Ultimi argomenti
» Quarta copia via PEC e non compilata
Da sarabai Oggi alle 6:59 pm

» raggruppamento rifiuti hp differenti
Da pascozzi Oggi alle 5:29 pm

» Tempistica permanenza carcassa nel centro di raccolta
Da skywalker2016 Gio Nov 14, 2019 6:58 pm

» Pezzi di ricambio di un Autodemolitore
Da sarabai Mar Nov 12, 2019 12:32 am

» cerco (con urgenza) collaboratore per incarico retribuito
Da isamonfroni Lun Nov 11, 2019 1:04 pm

» Esenzione totale 1.1.3.1 c)
Da gam66 Sab Nov 09, 2019 12:56 am

» Come gestire i rifiuti prodotti in diversi luoghi
Da Emy87 Gio Nov 07, 2019 9:30 am

» calo fisiologico
Da Paolo UD Lun Nov 04, 2019 5:59 pm

» Gruppo Elettrogeno
Da reims Lun Nov 04, 2019 3:14 pm

» Quiz ADR 2017
Da benassaisergio Sab Nov 02, 2019 1:01 pm


Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta

Andare in basso

Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta Empty Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta

Messaggio  Nymeria il Mar Mar 26, 2013 11:32 am

ilGabri ha scritto:
Poi magari il Comune lamenta la diminuzione dei rifiuti differenziati conferiti nelle isole.

Cmq, se è effettivamente così .. fammi sapere dove sono che provvedo a sistemarmi per il resto del mio futuro (basta un taglietto su un dito provocato dal filo spinato, un buon avvocato .. e il gioco è fatto).

Guarda, appena posso faccio una foto e la posto.

Vabbè siamo un po' ot rispetto all'argomento iniziale ma anche qui avrei qualcosa da chiedere: le isole ecologiche se non ricordo male nacquero da più esigenze: combattere l'abbandono di rifiuti ingombranti in luoghi non idonei e diminuirne allo stesso tempo il numero, infatti i rifiuti ingombranti conferiti gratuitamente dal vecchio proprietario, in alcuni casi, potevano continuare la loro vita di oggetti utili nelle mani di un altro soggetto (gratuitamente, non acquistandole), nonché aumentare la differenziata. Ora purtroppo almeno nell'isola ecologica di cui parlo lo scambio non avviene. I cittadini possono sempre solo conferire gratuitamente. Non essendo più un luogo di scambio, è diventato un mero deposito temporaneo di rifiuti ingombranti. In questo modo possono sempre avvalersi dei contributi del progetto iniziale oppure no? Il progetto mi pare si chiamasse Equal Impresa Sociale Toscana Sud.
Nymeria
Nymeria
Nuovo Utente

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 31.03.12

Torna in alto Andare in basso

Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta Empty Re: Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta

Messaggio  isamonfroni il Mar Mar 26, 2013 11:45 am

@nymeria
le cosiddette "isole ecologiche" che in realtà si chiamano tecnicamente Centri di Raccolta dei rifiuti raccolti in modo differenziato sono nate fin dall'origine per essere dei depositi/stoccaggi temporanei dei rifiuti Urbani, raccolti in modo differenziato e basta.
Lo scopo era quello di favorire il Comune di insediamento aiutando a concentrare le varie frazioni e diminuire il numero dei trasporti verso gli impianti di trattamento/recupero ed i conseguenti costi.
Senza contare che il presidio all'Isola avrebbe potuto migliorare la percentuale di RD e soprattutto la "qualità intrinseca" del rifiuto differenziato.

Il progetto di cui parli, potrebbe essere un progetto di respiro regionale, ma non mi risulta che abbia valenza nazionale.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12717
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 62
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta Empty Re: Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta

Messaggio  zorba il Mar Mar 26, 2013 12:03 pm

Nymeria ha scritto:anche me sembra improbabile che i comuni si mettano a fare multe se trovano una persona che raccoglie bottiglie di plastica/vetro o altro e le butta nel cestino.

Se le butta nel cestino, non credo proprio...



Per i centri di raccolta non ha senso (ed è anzi scorretto) parlare di "deposito temporaneo" o "stoccaggio". In modo molto opportuno, la loro definizione (cfr. art. 183) evita accuratamente questi termini.

Per quanto riguarda i fili spinati e l'aspetto di lager..., non mi pare che i requisiti prescritti dal DM 8/4/08 li contemplino; mentre contemplano invece un'adeguata barriera esterna, realizzata con siepi e/o alberature o schermi mobili, atta a minimizzare l'impatto visivo dell'impianto.
Se qualche Comune non li ha realizzati così, spetta agli organi di controllo - ed alle Province in primis - intervenire.
zorba
zorba
Utente Attivo

Messaggi : 382
Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta Empty Re: Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta

Messaggio  Gabriele Stefani il Mar Mar 26, 2013 12:46 pm

Nymeria ha scritto:
Guarda, appena posso faccio una foto e la posto.
Premesso che non ce l'ho con te (a scanso di equivoci è bene specificare), rimarco quanto scritto da ZORBA: una normativa specifica per i Centri di Raccolta c'è ed è vigente (DM 8 aprile 2008, integrato dal DM 13 maggio 2009).
Tra le varie:
- è obbligatoria una recinzione esterna alta almeno 2 metri;
- deve essere previsto un opportuno sistema di mascheramento;
- all'interno del CdR non sono possibili attività di cernita dei materiali, ne tantomento trattamenti fisici che alterino la natura del rifiuto (ad esclusione dei sistemi di compattazione);
- è obbligatoria la copertura dei contenitori per CARTA e CARTONE, e per tutti i RIFIUTI PERICOLOSI;
- la gestione del CdR può essere fatta da impresa iscritta in cat. 1, oppure da operatori comunali;
- i contenitori devono sostare su superfici adeguatamente impermeabilizzate e con idone sistema di collettamento delle acque meteoriche;
- ecc.
Mi sembrano indicazioni chiare e (stranamente) precise: se poi il comune affida la gestione ai boyscout, decide di collocare il CdR in mezzo al campo da calcio, decide di affidare la guardiania all'esercito, decide di aprire un mercatino dell'usato .. sono tutte cose assolutamente fattibili .. ma non a norma.
I sindaci e geometri comunali di turno, rispondendo penalmente in prima persona, dovrebbero sapere queste cose .. ma vedo quotidianamente che, per la maggior parte, non sanno manco cosa sia un Centro di Raccolta.

Nymeria ha scritto:
.. in alcuni casi, potevano continuare la loro vita di oggetti utili nelle mani di un altro soggetto (gratuitamente, non acquistandole), nonché aumentare la differenziata. Ora purtroppo almeno nell'isola ecologica di cui parlo lo scambio non avviene. I cittadini possono sempre solo conferire gratuitamente.
Ma è così che deve essere: nel momento in cui entri al CdR con un qualsiasi bene, questo diventa rifiuto. E se per caso non resisti alla tentazione di portarti a casa una qualsiasi cosa .. sai che sei passibile di:
- denuncia per furto;
- denuncia per traffico illecito di rifiuti.
Fuori dal cancello del CdR si può fare ciò che si vuole: puoi vendere, scambiare, barattare tutto quello che vuoi. Dentro al CdR, volenti o nolenti, vige la legge .. che deve essere rispettata.

Nymeria ha scritto:
Non essendo più un luogo di scambio, è diventato un mero deposito temporaneo di rifiuti ingombranti. In questo modo possono sempre avvalersi dei contributi del progetto iniziale oppure no? Il progetto mi pare si chiamasse Equal Impresa Sociale Toscana Sud.
Contributi? De che?
Forse tu parli di contributi ottenuti dal Comune per la realizzazione dell'area. Ma che un cittadino possa usufruire di un contributo perchè mi porta un rifiuto ingombrante (che cmq è un costo per la collettivtà) mi suona nuova, oltrechè strana.

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
Gabriele Stefani
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta Empty Re: Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta

Messaggio  Gabriele Stefani il Mar Mar 26, 2013 12:54 pm

zorba ha scritto:[Per quanto riguarda i fili spinati ..

Art. 675 c.p. Collocamento pericoloso di cose.
"Chiunque, senza le debite cautele, pone o sospende cose che, cadendo in un luogo di pubblico transito, o in un luogo privato ma di comune o di altrui uso, possano offendere o imbrattare o molestare persone, è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da 103 euro a 619 euro".

- sanzione pecuniaria a parte, se qualcuno si fa male (anche un ladro) e denuncia l'infortunio, la sanzione da amministrativa diventa penale.

In virtù di tale art., molti regolamenti comunali prevedono:

Recinzioni con filo spinato
1. E’ vietato recingere con filo di ferro spinato fino ad una altezza di metri 2,00 dal suolo le proprietà
confinanti con le strade o piazze pubbliche o comunque con luoghi aperti al pubblico.

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
Gabriele Stefani
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta Empty Re: Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta

Messaggio  Admin il Mar Mar 26, 2013 12:58 pm

@Nymeria
Alcune amministrazioni comunali hanno promosso iniziative di questo genere (cosiddette "case di ecoscambio"). Ma si tratta di attività che avvengono rigorosamente all'esterno dei confini fisici dei centri di raccolta.
Una volta varcato il cancello, si ricade nel regime dei rifiuti.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6577
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta Empty Re: Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta

Messaggio  Nymeria il Mar Mar 26, 2013 5:07 pm

@gabri specifico che neanche io ce l'ho con te. Purtroppo è il limite del mezzo web a creare incomprensioni.

Credo ci sia stato un fraintendimento, a meno che isola ecologica e centro di raccolta siano la stessa cosa, ma ne dubito, almeno nelle forme che qui dove abito io assumono.
Il centro di raccolta corrisponde alle descrizioni che avete fatto voi, ma non è neanche paragonabile a un'isola ecologica. Nel centro di raccolta, custodito sia la mattina che il pomeriggio con cancello di ingresso apribile solo dal custode, si possono conferire materiali ingombranti e differenziata e oltre a questo ha anche altre funzioni fra le quali la cernita di tutta la differenziata che arriva li dai diversi comuni associati con i mezzi appositi. Nel centro di raccolta è vietato prendere rifiuti.
L'isola ecologica, almeno quando è nata, era una piccola area delimitata da una bassa recinzione in legno/metallo neanche fissa, facilmente scavalcabile in cui (secondo i volantini arrivati nelle case) i cittadini potevano portare i materiali ingombranti e fare ecoscambio, nonché conferire rifiuti differenziati in grandi quantità o troppo grandi per entrare nei classici cassonetti per la differenziata. Ripeto, veniva pubblicizzato anche l'ecoscambio. Degenerato nel tempo in quanto chiunque poteva accedere all'area e prendere quel che voleva, (e rivenderlo), visto che l'area era custodita solo per poche ore al giorno.
Nymeria
Nymeria
Nuovo Utente

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 31.03.12

Torna in alto Andare in basso

Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta Empty Re: Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta

Messaggio  Admin il Mar Mar 26, 2013 5:16 pm

Mai sentita una cosa del genere.
Mi sembra un'iniziativa pensata male e gestita peggio, oltre ad essere al di fuori della legge.
Incentiva l'abbandono dei rifiuti in strada, il disassemblaggio, la cernita, la raccolta non autorizzata, ...

In una recente discussione parlavamo di progetti più "puliti": http://www.sistriforum.com/t9378-rifiuto-con-affetto
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6577
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta Empty Re: Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta

Messaggio  isamonfroni il Mar Mar 26, 2013 6:03 pm

Nymeria ha scritto: Credo ci sia stato un fraintendimento, a meno che isola ecologica e centro di raccolta siano la stessa cosa, ma ne dubito, almeno nelle forme che qui dove abito io assumono.
può anche darsi perchè putroppo ognuno chiama le cose con nomi più o meno fantasiosi.
In ogni caso il termine Centro di Raccolta è definito normativamente.
Il termine Isola ecologica non esiste da nessuna parte della normativa.

Nymeria ha scritto:Il centro di raccolta corrisponde alle descrizioni che avete fatto voi,
quello che corrisponde allla descrizione data dal Gabri è il Centro di raccolta per rifiuti raccolti in modo differenziato è normato dal DM 08/04/2008 e succ. e dentro ci si possono fare esclusivamente e soltanto le cose che ti ha descritto il Gabri.
Questa tipologia di impianto, nel parlato comune viene spesso definita Isola ecologica o Ecocentro.

Nymeria ha scritto: Nel centro di raccolta, custodito sia la mattina che il pomeriggio con cancello di ingresso apribile solo dal custode, si possono conferire materiali ingombranti e differenziata e oltre a questo ha anche altre funzioni fra le quali la cernita di tutta la differenziata che arriva li dai diversi comuni associati con i mezzi appositi. Nel centro di raccolta è vietato prendere rifiuti.
questo è assai probabile che sia una piattaforma di stoccaggio, autorizzato in via ordinaria, ai sensi dell'art. 208 del TUA. Quindi un vero e proprio impianto per la gestione dei rifiuti.

Nymeria ha scritto:
L'isola ecologica, almeno quando è nata, era una piccola area delimitata da una bassa recinzione in legno/metallo neanche fissa, facilmente scavalcabile in cui (secondo i volantini arrivati nelle case) i cittadini potevano portare i materiali ingombranti e fare ecoscambio, nonché conferire rifiuti differenziati in grandi quantità o troppo grandi per entrare nei classici cassonetti per la differenziata. Ripeto, veniva pubblicizzato anche l'ecoscambio. Degenerato nel tempo in quanto chiunque poteva accedere all'area e prendere quel che voleva, (e rivenderlo), visto che l'area era custodita solo per poche ore al giorno.
Questa, come dice giustamente Admin sembra un'iniziativa assai bizzarra e piuttosto a rischio di essere fuorilegge......

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12717
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 62
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta Empty Re: Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta

Messaggio  Gabriele Stefani il Mar Mar 26, 2013 6:06 pm

Nymeria ha scritto:
@gabri specifico che neanche io ce l'ho con te. Purtroppo è il limite del mezzo web a creare incomprensioni.
celebrate
Nymeria ha scritto:
Credo ci sia stato un fraintendimento, a meno che isola ecologica e centro di raccolta siano la stessa cosa, ma ne dubito, almeno nelle forme che qui dove abito io assumono.
Giusto per chiamare le cose con il loro nome:
- Centro di Raccolta: area di raccolta che rispetta tutti i dettami previsti dal DM 8 aprile 2008 e s.m.i.;
- Isola Ecologica: raggruppamento di 2 o più contenitori, su suolo pubblico, dove è possibile conferire rifiuti (e per le quali non esistono norme specifiche, se non i principi generali del D.Lgs. 152/06);
- Ecocentro: "soprannome" soggettivo, non riconducibile ad alcuna normativa, con la quale solitamente si intende il Centro di Raccolta.

Nymeria ha scritto:
.. e fare ecoscambio .. .
Mai sentito nemmeno io una cosa del genere.

Faccio presente, a titolo esemplificativo, che più di qualche comune è stato commissariato, e il sindaco rinviato a giudizio, per aver "gestito" un Centro di Raccolta non conforme ai succitati DM.

Ribadisco il concetto, soprattutto a sindaci e ad amministratori locali, che la legge non ammette ignoranza, ne tantomento scusanti riconducibili ai limiti imposti dal patto di stabilità: pertanto, inutile tenere aperti "impianti" fatiscenti e indecenti, per il gusto di poter dire "anche il mio comune ha un centro di raccolta".
Come più volte detto e ribadito in questo forum, è bene iniziare a mettere da parte campanilismi ed asti di vicinato storici, e a ragionare su larga scala.

In fin dei conti, un bel Centro di Raccolta, fatto e gestito bene, nel quale possono conferire i cittadini di più comuni, aiuta a ridurre i costi, ad invogliare i cittadini ad accedervi .. a dormire tutti sonni più tranquilli.

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
Gabriele Stefani
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta Empty Re: Scambio di rifiuti presso i centri di raccolta

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum