sistri si riparte

Pagina 1 di 23 1, 2, 3 ... 12 ... 23  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ecco di nuovo il sistri

Messaggio  benassaisergio il Mer Mar 20, 2013 6:44 pm

http://www.corriere.it/notizie-ultima-ora/Economia/Sistri-Clini-via-ottobre-2013-rifiuti-pericolosi/20-03-2013/1-A_005476544.shtml

benassaisergio
Utente Attivo

Messaggi : 612
Data d'iscrizione : 29.03.10

Tornare in alto Andare in basso

sistri si riparte

Messaggio  espodav il Mer Mar 20, 2013 6:44 pm

eccoci qua con questa news.....incredibile risorge prima della PAsqua

(dal sito del Ministero dell’Ambiente)
Al via il 1° ottobre 2013 per i rifiuti pericolosi, per tutti gli altri rifiuti speciali l’avvio è fissato a marzo 2014
Clini: “Fondamentale la collaborazione con le imprese coinvolte. Saranno eliminate pesantezze burocratiche e amministrative”
Il Sistri, sistema di tracciabilità dei rifiuti speciali e pericolosi, sarà attivato dal 1 ottobre 2013 per i produttori di rifiuti pericolosi con più di dieci dipendenti e per gli enti e le imprese che gestiscono rifiuti pericolosi, mentre per tutte le altre imprese l’avvio del sistema è fissato per il 3 marzo 2014. Lo stabilisce un decreto del ministro dell’Ambiente Corrado Clini.
Il pagamento dei contributi di iscrizione al sistema resterà sospeso per tutto il 2013. “Ho presentato oggi – spiega il ministro Clini – il progetto a Confindustria che lo ha condiviso, apprezzando il grande rilievo che abbiamo voluto dare alla collaborazione con le imprese. Vanno letti in quest’ottica anche i sei mesi che ci separano dall’avvio del sistema per i produttori di rifiuti pericolosi. Obiettivo di questa fase preparatoria è anche quello di consolidare la collaborazione con le imprese coinvolte e di eliminare le pesantezze burocratiche e amministrative che sono state avvertite come un limite del progetto”.
Dal 30 aprile saranno avviate, per concludersi entro il 30 settembre, le procedure di verifica per l’aggiornamento dei dati delle imprese per le quali il sistema partirà ad ottobre. Dal 30 settembre al 28 febbraio 2014 sarà effettuata analoga verifica per tutte le altre imprese. Le imprese che trattano rifiuti non pericolosi potranno comunque utilizzare il Sistri, su base volontaria, dal 1 ottobre prossimo.“Il sistema di tracciabilità dei rifiuti – commenta Clini – è un adempimento che discende dalle leggi nazionali e dalle direttive europee e rappresenta anche uno forte strumento di lotta alle ecomafie che sul traffico dei rifiuti costruiscono affari causando enormi danni al territorio e all’ambiente. Il nuovo programma per l’avvio del Sistri, superando le problematiche emerse in passato, confido possa rappresentare un presidio di legalità e trasparenza per tutta la filiera dei rifiuti”.

espodav
Utente Attivo

Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 27.04.10
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  riger il Mer Mar 20, 2013 7:00 pm

Finché non vedo il decreto non ci credo (da che siamo in attesa di un nuovo governo Clini come ministro dell'ambiente è clinicamente morto... mmm... sempre se lo fanno un nuovo governo scratch )
E anche quando ho visto il decreto, non ci credo lo stesso, sai quanti decreti ho visto passare??
Ma soprattutto sono curioso di vedere quali modifiche hanno in serbo....


riger
Moderatore

Messaggi : 3876
Data d'iscrizione : 15.07.10
Età : 35
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  sviluppo il Mer Mar 20, 2013 7:06 pm

Ma sarà modificato, o resta identico a prima?

sviluppo
Utente Attivo

Messaggi : 242
Data d'iscrizione : 08.03.10
Età : 31
Località : Mercato San Severino

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  marcosperandio il Mer Mar 20, 2013 7:20 pm

che bello si ricomincia!!
forza pubblica il decreto!!
Invece di ciò non poteva impacchettare la roba in ufficio visto il prossimo trasloco??

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"

marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 48
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  Lilika il Mer Mar 20, 2013 7:32 pm

Bell'uovo di Pasqua...lo preferivo come un pesce d'aprile, ma vedremo che faranno..anche io sono scettica.

Lilika
Utente Attivo

Messaggi : 1230
Data d'iscrizione : 23.11.11
Età : 34
Località : Vercelli

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  Aurora Brancia il Mer Mar 20, 2013 7:33 pm

oggi è solo 20 marzo.
Non è il giorno dopo il 31 marzo.

... lotta alle ecomafie con il monitoraggio sugli impianti ufficiali registrati e sui soli camion ufficiali registrati ?
Ma certo, come no! vedo che come sempre hanno capito tutto...
Il massimo che si potrà ottenere, con il sistri in questi termini concettuali ab origine, sarà forse, e dico forse, venire a capo di quanti fanno assegnare un codice CER "cautelativamente pericoloso" dove l'unica cautela oggettiva è quella per il rimpinguamento del loro portafoglio.

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.

Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3461
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 63
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  MauroC il Mer Mar 20, 2013 7:47 pm

non ho parole... Crying or Very sad

MauroC
Utente Attivo

Messaggi : 815
Data d'iscrizione : 08.03.10
Età : 42
Località : MC

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  FrancescaP il Mer Mar 20, 2013 7:52 pm

MauroC ha scritto:non ho parole... Crying or Very sad
ma solo parolacce

FrancescaP
Utente Attivo

Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 44
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  cirillo il Mer Mar 20, 2013 7:53 pm

Aurora Brancia ha scritto:... hanno capito tutto...
già, a sto punto vien da pensare che "davvero hanno capito tutto" e pure hanno "concordato per benino tutto".
E' come il concorso di Miss Italia, paro paro: "Ecomafiosi, per voi, il busines ... continua"

_________________
si deficit fenum accipe stramen

cirillo
Moderatore

Messaggi : 7013
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 61
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  spidy il Mer Mar 20, 2013 7:55 pm

oltre ad aspettare il decreto bisogna prima:
1) solo produttori non trasportatori? (rifiuti speciali pericolosi per capirci es. CER 160601)
2) il sistri o il serti? cioe il programma fatto con i conftrasportatori?
3) il programma rimane uguale o cambia?
4) non è che stanno applicando l'idea della regione puglia?
5) spero che sia cammbiato come Serti che i trasportatori dovranno solo far partire il gps poi fanno tutto dal U.L.. i corsi saranno a pagamento?

poi altre domande ve ne vengono a me d'impatto solo questo ora

spidy
Membro della community

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 11.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  cirillo il Mer Mar 20, 2013 7:57 pm

spidy ha scritto:oltre ad aspettare il decreto bisogna prima:
poi altre domande ve ne vengono a me d'impatto solo questo ora
se leggi il primo post di Benassai un paio di risposte le trovi

_________________
si deficit fenum accipe stramen

cirillo
Moderatore

Messaggi : 7013
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 61
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  fabiodafirenze il Mer Mar 20, 2013 7:58 pm

(riposto) Pazzesco. Il ministro è dimissionario, fa uscire un decreto simile mentre Napolitano sta iniziando le consultazioni per il nuovo governo. Qualche mese di tempo per le semplificazioni. Che si suppone dovranno essere normate in qualche modo. Che avranno conseguenze su formazione personale, software, interoperabilità, etc. Poi parte, subito, a ottobre, per le ditte > 10 dip che trattano pericolosi. Non le più numerose forse, ma le più importanti e sicuramente quelle che fanno da 'hub' nel ciclo rifiuti. Poi a marzo, ad anno iniziato, gli altri.

Clini aveva iniziato parlando di cocktail alla radio, se avete buona memoria. Conclude con tassi alcolemici di livello astronomico.


fabiodafirenze
Utente Attivo

Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 20.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  silvia79 il Mer Mar 20, 2013 8:04 pm

mi sembrava un uomo intelligente .... ma forse forse mi sbagliavo ... era una bella cosa abolire il tutto, senza altre prese in giro. Alla fine dovevano pur continuare a magnare e alimentare false speranze.
Continuo a credere in Sato ... il sistri è morto ....

silvia79
Utente Attivo

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 26.05.11
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  Admin il Mer Mar 20, 2013 8:09 pm

Prendetela come una buona notizia.
Non dimentichiamo che il Sistri sarebbe dovuto partire il 1 luglio, tecnicamente questa è una proroga.
Ogni volta che il contatore arriva a -100 arriva la proroga. Vedremo cosa succederà intorno al 20 giugno.
Nel frattempo dovranno essere predisposti nuovi decreti, e non sarà Clini a firmarli. Molto dipenderà dal nuovo esecutivo.

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  spidy il Mer Mar 20, 2013 8:28 pm

cirillo ha scritto:
spidy ha scritto:oltre ad aspettare il decreto bisogna prima:
poi altre domande ve ne vengono a me d'impatto solo questo ora
se leggi il primo post di Benassai un paio di risposte le trovi

cioe risoponde a due domande soltatno 1) anche trasportatori
2) cioe fottono i soldi quelli della Selex ES (gruppo Finmeccanica) e in piu ci danno ulteriori problemi!!!
Grandi!!!
spero che da venerdi il nuovo governo, anzi il nuovo ministro dell'ambiente abbia un po di sale in zucca

spidy
Membro della community

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 11.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  adesposito il Mer Mar 20, 2013 8:34 pm

Concordo pienamente.
Chi firmerà cosa????
E poi per allora, sapete quante altre modifiche e/o novità ci toccheranno!?!?
Sapete per caso quando è prevista la pubblicazione?

adesposito
Utente Attivo

Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 23.03.10
Età : 47

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  fabiodafirenze il Mer Mar 20, 2013 8:39 pm

Riflettendoci un attimo probabilmente non è tanto l'alcool quanto forse la volontà da parte di CC di pararsi il c**o da qualcosa, oppure di fare un favore a qualcuno. Tra pochi giorni non sarà più ministro, chi glielo faceva fare altrimenti.

fabiodafirenze
Utente Attivo

Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 20.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  FrancescaP il Mer Mar 20, 2013 8:41 pm

fabiodafirenze ha scritto:Tra pochi giorni non sarà più ministro
ne siamo certi??? No

FrancescaP
Utente Attivo

Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 44
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  fabiodafirenze il Mer Mar 20, 2013 8:44 pm

FrancescaP ha scritto:
fabiodafirenze ha scritto:Tra pochi giorni non sarà più ministro
ne siamo certi??? No

L'unico che ne dubita è questo etilista di Genova (peraltro pare ordinario di filosia del diritto)

http://www.youtube.com/watch?v=xw-OOoNAhgU


fabiodafirenze
Utente Attivo

Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 20.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  Admin il Mer Mar 20, 2013 8:51 pm

Il Sistri sarebbe dovuto partire il 13 luglio 2010.
La buona Prestigiacomo ("Entro l'anno tutto il sistema sarà in vigore a regime”) ne ha rimandato l'operatività fino al termine del mandato, 16 novembre 2011. Totale: 491 giorni
Clini ("Il 30 giugno il Sistri deve partire. Non me la sento di assumere l'iniziativa di dichiarare che questo sistema non deve partire"), domani arriverà al 491mo giorno di proroga.
Considerando che il nuovo governo è di là da venire, Clini batte Presty.
Sotto a chi tocca.

Morale: le dichiarazioni dei ministri hanno un valore puramente indicativo
( http://www.sistriforum.com/t6812-ipse-dixit )


Ultima modifica di Admin il Mer Mar 20, 2013 9:43 pm, modificato 1 volta

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  isamonfroni il Mer Mar 20, 2013 9:28 pm

silvia79 ha scritto:mi sembrava un uomo intelligente .... ma forse forse mi sbagliavo ... era una bella cosa abolire il tutto, senza altre prese in giro. Alla fine dovevano pur continuare a magnare e alimentare false speranze.
Continuo a credere in Sato ... il sistri è morto ....
Ciao Silvia è un pezzo che non ti si vede.
Esci solo per le buone notizie............? Razz

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!

isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12090
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  Admin il Mer Mar 20, 2013 10:01 pm

E qualcuno è doppiamente "Contento": http://www.uilm.it/upload/contenuti/5002/20130320_stampaGCSelexES.pdf


Ultima modifica di Admin il Gio Mar 21, 2013 12:47 am, modificato 1 volta

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Clini non poteva fare altrimenti?

Messaggio  euclione il Mer Mar 20, 2013 11:39 pm

riger ha scritto:Finché non vedo il decreto non ci credo (da che siamo in attesa di un nuovo governo Clini come ministro dell'ambiente è clinicamente morto... mmm... sempre se lo fanno un nuovo governo scratch )
E anche quando ho visto il decreto, non ci credo lo stesso, sai quanti decreti ho visto passare??
Ma soprattutto sono curioso di vedere quali modifiche hanno in serbo....

Ragioniamo assieme.

Come tutti sanno (vd relazione Commissione Pecorella), Clini ha in mano queste carte:
1) il parere della Commissione Pecorella che gli dice che un sistema di tracciabilità è assolutamente necessario
2) un parere dell'avvocatura generale dello stato che gli dice che il contratto con la Selex è inattaccabile, al contrario di quanto gli aveva scritto la DigitPa
3) un parere della nuova DigitPa (o come si chiama adesso) che gli dice che la piattaforma Selex è conforme al contratto e che funziona secondo quanto prescritto nel contratto
4) le proteste di tutte le associazioni che gli dicono che il Sistri così come è non funziona e non funzionerà mai
5) la scadenza del 30 aprile per il pagamento del contributo 2013
6) il disallineamento delle anagrafiche aziendali e la necessità di ripristinare tpken e black box
7) l'astio maturato in 3 anni da parte della totalità delle imprese
Cool l'opposizione generalizzata dei trasportatori (e i trasportatori possono far cadere un governo)
Cool la Selex che preme per avere i soldi cui ritiene di avere diritto.

Aggiungete che sarà ministro ancora per 10/15 giorni e che dovrà passare le consegne a un nuovo ministro (e a un nuovo staff) del tutto ignaro dei problemi.

Ditemi ora voi cosa avreste fatto al suo posto.

Lui ha disinnescato il contributo da versare il 30 aprile sospendendolo.
Si è inventato tre fasi di operatività (allineamento dati/operatività pericolosi/operatività non pericolosi) per spostare in avanti tutte le scadenze
Per disinnescare le proteste delle associazioni ha assicurato che introdurrà tutte le modifiche possibili che le associazioni gli stanno chiedendo da 2 anni.

Il nuovo ministro avrà il tempo per ragionarci sopra.

Avreste ragionevolmente saputo fare meglio?

Piuttosto temo il decreto di cui si parla tardi, e si torni all'uso del comunicati legge (adm, scusa, so che non esistono, ma si licet umquam castigare ridendo mores...)

euclione
Utente Attivo

Messaggi : 131
Data d'iscrizione : 29.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  Admin il Mer Mar 20, 2013 11:46 pm

In questo caso non servirà nemmeno il "comunicato legge".
Le imprese saranno ben contente di non pagare, anche sulla parola... Very Happy Very Happy

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri si riparte

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 8:17 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 23 1, 2, 3 ... 12 ... 23  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum