Ultimi argomenti
» Unità locale-Posizione del rifiuto
Da Spigola Oggi alle 8:38 am

» Autodemolizione
Da Vincenzota Ven Set 22, 2017 5:20 pm

» obblighi destinatario merci in ADR
Da benassaisergio Ven Set 22, 2017 4:48 pm

» DAVIDE4189
Da isamonfroni Gio Set 21, 2017 2:02 pm

» proroga SISTRI
Da annariri Mer Set 20, 2017 6:27 pm

» Disponibili i Quiz delle Verifiche di idoneità del Responsabile Tecnico Albo Gestori Ambientali
Da vaghestelledellorsa Mer Set 20, 2017 9:59 am

» carico accettato ma contestato, intermediario
Da Paolo UD Mer Set 20, 2017 9:37 am

» Cambio autorizzazione e mud
Da nickcla Mar Set 19, 2017 12:58 pm

» Quiz Incomprensibile RT cat 1-4-5
Da matteorossi Lun Set 18, 2017 7:01 pm

» CARICO/SCARICO IN CISTERNA
Da matteo85 Lun Set 18, 2017 3:58 pm


Smaltimento rifiuti dopo sospesione R13

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Smaltimento rifiuti dopo sospesione R13

Messaggio  Massimaro il Mar Gen 22, 2013 9:58 am

Buongiorno,

avrei bisogno di un consiglio.... Siamo un impianto di recupero autorizzato in semplificata, avevamo R13 ed R3, da giugno l'R13 ci è stata sospesa.
Ora vengo è mi spiego..a maggio abbiamo ritirato un cer xx xx xx che avevamo in R13 dopo un mesa l'R13 c'è l'hanno sospesa e quello stesso codice non lo abbiamo in R3. Quei rifiuti però anxhe se pochi sono ancora in impianto, io li ho tenuti considerandoli in deposito temporaneo..è corretto? in questo caso avrei un anno di tempo per smaltirli o sbaglio?? Quindi ora per esempio potrei chiamare un trasportatore e smaltire questo cer xx xx xx mettendomi io come produttore... E' corretto secondo voi il mio ragionamento o potrebbero farmi problemi se li smaltisco ora?? Rolling Eyes
avatar
Massimaro
Utente Attivo

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Smaltimento rifiuti dopo sospesione R13

Messaggio  isamonfroni il Mar Gen 22, 2013 10:26 am

Allora, nel momento in cui ti hanno sospeso l'R13, tu non sei più autorizzato a tenerti quel CER e quindi, di fatto, stati facendo una gestione non autorizzata.

Non è corretto considerarli in deposito temporaneo presso il produttore, dato che oggettivamente, non sei tu che li ha prodotti, quindi non hai proprio la possibilità di tenerteli per un anno senza violazioni.

A questo punto smaltiscili, meglio tardi che mai, ovviamente ti devi indicare come detentore.
Mi meraviglia molto che la Provincia che ti ha sospeso l'autorizzazione non ti abbia imposto di smaltire i rifiuti in deposito (non più autorizzati), previa elaborazione, presentazione e approvazione di un programma di allontanamento dei rifiuti non più autorizzati.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12382
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Smaltimento rifiuti dopo sospesione R13

Messaggio  cirillo il Mar Gen 22, 2013 10:36 am

Premesso che non mi è del tutto chiara la situazione così com'è stata esposta ritengo che, essendo stato sospeso l'R13 (perchè sospeso poi?) sarebbe stato utile definire IMMEDIATAMENTE con la Provincia il da farsi con i rifiuti in stoccaggio.
E' opportuno verificare (anche con la Provincia se del caso) il dispositivo di sospensione; potrebbe pure essere che è preclusa la possibilità di ricevere ulteriori rifiuti dopo il provvedimento di sospensione ma, ovviamente, sono fatti salvi quelli in stoccaggio alla data del disposto.
In caso contrario "il malanno" è già stato fatto e quindi il mio parere è di smaltirli comunque immediatamente.
Il problema del produttore non si pone; se sono entrati a suo tempo con FIR nel quale è indicato produttore "Giuseppe", ora li smaltite voi ed essendo il vostro un centro autorizzato è ovvio che escono con FIR dove i "produttori" siete voi.

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7151
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Smaltimento rifiuti dopo sospesione R13

Messaggio  zorba il Mar Gen 22, 2013 11:18 am

Nel caso in questione, non puoi essere considerato "produttore del rifiuto" perché non sei né il produttore iniziale, né un soggetto che ha effettuato operazioni di pretrattamento, miscelazione o altro che hanno modificato la natura o la composizione di quei rifiuti entrati in R13.
Ne consegue che non puoi invocare il regime del "deposito temporaneo", che è precedente alla gestione dei rifiuti.

Ne hai il possesso, quindi ne sei il detentore, e di fatto stai realizzando uno stoccaggio abusivo (poiché in mancanza della prescritta autorizzazione).

Sono anch'io perplesso sul fatto che la provincia, contestualmente alla sospensione dell'R13, non abbia previsto qualcosa in merito al destino dei rifiuti che in quel momento detenevi in messa in riserva...

avatar
zorba
Utente Attivo

Messaggi : 370
Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Smaltimento rifiuti dopo sospesione R13

Messaggio  Massimaro il Gio Gen 24, 2013 9:58 am

Intanto grazie a tutti per gli interventi... Smile
Il mio ragionamento di deposito temporaneo si riferiva al fatto che noi prima macinavamo i paraurti ma tutto quello che non era buono lo levavamo e lo mettevamo da parte per smaltirlo. (in deposito temporaneo)..quindi io mi ritenevo il produttore e per tale motivo ritenevo anche di avere un anno di tempo per smaltire... Rolling Eyes
avatar
Massimaro
Utente Attivo

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Smaltimento rifiuti dopo sospesione R13

Messaggio  zorba il Gio Gen 24, 2013 11:11 am

Massimaro ha scritto:Intanto grazie a tutti per gli interventi... Smile
Il mio ragionamento di deposito temporaneo si riferiva al fatto che noi prima macinavamo i paraurti ma tutto quello che non era buono lo levavamo e lo mettevamo da parte per smaltirlo. (in deposito temporaneo)..
Non stavi parlando di un rifiuto che ti entrava in R13 e per il quale non eri autorizzato in R3?
avatar
zorba
Utente Attivo

Messaggi : 370
Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Smaltimento rifiuti dopo sospesione R13

Messaggio  Massimaro il Gio Gen 24, 2013 11:16 am

zorba ha scritto:
Massimaro ha scritto:Intanto grazie a tutti per gli interventi... Smile
Il mio ragionamento di deposito temporaneo si riferiva al fatto che noi prima macinavamo i paraurti ma tutto quello che non era buono lo levavamo e lo mettevamo da parte per smaltirlo. (in deposito temporaneo)..
Non stavi parlando di un rifiuto che ti entrava in R13 e per il quale non eri autorizzato in R3?

No No scusate ho fatto un po di confusione e mi sn espresso pure male..spero che adesso sia chiaro il Smile ocncetto
avatar
Massimaro
Utente Attivo

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Smaltimento rifiuti dopo sospesione R13

Messaggio  Aurora Brancia il Gio Gen 24, 2013 12:09 pm

Non è chiaro per nulla, non a me per lo meno: cos'è che hai in giacenza e intendi smaltire, i paraurti così come sono arrivati o le parti di paraurti già cernite?
C'è una bella differenza.
Nel secondo caso, il produttore del rifiuto sei oggettivamente tu, in quanto sei tu che hai "dato origine al rifiuto", nel primo no.

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3618
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Smaltimento rifiuti dopo sospesione R13

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum