Ultimi argomenti
» vasca interrata
Da rao_gpp Ieri alle 2:22 am

» Incidente Borgo Panigale
Da valterb Mer Ago 15, 2018 1:22 pm

» centro di raccolta e sanzioni
Da Admin Ven Ago 10, 2018 6:09 pm

» Un po' di storia...
Da Admin Gio Ago 09, 2018 3:54 pm

» Fatturazione in rapporto di intermediazione rifiuti
Da Paolo UD Mer Ago 08, 2018 10:12 am

» SISTRI 2.0 ?
Da fabiodafirenze Mar Ago 07, 2018 6:05 pm

» Smaltimento fusti ferro
Da Admin Dom Ago 05, 2018 2:34 pm

» Punto vendita AEE e obbligo schedario
Da marcogio85 Dom Ago 05, 2018 2:12 pm

» 170904, 170107 (macerie) dal 1° giugno
Da Claudia00 Mer Ago 01, 2018 8:59 pm

» Tempo a disposizione per la classificazione del rifiuto dopo la sua produzione
Da magonero Mar Lug 31, 2018 9:05 pm


eventuale nuova iscrizione al sistri

Andare in basso

eventuale nuova iscrizione al sistri

Messaggio  angel il Lun Giu 18, 2012 8:24 pm

Ho un dubbio. Un produttore che a breve inizierà a produrre rifiuti ( è una nuova società che ha vidimato da un mesetto il registro dei rifiuti) ma che non si è ancora iscritta al SISTRI.
Secondo voi in questo momento cosa dovra fare? iscriversi ugualmente al SISTRI oppure attendere quando finalmente si saprà qualcosa?
avatar
angel
Utente Attivo

Messaggi : 486
Data d'iscrizione : 16.03.10

Torna in alto Andare in basso

Re: eventuale nuova iscrizione al sistri

Messaggio  zesec il Mar Giu 19, 2012 12:39 am

...lascerei la risposta a sato...
avatar
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Torna in alto Andare in basso

Re: eventuale nuova iscrizione al sistri

Messaggio  VdT il Mar Giu 19, 2012 9:05 am

Lascia perdere, al momento non farei spendere nemmeno un soldo per l'iscrizione al SISTRI. Gestione con registri e formulari.

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: eventuale nuova iscrizione al sistri

Messaggio  Admin il Mar Giu 19, 2012 2:44 pm

Premessa (a scanso di equivoci): in questo momento io non lo farei MAI E POI MAI iscrivere al Sistri e non gli ci farei perdere un solo minuto di tempo.

Però, però...
L'ultimo provvedimento dispone la sospensione dell'entrata in operatività, mentre i precedenti disponevano la proroga dell'entrata in operatività. Non cambierebbe molto.Si parla di entrata in operatività e non d'altro.
Inoltre sospende gli effetti del contratto. Ma questa è una faccenda tra le parti (MATTM e Selex Se.Ma.)
E sospende i contributi. Va bene.
Cosa cambia rispetto al passato, ai fini dell'obbligatorietà di aderire al sistema? Nulla, mi pare di capire.
Vero è che, secondo alcuni, esisteva già da un bel pò la possibilità di cancellarsi dal Sistri. Ne abbiamo parlato molto; io so soltanto, per esperienza personale, che alcune Province richiedono (non so se continueranno a farlo, dopo la pubblicazione del DL in GU) l'iscrizione al Sistri per le domande di rinnovo o modifica sostanziale per gli impianti autorizzati ex DM 5 febbraio 1998. Dunque, per alcune imprese, questa facoltà di cancellarsi sarebbe in ogni caso inibita, se vogliono continuare a svolgere il proprio lavoro.
Sarebbe interessante acquisire il contributo di chi abbia la competenza per analizzare gli effetti giuridici di quest'ultimo provvedimento legislativo.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6516
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: eventuale nuova iscrizione al sistri

Messaggio  angel il Mar Giu 19, 2012 4:34 pm

Admin ha scritto:Premessa (a scanso di equivoci): in questo momento io non lo farei MAI E POI MAI iscrivere al Sistri e non gli ci farei perdere un solo minuto di tempo.

Però, però...
L'ultimo provvedimento dispone la sospensione dell'entrata in operatività, mentre i precedenti disponevano la proroga dell'entrata in operatività. Non cambierebbe molto.Si parla di entrata in operatività e non d'altro.
Inoltre sospende gli effetti del contratto. Ma questa è una faccenda tra le parti (MATTM e Selex Se.Ma.)
E sospende i contributi. Va bene.
Cosa cambia rispetto al passato, ai fini dell'obbligatorietà di aderire al sistema? Nulla, mi pare di capire.
Vero è che, secondo alcuni, esisteva già da un bel pò la possibilità di cancellarsi dal Sistri. Ne abbiamo parlato molto; io so soltanto, per esperienza personale, che alcune Province richiedono (non so se continueranno a farlo, dopo la pubblicazione del DL in GU) l'iscrizione al Sistri per le domande di rinnovo o modifica sostanziale per gli impianti autorizzati ex DM 5 febbraio 1998. Dunque, per alcune imprese, questa facoltà di cancellarsi sarebbe in ogni caso inibita, se vogliono continuare a svolgere il proprio lavoro.
Sarebbe interessante acquisire il contributo di chi abbia la competenza per analizzare gli effetti giuridici di quest'ultimo provvedimento legislativo.
Infatti negli ultimi due controlli dell'ARPA effettuati a due miei cliente avvenuti circa 20 gg fa ( per l'AIA) gli è stato chiesta, oltre al resto ovviamente, anche l'iscizione al sistri e relativi versamenti anno 2010 e 2011.
avatar
angel
Utente Attivo

Messaggi : 486
Data d'iscrizione : 16.03.10

Torna in alto Andare in basso

Re: eventuale nuova iscrizione al sistri

Messaggio  cirillo il Mar Giu 19, 2012 4:49 pm

[quote="angel"]
Admin ha scritto:Premessa (a scanso di equivoci): in questo momento io non lo farei MAI E POI MAI iscrivere al Sistri e non gli ci farei perdere un solo minuto di tempo.

Ne abbiamo parlato molto; io so soltanto, per esperienza personale, che alcune Province richiedono (non so se continueranno a farlo, dopo la pubblicazione del DL in GU) l'iscrizione al Sistri per le domande di rinnovo o modifica sostanziale per gli impianti autorizzati ex DM 5 febbraio 1998. Dunque, per alcune imprese, questa facoltà di cancellarsi sarebbe in ogni caso inibita, se vogliono continuare a svolgere il proprio lavoro.
Lo chiedono anche per chi intende effettuare il trasporto di propri rifiuti percolosi. Deve essere dichiarata in sede di domanda la/le targa/ghe del/i mezzo/i su cui è installata la BB e questa viene riportata nel provvedimento d'iscrizione in un elenco separato rispetto alle targhe degli altri mezzi.
Almeno, questa è la sezione del Veneto.

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7280
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: eventuale nuova iscrizione al sistri

Messaggio  Mar23 il Mar Giu 19, 2012 5:11 pm

cirillo ha scritto:Lo chiedono anche per chi intende effettuare il trasporto di propri rifiuti percolosi. Deve essere dichiarata in sede di domanda la/le targa/ghe del/i mezzo/i su cui è installata la BB e questa viene riportata nel provvedimento d'iscrizione in un elenco separato rispetto alle targhe degli altri mezzi.
Almeno, questa è la sezione del Veneto.

Stessa condizione per quanto concerne la Liguria. Tuttavia, come abbiamo avuto modo di discutere qualche tempo fa, ci sarebbe un'eccezione legata all'art.266, nonchè citata anche nell'ultima edizione del manuale operativo del Sistri (paragrafo 5.4.2, pag. 58): "i mezzi di trasporto adibiti unicamente alla movimentazione dei rifuti (speciali pericolosi) di manutenzione dai siti di produzione alla sede legale o all'unità locale dell'impresa di manutenzione non hanno l'obbligo di installare le Black Box".
avatar
Mar23
Utente Attivo

Messaggi : 2018
Data d'iscrizione : 29.06.10
Età : 41
Località : Zena

Torna in alto Andare in basso

Re: eventuale nuova iscrizione al sistri

Messaggio  cirillo il Mar Giu 19, 2012 5:32 pm

Mar23 ha scritto: Tuttavia, come abbiamo avuto modo di discutere qualche tempo fa, ci sarebbe un'eccezione legata all'art.266, nonchè citata anche nell'ultima edizione del manuale operativo del Sistri (paragrafo 5.4.2, pag. 58): "i mezzi di trasporto adibiti unicamente alla movimentazione dei rifuti (speciali pericolosi) di manutenzione dai siti di produzione alla sede legale o all'unità locale dell'impresa di manutenzione non hanno l'obbligo di installare le Black Box".
Chiaro ma, in quel caso, non si può parlare di "trasporto" ma di "trasferimento" che avviene, tra l'altro, anche senza FIR (argomento già visto). Il "trasporto" invece avviene da luogo di produzione/deposito a centro di stoccaggio o discarica, ora con FIR e nelle "intenzioni" con BB e scheda Sistri.
Nel caso che una ditta esegua esclusivamente "trasferimento", a mio avviso, non necesita nemmeno d'iscrizone all'albo ai sensi dell'art. 212.

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7280
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: eventuale nuova iscrizione al sistri

Messaggio  Mar23 il Mar Giu 19, 2012 5:46 pm

cirillo ha scritto:Chiaro ma, in quel caso, non si può parlare di "trasporto" ma di "trasferimento" che avviene, tra l'altro, anche senza FIR (argomento già visto). Il "trasporto" invece avviene da luogo di produzione/deposito a centro di stoccaggio o discarica, ora con FIR e nelle "intenzioni" con BB e scheda Sistri.
Nel caso che una ditta esegua esclusivamente "trasferimento", a mio avviso, non necesita nemmeno d'iscrizone all'albo ai sensi dell'art. 212.

Come ben sai, concordo totalmente con la tua linea di pensiero.
Ma come al solito si ricade, nella fattispecie, nel problema dell'assenza di un'interpretazione univoca.
avatar
Mar23
Utente Attivo

Messaggi : 2018
Data d'iscrizione : 29.06.10
Età : 41
Località : Zena

Torna in alto Andare in basso

Re: eventuale nuova iscrizione al sistri

Messaggio  orsa il Mer Lug 04, 2012 1:07 pm

angel ha scritto:Ho un dubbio. Un produttore che a breve inizierà a produrre rifiuti ( è una nuova società che ha vidimato da un mesetto il registro dei rifiuti) ma che non si è ancora iscritta al SISTRI.
Secondo voi in questo momento cosa dovra fare? iscriversi ugualmente al SISTRI oppure attendere quando finalmente si saprà qualcosa?


leggendo l'art.39 del 205 tra le righe leggo che le sanzioni sono applicabili dal momento in cui il SISTRI diventa operativo.....
...pertanto fino a giugno non mi possono dire nulla.
Tuttavia mi sorge un dubbio: se un'aziend aè in fase di certificazione ISO 14001 dove i requisit normativi sono alla base, che faccio?a rigor di logica l'iscrizione è un obbligo di legge, al di la del fatto che sia sanzionabile o meno e quindi potrebbero contestarmi il non adempimento!
Maledetto SISTRI
avatar
orsa
Membro della community

Messaggi : 20
Data d'iscrizione : 23.04.10

Torna in alto Andare in basso

Re: eventuale nuova iscrizione al sistri

Messaggio  Mar23 il Mer Lug 04, 2012 3:26 pm

orsa ha scritto:Tuttavia mi sorge un dubbio: se un'aziend aè in fase di certificazione ISO 14001 dove i requisit normativi sono alla base, che faccio?a rigor di logica l'iscrizione è un obbligo di legge, al di la del fatto che sia sanzionabile o meno e quindi potrebbero contestarmi il non adempimento!
Maledetto SISTRI

Lo scenario da te descritto si è puntualmente presentato per una impresa che seguo: si è resa obbligatoria l'iscrizione al SISTRI ai fini dell'ottenimento della certificazione ISO.
Il tutto pochi giorni prima della "sospensione" ufficiale...a parziale consolazione, nessun contributo è stato versato.
avatar
Mar23
Utente Attivo

Messaggi : 2018
Data d'iscrizione : 29.06.10
Età : 41
Località : Zena

Torna in alto Andare in basso

Re: eventuale nuova iscrizione al sistri

Messaggio  cirillo il Mer Lug 04, 2012 3:58 pm

Certamente c'è in questo Forum chi potrebbe dare un autorevolissimo parere in materia. Personalmente però riterrei che, in questo periodo di sospensione del Sistri con obblighi a carico delle imprese "pre 205", sarebbe assurda la richiesta d'iscrizione ancorchè ai fini della certificazione ISO 14001.
Non capisco a quale fine poi. Come potrebbero essere date delle non conformità per il mancato utilizzo di una "cosa" che non si può e in questo periodo, nemmeno si deve, utilizzare?

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7280
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

confermate il non obbligo oggi di iscrizione al sistri per ditta appena autorizzata cat.10 e cat.5 Albo?

Messaggio  lauramantova il Mar Ott 16, 2012 6:08 pm

Ciao,
ho letto i precedenti interventi relativi alla NON necessità di iscrizione SISTRI per ditte che sono diventate assoggettate ai requisiti SISTRI nelle ultime settimane.

Una ditta ha da poco ottenuto il provvedimento di iscrizione presso l'Albo gestori ambientali per la cat.10 (bonifica amianto) e cat.5 (in questo specifico caso è solo per trasporto funzionale alla propria attività di rimozione amianto,non conto terzi).

Si deve iscrivere al SISTRI? iscriversi e poi non pagare nè far installare la BB?

Ieri ad un convegno il Dott.Pipere, segretario Albo di Milano, ha detto che al momento l'Albo in ambito SISTRI sta provvedendo solo ai contatti funzionali alla disinstallazione delle BB e comunque non c'è più un vero e proprio ufficio SISTRI perchè gli impiegati SISTRI sono stati messi in cassaintegrazione.

Voi cosa suggerite?

Grazie
Laura
avatar
lauramantova
Utente Attivo

Messaggi : 132
Data d'iscrizione : 29.06.10
Età : 37
Località : Mantova-Modena-Reggio-Verona

Torna in alto Andare in basso

Re: eventuale nuova iscrizione al sistri

Messaggio  isamonfroni il Mar Ott 16, 2012 7:31 pm

Di aspettare gli eventi. Oggi di fatto il SISTRI non esiste.
A pagare a morire c'è sempre tempo.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12580
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

nuova iscrizione al sistri

Messaggio  elenabfn il Mar Nov 20, 2012 11:04 am

C'è anche un altro piccolo problema: attualmente l'iscrizione on line è impossibile, da due settimane continua a indicare "errore di sistema" solo mettendo codice fiscale dell'azienda.
Per non parlare del call center che sembra addirittura staccato.
Ala mia richiesta di informazioni a infosistri@sistri.it mi è arrivata come risposta automatica:
"Buongiorno, abbiamo ricevuto la mail e attualmente è in elaborazione. La risposta verrà pubblicata al pìù presto nel Portale SISTRI nella sezione Domande frequenti. Grazie per la Sua preziosa collaborazione."

......
avatar
elenabfn
Nuovo Utente

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 11.05.11
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: eventuale nuova iscrizione al sistri

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum