Ultimi argomenti
» Quarta copia via PEC e non compilata
Da sarabai Oggi alle 6:59 pm

» raggruppamento rifiuti hp differenti
Da pascozzi Oggi alle 5:29 pm

» Tempistica permanenza carcassa nel centro di raccolta
Da skywalker2016 Gio Nov 14, 2019 6:58 pm

» Pezzi di ricambio di un Autodemolitore
Da sarabai Mar Nov 12, 2019 12:32 am

» cerco (con urgenza) collaboratore per incarico retribuito
Da isamonfroni Lun Nov 11, 2019 1:04 pm

» Esenzione totale 1.1.3.1 c)
Da gam66 Sab Nov 09, 2019 12:56 am

» Come gestire i rifiuti prodotti in diversi luoghi
Da Emy87 Gio Nov 07, 2019 9:30 am

» calo fisiologico
Da Paolo UD Lun Nov 04, 2019 5:59 pm

» Gruppo Elettrogeno
Da reims Lun Nov 04, 2019 3:14 pm

» Quiz ADR 2017
Da benassaisergio Sab Nov 02, 2019 1:01 pm


Cassonetti e assicurazione

Andare in basso

Cassonetti e assicurazione Empty Cassonetti e assicurazione

Messaggio  Gabriele Stefani il Gio Ott 04, 2012 10:27 am

Buongiorno.
Chiedo un ausilio ai legali iscritti al forum: nella malaugurata ipotesi si verifichi un sinistro stradale, causato dal bidoncino per la raccolta differenzia "porta a porta" di un utente (che il comune impone di usare per la raccolta dei rifiuti), chi risponde per l'accaduto?
Io o il Comune?

NB: incidente causato non per negligenza dell'utente, ma perchè .. per esempio .. il bidoncino a causa del vento, è finito in mezzo alla strada.

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
Gabriele Stefani
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

Cassonetti e assicurazione Empty Re: Cassonetti e assicurazione

Messaggio  Admin il Gio Ott 04, 2012 1:07 pm

Solitamente il bidoncino, che resta di proprietà del gestore, viene affidato all'utente in comodato d'uso gratuito, facendogli firmare un documento che prevede, tra l'altro:

"Il ricevente si servirà del bene sopra descritto con la dovuta diligenza, esclusivamente per il seguente scopo: deposito dei rifiuti all'interno della proprietà privata.
Il ricevente si impegna a non destinare il bene a scopi diversi e ad utilizzarlo per il corretto conferimento delle diverse frazioni merceologiche secondo le indicazioni fornite dal gestore del servizio.
Il ricevente è tenuto a custodire, sanificare ed igienizzare, conservare ed utilizzare il materiale con diligenza e non può concedere a terzi il godimento dello stesso, sia a titolo oneroso che gratuito.
In caso di danneggiamento o smarrimento, il ricevente è tenuto a darne comunicazione al gestore entro sette giorni consecutivi di calendario.
ecc.."


Ad ogni modo, come minimo, potete essere chiamati a rispondere in solido.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6577
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Cassonetti e assicurazione Empty Re: Cassonetti e assicurazione

Messaggio  Gabriele Stefani il Gio Ott 04, 2012 1:27 pm

Admin ha scritto:"Il ricevente si servirà del bene sopra descritto con la dovuta diligenza, esclusivamente per il seguente scopo: deposito dei rifiuti all'interno della proprietà privata."
perfetto.
ma nel momento in cui la polizza assicurativa dei mezzi, non copre in caso di sinistri all'interno delle proprietà private?

lungi dal voler sterilmente ironizzare .. ho postato il thread proprio per capire il punto di vista delle assicurazioni (ho il sentore che se vado a sbattere a causa di un contenitore .. mi devo pagare i danni. tempo che si risolve la diatriba, faccio in tempo a cambiare 3 auto).

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
Gabriele Stefani
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

Cassonetti e assicurazione Empty Re: Cassonetti e assicurazione

Messaggio  Admin il Gio Ott 04, 2012 1:51 pm

Attenzione.
Il bidoncino va custodito nella proprietà privata, ma svuotato sulla pubblica via (l'esposizione è a carico dell'utente).

nel momento in cui la polizza assicurativa dei mezzi, non copre in caso di sinistri all'interno delle proprietà private?
Non sempre è così, dipende dal contratto.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6577
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Cassonetti e assicurazione Empty Re: Cassonetti e assicurazione

Messaggio  silvia79 il Gio Ott 04, 2012 6:45 pm

caro Gabri molto bello questo quesito ... e mi consolo perchè non solo a me succedono cose strane.
Immagino che l'assicuratore ti ha risposto picche perchè x prendere i soldi della polizza sono dei fulmini quando c'è un problema fanno gli struzzi.

Partendo dal presupposto che il bidoncino non è stato scagliato dall'addetto su un veicolo, ma dopo averlo appoggiato a terra, causa vento, il bidoncino è volato in strada e ha causato un danno, cerca di capire che il bidoncino ha un proprietario e cosa dice il comune in merito.

In teoria se hai un appalto comunale devi aver presentato anche oltre alle polizze dei mezzi, la polizza rc della tua società e penso che puoi utilizzare quella.

Se non riesci a risolvere provo a porre il quesito al mio agente assicurativo cosa consiglia.
silvia79
silvia79
Utente Attivo

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 26.05.11
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Cassonetti e assicurazione Empty Re: Cassonetti e assicurazione

Messaggio  Lilika il Gio Ott 04, 2012 7:06 pm

Gabri magari ti farò una domanda scontata e banale..ma nella tua RCA, è compresa anche la kasko?
Lilika
Lilika
Utente Attivo

Messaggi : 1230
Data d'iscrizione : 23.11.11
Età : 37
Località : Vercelli

Torna in alto Andare in basso

Cassonetti e assicurazione Empty Re: Cassonetti e assicurazione

Messaggio  isamonfroni il Gio Ott 04, 2012 7:08 pm

Eh sì Gabri, in effetti quel che dice Silvia ha fondamento.
Di solito le aziende che svolgono il servizio pubblico di raccolta, oltre alla normale RC auto (che copre i mezzi), dovrebbero avere una polizza RC per danni a terzi derivanti dall'esecuzione dell'attività.
Perlomeno noi l'abbiamo sempre avuta e ci è stata obbligatoriamente richiesta in occasione della stipula di tutti i contratti relativi agli appalti che abbiamo vinto.
Va anche detto che il servizio pubblico di raccolta non lo abbiamo fatto mai...ma non penso ci sia grossa differenza.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12717
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 62
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Cassonetti e assicurazione Empty Re: Cassonetti e assicurazione

Messaggio  Gabriele Stefani il Gio Ott 04, 2012 9:42 pm

Sul discorso RC Auto e Kasko sui mezzi, nonchè sull'RC Professionale non ci piove.
Il mio "quesito" è leggermente differente, ossia stavo analizzando un ipotetico sinistro stradale, causato da un bidoncino, finito per cause "metereologiche" in mezzo alla strada.
Giusto per capirci: Mr. X questa sera espone sul suolo pubblico il suo bidoncino dell'organico, come previsto dalle modalità organizzative, perchè domani mattina alle 5.00 passa il compattatore. durante la notte, a causa del vento, il bidoncino di Mr. X finisce in mezzo alla strada, e, fatalità, la Sig.ra Y, impattando contro il bidoncino, finisce fuori strada.
I danni all'auto della Sig.ra Y chi li risarcisce: l'assicurazione di Mr. X, l'assicurazione del gestore del servizio, l'assicurazione del Comune?
Fermo restando che tanto il gestore, quanto il comune, hanno delle polizze assicurative, sottoposto il quesito alle due compagnie, queste hanno dato versioni contrastanti, scaricando, come diceva Silvia, la bega all'altra assicurazione:
- quella del gestore sostiene che tutte le "infrastrutture" sul suolo comunale, siano di competenza del comune;
- quella del comune sostiene che essendo il gestore il proprietario del bidoncino, è di competenza del gestore;
- c'è stato pure il tentativo di chiamare in causa l'utente affidatario del bidoncino, il quale a sua volta, ha risposto picche, essendosi comportato come previsto dal regolamento comunale (e se deve assicurare anche il bidoncino .. i rifiuti li conferisce .. nel fosso).

Premetto che la domanda è prettamente preventiva: per fortuna non ho nessuna Sig.ra XY con la macchina sfasciata a causa di un bidoncino dei rifiuti .. però .. su un parco di circa 500.000 bidoncini sparsi sul territorio .. la probabilità che succeda non è proprio irrilevante. E giusto per non saper ne leggere e ne scrivere, ho posto il quesito.

Aumento il carico? e se l'incidente si verifica su una strada provinciale? Laughing

A seguito di questo dubbio, mi sono immerso nella lettura dei vari contratti assicurativi: devo ammettere però di essermi perso .. tra le 100.000 postille in calce di ogni contratto e di non capire più cosa copre, o non copre, ogni singola polizza .. sebbe il nome commerciale riporti l'acronimo .. FULL RISK.

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
Gabriele Stefani
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

Cassonetti e assicurazione Empty Re: Cassonetti e assicurazione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum