Ultimi argomenti
» alimenti esplosivi
Da homer Ieri alle 10:19 pm

» Designazione ufficiale di trasporto per i rifiuti
Da homer Ieri alle 10:15 pm

» formulario o fattura di vendita?
Da demagigi Ieri alle 6:19 pm

» rifiuti contaminati da saliva
Da carla82 Ieri alle 2:37 pm

» Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo
Da Pulast Ieri alle 10:08 am

» compilazione registro c/s: un solo carico giornaliero
Da beltrale Dom Nov 19, 2017 12:33 pm

» Manufatti cemento - cer.
Da Pulast Ven Nov 17, 2017 8:07 pm

» trasbordo da un veicolo di un trasportatore ad un veicolo di un altro trasportatore di rifiuti infettivi
Da PiazzaPulita Ven Nov 17, 2017 1:45 pm

» mutageni
Da ema79 Ven Nov 17, 2017 11:22 am

» ema79
Da ema79 Ven Nov 17, 2017 11:08 am


riutilizzo e stoccaggio terre e rocce da scavo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

riutilizzo e stoccaggio terre e rocce da scavo

Messaggio  Max S. il Lun Set 10, 2012 5:40 pm

Buon giorno a tutti,

avrei bisogno del vostro aiuto per dei chiarimenti in merito alla gestione delle terre e rocce da scavo.

In un cantiere della impresa per cui lavoro stanno per iniziare delle opere civili che prevedono la demolizione di un muro di sostegno esistente e la successiva ricostruzione, per fare questo è necesssario effettuare degli scavi il cui materiale vorremmo riutilizzare per il riempimento correlato alla nuova costruzione.

vi chiedo

1) Per il riutilizzo del materiale è sufficente effettuare le analisi che ne attestino la non contaminazione o sono necessari altri passaggi formali?

2) l'area di cantiere si trova in un centro urbano ed è molto limitata per cui è possibile che non vi sia lo spazio per lo stoccaggio della terra da scavo. Avendo a disposizione un area fornita dal committente che dista qualche km dal cantiere stesso è possibile trasportarla e stoccarla temporaneamente in tale sito in attesa di riportarla in cantiere per i riempimenti?
se si che adempimenti formali devono essere rispettati?

vi ringrazio anticipatamente per la collaborazione
Massimiliano
avatar
Max S.
Membro della community

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 03.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: riutilizzo e stoccaggio terre e rocce da scavo

Messaggio  igle il Mar Set 11, 2012 10:24 am

Se nel sito non hanno avuto luogo attività potenzialmente contaminanti credo si possa rientrare nel caso previsto dall'art.185. Esclusioni dall’ambito di applicazione - comma 1 - lettera c)
c) il suolo non contaminato e altro materiale allo stato naturale escavato nel corso di attività di costruzione, ove sia certo che esso verrà riutilizzato a fini di costruzione allo stato naturale e nello stesso sito in cui è stato escavato;
Unica piccola complicazione potrebbe derivare dallo stoccaggio intermedio efffettuato fuori dal cantiere: qui sinceramente credo che vi possano essere dubbi interpretativi tali per cui qualcuno potrebbe avanzare pretese di piani di gestione delle terre ecc..
Buona giornata!
avatar
igle
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 30.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: riutilizzo e stoccaggio terre e rocce da scavo

Messaggio  BB il Mar Set 11, 2012 11:21 am

Secondo il mio personalissimo parere un piano scavi ti toglie di ogni impiaccio, lo presenti anche segnalando la tua intenzione di stoccare le terre altrove, al massimo ti dicono di no. Ma almeno hai qualche certezza.
avatar
BB
Utente Attivo

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 24.02.10
Età : 34
Località : Venezia

Tornare in alto Andare in basso

Grazie delle informazioni

Messaggio  Max S. il Mar Set 11, 2012 11:25 am

Un consulente mi dice che il piano scavi va presentato anche se decido di smaltire in discarica il terreno, è possibile che sia così?
in quel caso non basta la tracciabilità con i formulari ed eventuale registro di C/S?

Grazie ancora
Massimiliano
avatar
Max S.
Membro della community

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 03.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: riutilizzo e stoccaggio terre e rocce da scavo

Messaggio  geofranz67 il Mar Set 11, 2012 1:31 pm

Ciao

se riutilizzi internamente i terreni, senza portarli fuori dall'area (anche per un deposito temporaneo) non devi fare il piano scavi, ma solo le analisi chimiche che attestino la non contaminazione.
Tutto ciò che esce dal cantiere deve avere il Piano Scavi ed in caso di deposito temporaneo devi anche analizzare i terreni del sito dove porti il materiale (altrimenti potrebbero contaminare il terreno depositato). Devi tenere traccia di tutto (bolle di trasporto, pesate, ecc.) perchè potrebbero chiederti spiegazioni !

Se, invece, si porta il terreno in discarica, non serve il Piano Scavi, ma il Formulario Rifiuti per il CER 170504 (Terre e rocce da Scavo). Al massimo puoi fare un Piano di Rimozione Rifiuti (se è richiesto dall'ente). Se l'area è in Bonifica, ovviamente devi fare il Piano di Bonifica da sottoporre agli enti.
Attenzione! Se i terreni naturali sono contaminati, per legge devi fare la segnalazione in Regione ed avviare le procedure di bonifica !
avatar
geofranz67
Partner

Messaggi : 386
Data d'iscrizione : 21.12.10
Età : 50
Località : Desio (MB)

Tornare in alto Andare in basso

grazie geofranz67

Messaggio  Max S. il Mar Set 11, 2012 1:51 pm

sul sito del Comune di Milano, in riferimento al piano scavi si legge che
.........................

Il documento deve descrivere la gestione dei materiali oggetto di escavazione secondo tre modalità possibili, applicabili anche contemporaneamente su porzioni distinte di materiali presenti nella stessa area:

1. riutilizzo in altro sito in qualità di sottoprodotti, con eventuale deposito in attesa di riutilizzo, ex art.186 Dlgs 152/06 e smi,
2. riutilizzo diretto nel medesimo sito per rinterri e rimodellamenti ex art. 185 D.lgs 152/06 e smi
3. smaltimento in qualità di rifiuto, con eventuale deposito temporaneo

da quì sembra che debba essere fatto anche in caso che le terre vengano consideratte rifiuto o che vi sia riutilizzo nel medesimo sito........
avatar
Max S.
Membro della community

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 03.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: riutilizzo e stoccaggio terre e rocce da scavo

Messaggio  geofranz67 il Mar Set 11, 2012 2:27 pm

Il comune di Milano colpisce ancora..... climb

In realtà non si tratta di un Piano Scavi (se leggi i vari articoli della 152/06 dal 181 al 187 vedi che cosa s'intende per gestione terre da scavo) ma di un Piano Gestione Rifiuti (dati da Terre con CER 170504).
In questo caso ci può stare, in quanto gli Enti sono tenuti a controllare la gestione dei rifiuti.
Per il riutilizzo in sito è uno stiracchiamento della norma, però si può accettare (obtorto collo, ma è meglio non litigare con gli enti).
Comunque se vuoi mandami un messaggio MP, così ci sentiamo direttamente, visto che siamo vicini (io lavoro tantissimo a Milano).
avatar
geofranz67
Partner

Messaggi : 386
Data d'iscrizione : 21.12.10
Età : 50
Località : Desio (MB)

Tornare in alto Andare in basso

Re: riutilizzo e stoccaggio terre e rocce da scavo

Messaggio  Mar23 il Mar Set 11, 2012 3:48 pm

Max S. ha scritto:
2) l'area di cantiere si trova in un centro urbano ed è molto limitata per cui è possibile che non vi sia lo spazio per lo stoccaggio della terra da scavo. Avendo a disposizione un area fornita dal committente che dista qualche km dal cantiere stesso è possibile trasportarla e stoccarla temporaneamente in tale sito in attesa di riportarla in cantiere per i riempimenti?
se si che adempimenti formali devono essere rispettati?

A tal proposito presterei particolare attenzione, cercando di chiarire la questione con gli enti preposti: il deposito temporaneo deve essere effettuato all'interno dell'area di cantiere. Agendo nel modo da te descritto, si va incontro al rischio che la procedura venga considerata come uno stoccaggio non autorizzato, a meno che l'area esterna al cantiere non sia opportunamente e preventivamente autorizzata.
avatar
Mar23
Utente Attivo

Messaggi : 2018
Data d'iscrizione : 29.06.10
Età : 40
Località : Zena

Tornare in alto Andare in basso

Re: riutilizzo e stoccaggio terre e rocce da scavo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum