Ultimi argomenti
» Trasporto in ADR di Rifiuti
Da Dernullo Oggi alle 1:46 am

» Doppio passaggio R13
Da Windi92 Ieri alle 6:00 pm

» Doppio passaggio R13
Da Windi92 Ieri alle 5:59 pm

» AVIS TRASPORTO RIFIUTI SANITARI
Da Aurora Brancia Ieri alle 1:59 am

» CER 150103 Bancali rotti
Da filcorti Mar Gen 16, 2018 7:06 pm

» Nozione di rifiuto
Da matteorossi Mar Gen 16, 2018 1:16 pm

» campionamento terre da scavo
Da mauriziobg Mar Gen 16, 2018 10:17 am

» Rifiuti da manutenzione
Da MichelleTaylor Lun Gen 15, 2018 7:53 pm

» cer materiale escavato
Da magonero Lun Gen 15, 2018 6:29 pm

» Variazione per trasformazione Ragione Sociale
Da isamonfroni Lun Gen 15, 2018 6:19 pm


TRASPORTO CONTO PROPRIO PROPRI RIFIUTI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

TRASPORTO CONTO PROPRIO PROPRI RIFIUTI

Messaggio  BARBY2000 il Mar Apr 20, 2010 12:15 pm

SE UN'AZIENDA E' ESONERATA DELL'ISCRIZIONE DELLA SEZ. TRASPORTATORE COME DA ART.212, c.8, COME DEVO COMPORTARMI Q.DO EFFETTUO UN TRASPORTO:
-DEVO COMPILARE ANCORA IL FORMULARIO?
-TRASPORTO LIBERAMENTE COME DA AUTORIZZAZIONE(PROPRI RIFIUTI NON PERICOLOSI O PERICOLOSI FINO 30 KG.) SENZA BLACK BOX.
GRAZIE
SALUTI
avatar
BARBY2000
Nuovo Utente

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 20.04.10
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO CONTO PROPRIO PROPRI RIFIUTI

Messaggio  geologoBG il Mar Apr 20, 2010 11:51 pm

BARBY2000 ha scritto:SE UN'AZIENDA E' ESONERATA DELL'ISCRIZIONE DELLA SEZ. TRASPORTATORE COME DA ART.212, c.8, COME DEVO COMPORTARMI Q.DO EFFETTUO UN TRASPORTO:
-DEVO COMPILARE ANCORA IL FORMULARIO?
-TRASPORTO LIBERAMENTE COME DA AUTORIZZAZIONE(PROPRI RIFIUTI NON PERICOLOSI O PERICOLOSI FINO 30 KG.) SENZA BLACK BOX.
GRAZIE
SALUTI

Dovrai compilare ancora il formulario.
La ditta potrà trasportare solo i propri rifiuti non pericolosi. Per poter trasportare i propri rifiuti pericolosi è necessario iscriversi al SISTRI e dotare i mezzi di black-box.
avatar
geologoBG
Utente Attivo

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 28.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO CONTO PROPRIO PROPRI RIFIUTI

Messaggio  mauroscuba il Mer Apr 21, 2010 11:07 am

geologoBG ha scritto:
BARBY2000 ha scritto:SE UN'AZIENDA E' ESONERATA DELL'ISCRIZIONE DELLA SEZ. TRASPORTATORE COME DA ART.212, c.8, COME DEVO COMPORTARMI Q.DO EFFETTUO UN TRASPORTO:
-DEVO COMPILARE ANCORA IL FORMULARIO?
-TRASPORTO LIBERAMENTE COME DA AUTORIZZAZIONE(PROPRI RIFIUTI NON PERICOLOSI O PERICOLOSI FINO 30 KG.) SENZA BLACK BOX.
GRAZIE
SALUTI

Dovrai compilare ancora il formulario.
La ditta potrà trasportare solo i propri rifiuti non pericolosi. Per poter trasportare i propri rifiuti pericolosi è necessario iscriversi al SISTRI e dotare i mezzi di black-box.

quoto.
avatar
mauroscuba
Utente Attivo

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 21.01.10
Età : 43
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO CONTO PROPRIO PROPRI RIFIUTI

Messaggio  raimondo il Mar Mag 04, 2010 7:47 am

mauroscuba ha scritto:
geologoBG ha scritto:
BARBY2000 ha scritto:SE UN'AZIENDA E' ESONERATA DELL'ISCRIZIONE DELLA SEZ. TRASPORTATORE COME DA ART.212, c.8, COME DEVO COMPORTARMI Q.DO EFFETTUO UN TRASPORTO:
-DEVO COMPILARE ANCORA IL FORMULARIO?
-TRASPORTO LIBERAMENTE COME DA AUTORIZZAZIONE(PROPRI RIFIUTI NON PERICOLOSI O PERICOLOSI FINO 30 KG.) SENZA BLACK BOX.
GRAZIE
SALUTI

Dovrai compilare ancora il formulario.
La ditta potrà trasportare solo i propri rifiuti non pericolosi. Per poter trasportare i propri rifiuti pericolosi è necessario iscriversi al SISTRI e dotare i mezzi di black-box.

quoto.
buongiorno scusate se cambio argomento ma ho una domanda da fare relativa al conto proprio in generale, secondo voi chi ha il conto proprio puo' trasportare solo i propri rifiuti o le prorpie cose, nel settore dei rifiuti chia ha lo stoccaggio, per ovviare alle complicate pratiche del conto terzi, chiede il c/p avendo facilita' di accesso, poi eseguono trasporti indicando sempre loro come trasportatori e destinatari, e vero che hanno il limite di dover scaricare sempre da loro, ma di fatto secondo me creano una concorrenza sleale, credo che il c/p e' un 'aiutino che la legge ti da' per sostenere la tua attivita' principale, che non dovrebbe essere il trasportatoe, infatti se tu vai a caricare da un'altro carichi per un "terzo" quindi dovresti avere il c/t.cosa ne pensate, grazie
avatar
raimondo
Utente Attivo

Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 15.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO CONTO PROPRIO PROPRI RIFIUTI

Messaggio  VdT il Mar Mag 04, 2010 12:24 pm

Con il conto proprio una azienda può trasportare solo i proprio rifiuti prodotti nelle proprie unità locali e niente di più. Viene rilasciato un documento dall'albo nazionale gestori ambientali dove vengono indicati quali sono i rifiuti trasportabili. Non si crea alcuna concorrenza sleale, in quanto chi ha l'autorizzazione conto proprio non può andarsene in giro a prendere rifiuti prodotti da altre aziende. Immagina un'azienda che ha delle unità locali dove giornalmente produce rifiuti. Con il conto proprio può raccogliere i propri rifiuti ed avviarli a recupero o smaltimento senza dover chiamare altri.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 35
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO CONTO PROPRIO PROPRI RIFIUTI

Messaggio  raimondo il Mar Mag 04, 2010 2:53 pm

VdT ha scritto:Con il conto proprio una azienda può trasportare solo i proprio rifiuti prodotti nelle proprie unità locali e niente di più. Viene rilasciato un documento dall'albo nazionale gestori ambientali dove vengono indicati quali sono i rifiuti trasportabili. Non si crea alcuna concorrenza sleale, in quanto chi ha l'autorizzazione conto proprio non può andarsene in giro a prendere rifiuti prodotti da altre aziende. Immagina un'azienda che ha delle unità locali dove giornalmente produce rifiuti. Con il conto proprio può raccogliere i propri rifiuti ed avviarli a recupero o smaltimento senza dover chiamare altri.
ti posso garantire che in piemonte di fatto chi ha il conto proprio va a caricare da altre aziende e naturalmente scarica nel suo centro, cosi0 l'unica differenza sta nella scelta del posto dobve scricare, e nessuno ha mai detto niente, cosi' si crea una concorrenza sleale, non so se denunciare questa situazione anche solo per avere dei chiarimenti
avatar
raimondo
Utente Attivo

Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 15.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO CONTO PROPRIO PROPRI RIFIUTI

Messaggio  giampy il Mar Mag 04, 2010 4:20 pm

raimondo ha scritto:
VdT ha scritto:Con il conto proprio una azienda può trasportare solo i proprio rifiuti prodotti nelle proprie unità locali e niente di più. Viene rilasciato un documento dall'albo nazionale gestori ambientali dove vengono indicati quali sono i rifiuti trasportabili. Non si crea alcuna concorrenza sleale, in quanto chi ha l'autorizzazione conto proprio non può andarsene in giro a prendere rifiuti prodotti da altre aziende. Immagina un'azienda che ha delle unità locali dove giornalmente produce rifiuti. Con il conto proprio può raccogliere i propri rifiuti ed avviarli a recupero o smaltimento senza dover chiamare altri.
ti posso garantire che in piemonte di fatto chi ha il conto proprio va a caricare da altre aziende e naturalmente scarica nel suo centro, cosi0 l'unica differenza sta nella scelta del posto dobve scricare, e nessuno ha mai detto niente, cosi' si crea una concorrenza sleale, non so se denunciare questa situazione anche solo per avere dei chiarimenti

scusa, ma scaricando nel suo centro, non autorizzato immagino, come fanno a chiudere il formulario con la quarta copia?
avatar
giampy
Moderatore

Messaggi : 959
Data d'iscrizione : 26.01.10
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO CONTO PROPRIO PROPRI RIFIUTI

Messaggio  raimondo il Mar Mag 04, 2010 4:41 pm

giampy ha scritto:
raimondo ha scritto:
VdT ha scritto:Con il conto proprio una azienda può trasportare solo i proprio rifiuti prodotti nelle proprie unità locali e niente di più. Viene rilasciato un documento dall'albo nazionale gestori ambientali dove vengono indicati quali sono i rifiuti trasportabili. Non si crea alcuna concorrenza sleale, in quanto chi ha l'autorizzazione conto proprio non può andarsene in giro a prendere rifiuti prodotti da altre aziende. Immagina un'azienda che ha delle unità locali dove giornalmente produce rifiuti. Con il conto proprio può raccogliere i propri rifiuti ed avviarli a recupero o smaltimento senza dover chiamare altri.
ti posso garantire che in piemonte di fatto chi ha il conto proprio va a caricare da altre aziende e naturalmente scarica nel suo centro, cosi0 l'unica differenza sta nella scelta del posto dobve scricare, e nessuno ha mai detto niente, cosi' si crea una concorrenza sleale, non so se denunciare questa situazione anche solo per avere dei chiarimenti

scusa, ma scaricando nel suo centro, non autorizzato immagino, come fanno a chiudere il formulario con la quarta copia?
il conto proprio relativo ai rifiuti lo puoi avere solo ed eslusivamente se hai un centro autorizzato, il fulcro del conto proprio nasce appunto in queste situazio perche' non e' il trasporto la tua attivita' prevalente, es. il mobiliere, l'impresa edile, la legge ti consente per ottimizzare e risparmiare(perche' cosi' non sei costretto a chiamare un trasportatore in conto terzi) non so per portare dei mobili che hai venduto, cosi' chi ha lo stoccoggio di rifiuti che produce e riceve rifiuti puo' trasoprtare i propri rifiuti ma secondo me non puo' ritirarli da terzi anche se ha l'autorizzazione allo stoccaggio
avatar
raimondo
Utente Attivo

Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 15.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO CONTO PROPRIO PROPRI RIFIUTI

Messaggio  VdT il Mar Mag 04, 2010 6:27 pm

E infatti è così non puoi ritirare in alcun modo rifiuti prodotti da terzi ma solo quelli prodotti da te stesso, il che può avvenire in unità locali diverse dalla sede legale. Il fatto che tu sappia che questa pratica, del ritirare rifiuti prodotti da terzi venga effettuata di chi ha il conto proprio secondo me non è proprio legale e va avanti semplicemente perchè nessuno fa controlli. Però mi sorge il dubbio di come facciano a consegnare la quarta copia a questo punto proprio come ha scritto giampy.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 35
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO CONTO PROPRIO PROPRI RIFIUTI

Messaggio  giampy il Mar Mag 04, 2010 7:18 pm

si potrebbe configurare traffico illecito di rifiuti no no jail
avatar
giampy
Moderatore

Messaggi : 959
Data d'iscrizione : 26.01.10
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO CONTO PROPRIO PROPRI RIFIUTI

Messaggio  raimondo il Mar Mag 04, 2010 7:57 pm

giampy ha scritto:si potrebbe configurare traffico illecito di rifiuti no no jail
secondo me si ma non me la sento di sollevare un polverone sai tutti lo fanno pensa l'ignoranza di una cosa cosi' grave
avatar
raimondo
Utente Attivo

Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 15.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO CONTO PROPRIO PROPRI RIFIUTI

Messaggio  valterb il Mar Mag 04, 2010 8:33 pm

Le "mancanze" sembrano varie ed attribuibili a diversi.
Mi spiego. Se un'impresa ha un mezzo conto proprio (detto per inciso se un mezzo è immatricolato c/p non può esserlo c/terzi e viceversa), io chimico/biologo/medico igienista/ingegnere (chi altro?) faccio la perizia tecnica giurata e devo mettere solo i codici CER che corrispondono alle classi di cose trasportabili corrispondenti alla mia attività (niente codici extra). Se anche mettessi altri codici l'Albo Gestori Rifiuti quando controlla la mia richiesta di inserimento di quel mezzo elimina i codici non pertinenti e mi autorizza solo quelli corrispondenti alle classi di cose appropriate.
Quindi se c'è qualcuno che con il conto proprio fa il trasporto di tutti i rifiuti del CER, la cosa è illegittima e le responsabilità di questa cosa illegittima sono da ripartirsi almeno tra tre soggetti: impresa, professionista, Albo.
avatar
valterb
Utente Attivo

Messaggi : 249
Data d'iscrizione : 25.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO CONTO PROPRIO PROPRI RIFIUTI

Messaggio  raimondo il Mer Mag 05, 2010 7:32 am

valterb ha scritto:Le "mancanze" sembrano varie ed attribuibili a diversi.
Mi spiego. Se un'impresa ha un mezzo conto proprio (detto per inciso se un mezzo è immatricolato c/p non può esserlo c/terzi e viceversa), io chimico/biologo/medico igienista/ingegnere (chi altro?) faccio la perizia tecnica giurata e devo mettere solo i codici CER che corrispondono alle classi di cose trasportabili corrispondenti alla mia attività (niente codici extra). Se anche mettessi altri codici l'Albo Gestori Rifiuti quando controlla la mia richiesta di inserimento di quel mezzo elimina i codici non pertinenti e mi autorizza solo quelli corrispondenti alle classi di cose appropriate.
Quindi se c'è qualcuno che con il conto proprio fa il trasporto di tutti i rifiuti del CER, la cosa è illegittima e le responsabilità di questa cosa illegittima sono da ripartirsi almeno tra tre soggetti: impresa, professionista, Albo.
il problema non e' che trasportano "tutti i rifiuti" sotto quel profilo e' tutto ok, ma che fanno trasporti per conto terzi, (naturalmente scaricando solo nel loro centro di stoccaggio) a parte questo limite, di fatto si comportano esattamente come chi ha il conto terzi, secondo me creando una concorrenza sleale, credo che il concetto della normativa e' chi ha il c/t la sua attivita' prevalente e' "trasoprtatore" e per quello mi faccio pagare. chi ha il c/p ha la possibilita' di trasportare le proprie cose o quelle che diventano tali dopo che altri me le hanno conferite, chiamiamolo "aiutino" per avere una qualche autonomia.
avatar
raimondo
Utente Attivo

Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 15.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO CONTO PROPRIO PROPRI RIFIUTI

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum