Ultimi argomenti
» SISTRI abolito dal 1 gennaio 2019
Da annariri Oggi alle 6:47 pm

» combustione spontanea: ADR e rifiuti
Da matteorossi Oggi alle 2:20 pm

» società concessionaria sui formulari
Da vaghestelledellorsa Ieri alle 8:55 pm

» RIUTILIZZO PROPRI SCARTI DI PRODUZIONE
Da jolly Ieri alle 4:42 pm

» Albo e "circolari fantasma"
Da PiazzaPulita Dom Dic 09, 2018 9:38 am

» Batterie al piombo e ADR
Da Enrico Sab Dic 08, 2018 11:17 pm

» ESCLUSIONE NOMINA CONSULENTE ADR
Da AlessandroC Ven Dic 07, 2018 7:42 pm

» Contenuti minimi autorizzazione
Da matteorossi Ven Dic 07, 2018 3:36 pm

» Rigenerazione rifiuti in conto lavorazione
Da ilmonty Gio Dic 06, 2018 4:38 pm

» Bozza DL "semplificazioni": novità in vista sull'EoW
Da matteorossi Gio Dic 06, 2018 2:04 pm


registrazione o meno dei toner 08.03.18

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  Ranx il Lun Feb 25, 2013 5:27 pm

Ciao a tutti,
mi scuso se ripropongo un tema che viene abbondantemente trattato sia nelle discussioni del forum che anche sul Wiki, ma dopo essermi letto tutto mi sembra di capire che se io, con le mie copiatrici/stampanti, produco toner esausti non pericolosi con CER 08.03.18 e li mando ad un gestore per il recupero, non li devo registrare sul registro di c/s. E' cosi?
Dalle nostre parti capita che la ditta fornitrice ti ritiri il contenitore della polvere d'inchiostro vuoto e te lo restituisca pieno. In questo caso non si tratta nemmeno di rifiuto se si dimostra che il contenitore è esattamente lo stesso, o sbaglio?
avatar
Ranx
Utente Attivo

Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  cirillo il Lun Feb 25, 2013 6:29 pm

La cosa, giustamente come dici, è già stata ampiamente dibattuta.
1) se lo mandi al recupero e poi dalla stessa ditta acquisti una cartuccia rigenerata allora siamo in presenza di gestione di rifiuti con tutti gli annessi e connessi;
2) se invece mandi la cartuccia vuota per fartela rigenerare e ti ritorna (con certezza) la stessa cartuccia allora molti asseriscono che siamo in presenza di un bene di cui non intendi disfarti.
Il dibattito è aperto.
A mio avviso, però, il problema sta nel toner contenuto nella cartuccia. In realtà è quello il rifiuto di cui ti devi disfare, non tanto il contenitore in plastica che può essere riempito più e più volte.
Personalmente vedo la gestione sempre e comunque come rifiuto e chi lo ritira dovrebbe essere ditta autorizzata al trasporto e chi lo "rigenera" invece autorizzata al trattamento con recupero.
Sarebbe come avere una macchina con un serbatoio d'olio che periodicamente smonto dalla macchina stessa, lo affido ad un terzo perché, in sito adeguato lo svuoti e me lo riempia di olio nuovo e me lo riporti pronto da rimontare nella mia macchina. Forse che quell'olio riusciamo in qualche modo a dimostrare che non è un mio rifiuto? O il semplice fatto che il serbatoio che "va e viene" è lo stesso basti a non farmi considerare un mio rifiuto quanto contenuto?
(attenzione; ho parlato dello spostamento del mero serbatoio perché è scontato che, se mando TUTTA la macchina per una manutenzione è fuor di dubbio che l’olio, in questo caso, è rifiuto che deve prendersi in carico come produttore, chi effettua la manutenzione).

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7321
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 63
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  Ranx il Lun Feb 25, 2013 7:33 pm

cirillo ha scritto: A mio avviso, però, il problema sta nel toner contenuto nella cartuccia. In realtà è quello il rifiuto di cui ti devi disfare, non tanto il contenitore in plastica che può essere riempito più e più volte.
Personalmente vedo la gestione sempre e comunque come rifiuto e chi lo ritira dovrebbe essere ditta autorizzata al trasporto e chi lo "rigenera" invece autorizzata al trattamento con recupero.
Sarebbe come avere una macchina con un serbatoio d'olio che periodicamente smonto dalla macchina stessa, lo affido ad un terzo perché, in sito adeguato lo svuoti e me lo riempia di olio nuovo e me lo riporti pronto da rimontare nella mia macchina. Forse che quell'olio riusciamo in qualche modo a dimostrare che non è un mio rifiuto? O il semplice fatto che il serbatoio che "va e viene" è lo stesso basti a non farmi considerare un mio rifiuto quanto contenuto?
(attenzione; ho parlato dello spostamento del mero serbatoio perché è scontato che, se mando TUTTA la macchina per una manutenzione è fuor di dubbio che l’olio, in questo caso, è rifiuto che deve prendersi in carico come produttore, chi effettua la manutenzione).

Grazie Cirillo per il contributo ma stando al tuo esempio, se la macchina avesse consumato praticamente tutto l'olio e si procedesse non alla sostituzione (quindi con produzione di olio esausto) ma al semplice riempimento del serbatoio con olio nuovo nel quale i residui dell'esausto andrebbero a diluirsi. Quindi, al limite, la discriminante potrebbe essere il trattamento (es. pulizia) del serbatoio prima del riempimento.
Se c'è trattamento di pulizia (o sostituzione di qualche componente) si tratta di rifiuto che va a recupero (fir + registrazione) altrimenti non si può parlare di rifiuto.
avatar
Ranx
Utente Attivo

Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  cirillo il Lun Feb 25, 2013 7:47 pm

Ranx ha scritto:Grazie Cirillo per il contributo ma stando al tuo esempio, se la macchina avesse consumato praticamente tutto l'olio e si procedesse non alla sostituzione (quindi con produzione di olio esausto) ma al semplice riempimento del serbatoio con olio nuovo nel quale i residui dell'esausto andrebbero a diluirsi.
In questo caso cambia tutto. Io non sono un esperto di fotocopiatrici; forse sono rimasto a quelle in cui il toner semplicemente perdeva le caratteristiche ma "la polvere" rimaneva sempre nel serbatoio. Se le cose invece son diverse e mi ritrovo con un serbatoio vuoto (?) da mandare a riempire allora CERTAMENTE non siamo di fronte a un rifiuto. Ovviamente, dal tuo Nick, in fatto di fotocopiatrici, ne sai molto più di me.
Però pensiamo che, se il toner è totalmente esaurito, quando capita di mandare allo smaltimento (con FIR) la cartuccia, che c'azzecca il CER del gruppo 08? Dovremmo essere in presenza di un cer del gruppo 16, trattandosi semplicemente di un "pezzo in plastica" parte di un'apparecchiatura elettrica od elettronica. Mah ka

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7321
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 63
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  Aurora Brancia il Lun Feb 25, 2013 11:35 pm

cirillo ha scritto:
Però pensiamo che, se il toner è totalmente esaurito, quando capita di mandare allo smaltimento (con FIR) la cartuccia, che c'azzecca il CER del gruppo 08? Dovremmo essere in presenza di un cer del gruppo 16, trattandosi semplicemente di un "pezzo in plastica" parte di un'apparecchiatura elettrica od elettronica. Mah ka
Infatti. Ranx mi corregga (lei credo appunto abbia le idee più chiare delle nostre in merito) ma anche i toner in polvere di nuova ed anche seminuova generazione, al pari di quelli ad inchiostro, fisicamente finiscono: scuoti la cartuccia e non senti più nemmeno frusc-frusc della polvere interna, nemmeno poco poco.
Grandi appiccichi con il mio trasportatore che sosteneva che nessuno se le prendeva se non con il codice 08, e pure pericoloso ovviamente, così mi sono tenute le cartucce vuote tutte lì per anni (io non le ho mai considerate un rifiuto, quella è la cartuccia che costa, mica il toner!) sino a che non sono usciti sul mercato i ricaricatori di cartucce. Intanto con il 186/06 però era stato anche sancito che le cartucce esaurite NP erano codice 16 01 16 (ex 20 01 04...) ed andavano a recupero semplificato con tipologia 13.20.

_________________
Adescate il nemico con la prospettiva di un vantaggio, e conquistatelo con la confusione
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3733
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 65
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  Ranx il Mar Feb 26, 2013 7:10 pm

Solo per specificare che il mio nik non ha niente a che vedere con le stampanti, o meglio, lui si ma io no. Il nome è del protagonista di un fumetto italiano che veniva pubblicato negli anni (credo) '80 sulla rivista Frigidaire, che mi pare avesse tratto il proprio nome dalla stampante dai cui pezzi era stato costruito.
Per quanto riguarda i toner ho le idee sempre più confuse. Poniamo che chi mi ritira i toner voglia mettere obbligatoriamente nel fir il CER 08. io lo devo registrare nel registro c/s produttore?
avatar
Ranx
Utente Attivo

Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  Admin il Mar Feb 26, 2013 8:14 pm

Poniamo che chi mi ritira i toner voglia mettere obbligatoriamente nel fir il CER 08
Il rifiuto viene classificato dal produttore (che è tenuto a rispondere di un'eventuale errata attribuzione del codice CER: e scusa se è poco). Punto.
Di aziende che ritirano e recuperano toner esausti l'Italia è piena.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6537
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  Gabriele Stefani il Mer Feb 27, 2013 9:37 am

Ranx ha scritto:io lo devo registrare nel registro c/s produttore?
controdomanda: quando emetti una fattura, la registri, o fai finta di non averla mai emessa?

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
avatar
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  ceresio18 il Mer Feb 27, 2013 10:56 am

ciao a tutti, secondo me Ranx fa riferimento al DM 22 ottobre 2008 che prevede che

"1. La raccolta ed il trasporto della tipologia di rifiuti individuati come cartucce di toner per stampanti laser, cartucce di stampanti inkjet, e cartucce di nastri per stampanti ad aghi per i quali e' attribuito nel Catalogo europeo dei rifiuti (CER) il codice 080318 (toner per stampa esauriti non contenenti sostanze pericolose), possono essere effettuati, in deroga a quanto disposto dalla parte quarta del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, come modificato ed integrato dal decreto legislativo 16 gennaio 2008, n. 4, con modalita' amministrative semplificate, a condizione che siano destinati al recupero e conferiti direttamente dagli utenti finali dei beni che originano i rifiuti ad impianti autorizzati alle operazioni di recupero di cui alle voci R2, R3, R4, R5, R6 e R9 dell'allegato C alla parte quarta del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152.
2. Il formulario di identificazione di cui all'art. 193 del decreto legislativo n. 152/2006 e' validamente sostituito dal documento di trasporto di cui al decreto del Presidente della Repubblica n. 472 del 14 agosto 1996, purche' la consegna avvenga direttamente presso il luogo dove si effettuano le operazioni di recupero e non siano previsti depositi temporanei intermedi.
......
Quindi in questo caso, con tutte le difficoltà di applicazione che possiamo immaginare potrebbe anche non produrre un FIR. A questo punto il suo quesito potrebbe essere...ho l'obbligo di tenuta del Registro di carico e scarico in qualità di produttore di rifiuti NP (sono attività di servizio e non industriale o artigianale) o devo solo tenerlo per l'attività di trasporto rifiuti?
avatar
ceresio18
Utente Attivo

Messaggi : 453
Data d'iscrizione : 05.07.11

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  Ranx il Mer Feb 27, 2013 5:10 pm

Grazie Ceresio18, la questione sta proprio in questi termini. Nell'incertezza mi sa che lo registro comunque (melius abundare quam deficere).
avatar
Ranx
Utente Attivo

Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  Gabriele Stefani il Mer Feb 27, 2013 6:30 pm

Ranx ha scritto:Grazie Ceresio18, la questione sta proprio in questi termini. Nell'incertezza mi sa che lo registro comunque (melius abundare quam deficere).
quoto!
il mio intervento di questa mattina voleva proprio sottendere questo.
tanto più che poi chi effettua i controlli non ragiona sulla base della normativa, ma della personale interpretazione.

OT[on]
come fanno i commercialisti relativamente alla tassa di concessione governativa per i contratti di telefonia mobile. c'è chi la fa scaricare anche se intestata ad uso privato (€/mese 5,16), c'è chi assolutamente la fa scaricare solo se intestata ad uso affari (€/mese 12,91).
In caso di controlli, sempre e cmq sono cavoli del cliente!
OT[off]

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
avatar
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  cirillo il Mer Feb 27, 2013 6:55 pm

Ranx ha scritto:Grazie Ceresio18, la questione sta proprio in questi termini. Nell'incertezza mi sa che lo registro comunque (melius abundare quam deficere).
Allora, se il CER del toner è pericoloso (08.03.17*) và registrato da tutte le attività indistintamente.
Se, invece, il CER è NON pericoloso (08.03.18), l'obbligo di registrazione è in capo solo alle attività di cui all'art. 184, co 3, lettere c) d) e g) del DLgs 152/2006.
Quindi, per fare un esempio, il commerciante che ha la fotocopiatrice in ufficio o in negozio, ottempera agli obblighi semplicemente conservando per 5 anni le copie dei FIR emessi al momento del conferimento (assieme ovviamente alla 4^ copia di ritorno), senza alcun obbligo di registrazione.

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7321
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 63
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  VdT il Mer Feb 27, 2013 7:22 pm

Concordo con Cirillo.
Se non si rientra tra i soggetti obbligati per legge ad effettuare la registrazione meglio attenersi alle regole e conservare semplicemente i formulari.
Diverso è il caso in cui un'azienda sia obbligata a tenere il registro c/s per attività, ad esempio artigianali, e si chiede se i toner provenienti da attività amministrative ricadano o meno nelll'obbligo di registrazione.


_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1860
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  cirillo il Mer Feb 27, 2013 8:01 pm

VdT ha scritto:Concordo con Cirillo.
Se non si rientra tra i soggetti obbligati per legge ad effettuare la registrazione meglio attenersi alle regole e conservare semplicemente i formulari.
Diverso è il caso in cui un'azienda sia obbligata a tenere il registro c/s per attività, ad esempio artigianali, e si chiede se i toner provenienti da attività amministrative ricadano o meno nelll'obbligo di registrazione.
Ecco, questo è il caso dove, in presenza di FIR, pur potendo discutere se è obbligatorio o meno, consiglio "caldamente" la registrazione.

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7321
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 63
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  ceresio18 il Gio Feb 28, 2013 9:32 am

Infatti è proprio questo il punto.
Probabilmente Ranx si pone il dubbio perchè potrebbe aver riscontrato che nella sua azienda i toner esausti prodotti dagli uffici con CER 080318 non sono mai, o in qualche caso, stati registrati....e cerca conforto nel forum per poter sostenere la tesi della non necessità della registrazione.
Probabilmente hanno il registro per l'attività di trasporto ma non in qualità di produttori.....
Siamo in grado di dargli qualche certezza?
Anche io gli consiglierei di registrare comunque "per sicurezza"....ma a parte i consigli di prudenza...per voi la mancanza di questo registro sarebbe sanzionabile o no? In caso di sanzione un buon avvocato riuscirebbe a salvare il "povero" Ranx?

Personaggi certamente più qualificati di me sostengono che in questo caso il registro per il produttore non serva.... ma secondo voi?
avatar
ceresio18
Utente Attivo

Messaggi : 453
Data d'iscrizione : 05.07.11

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  cirillo il Gio Feb 28, 2013 10:40 am

ceresio18 ha scritto:Personaggi certamente più qualificati di me sostengono che in questo caso il registro per il produttore non serva.... ma secondo voi?
Ora, se ha il registro, che inizi a registrare "da ieri". Per il pregresso, oltre a portare il classico cero per i prossimi 5 anni, in caso di contestazione esiste certamente la possibilità di presentare ricorso su basi fondatissime.
Il problema non è tanto trovare gli estremi per predisporre il ricorso; il problema sta nel: "come la pensano poi quelli della commissione sanzioni della Provincia"?
Pure io ho perso un ricorso presentato su basi fondatissime solo per la testardaggine di chi avevo come responsabile di commissione salvo poi, a distanza di qualche anno, avere la certezza che io avevo ragione e loro torto.
(mi ricordo sempre la frase che mi disse quando l'avevo messo in difficoltà: "è certo di voler continuare su questa linea?". Al che, il mio assistito, mi diede un calcio sotto il tavolo e mi disse sottovoce: "fermati, non vorrei mai che i milioni da 10 diventino 20" e se il cliente ti dice fermati... in modo Garibaldesco ci si deve comportare e quindi: "obbedisco!"
Da quel momento "quell'argomento" E' DIVENTATO IL MIO CAVALLO DI BATTAGLIA e non ho perso occasione per riproporre LA QUESTIONE a TUTTI i livelli...
Ma, alla fine, aver ragione, è stata una soddisfazione da poco... i 10.000.000 del "vecchio conio" ormai se li erano già intascati e spesi.

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7321
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 63
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  ceresio18 il Ven Mar 01, 2013 11:34 am

Grazie Cirillo,
io la penso come te ed infatti consiglio sempre di registrare tutto "per prudenza"....e per evitare di incorrere in personaggi simili a quello da te descritto...
avatar
ceresio18
Utente Attivo

Messaggi : 453
Data d'iscrizione : 05.07.11

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  Supremoanziano il Ven Mar 01, 2013 1:23 pm

Nulla da eccepire sul ragionamento di cirillo, ma registrare "...tutto per prudenza..." potrebbe rivelarsi come un'arma a doppio taglio: se per puro caso o per distrazione o per milioni di altri motivi, compio un errore (errare humanum est), ad un eventuale controllo, questo lo pagherò sanguinosissimamente.
avatar
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1486
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  Aurora Brancia il Ven Mar 01, 2013 2:08 pm

Supremoanziano ha scritto:Nulla da eccepire sul ragionamento di cirillo, ma registrare "...tutto per prudenza..." potrebbe rivelarsi come un'arma a doppio taglio: se per puro caso o per distrazione o per milioni di altri motivi, compio un errore (errare humanum est), ad un eventuale controllo, questo lo pagherò sanguinosissimamente.
quotato...

Nelle mie anche eccessivamente molteplici esperienze lavorative è addirittura capitato che sia stato contestato - proprio per le cartucce esaurite e non pericolose con CER di famiglia 08 anzichè come avevo suggerito io (e la legge...) registrate con famiglia 16 - che se erano registrati voleva dire che erano pericolosi e quindi c'era il codice sbagliato...
C'è a dire che si trattava di una struttura complessa con più unità locali dove si producevano anche rifiuti pericolosi, e siccome gli OdV o meglio l'A.G. con gli odv appresso c'erano andati per reperire i FIR di conferimenti di veicoli dismessi con codice 16 01 04* più di un paio di anni prima, trovandosi lì decisero di dare un'occhiata anche al registro di sede, dove ovviamente c'era registrato tutto ma proprio tutto: le cartucce mandate a recupero presso recuperatori privati, la carta da raccolta differenziata conferita al servizio urbano così come gli indifferenziati urbani (=buste dei cestini vicini alle macchinette distributrici), gli ingombranti non pericolosi (=sedie, mobiletti, banchetti di lavoro scassati etc.) il tutto in regolare convenzione per tutte e 11 le unità appunto con il servizio urbano per gli assimilabili o con recuperatori/smaltitori esterni per gli urbani non assimilabili o non "recuperati" dalservizio urbano di raccolta: essendo azienda certificata in 14001, infatti,ha privilegiato sin dal 2005 ogni forma possibile di recupero.
Ebbene, tra le contestazioni ci fu esattamente che se erano toner esauriti "dovevano" essere pericolosi... Posso dire -conforto di tutti- che il magistrato alla fine disse che il fatto non sussisteva.
Io ancora devo capire se ho ragione a irritarmi quando mi trovo in queste situazioni, o se invece devo essere contenta perchè per me certe scempiaggini sono tutto lavoro, nemmeno troppo complicato, e di questi tempi dovrebbero per ciò stesso risultarmi tutte benvenute.

_________________
Adescate il nemico con la prospettiva di un vantaggio, e conquistatelo con la confusione
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3733
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 65
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  isamonfroni il Ven Mar 01, 2013 2:21 pm

Poi però non ci lamentiamo se i tribunali sono intasati per queste s####ate e gli ecomafiosi veri a spasso felici!

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12620
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  Aurora Brancia il Ven Mar 01, 2013 2:49 pm

isamonfroni ha scritto:Poi però non ci lamentiamo se i tribunali sono intasati per queste s####ate e gli ecomafiosi veri a spasso felici!
Questo è infatti ciò che mi irrita.
Io penso -molto immodestamente ma lo penso- che potrei essere forse più utile alla comunità in maniera consulenzial-preventiva, che non in modo consulenzial-rimediativo dove appunto a beneficiare siamo solo in 3: io per la parcella, quando e se la incasso, l'ingiustamente accusato per l'assoluzione e l'avvocato dell'imputato che per l'occasione ha imparato qualcosa di normativa specifica.
Ed io però non sempre rientro a pieno titolo in quei 3.

_________________
Adescate il nemico con la prospettiva di un vantaggio, e conquistatelo con la confusione
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3733
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 65
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  73Katia il Lun Mar 25, 2013 1:28 pm

cirillo ha scritto:La cosa, giustamente come dici, è già stata ampiamente dibattuta.
1) se lo mandi al recupero e poi dalla stessa ditta acquisti una cartuccia rigenerata allora siamo in presenza di gestione di rifiuti con tutti gli annessi e connessi;
2) se invece mandi la cartuccia vuota per fartela rigenerare e ti ritorna (con certezza) la stessa cartuccia allora molti asseriscono che siamo in presenza di un bene di cui non intendi disfarti.
Il dibattito è aperto.
A mio avviso, però, il problema sta nel toner contenuto nella cartuccia. In realtà è quello il rifiuto di cui ti devi disfare, non tanto il contenitore in plastica che può essere riempito più e più volte.
Personalmente vedo la gestione sempre e comunque come rifiuto e chi lo ritira dovrebbe essere ditta autorizzata al trasporto e chi lo "rigenera" invece autorizzata al trattamento con recupero.
Sarebbe come avere una macchina con un serbatoio d'olio che periodicamente smonto dalla macchina stessa, lo affido ad un terzo perché, in sito adeguato lo svuoti e me lo riempia di olio nuovo e me lo riporti pronto da rimontare nella mia macchina. Forse che quell'olio riusciamo in qualche modo a dimostrare che non è un mio rifiuto? O il semplice fatto che il serbatoio che "va e viene" è lo stesso basti a non farmi considerare un mio rifiuto quanto contenuto?
(attenzione; ho parlato dello spostamento del mero serbatoio perché è scontato che, se mando TUTTA la macchina per una manutenzione è fuor di dubbio che l’olio, in questo caso, è rifiuto che deve prendersi in carico come produttore, chi effettua la manutenzione).

Ciao a tutti,
Sto affrontando il problema dei toner da avviare a Rigenerazione o Recupero o Smaltimento nella ditta nella quale lavoro e ho letto questa discussione.
Resto perplessa riguardo l'attribuzione del CER del capitolo 16 proposto per il recupero, in tal caso a cosa va attribuito il CER 08 03 18? Solo al contenuto che per altro è "esausto"?
Se con questo ragionamento la famiglia 08 03 18 resta vuota, a mio parere, nonostante le legittime obiezioni e considerazioni, la cartuccia che ha contenuto il toner che si è esaurito è da classificarsi con tale codice.
Gradirei avere vostri pareri in merito.
Grazie anticipatamente a tutti
Katia Question Question Question
avatar
73Katia
Nuovo Utente

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 30.05.11
Località : Cassino

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  chiadema il Mer Mar 27, 2013 11:06 am

Ciao a tutti! mi intrometto nella discussione toner per porvi una domanda, anzi due:
la società che abbiamo contattato per ritirare i toner gratuitamente li ritira esclusivamente utilizzando il CER 160216:
1° domanda: le cartucce esauste rientrano in questo CER? negli altri siti che abbiamo in giro per l'Italia le abbiamo sempre smaltite come 080318
2° domanda: il Decreto 22 ottobre 2008 all' Articolo 1 decreta che
1. La raccolta ed il trasporto della tipologia di rifiuti individuati come cartucce di toner per stampanti laser, cartucce di stampanti inkjet, e cartucce di nastri per stampanti ad aghi per i quali è attribuito nel Catalogo europeo dei rifiuti (Cer) il codice 080318 (toner per stampa esauriti non contenenti sostanze pericolose), possono essere effettuati, in deroga a quanto disposto dalla parte quarta del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, come modificato ed integrato dal decreto legislativo 16 gennaio 2008, n. 4, con modalita' amministrative semplificate, [.....]

quindi: come è possibile ritirare gratuitamente e senza rilascio del formulario utilizzando il CER 160216???

grazie mille a tutti.
avatar
chiadema
Membro della community

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 27.03.13

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  Supremoanziano il Mer Mar 27, 2013 1:34 pm

Premesso che il tema "toner" è stato dibattuto più volte in questo forum, vorrei mettere fine a questo tipo di discussioni precisando che:

Il dm 22 ottobre 2008 è assolutamente inapplicabile ed inapplicato per evidenti bug sia dal punto di vista tecnico sia dal punto di vista lessicale/normativo (basta leggerselo per rendersi conto).

Il "toner" è la polvere contenuta nell'involucro di plastica, quindi la polvere esausta (non lo so se tecnicamente sia possibile che la polvere per stampanti si esaurisca - forse il legislatore europeo ha pensato alla similitudine con il solvente che, quello si, si esaurisce con l'uso) assume il CER 080318/080317, mentre l'involucro di plastica assume il 150102 (se conteneva il 080318) oppure il 150110 (se conteneva 080317)

Lessicalmente non può essere il 160216 perchè è vero che è un componente rimosso ma non assolutamente da un apparecchiatura fuori uso (a meno che non sia effettivamente una stampante rotta).

Poi, che chi recupera "toner" sia autorizzato ai CER più disparati, non si significa che siano tutti nel giusto.

Anche l'Albo può sbagliare (a dir la verità, spesso e volentieri)
avatar
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1486
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  isamonfroni il Mer Mar 27, 2013 1:44 pm

Supremoanziano ha scritto:Premesso che il tema "toner" è stato dibattuto più volte in questo forum, vorrei mettere fine a questo tipo di discussioni precisando che:

Il dm 22 ottobre 2008 è assolutamente inapplicabile ed inapplicato per evidenti bug sia dal punto di vista tecnico sia dal punto di vista lessicale/normativo (basta leggerselo per rendersi conto).

Il "toner" è la polvere contenuta nell'involucro di plastica, quindi la polvere esausta (non lo so se tecnicamente sia possibile che la polvere per stampanti si esaurisca - forse il legislatore europeo ha pensato alla similitudine con il solvente che, quello si, si esaurisce con l'uso) assume il CER 080318/080317, mentre l'involucro di plastica assume il 150102 (se conteneva il 080318) oppure il 150110 (se conteneva 080317)

Lessicalmente non può essere il 160216 perchè è vero che è un componente rimosso ma non assolutamente da un apparecchiatura fuori uso (a meno che non sia effettivamente una stampante rotta).

Poi, che chi recupera "toner" sia autorizzato ai CER più disparati, non si significa che siano tutti nel giusto.

Anche l'Albo può sbagliare (a dir la verità, spesso e volentieri)

Questo intervento va quotato sillaba per sillaba.
Aggiungendo soltanto che la polvere "toner" non si esaurisce ma si consuma infatti quando si va a cambiare la cartuccia, la cartuccia "esausta" è in realtà vuota (a meno di qualche grammo residuo sul fondo che non si riesce più a riutilizzare neppure scrollandole come ogni buon genovese sa fare....)

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12620
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: registrazione o meno dei toner 08.03.18

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum