Ultimi argomenti
» Cerco Collaborazione con RT cat. 8-C
Da -bz8- Oggi alle 5:25 pm

» Quegli antipaticissimi "Filtri del gasolio"
Da matteorossi Oggi alle 1:09 pm

» Aggiornammento classificazione rifiuto
Da UB2601 Oggi alle 11:53 am

» Nuova Legge Bonifiche aree agricole
Da isamonfroni Ieri alle 9:59 am

» Doppio registro C/S
Da cirillo Sab Giu 22, 2019 9:41 am

» PER GLI AUTODEMOLITORI : OBBLIGO PRENOTAZIONE AL PRA
Da gericho Ven Giu 21, 2019 8:56 am

» registro c/s - rifiuti edili da demoliz - trasporto in proprio
Da fbyron Gio Giu 20, 2019 9:51 pm

» mud 2019 gestori acque pubbliche
Da fbyron Gio Giu 20, 2019 9:44 pm

» MUD impianto mobile recupero
Da geoanto Dom Giu 16, 2019 2:28 pm

» un pò di chiarezza sulla categoria 1
Da urgada Ven Giu 14, 2019 6:56 am


demolizioni straordinarie e registro c/s

Andare in basso

demolizioni straordinarie e registro c/s Empty demolizioni straordinarie e registro c/s

Messaggio  roberto79 il Gio Lug 19, 2012 8:52 am

Ciao a tutti,
il mio quesito riguarda il caso in cui un'azienda agricola demolisce un proprio capannone industriale o un piccolo magazzino o casolare. I formulari che rilascerebbe la ditta che si occupa dello smaltimento dei materiali di risulta (es. calcinacci, ecc) devono essere registrati sul registro di carico e scarico dei rifiuti? E nel caso di smaltimento di amianto..come ci si regola?
roberto79
roberto79
Membro della community

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 19.07.12

Torna in alto Andare in basso

demolizioni straordinarie e registro c/s Empty Re: demolizioni straordinarie e registro c/s

Messaggio  isamonfroni il Gio Lug 19, 2012 9:18 am

Innanzitutto bisogna vedere chi è che demolisce....
Dubito fortemente che sia l'agricoltore in prima persona che si demolisce gli edifici industriali da sè, immagino che affiderà i lavori ad una impresa edile, la quale è a tutti gli effetti il produttore del rifiuto. Pertanto tutti gli obblighi di corretta gestione del rifiuto (registri formulari ecc...) ricadono sull'impresa che effettua la demolizione.

Nel caso ci fosse poi presenza di amianto, la questione è ancora più semplice, la rimozione e smaltimento dell'amianto deve obbligatoriamente essere affidata ad impresa iscritta all'albo gestori nella cat. 10 e soprattutto deve obbligatoriamente essere eseguita prima di ogni altro intervento di demolizione, attraverso procedure regolamentate dalla normativa, in tal caso, quindi è ancora più evidente che il produttore del rifiuto è l'impresa che effettua la bonifica dell'amianto.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12684
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum