Fatturazione trasporto al cliente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Fatturazione trasporto al cliente

Messaggio  trasportatore1 il Gio Set 06, 2012 11:04 am

grazie mille per la risposta, era come pensavo.
Avrei solo un'altra domanda da fare:
nel caso in cui io effettuo un trasporto rifiuti che quando scarico mi viene pagato (tipo ferro o plastica) devo rilasciare alla discarica la fattura per il compenso che mi viene dato, e fin qui ci siamo.
Sono costretto anche a fatturare al cliente? nel senso io con il formulario tot carico dal cliente al quale lascio una copia...poi vado in discarica scarico e fatturo alla ditta che mi paga il ferro. Al cliente posso lasciare solo il formulario? visto che sullo stesso formulario ho già emesso fattura alla discarica?? oppure devo per forza anche al cliente? al quale il servizio ovviamente gli viene fatto gratuitamente perchè io guadagno sullo scarico? Il mio commercialista mi ha detto che devo fatturare anche al cliente….minima ma devo farla
scusate le troppe domande, spero di essere stato chiaro nel formularle.
grazie anicipatamente.
Attendo risp
avatar
trasportatore1
Membro della community

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 23.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatturazione trasporto al cliente

Messaggio  VdT il Gio Set 06, 2012 12:29 pm

Credo che il tuo commercialista si riferisca al fatto che i trasporti conto terzi non dovrebbero essere gratuiti ma dovrebbero coprire sempre almeno i costi di trasporto (mezzo, gasolio, autista, ecc...).

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1858
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 35
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatturazione trasporto al cliente

Messaggio  Admin il Gio Set 06, 2012 2:39 pm

oppure devo per forza anche al cliente? al quale il servizio ovviamente gli viene fatto gratuitamente perchè io guadagno sullo scarico?
Questa è evasione fiscale alla grande (IVA non corrisposta per il servizio di trasporto ed IVA non corrisposta in parte per il recupero dei rifiuti).
Queste compensazioni (ti ritiro i rifiuti gratis e mi ripago il trasporto, all'insaputa del Fisco), peraltro largamente diffuse, non sono legali.
Il commercialista ha detto bene: in caso di controllo vi fanno neri.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6482
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatturazione trasporto al cliente

Messaggio  trasportatore1 il Gio Set 06, 2012 4:41 pm

Admin ha scritto:
oppure devo per forza anche al cliente? al quale il servizio ovviamente gli viene fatto gratuitamente perchè io guadagno sullo scarico?
Questa è evasione fiscale alla grande (IVA non corrisposta per il servizio di trasporto ed IVA non corrisposta in parte per il recupero dei rifiuti).
Queste compensazioni (ti ritiro i rifiuti gratis e mi ripago il trasporto, all'insaputa del Fisco), peraltro largamente diffuse, non sono legali.
Il commercialista ha detto bene: in caso di controllo vi fanno neri.

Tanto per intenderci qui nessuno vuole evadere il fisco, perchè se rileggi bene la mia domanda puoi notare che io chiedevo se bisognava fatturare anche al cliente, visto che gia emetto fattura alla discarica che mi paga!!!
avatar
trasportatore1
Membro della community

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 23.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatturazione trasporto al cliente

Messaggio  Admin il Gio Set 06, 2012 4:50 pm

Nessuno lo ha mai pensato.
Il fatto è che non si possono compensare prestazioni di servizi e vendita.
La procedura corretta è:
- Il trasportatore fattura la propria prestazione di servizi al cliente (trasporto)
- Il cliente fattura la vendita dei propri rifiuti al trasportatore (il quale, in questo caso, si sta comportando da intermediario/commerciante).

Che poi queste si possano pareggiare economicamente è un altro discorso.
In ogni caso lo Stato ci chiede, ahime, l'IVA su queste transazioni.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6482
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatturazione trasporto al cliente

Messaggio  Mariangela il Gio Nov 15, 2012 9:16 am

Admin ha scritto:Nessuno lo ha mai pensato.
Il fatto è che non si possono compensare prestazioni di servizi e vendita.
La procedura corretta è:
- Il trasportatore fattura la propria prestazione di servizi al cliente (trasporto)
- Il cliente fattura la vendita dei propri rifiuti al trasportatore (il quale, in questo caso, si sta comportando da intermediario/commerciante).

Che poi queste si possano pareggiare economicamente è un altro discorso.
In ogni caso lo Stato ci chiede, ahime, l'IVA su queste transazioni.

Scusate la mia ignoranza ma vorrei capire bene una cosa:
Ma se io produttore e trasportatore del mio rifiuto lo porto direttamente all'impianto, (sia di smaltimento o di recupero), con tanto di formulario, e l'impianto non mi da nulla per quel rifiuto e nemmeno vuole nulla per lo samaltimento/recupero come si fa la fattura? Sono io produttore che devo fatturare all'impianto qualcosa o l'impianto deve emettere lei fattura per il recupero o smaltimento? scratch E' possibile anche una fattura ad un prezzo simbolico?
avatar
Mariangela
Utente Attivo

Messaggi : 945
Data d'iscrizione : 03.06.10
Età : 53
Località : PROVINCIA DI MILANO

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatturazione trasporto al cliente

Messaggio  Pierinve il Mer Nov 21, 2012 6:25 pm

Admin ha scritto:Nessuno lo ha mai pensato.
Il fatto è che non si possono compensare prestazioni di servizi e vendita.
La procedura corretta è:
- Il trasportatore fattura la propria prestazione di servizi al cliente (trasporto)
- Il cliente fattura la vendita dei propri rifiuti al trasportatore (il quale, in questo caso, si sta comportando da intermediario/commerciante).

Che poi queste si possano pareggiare economicamente è un altro discorso.
In ogni caso lo Stato ci chiede, ahime, l'IVA su queste transazioni.

Salve a tutti,

sono nuovo nel forum e anch'io molto interessato al tema della "compensazione".

La procedura indicata da Admin non fa una piega. Mi soffermo sul secondo punto. La vendita dei propri rifiuti presuppone che esista un valore (>0) che qualcuno sia disposto a riconoscermi per avere il rifiuto. Nel caso in cui tale valore sia nullo, o addirittura negativo (devo pagare per far sì che qualcuno accetti il mio rifiuto), qual'è la procedura corretta?

Grazie per i vostri commenti
avatar
Pierinve
Nuovo Utente

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 21.11.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatturazione trasporto al cliente

Messaggio  Admin il Mer Nov 21, 2012 8:19 pm

Ciao Smile

non cambia nulla:

- Valore nullo: fattura del trasportatore per il servizio di trasporto.
- Valore negativo: come sopra più fattura del destinatario (solitamente è un costo per unità di peso) per l'attività di recupero/smaltimento.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6482
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatturazione trasporto al cliente

Messaggio  Giuliggia il Ven Feb 07, 2014 7:16 pm

Buona sera,
mi ricollego al post.
Ho fatto da intermediario per uno smaltimento di rottami ferrosi, per cui era previsto un prezzo riconosciuto dato il valore del rifiuto; ho emesso fattura allo smaltitore esente iva secondo il Dpr n.633/72.
Adesso io come intermediario devo emettere "qualcosa di contabile" per il produttore?

Grazie
giulia
avatar
Giuliggia
Utente Attivo

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 23.02.12
Età : 31
Località : Pescara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fatturazione trasporto al cliente

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum