Ultimi argomenti
» INTERMEDIARIO CON DETENZIONE
Da -bz8- Oggi alle 6:30 pm

» Prefisso Alfabetico di Serie
Da beltrale Oggi alle 6:27 pm

» Presentazione
Da Annalaura Oggi alle 1:04 pm

» Errore formulario: responsabilita' impianto di destino
Da cirillo Oggi alle 10:40 am

» Classificazione rifiuti ecotossici
Da lore68 Gio Ago 17, 2017 10:08 am

» Termovalorizzatore PERCHÉ?
Da lore68 Mer Ago 16, 2017 2:11 pm

» ADR e sanzioni
Da pablISTRI Sab Ago 12, 2017 12:22 pm

» Deposito Temporaneo e sanzioni
Da pablISTRI Ven Ago 11, 2017 4:18 pm

» Terre e rocce da scavo, la nuova disciplina
Da Aurora Brancia Gio Ago 10, 2017 5:22 pm

» formulario dubbi: numero di registro e annotazioni
Da ilmonty Gio Ago 10, 2017 12:23 pm


Trattamento cer 150106

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Trattamento cer 150106

Messaggio  armando77 il Lun Dic 10, 2012 8:25 pm

Domanda sondaggio: secondo Voi, ai sensi del D.M. 5 febbraio 98, il trattamento R13 del cer 150106 comprende la selezione e cernita manuale? ovvero se arriva un cassone carico del predetto CER posso metterne il contenuto a terra su massetto e dividere manualmente i vari materiali per poi farli riuscire con vari cer?
Come al solito provincia che vai usanza che trovi...
In realtà vorrei far passare questa tesi per un impianto autorizzato con procedure ordinarie ma l'arpa (l'arpa...la provincia si astiene) non ne è affatto convinta perchè mi dicono che il trattamento al massimo va fatto in R3, con mezzi meccanici e quindi possono uscirne solo cer 19 xx xx.
Gradite deduzioni appoggiate da riferimenti normativi. Very Happy
Grazie.
avatar
armando77
Utente Attivo

Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattamento cer 150106

Messaggio  isamonfroni il Lun Dic 10, 2012 9:01 pm

Se l'impianto è autorizzato con procedure ordinarie il rispetto rigoroso dei canoni previsti dal DM 5 feb 98 non è affatto obbligatorio, checchè ne pensino le varie ARPE..........
Infatti quel DM è imperativo per le semplificate e costituisce, per le ordinarie, un'utile linea guida e basta.
Descrivi in relazione tecnica cosa vuoi fare di quel rifiuto e chiedi a loro qual'è il codice attività più appropriato (personalmente opterei per R12).

Il problema però è che sottoponendo ad un trattamento il rifiuto dovrebbe uscire con ilCER 19.xx.xx
Personalmente la trovo una gran vaccata perchè una bottiglia di plastica rimane una bottiglia di plastica anche dopo che è stata separata da una bottiglia di vetro e viceversa..........ma tant'è.

A mio personale avviso, il difetto sta nel manico...........io non raccoglierei mai in un unico cassone imballaggi di materiali diversi.........


_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12365
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattamento cer 150106

Messaggio  CJM il Mar Dic 11, 2012 10:28 am

Quoto la risposta di Isa

armando77 ha scritto:
Come al solito provincia che vai usanza che trovi...

appunto

la provincia dove lavoro non autorizza il 15 01 06 come rifiuto formato
da una compresenza di cartoni, plastiche ecc.. quindi l'eventuale selezione non esiste

per loro il 15 01 06 è il secchio di plastica con il manico in ferro

opinione condivisibile, peccato che nella provincia accanto le cose siano
completamente diverse e i clienti preferiscono altri smaltitori

..discorsi triti e ritriti

ai sensi del DM 5 febbraio 98 e s.m.i. nella tipologia 1.1 (per esempio)
esiste il 15 01 06 con attività di recupero che contempla la selezione e l'eliminazione delle impurezze (1.1.3 b), puoi anche farlo come recuperatore puro e non hai l'obbligo di essere un'industra cartaria (l'allegato 4 da noi è letto in questo senso)

se però poi vuoi l'autorizzaiozne in regime ordinario metti giù una relazione tecnica (come ti ha già risposto Isa) convincente con due procedure gestionali e vedi che ti dicono
avatar
CJM
Utente Attivo

Messaggi : 5453
Data d'iscrizione : 19.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattamento cer 150106

Messaggio  isamonfroni il Mar Dic 11, 2012 2:32 pm

CJM ha scritto:per loro il 15 01 06 è il secchio di plastica con il manico in ferro

Ecco brava!!!!
E' proprio così: l'esempio che uso io è il fiasco dove convivono vetro e paglia, oppure la lattina del caffè con il tappo di plastica.

Ma non osavo dirlo per timore che tutti qui mi saltassero addosso........ Very Happy

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12365
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattamento cer 150106

Messaggio  cirillo il Mar Dic 11, 2012 3:03 pm


un 15.01.06 (la cisterna con la griglia)
e
un 15.01.03 (il pallet)

NON un 15.01.06 e basta

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7125
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 61
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattamento cer 150106

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum