tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  vaghestelledellorsa il Gio Nov 08, 2012 11:32 am

l'Europa ci dice chiaramente che i tosaerba a scoppio non sono RAEE.
Sì, ma cosa sono ? avete qualche esperienza o proposta di CER .... Shocked
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  isamonfroni il Gio Nov 08, 2012 11:37 am

Se intendi parlare dei tosaerba, tipo trattorino, dotati di motore a scoppio, sui quali si sta seduti e si va a spasso per il prato tosando l'erbetta, mi pare ovvio che non siano RAEE.
Li vedrei già più vicini ai veicoli fuori uso

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12419
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  vaghestelledellorsa il Gio Nov 08, 2012 1:15 pm

isamonfroni ha scritto:Se intendi parlare dei tosaerba, tipo trattorino, dotati di motore a scoppio, sui quali si sta seduti e si va a spasso per il prato tosando l'erbetta, mi pare ovvio che non siano RAEE.
Li vedrei già più vicini ai veicoli fuori uso

no purtroppo non parlo di quelli bensì dei rasaerba dei "giardinieri della domenica" ... quelli manuali ma con motor(ino) a benzina: e quelli faccio fatica a metterli in 16.01.xx anche perchè con "macchine mobili non stradali" (di cui alla definizione del capitolo dei CER) si intende ben altro.

Ho esordito coi tosaerba a scoppio = non RAEE poichè gli stessi tosaerba ma elettrici sono espressamente ricompresi in 6.8 dell'All. IA Sad
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  cirillo il Gio Nov 08, 2012 1:27 pm

vaghestelledellorsa ha scritto:
isamonfroni ha scritto:Se intendi parlare dei tosaerba, tipo trattorino, dotati di motore a scoppio, sui quali si sta seduti e si va a spasso per il prato tosando l'erbetta, mi pare ovvio che non siano RAEE.
Li vedrei già più vicini ai veicoli fuori uso

no purtroppo non parlo di quelli bensì dei rasaerba dei "giardinieri della domenica" ... quelli manuali ma con motor(ino) a benzina: e quelli faccio fatica a metterli in 16.01.xx anche perchè con "macchine mobili non stradali" (di cui alla definizione del capitolo dei CER) si intende ben altro.

Ho esordito coi tosaerba a scoppio = non RAEE poichè gli stessi tosaerba ma elettrici sono espressamente ricompresi in 6.8 dell'All. IA Sad

se si tratta di quelli, sono rifiuti prodotti da privati e chi vende rasaerba nuovi non ha l'obbligo del ritiro di uno contro uno non essendo RAEE; pertanto il PRIVATO che intende disfarsene lo può fare come rifiuto urbano;
che ne dici della consegna al servizio pubblico che poi potrebbe attribuire:
- 200307 rifiuti ingombranti
- 200399 rifiuti urbani non specificati altrimenti

Trattandosi invece di rasaerba di cui si deve disfare un'officina che ne effettua l'assistenza, credo che l'attribuzione ai vari pezzi dei CER del gruppo 16.01.XX possa essere una scelta difficilmente contestabile (a meno che non si voglia andare sul 16.03.XX che però non vedo...)


Ultima modifica di cirillo il Gio Nov 08, 2012 8:16 pm, modificato 1 volta

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7190
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  vaghestelledellorsa il Gio Nov 08, 2012 1:56 pm

cirillo ha scritto:Trattandosi invece di rasaerba di cui si deve disfare un'officina che ne effettua l'assistenza, credo che l'attribuzione ai vari pezzi dei CER del gruppo 16.01.XX possa essere una scelta difficilmente contestabile (a meno che non si voglia sul 16.03.XX che però non vedo...)
Detto papéle papéle è uno di quei centri tipo bricolage (rivenditori) che ha fatto una promozione ed ha ritirato vecchi rasaerba a benzina concedendo uno "sconto rottamazione" .... Cool quindi i tosaerba sono interi e magari internamente pure sporchi di olio e benzina Embarassed
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  isamonfroni il Gio Nov 08, 2012 2:10 pm

Pensa un po' che, invece, secondo me come macchine mobili non stradali ce li vedo benissimo.
Sono macchine? Beh direi di sì, hanno un motore e diverse parti in movimento (cominciando dalle lame)
Sono mobili? Beh direi proprio di sì, prova a lasciare andare il manico e vedi che fanno.. Very Happy
Sono stradali? Mi sa proprio di no

Comunque do ragione a Cirillo una smontatina per separare magari i manici che saranno puliti e il resto con 16.01.xx

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12419
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  vaghestelledellorsa il Gio Nov 08, 2012 2:25 pm

isamonfroni ha scritto:Pensa un po' che, invece, secondo me come macchine mobili non stradali ce li vedo benissimo.
Sono macchine? Beh direi di sì, hanno un motore e diverse parti in movimento (cominciando dalle lame)
Sono mobili? Beh direi proprio di sì, prova a lasciare andare il manico e vedi che fanno.. Very Happy
Sono stradali? Mi sa proprio di no

Comunque do ragione a Cirillo una smontatina per separare magari i manici che saranno puliti e il resto con 16.01.xx
una qualche decisione della commissione europea che semmai dopo ripesco nel mio pc dice che le macchine mobili non stradali sono le locomotive ferroviarie...
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  isamonfroni il Gio Nov 08, 2012 3:03 pm

Ecco una fondamentale differenza tra chi guarda la carta e chi si guarda anche intorno.

Sono disposta a scommettere che la decisione Europea di cui parli (e che peraltro non conosco) dice che anche le locomotive ferroviarie sono macchine mobili non stradali, molto probabilmente perchè qualcuno gli avrà chiesto un esplicito parere,

Visto che ci siamo ridotti al punto da dover adire le supreme corti per farci dire che un albero è una pianta........ Mad
Seconte te, scusa, ma una terna gommata non è forse una macchina mobile non stradale?
Se perdo la scommessa ti offro una birra

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12419
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  vaghestelledellorsa il Gio Nov 08, 2012 3:53 pm

isamonfroni ha scritto:Ecco una fondamentale differenza tra chi guarda la carta e chi si guarda anche intorno.

Sono disposta a scommettere che la decisione Europea di cui parli (e che peraltro non conosco) dice che anche le locomotive ferroviarie sono macchine mobili non stradali, molto probabilmente perchè qualcuno gli avrà chiesto un esplicito ...
sai quello che mi preoccupa non è la pala gommata che tanto è un mezzo d'opera ha la sua bella targa gialla e un librettino... quello che mi preoccupa è che la famiglia dei 16.01.xx si circoscrive ai veicoli appartenenti a diversi modi di trasporto ed è la parola trasporto che è secondo me dirimente infatti con una falciatrice non trasporto nulla

la scommessa è in ogni caso accettata ho infatti già un pò di sete
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  isamonfroni il Gio Nov 08, 2012 4:18 pm

Tranquillo, te la offro a prescindere dalla scommessa

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12419
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  Aurora Brancia il Gio Nov 08, 2012 5:02 pm

trovo molto ma molto interessante l'intera questione. In effetti, l'unica volta che ho avuto un tosaerba era uno elettrico, con circa 25 mt di cavo, e quello di certo mi andava in 16 02 14, come un qualunque apparecchio di laboratorio; ma non l' ho buttato, l'ho lasciato in dotazione alla casetta con il giardininino che avevo.
Tuttavia, dalla transcodifica del 2002 a venire ad oggi, la famiglia 16 02 xx è stata riservata ai RAEE e, come giustamente osserva vaghe, la presenza della dicitura "veicoli fuori uso appartenenti a diversi modi di trasporto" non ne consente l'adozione per un tosaerba a motorino, che non trasporta niente -a parte schizzare ovunque gli strepponi- e nessuno -a meno che non sia davvero molto molto leggero il qualcuno che tenta di manovrarne uno assai pesante.
Riflettuto su ciò, e non ritenendo pertinente la sub-famiglia 16 03 sono andata in panico anche io: non era possibile che l'intera UE avesse dimenticato che esistono apparecchiature (e strumenti ed utensili anche) fuori uso che non siano nè elettriche nè elettroniche e non siano neppure veicoli di trasporto; dimenticheremmo cose quotidiane comunissime come le forbici con una o due punte spezzate, tutta l'utensileria ia da officina che da bricolage casalingo ma anche appunto da giardinaggio ed agricoltura...
Poi, all'improvviso ho avuto un lampo di genio, e sono corsa a prendere quella che io chiamo "la mia bibbia arancione", ovvero l'originale della transcodifica UE.
E lì ho avuto modo di verificare che il "vecchio" 16 02 05 ante-transcodifica ha anche un bellissimo 02 01 10 "rifiuti metallici" trasposto al posto di 16 02 05 che tecnicamente ci andrebbe, se RAEE, in 16 02 14. Tutta contenta, mi accigevo a riprendere il post per fornire la mia rispostilla dotta e appena mi si apre la pagina a video, eccolo là di nuovo, il panico da errata attribuzione CER: e se il tagliaerba ha olio delle parti motore e miscela o benzina? Ragionamento: nessuno butta la miscela nè la benzina, chissà quante volte hanno spremuto il serbatoio prima di andare a portarlo al negozio per averne uno nuovo. E quindi ciò varrà verosimilmente anche per l'olio motore, che non escluderei sia finito tutto, magari un paio di gocce per volta, nel giardino dove il tagliaerba prestò servizio prima di grippars iproprio perchè senza più olio motore, o a terra nel capannotto dove lo tenevano. Dunque, il tenore residuo in peso delle eventuali sostanze pericolose contaminanti ancora presenti ma di certo residuali sarà inferiore alla % p/p che renderebbe pericoloso l'ìntero rifiuto.
Tutto questo per dire che, data l'origine, a parere mio è utilizzabilissimo il Codice CER 02 01 10 "rifiuti metallici prodotti da... selvicoltura..." Very Happy

Sono stata utile? ho vinto qualcosa?

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3644
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  Sato il Gio Nov 08, 2012 6:03 pm

Si, hai vinto un servizio di depilatura completa, fatto con una...Falciatrice Moto Pasquali....... Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy .

..Sato.. comp

P.S. Ed una smerigliatrice manuale con motore a scoppio, che codice CER ha?? Rolling Eyes Question


Ultima modifica di Sato il Gio Nov 08, 2012 6:07 pm, modificato 1 volta
avatar
Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Tornare in alto Andare in basso

Re: tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  vaghestelledellorsa il Gio Nov 08, 2012 6:05 pm

isamonfroni ha scritto:Tranquillo, te la offro a prescindere dalla scommessa
ok. A rimini? Domani ? Very Happy
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  isamonfroni il Gio Nov 08, 2012 6:37 pm

Aurora Brancia ha scritto: Tutto questo per dire che, data l'origine, a parere mio è utilizzabilissimo il Codice CER 02 01 10 "rifiuti metallici prodotti da... selvicoltura..." Very Happy

Sono stata utile? ho vinto qualcosa?

Sei stata utilissima come sempre, ma.............voglio proprio vederti a far passare la rasatina all'erbetta del giardino per "selvicoltura", con buona pace di quelli convinti che il CER sia il solito moloch intoccabile...... Very Happy

Quindi io tornerei al suggerimento di Cirillo sui cari vecchi ingombranti, a meno che qualcuno non tiri fuori il solito buon vecchio 16.03.04 con il quale qualcuno ci codifica tutto dal seme di mela alla nave spaziale........ What a Face

per il premio quoto sato!

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12419
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  vaghestelledellorsa il Gio Nov 08, 2012 7:06 pm

isamonfroni ha scritto:
Aurora Brancia ha scritto: Tutto questo per dire che, data l'origine, a parere mio è utilizzabilissimo il Codice CER 02 01 10 "rifiuti metallici prodotti da... selvicoltura..." Very Happy

Sono stata utile? ho vinto qualcosa?

Sei stata utilissima come sempre, ma.............voglio proprio vederti a far passare la rasatina all'erbetta del giardino per "selvicoltura", con buona pace di quelli convinti che il CER sia il solito moloch intoccabile...... Very Happy
Ferma lì .... una volta che sono d'accordo con Aurora ... I love you
se leggi bene nella definizione della famigliola 02.01.xx c'è anche l'orticoltura e con buona pace di Grignani pig la rasatina dell'aiuola nel mio orto ci sta ... eccome se ci sta pig
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  isamonfroni il Gio Nov 08, 2012 7:16 pm

vaghestelledellorsa ha scritto:
isamonfroni ha scritto:
Aurora Brancia ha scritto: Tutto questo per dire che, data l'origine, a parere mio è utilizzabilissimo il Codice CER 02 01 10 "rifiuti metallici prodotti da... selvicoltura..." Very Happy

Sono stata utile? ho vinto qualcosa?

Sei stata utilissima come sempre, ma.............voglio proprio vederti a far passare la rasatina all'erbetta del giardino per "selvicoltura", con buona pace di quelli convinti che il CER sia il solito moloch intoccabile...... Very Happy
Ferma lì .... una volta che sono d'accordo con Aurora ... I love you
se leggi bene nella definizione della famigliola 02.01.xx c'è anche l'orticoltura e con buona pace di Grignani pig la rasatina dell'aiuola nel mio orto ci sta ... eccome se ci sta pig

A parte il fatto che volevo scherzare con la selvicoltura........., a parte quel sedano di Grignani (che detesto), ti significo che l'erbetta nell'orto non ci deve assolutamente essere perchè asfissia gli ortaggi, quindi se per caso ci fosse si tira su a mano, mai col tosaerba il quale ti raderebbe pure le carotine, il sedano, le bietole, gli spinaci, l'insalatina ecc..ecc...ecc...
Guarda che sto scherzando anch'io adesso....... Very Happy Very Happy Very Happy

PS comunque, per conto mio sempre ingombranti restano

Note: ombrellifera per ombrellifera ed ortaggio per ortaggio... ho pensato che avrei fatto cosa gradita andando sul generico, visto che in questa sezione il pulsante ce l'ho io.
Aurora Brancia

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12419
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  marcosperandio il Gio Nov 08, 2012 8:02 pm

OT: gran brutto aggettivo accostato ad una persona, che anche io non sopporto ma....

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
avatar
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 49
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  Aurora Brancia il Gio Nov 08, 2012 8:28 pm

isamonfroni ha scritto:
A parte il fatto che volevo scherzare con la selvicoltura.........,
SE tu avessi visto che cos'era "l'erbetta" che mi cresceva dalla primavera in poi nel giardino della casa di san giovanni, dove l'ortica più bassa in meno di 1 mese mi arrivava all'inguine (ti rendi conto che è altezza scomoda per farsi urticare, vero?), ammetteresti che servono per la selvicultura, che nel mio caso non era intenzionale: io avevo accuratemente piantato sia il classico prato all'inglese, che però ovviamente a s. giovanni a teduccio dove non parlano neppure l'italiano poco prendeva, sia quell'erbettina piatta a foglioline tondine tanto simile ai risetti, ma l'ortica non per nulla si chiama "infestante".
isamonfroni ha scritto:ti significo che l'erbetta nell'orto non ci deve assolutamente essere perchè asfissia gli ortaggi, quindi se per caso ci fosse si tira su a mano, mai col tosaerba
Apposta non ho citato l'orticultura.
Ed infatti nei miei 1,5 mq di orto e intorno al laurotino spontaneo ed al nespolo altrettanto spontaneo -cresciuti sul lato dove la mia vicina aveva appunto laurotino e nespolo- la levavo a mano: con i guanti, e al massimo ogni domenica.
isamonfroni ha scritto:PS comunque, per conto mio sempre ingombranti restano
Laughing Ma dipende, sai.... io avevo un black&decker a filo, caruccio assai, dimensione lucidatrice. Ma non lucidava: in compenso dopo un'ora con quel coso mi veniva la "patologia da vibrazioni all'aponeurosi palmare dx" che neppure da fresca sposa con sindrome del pavimento a specchio mi veniva.

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3644
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  isamonfroni il Gio Nov 08, 2012 9:12 pm

marcosperandio ha scritto:OT: gran brutto aggettivo accostato ad una persona, che anche io non sopporto ma....
hai perfettamente ragione e mi scuso.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12419
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  Gabriele Stefani il Ven Nov 09, 2012 10:13 am

isamonfroni ha scritto:PS comunque, per conto mio sempre ingombranti restano
e se contengono olio, o residui di olio minerale?
io in genere mi premuro di far verificare non contengano benzina e/o olio minerale, dopo di che .. finiscono nel cassone per ferro e metalli.

(anche perchè, in genere, gli ingombranti finiscono nei termovalorizzatori: non credo che i rasaerba abbiano un potere calorifico significativo! .. a meno che .. non contengano residui dell'attività di rasamento del sig. Grignani Laughing ).


_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
avatar
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  vaghestelledellorsa il Lun Nov 12, 2012 10:05 am

ilGabri ha scritto:
isamonfroni ha scritto:PS comunque, per conto mio sempre ingombranti restano
e se contengono olio, o residui di olio minerale?
io in genere mi premuro di far verificare non contengano benzina e/o olio minerale, dopo di che ..
e come qualcuno diceva ... la domanda sorge spontanea: <<e se ci sono residui di olio dove finisce e con che CER ? >> pirat
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  cirillo il Lun Nov 12, 2012 10:25 am

vaghestelledellorsa ha scritto:
e come qualcuno diceva ... la domanda sorge spontanea: <<e se ci sono residui di olio dove finisce e con che CER ? >> pirat [/quote]
vaghestelledellorsa ha scritto:Detto papéle papéle è uno di quei centri tipo bricolage (rivenditori) che ha fatto una promozione ed ha ritirato vecchi rasaerba a benzina concedendo uno "sconto rottamazione" .... Cool quindi i tosaerba sono interi e magari internamente pure sporchi di olio e benzina Embarassed

Questa è un'attività commerciale; sapendo di questa "promozione" sui rasaerba suggerirei di fare una convenzione "ad hoc" con l'Ente gestore del servizio pubblico e conferire a lui queste attrezzature non più utilizzate come fossero, appunto, urbani ingombranti.
Magari funziona e ci si libera di un sacco di rogne.
In caso di non accettazione da parte dell'Ente gestore, si effettua il conferimento ad una ditta autorizzata, si emette il FIR con il CER del gruppo 16.01. e si SPECIFICA che si tratta di raserba a benzina obsoleti.
Non credo proprio che qualcuno ci possa fucilare per questa scelta.
E se il CER attribuito è pericoloso, vabbè, si tiene il suo bravo registro pur essendo un'attività commerciale.

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7190
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: tosaerba: chi era costui? Attribuzione del codice CER

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum