Ultimi argomenti
» Quarta copia via PEC e non compilata
Da sarabai Oggi alle 6:59 pm

» raggruppamento rifiuti hp differenti
Da pascozzi Oggi alle 5:29 pm

» Tempistica permanenza carcassa nel centro di raccolta
Da skywalker2016 Gio Nov 14, 2019 6:58 pm

» Pezzi di ricambio di un Autodemolitore
Da sarabai Mar Nov 12, 2019 12:32 am

» cerco (con urgenza) collaboratore per incarico retribuito
Da isamonfroni Lun Nov 11, 2019 1:04 pm

» Esenzione totale 1.1.3.1 c)
Da gam66 Sab Nov 09, 2019 12:56 am

» Come gestire i rifiuti prodotti in diversi luoghi
Da Emy87 Gio Nov 07, 2019 9:30 am

» calo fisiologico
Da Paolo UD Lun Nov 04, 2019 5:59 pm

» Gruppo Elettrogeno
Da reims Lun Nov 04, 2019 3:14 pm

» Quiz ADR 2017
Da benassaisergio Sab Nov 02, 2019 1:01 pm


Ordinanza comunale per il ritiro degli imballaggi di cartone

Andare in basso

Ordinanza comunale per il ritiro degli imballaggi di cartone Empty Ordinanza comunale per il ritiro degli imballaggi di cartone

Messaggio  smedile il Mer Ott 24, 2012 11:47 am

Buongiorno, volevo dei pareri riguardanti un ordinanza comunale per il ritiro degli imballaggi di cartone provenienti dalle attività commerciali. Tale ordinanza prevede che i commercianti possono lasciare questi imballaggi a fine serata e nei giorni stabiliti, davanti alle loro attività o vicino ai cassonetti, il gestore drl servizio pubblico provvederà a ritirarli...
Secondo voi una ordinanza comunale puó prevedere tale sistema?
smedile
smedile
Utente Attivo

Messaggi : 70
Data d'iscrizione : 20.03.12

Torna in alto Andare in basso

Ordinanza comunale per il ritiro degli imballaggi di cartone Empty Re: Ordinanza comunale per il ritiro degli imballaggi di cartone

Messaggio  Admin il Mer Ott 24, 2012 12:19 pm

Certo, rientra tra le compentenze dei Comuni.

"2. I comuni concorrono a disciplinare la gestione dei rifiuti urbani con appositi regolamenti che, nel rispetto dei principi di trasparenza, efficienza, efficacia ed economicità e in coerenza con i piani d'ambito adottati ai sensi dell'articolo 201, comma 3, stabiliscono in particolare:
a) le misure per assicurare la tutela igienico-sanitaria in tutte le fasi della gestione dei rifiuti urbani;
b) le modalità del servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani;
c) le modalità del conferimento, della raccolta differenziata e del trasporto dei rifiuti urbani ed assimilati al fine di garantire una distinta gestione delle diverse frazioni di rifiuti e promuovere il recupero degli stessi;
d) le norme atte a garantire una distinta ed adeguata gestione dei rifiuti urbani pericolosi e dei rifiuti da esumazione ed estumulazione di cui all'articolo 184, comma 2, lettera f);
e) le misure necessarie ad ottimizzare le forme di conferimento, raccolta e trasporto dei rifiuti primari di imballaggio in sinergia con altre frazioni merceologiche, fissando standard minimi da rispettare;
f) le modalità di esecuzione della pesata dei rifiuti urbani prima di inviarli al recupero e allo smaltimento;
g) l'assimilazione, per qualità e quantità, dei rifiuti speciali non pericolosi ai rifiuti urbani, secondo i criteri di cui all'articolo 195, comma 2, lettera e), ferme restando le definizioni
di cui all'articolo 184, comma 2, lettere c) e d)."
(Art. 198, c. 2 TUA)

Peraltro, si tratta di una modalità di raccolta abbastanza diffusa.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6577
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Ordinanza comunale per il ritiro degli imballaggi di cartone Empty Re: Ordinanza comunale per il ritiro degli imballaggi di cartone

Messaggio  smedile il Gio Ott 25, 2012 10:56 pm

Admin ha scritto:Certo, rientra tra le compentenze dei Comuni.

"2. I comuni concorrono a disciplinare la gestione dei rifiuti urbani con appositi regolamenti che, nel rispetto dei principi di trasparenza, efficienza, efficacia ed economicità e in coerenza con i piani d'ambito adottati ai sensi dell'articolo 201, comma 3, stabiliscono in particolare:
a) le misure per assicurare la tutela igienico-sanitaria in tutte le fasi della gestione dei rifiuti urbani;
b) le modalità del servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani;
c) le modalità del conferimento, della raccolta differenziata e del trasporto dei rifiuti urbani ed assimilati al fine di garantire una distinta gestione delle diverse frazioni di rifiuti e promuovere il recupero degli stessi;
d) le norme atte a garantire una distinta ed adeguata gestione dei rifiuti urbani pericolosi e dei rifiuti da esumazione ed estumulazione di cui all'articolo 184, comma 2, lettera f);
e) le misure necessarie ad ottimizzare le forme di conferimento, raccolta e trasporto dei rifiuti primari di imballaggio in sinergia con altre frazioni merceologiche, fissando standard minimi da rispettare;
f) le modalità di esecuzione della pesata dei rifiuti urbani prima di inviarli al recupero e allo smaltimento;
g) l'assimilazione, per qualità e quantità, dei rifiuti speciali non pericolosi ai rifiuti urbani, secondo i criteri di cui all'articolo 195, comma 2, lettera e), ferme restando le definizioni
di cui all'articolo 184, comma 2, lettere c) e d)."
(Art. 198, c. 2 TUA)

Peraltro, si tratta di una modalità di raccolta abbastanza diffusa.

Ma io sono del modestissimo parere che non è perchè è diffusa è giusta.... Embarassed
Poi rileggendo l'art. 192 del TUA parte IV mi viene qualche dubbio..... Rolling Eyes
L'abbandono e il deposito incontrollati di rifiuti sul suolo e nel suolo sono vietati..... Shocked .
2. È altresì vietata l'immissione di rifiuti di qualsiasi genere, allo stato solido o liquido, nelle acque superficiali
e sotterranee.
3. Fatta salva l'applicazione della sanzioni di cui agli articoli 255 e 256, chiunque viola i divieti di cui ai commi
1 e 2 è tenuto a procedere alla rimozione, all'avvio a recupero o allo smaltimento dei rifiuti ed al ripristino
dello stato dei luoghi in solido con il proprietario e con i titolari di diritti reali o personali di godimento
sull'area, ai quali tale violazione sia imputabile a titolo di dolo o colpa, in base agli accertamenti effettuati, in
contraddittorio con i soggetti interessati, dai soggetti preposti al controllo. Il Sindaco dispone con ordinanza
le operazioni a tal fine necessarie ed il termine entro cui provvedere, decorso il quale procede all'esecuzione
in danno dei soggetti obbligati ed al recupero delle somme anticipate.

Quindi nelle giornate ventose...quando il cartone dei supermercati è in giro per le strade la sera...la colpa è del sindaco ma è una cosa lecita?? Question
smedile
smedile
Utente Attivo

Messaggi : 70
Data d'iscrizione : 20.03.12

Torna in alto Andare in basso

Ordinanza comunale per il ritiro degli imballaggi di cartone Empty Re: Ordinanza comunale per il ritiro degli imballaggi di cartone

Messaggio  Admin il Ven Ott 26, 2012 12:16 am

Nei regolamenti scritti bene sono prescritte, altresi', le regole per un corretto conferimento: i cartoni vanno dispiegati, impilati e legati in modo da formare una balletta; i grossi produttori devono munirsi di ceste o gabbie (i cosiddetti roll box).
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6577
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Ordinanza comunale per il ritiro degli imballaggi di cartone Empty Re: Ordinanza comunale per il ritiro degli imballaggi di cartone

Messaggio  Gabriele Stefani il Ven Ott 26, 2012 10:50 am

smedile ha scritto:
Quindi nelle giornate ventose...quando il cartone dei supermercati è in giro per le strade la sera...la colpa è del sindaco ma è una cosa lecita?? Question
buongiorno.
Mi permetto di alimentare il thread con alcune osservazioni.
Fatta salva la "privativa" del comune in merito alla gestione dei rifiuti urbani ed assimilabili agli urbani, ri-evidenzio come la maggior parte dei comuni e degli enti pubblici sottovaluti il problema, considerandolo un aspetto di cui liberarsene al più presto, nella viva speranza che la questione crei i minori grattacapi politici possibili.
Ciò premesso, ri-sottolineo come la gestione dei RSU sia una "scienza" non semplice, ne tanomeno semplificabile, che coinvolge aspetti della vita sociale, culturale, ambientale, paesaggistica, sanitaria, professionale, giornaliera, veicolare .. che se non tenuti in debita considerazione .. possono portare a problematiche non indifferenti.
A tal uopo (parlo per esperienza) non giustifico quegli amministratori che, per l'allestimento di un parco giochi chiedono preventivi, stime, computi, elaborati, calcoli, conteggi, planimetrie, studi, ecc., e poi, per la gestione dei RSU, si affidano a soluzioni artigianali fatte in casa (che producono, come visto in alcuni comuni, modelli organizzativi che prevedono il conferimento di sacchi sfusi all'interno di aree delimitare da segnaletica orizzontale su suolo pubblico - e poi l'assessore di turno .. si lamenta per avere sacchi di 'monnezza sparsi per tutto il territorio comunale Rolling Eyes ).
Proprio in virtù di questi aspetti multi-disciplinari, l'implementazione di un modello organizzativo per la gestione dei RSU richiede un vero e proprio progetto (il parallellismo con la costruzione di una casa ci sta tutto), così come richiede un progetto l'implementazione di un sistema tariffario, o il passaggio da TARSU a TIA: nonostante la moda del "copia/incolla", o dell'"ricopiare pedestremente" abbia mietuto numerose vittime .. la maggior parte degli Enti pubblici non ha recepito, o non vuole recepire, questi piccoli, sostanziali, vitali dettagli
Certo è che, se il dirigente comunale si limita a vedere il costo specifico delle diverse soluzioni limitatamente ad oggi, senza considerare che la gestione ha un costo che si estende anche nel futuro .. soluzioni "sensate" sono effettivamente non percorribili (decidiamo di comprare una fiat 500 per correre alla Parigi Dakar perchè costa poco rispetto ad un SUV 4X4 .. salvo poi accorgerci, dopo 20 km nel deserto, che la 500 non va avanti, e per qualunque cosa volessimo fare (cambiare ruote, cambiare assetto, chiamare un trattore che ci tiri su sulle dune .. dobbiamo continuare a pagare!).

Ciò detto in merito ai decisori pubblici, relativamente al thread .. non capisco la domanda relativamente ai cartoni prodotti dalle grandi utenze non domestiche: perchè dover per forza ricorrere al comune, quando, affidandosi ad una azienda privata, si può:
- avere in comodato d'uso dei contenitori/container dedicati;
- utilizzare un servizio dedicato praticamente a costo 0;
- presentando copia dei FIR al comune, si possono ottenere riduzioni sulla TARSU.

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
Gabriele Stefani
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

Ordinanza comunale per il ritiro degli imballaggi di cartone Empty Re: Ordinanza comunale per il ritiro degli imballaggi di cartone

Messaggio  Gabriele Stefani il Ven Ott 26, 2012 10:58 am

.. mi permetto inoltre un'altra osservazione .. che coinvolge molti gestori.
Qualcuno mi dovrebbe spiegare perchè, alla luce anche dei dettami del D.lgs. 81/2008 .. ci sono gestori che ancora sono fissati con l'attivazione di servizi che prevedono l'impiego di:
- materiale ben impacchettato e posizionato su suolo pubblico;
- sacchi e sacchetti vari;
- contenitori stradali da 50 - 100 litri .. rotondi.
salvo poi lamentarsi per avere .. 3/4 del personale a casa in malattia, o con prescrizioni che vietano lo svolgimento di attività con sollevamento pesi!!!

Utilizzare attrezzature di raccolta che rendono possibile:
- identificare univocamente l'utente che conferisce i rifiuti al servizio di raccolta;
- utilizzare contenitori gestibili con i dispositivi meccanici presenti sui mezzi;
- utilizzare contenitori che limitano l'intervento manuale degli operatori, e la loro esposizione ad eventuali aerosol ..

.. troppo complicato, difficile, inapplicabile?

E giusto per non fare paragoni, dall'Austria in su .. queste cose le hanno recepite dal 1978!
.. come si suol dire .. sono più avanti di noi!

ma non perchè sono più bravi, più belli, più intelligenti (diversamente dalla Gran Bretagna non chiamerebbero tecnici italiani per valutare soluzioni alternative alle loro) .. semplicemente perchè .. adottano una politica che prevede una programmazione a medio/lungo termine.

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
Gabriele Stefani
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

Ordinanza comunale per il ritiro degli imballaggi di cartone Empty Re: Ordinanza comunale per il ritiro degli imballaggi di cartone

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum