c.e.r. per guano di piccioni e imballaggi sporchi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

c.e.r. per guano di piccioni e imballaggi sporchi

Messaggio  silvia79 il Sab Ott 13, 2012 1:53 pm

Buon sabato a tutti.
Il problemone del venerdì sera è il seguente:
un cliente che ha una società di disinfezione, sanificazione, deratizzazione ecc, deve pulire un solaio (se ho capito bene) presso una casa e ha da smaltire del guano di piccione e anche degli imballaggi quali cartoni, legno, plastica e cellophane sporchi di guano.

Ovviamente io non ho mai ritirato nulla di questo genere e non saprei che cer esatto attribuire.

Al cliente ho spiegato che è lui che deve attribuire un codice cer esatto e se non è in grado di farlo provvedere con un'analisi, purtroppo mi ha risposto che il rifiuto è escremento di piccione e imballi sporcati dai piccioni e non vuole spendere soldi con un'analisi.
Ho chiesto anche se aveva già smaltito questo tipo di rifiuto e mi ha detto che altre società hanno utilizzato vari codici quali:
020106 feci animali, urine e letame (comprese le lettiere usate), effluenti, raccolti separatamente e trattati fuori sito
160304rifiuti inorganici, diversi da quelli di cui alla voce 16 03 03
160306rifiuti organici, diversi da quelli di cui alla voce 16 03 05
200301rifiuti urbani non differenziati

Sinceramente ho già escluso i c.e.r. 16 che sono per i veicoli fuori uso e non mi capacito come ha fatto a utilizzarlo prima.
Il c.e.r. 02 non mi convince perchè l'attività non è quella
E come rifiuti urbani bha, non so. Il rifiuto sta in una soffitta di un'abitazione e magari lo si puo' far rientrare come urbano, pero' sul formulario il produttore sarebbe il cliente con l'indirizzo del cantiere temporanero dell'abitazione privata.

Grazie a chi mi potrà dare una manina, buon week a tutti

avatar
silvia79
Utente Attivo

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 26.05.11
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: c.e.r. per guano di piccioni e imballaggi sporchi

Messaggio  isamonfroni il Sab Ott 13, 2012 2:12 pm

ciao Silvia,
a parte un più che ovvio "che schifo" Very Happy (in fondo ho appena finito di pranzare)

ti dico come la penso io:

020106 feci animali, urine e letame (comprese le lettiere usate), effluenti, raccolti separatamente e trattati fuori sito - effettivamente per la tipologia di rifiuto sarebbe suggestiva, però hai ragione, l'attività non è quella.

160304rifiuti inorganici, diversi da quelli di cui alla voce 16 03 03 assolutamente no. Quella roba lì è tutto meno che inorganica

160306 rifiuti organici, diversi da quelli di cui alla voce 16 03 05 questo ci può stare, anzi forse è quello che ci sta meglio perchè il rifiuto è sicuramente organico (i veicoli fuori uso sono nel 16.01.XX)

200301rifiuti urbani non differenziati tirandolo per i capelli ci potrebbe stare anche questo, sebbene sia tipicamente quello dei cassonetti...... Very Happy

Almeno secondo la mia opinione.

L'analisi serve quando devi stabilire se un rifiuto e' pericoloso o no, e la cacca di piccione non lo è, fa un po' schifo ma basta... Very Happy

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12417
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: c.e.r. per guano di piccioni e imballaggi sporchi

Messaggio  Lilika il Sab Ott 13, 2012 3:45 pm

Concordo con Isa per il 16 03 06, sono sicuramente rifiuti organici...un po' anche per il "che schifo"..ma non me ne volere Very Happy
avatar
Lilika
Utente Attivo

Messaggi : 1230
Data d'iscrizione : 23.11.11
Età : 35
Località : Vercelli

Tornare in alto Andare in basso

Re: c.e.r. per guano di piccioni e imballaggi sporchi

Messaggio  silvia79 il Sab Ott 13, 2012 4:20 pm

grazie care siete state molto gentili ...considerata anche l'ora di pranzo.
allora avevo preso un granchio pensando che la family 16 fosse prettamente x i veicoli fuori uso ecc
bene allora lunedì risolvero' la faccenda piccioni Smile
avatar
silvia79
Utente Attivo

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 26.05.11
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: c.e.r. per guano di piccioni e imballaggi sporchi

Messaggio  Admin il Sab Ott 13, 2012 5:55 pm

I codici CER riscontrabili in letteratura sono, appunto, il 02 01 06 ed il 16 03 05.
Personalmente propendo per il secondo che, benche' generico, rispetta la procedura di codifica dell'allegato D alla parte quarta del TUA.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6488
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: c.e.r. per guano di piccioni e imballaggi sporchi

Messaggio  homer il Sab Ott 13, 2012 10:05 pm

so che ben pochi concorderanno, ma per me è un rifiuto ad (alto) rischio infettivo, la questione codice non so bene come risolverla, ma in questa prospettiva io andrei verso i 18...... Comunque lo gestiate usate DPI idonei da confezionare e smaltire dopo l'uso
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 661
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: c.e.r. per guano di piccioni e imballaggi sporchi

Messaggio  Hope il Dom Ott 14, 2012 10:05 am

Quoto homer

dati di letteratura riportano che nei piccioni di città sono stati identificati almeno 110 diversi agenti infettanti patogeni. Tra questi in particolare miceti del genere Cryptococcus e il batterio Chlamydophila psittaci che possono rappresentare un pericolo reale per la trasmissione dell'infezione all'uomo mediante inalazione di pulviscolo contaminato.

Le categorie di persone maggiormente a rischio queste sono oltre ai soggetti immunodepressi e quelli appartenenti a fasce di età più deboli (anziani e bambini) sono quelle che per motivi professionali, possono venire più frequentemente a contatto con le feci dei piccioni, fra questi gli addetti alle pulizie ed in particolare coloro che devono ripulire aree contaminate da feci di piccioni.

Pertanto, a mio parere, CER 180202* da avviare a termodistruzione.
avatar
Hope
Utente Attivo

Messaggi : 413
Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: c.e.r. per guano di piccioni e imballaggi sporchi

Messaggio  Aurora Brancia il Dom Ott 14, 2012 11:42 am

nell'essere concorde sia sul destino "termodistruzione" a titolo di maggior cautela ambiental-sanitaria (che la si voglia intendere come D10 ma anche come R1 se il materiale di supporto di queste cacche secche arriva al giusto pCi) sia sulle accortezze da usare in ambito di tutela professionale dai rischi per la salute degli adetti alla rimozione (cfr. D.Lgs. 81/08, allegato XLIV, voci n. 3 e n. 6), non sono però per nulla concorde con un Codice CER di famiglia 18, in quanto la voce del capitolo relativo parla di "rifiuti prodotti dal settore sanitario e veterinario o da attività medica di ricerca collegate", e decisamente pulire un solaio dagli escrementi di certo non è un fatto medico nè un fatto veterinario e men che meno un fatto di ricerca medica o veterinaria (cfr. D.Lgs. 81/08, allegato XLIV, voci n. 4 e n. 5), atteso che per l'assegnazione del codice si deve tener conto del processo che ha dato origine al rifiuto.
Very Happy e ciò persino volendo considerare - amaramente - che la ns. ricerca è finita appunto in un mare di escrementi secchi...

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3644
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: c.e.r. per guano di piccioni e imballaggi sporchi

Messaggio  gianfranco bardella il Lun Ott 15, 2012 3:38 pm

Per fortuna, ho affrontato la questione solo due volte. Sempre solo guano senza altro materiale contaminato.
Ho usato il cer 020106 conferendo il rifiuto in impianto di depurazione.
Il primo problema è stata "la raccolta" in quanto lo ritirano esclusivamente sfusoed il guano si ritrova solitamente nel solaio
(quindi all'ultimo piano e, di sicuro, non puoi usare l'ascensore)il secondo è stato il posizionamento del cassone in strada
(i negozianti del posto non erano molto contenti).
L'ultima volta che mi hanno interpellato per un lavoro simile "mi sono dato per disperso".
Condivido le perplessità sull'effettiva "non pericolosità" di tale prodotto.
avatar
gianfranco bardella
Utente Attivo

Messaggi : 264
Data d'iscrizione : 27.04.10
Età : 66
Località : provincia milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: c.e.r. per guano di piccioni e imballaggi sporchi

Messaggio  marcosperandio il Lun Ott 15, 2012 3:59 pm

gianfranco bardella ha scritto:Per fortuna, ho affrontato la questione solo due volte. Sempre solo guano senza altro materiale contaminato.
Ho usato il cer 020106 conferendo il rifiuto in impianto di depurazione.
Il primo problema è stata "la raccolta" in quanto lo ritirano esclusivamente sfusoed il guano si ritrova solitamente nel solaio
(quindi all'ultimo piano e, di sicuro, non puoi usare l'ascensore)il secondo è stato il posizionamento del cassone in strada
(i negozianti del posto non erano molto contenti).
L'ultima volta che mi hanno interpellato per un lavoro simile "mi sono dato per disperso".
Condivido le perplessità sull'effettiva "non pericolosità" di tale prodotto.
scusa, un impianto di depurazione lo ha ritirato sfuso in cassone??????
e come cacchio l'ha trattato?
sarei proprio curioso di sapere in quale impianto (immagino vicino ad entrambi essendo io un impianto dell'est milanese) lo hai portato.

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
avatar
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 49
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: c.e.r. per guano di piccioni e imballaggi sporchi

Messaggio  gianfranco bardella il Lun Ott 15, 2012 4:23 pm

Nel pavese.
avatar
gianfranco bardella
Utente Attivo

Messaggi : 264
Data d'iscrizione : 27.04.10
Età : 66
Località : provincia milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: c.e.r. per guano di piccioni e imballaggi sporchi

Messaggio  isamonfroni il Lun Ott 15, 2012 4:27 pm

gianfranco bardella ha scritto: (quindi all'ultimo piano e, di sicuro, non puoi usare l'ascensore)

Beh sarebbe senz'altro un'esperienza!!!

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12417
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: c.e.r. per guano di piccioni e imballaggi sporchi

Messaggio  marcosperandio il Lun Ott 15, 2012 4:34 pm

gianfranco bardella ha scritto:Nel pavese.
rifaccio la domanda, in container?
grazie. ciao

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
avatar
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 49
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: c.e.r. per guano di piccioni e imballaggi sporchi

Messaggio  gianfranco bardella il Lun Ott 15, 2012 4:51 pm

Per Isa:
esperienza che tutti farebbero volentieri (a meno)
Per Marco:
sì in container (unica precauzione un telo di plastica sul fondo per non avere
ulteriori ricordi).
avatar
gianfranco bardella
Utente Attivo

Messaggi : 264
Data d'iscrizione : 27.04.10
Età : 66
Località : provincia milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: c.e.r. per guano di piccioni e imballaggi sporchi

Messaggio  Aurora Brancia il Lun Ott 15, 2012 8:54 pm

Mi devo come al solito essere persa qualcosa: ma in un impianto di depurazione non ci dovevano finire solo rifiuti liquidi?
Da quando e soprattutto in virtù di cosa un rifiuto solido, sia pure di natura chimico-fisica assimilabile a quello che arriva però in soluzione acquosa tramite fogne o bottini, può essere avviato a smaltimento in un impianto di depurazione di acque reflue?
Non mi pare di aver studiato mai che le cacche secche, sia pure di piccione, siano reflui !
Vi prego, ditemi dove sbaglio.

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3644
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: c.e.r. per guano di piccioni e imballaggi sporchi

Messaggio  luckyluke il Mar Ott 16, 2012 11:13 am

Aurora Brancia ha scritto:Mi devo come al solito essere persa qualcosa: ma in un impianto di depurazione non ci dovevano finire solo rifiuti liquidi?
Da quando e soprattutto in virtù di cosa un rifiuto solido, sia pure di natura chimico-fisica assimilabile a quello che arriva però in soluzione acquosa tramite fogne o bottini, può essere avviato a smaltimento in un impianto di depurazione di acque reflue?
Non mi pare di aver studiato mai che le cacche secche, sia pure di piccione, siano reflui !
Vi prego, ditemi dove sbaglio.
...magari prima di vuotare il cassone, lo hanno riempito di acqua! Laughing confused confused
Devo ammettere che, nonostante tutto, il mondo dei rifiuti è "fantastico" perché non si finisce mai di stupirsi di fronte a qualche "novità"...
avatar
luckyluke
Utente Attivo

Messaggi : 552
Data d'iscrizione : 24.09.10
Età : 47
Località : AP

Tornare in alto Andare in basso

Re: c.e.r. per guano di piccioni e imballaggi sporchi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum