto la sai da solo, ma anche che sai come la penso io....

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12621
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: oli di trasformatore

Messaggio  Ricardo il Mar Apr 16, 2013 6:02 pm

no, sinceramente non lo so cosa pensi ..... ovviamente ho una mia idea
nel senso che direi meglio la IEC 61619 perchè
a. é riferita al Decreto Ministeriale del 11/10/2001 successivo al DM 392/96
b. è regola tecnica analitica specifica per liquidi isolanti
c. è una metodica più precisa della ASTM D4059 ex. all. D DM 392/96

... dimenticavo, parliamo di olio (senza trasformatore), di PCB e rifiuti ovviamente
avatar
Ricardo
Utente Attivo

Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 02.01.11

Torna in alto Andare in basso

Re: oli di trasformatore

Messaggio  isamonfroni il Mar Apr 16, 2013 6:11 pm

Diciamo che forse la prima cosa da fare è inquadrare il motivo per cui analizzi il tenore di PCB in quest'olio da trasformatore:

è un olio usato che devi analizzare per stabilire se il tenore di PCB ne consente la rigenerazione oppure no? Se sì allora DM 392/96 (lo so che è caducato ed inefficace, ma per il momento costituisce l'unica regola tecnica valida per la rigenerazione degli oli usati dato che è stato trasferito nelle BAT di settore, attualmente vigenti ) e metodo ASTM

è un trasformatore ancora in esercizio che devi continuare ad usare fino a decontaminazione ?(e quando lo decontaminate?) Allora in questo caso per il controllo dell'olio va usato il metodo IEC61619

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12621
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: oli di trasformatore

Messaggio  Ricardo il Mar Apr 16, 2013 6:31 pm

isamonfroni ha scritto:... allora DM 392/96 (lo so che è caducato ed inefficace, ma per il momento costituisce l'unica regola tecnica valida per la rigenerazione degli oli usati dato che è stato trasferito nelle BAT di settore, attualmente vigenti ) e metodo ASTM

va bene e questo è quello che dicono quasi tutti...... tuttavia a me sembra che anche a livello formale sia errato considerare il DM 392/96 per l'olio dei trasformatori (anche fuori dai trasformatori) per le motivazioni che sopra ho riportato e che ripeto: lex specialis [oli di trasformatore], ius superveniens [DM 2001] e regole tecniche ex. disposizione transitorie 152/2006

OT: questa volta senza litigare
avatar
Ricardo
Utente Attivo

Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 02.01.11

Torna in alto Andare in basso

Re: oli di trasformatore

Messaggio  isamonfroni il Mar Apr 16, 2013 7:41 pm

Senza litigare.
Se lo dicono quasi tutti, compresi parecchi enti di controllo (tra i quali, peraltro, ci sono anche diversi funzionari che ci capiscono qualcosa) e parecchi commentatori giuridici, che hanno molta più dimestichezza di me con il "latinorum", forse un motivo ci sarà......
Io personalmente lo cercherei nel diverso campo di applicazione di due diverse norme.
Considerando che lo ius è superveniens quando l'argomento del contendere è lo stesso, ma normato da due disposizioni temporalmente consecutive.

Poi, molto dipende da quale sia l'obiettivo che vuoi conseguire.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12621
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: oli di trasformatore

Messaggio  Ricardo il Mar Apr 16, 2013 7:53 pm

infatti parliamo di olio da smaltire proveniente/spillato da un trasformatore (come vedi una fattispecie non perfettamente inquadrabile nell'uno o nell'altro ambito o forse in entrambe contemporaneamente)

questi illuminati controllori ed eccelsi giuristi, che tu conosici, articolano qualche ragionamento in più che posso comprendere anch'io?

ah dimenticavo il 392/96 con l'abrogazione dell'art. 4 del d.lgs 95/92 è divenuto inefficace
avatar
Ricardo
Utente Attivo

Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 02.01.11

Torna in alto Andare in basso

Re: oli di trasformatore

Messaggio  Ricardo il Gio Apr 18, 2013 7:40 am

novità ?
avatar
Ricardo
Utente Attivo

Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 02.01.11

Torna in alto Andare in basso

Re: oli di trasformatore

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum