Invece del SISTRI arriva l'OBU

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Invece del SISTRI arriva l'OBU

Messaggio  benassaisergio il Ven Giu 08, 2012 7:55 pm

Ci sono da rimuovere (dopo tre anni) le macerie di L'Aquila e tenere sotto controllo tutta le gestione dei rifiuti ?
Ma il SISTRI ancora non funziona bene ...
Nessun problema: c'è l'OBU

http://www.commissarioperlaricostruzione.it/Informare/Archivio-notizie/Macerie-avviato-sistema-all-avanguardia


benassaisergio
Utente Attivo

Messaggi : 611
Data d'iscrizione : 29.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Follia!!!

Messaggio  fbyron il Ven Giu 08, 2012 9:45 pm

http://www.abruzzo24ore.tv/news/Macerie-dal-15-giugno-l-avvio-della-tracciatura-dei-rifiuti-provenienti-dagli-interventi-edilizi/85953.htm

Lunedì facciamo scatenare l'inferno... non pensavo che avrei rimpianto i dpcm di Letta!
Byron

fbyron
Utente Attivo

Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 19.11.10
Età : 43
Località : Pescara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invece del SISTRI arriva l'OBU

Messaggio  marcosperandio il Ven Giu 08, 2012 10:25 pm

Si sa chi ha fatto questa meraviglia?

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"

marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 48
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invece del SISTRI arriva l'OBU

Messaggio  Aurora Brancia il Sab Giu 09, 2012 12:30 am

ma che ....zarola è mai, un OBU ?

Il link dal sito del ministero a quello del commissariato misteriosamente non funzia, quello giusto è http://www.commissarioperlaricostruzione.it/Informare/Rimozione-macerie-pubbliche


@marco : ok? Razz


_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.

Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3461
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 63
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invece del SISTRI arriva l'OBU

Messaggio  PiazzaPulita il Sab Giu 09, 2012 10:19 am

http://www.commissarioperlaricostruzione.it/content/download/43532/316386/file/convenzione%20ACI%20per%20OBU.pdf

quindi per il trasporto delle macerie dell'Aquila i mezzi dovranno avere le seguenti autorizzazioni:
- Albo Trasportatori
- Algo Gestori Ambientali
- Sistri
- Obu

a quando la fucilazione sul posto se non abbiamo pagato qualche diritto ad uno dei predetti?

PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 941
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invece del SISTRI arriva l'OBU

Messaggio  fbyron il Sab Giu 09, 2012 10:45 am

Secondo me conviene fare così: ogni impresa che trasporta rifiuti noleggia a giornata un carabiniere, un finanziere o un forestale (a scelta), quando deve fare un trasporto. Può comprare anche un abbonamento settimanale o mensile. Con 100 euro a giornata penso che la cosa sia ben pagata.
Il militare sorveglia l'impresa e redige un verbale sulle attività fatte. A fine giornata, ognuno a casa sua.
Le imprese risparmiano, lo stato paga lo stipendio ai militari facendogli fare un servizio, non ci sono costi parassiti quando le imprese non trasportano rifiuti.

Saluti
byron

fbyron
Utente Attivo

Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 19.11.10
Età : 43
Località : Pescara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invece del SISTRI arriva l'OBU

Messaggio  Admin il Sab Giu 09, 2012 10:51 am

quindi per il trasporto delle macerie dell'Aquila i mezzi dovranno avere le seguenti autorizzazioni:
- Albo Trasportatori
- Algo Gestori Ambientali
- Sistri
- Obu

a quando la fucilazione sul posto se non abbiamo pagato qualche diritto ad uno dei predetti?
Non è così.
Il Sistri è (sarebbe) obbligatorio solo per il trasporto di rifiuti pericolosi, penso all'amianto.
L'OBU te lo devi sorbire solo se intendi accedere ai finanziamenti.
E come principio mi sembra condivisibile: da contribuente mi seccherebbe molto scoprire, in futuro, di aver finanziato un trasportatore che magari scaricava le macerie in un bosco.
Se pensiamo che per il Sistri devi pagare e per l'OBU ti pagano, la differenza c'è...
In pratica, un'impresa che trasporti solo calcinacci può continuare a lavorare come sempre.

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invece del SISTRI arriva l'OBU

Messaggio  fbyron il Sab Giu 09, 2012 11:08 am

>Il Sistri è (sarebbe) obbligatorio solo per il trasporto di rifiuti pericolosi, penso all'amianto.

Sistri è obbligatorio per tutti i trasportatori conto terzi. I cantieristi che si trasportano i propri rifiuti non pericolosi sono esenti, ma tra i pericolosi non dimentichiamo 170603 e 150110, molto frequenti nei cantieri, soprattutto in quelli della ricostruzione.

>L'OBU te lo devi sorbire solo se intendi accedere ai finanziamenti.

Mi permetto di dissentire: il finanziamento se lo becca il committente, non l'impresa. L'impresa ha un elenco prezzi fissato in fase contrattuale, e non è un costo che si ribalta sul committente, ma è a solo carico di chi ha l'autocarro che trasporta i rifiuti.

>Se pensiamo che per il Sistri devi pagare e per l'OBU ti pagano, la differenza c'è...

Per avere OBU l'Aci si becca 135 euro per la cessione dell'apparecchi e 140 euro l'anno per il nolo. Al netto di iva e spese di installazione. Non mi sembra che questo si configuri come "ti pagano", soprattutto perchè chi riceve finanziamenti non è l'operatore edile che deve mettelo sul camioncino.

>In pratica, un'impresa che trasporti solo calcinacci può continuare a lavorare come sempre.

Non è vero, visto che oggi nel cratere (non solo a l'Aquila, ma anche in prov di chieti, pescara e teramo) il 90% dei cantieri, se esistenti, sono da parzialmente a totalmente finanziati in qualche modo. Tutti quelli che avevano i soldi e potevano ristrutturarsi casa, l'hanno già fatto. Chi oggi sta ancora al lavoro, è perchè stava aspettando un finanziamento... dunque per lavorare oggi a l'Aquila e dintorni è OBBLIGATORIO avere OBU.

riferimento sui costi:
http://www.commissarioperlaricostruzione.it/content/download/43532/316386/file/convenzione%20ACI%20per%20OBU.pdf

saluti
byron

fbyron
Utente Attivo

Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 19.11.10
Età : 43
Località : Pescara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invece del SISTRI arriva l'OBU

Messaggio  Sato il Sab Giu 09, 2012 11:25 am

Perchè inviare a fine giornata le copie dei formulari accettati dal destinatario, sarebbe stato troppo complicato?? Ma perchè viviamo in un paese dove ogni burocrate, dirigente, commissario o capo settore, per avere i suoi 5 minuti di notorietà, deve incasinare il lavoro degli altri?? Perchè oltre al MUD devono esistere i vari catasti rifiuti, le dichiarazioni annuali, mensili, semestrali, i vari software fantasiosi che inventano regioni, provincie, comuni, con tabelle da riempire di dati che poi nessuno legge??
Che sia stramaledetto Bassanini, che con la sua riforma ha dato un potere illimitato alle mezzemaniche strapagate a farsi le pippe mentali in attesa del tempo che trascorre tra uno stipendio e l'altro....
...Sato.. comp
P.S. Sui dirigenti del settore ambiente della Regione Abruzzo, preferisco astenermi.....!!!

Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invece del SISTRI arriva l'OBU

Messaggio  fbyron il Sab Giu 09, 2012 11:38 am

Sato ha scritto:Perchè inviare a fine giornata le copie dei formulari accettati dal destinatario, sarebbe stato troppo complicato?? Ma perchè viviamo in un paese dove ogni burocrate, dirigente, commissario o capo settore, per avere i suoi 5 minuti di notorietà, deve incasinare il lavoro degli altri?? Perchè oltre al MUD devono esistere i vari catasti rifiuti, le dichiarazioni annuali, mensili, semestrali, i vari software fantasiosi che inventano regioni, provincie, comuni, con tabelle da riempire di dati che poi nessuno legge??
Che sia stramaledetto Bassanini, che con la sua riforma ha dato un potere illimitato alle mezzemaniche strapagate a farsi le pippe mentali in attesa del tempo che trascorre tra uno stipendio e l'altro....
...Sato.. comp
P.S. Sui dirigenti del settore ambiente della Regione Abruzzo, preferisco astenermi.....!!!

Quoto. Comunque non e' bene astenersi, anche perché di dirigente ce n'è uno solo e va implorando tutti di denunciarlo. (in realtà ha anche fatto un esposto per denunciarsi da solo).

fbyron
Utente Attivo

Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 19.11.10
Età : 43
Località : Pescara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invece del SISTRI arriva l'OBU

Messaggio  Sato il Sab Giu 09, 2012 11:43 am

fbyron ha scritto:
Sato ha scritto:Perchè inviare a fine giornata le copie dei formulari accettati dal destinatario, sarebbe stato troppo complicato?? Ma perchè viviamo in un paese dove ogni burocrate, dirigente, commissario o capo settore, per avere i suoi 5 minuti di notorietà, deve incasinare il lavoro degli altri?? Perchè oltre al MUD devono esistere i vari catasti rifiuti, le dichiarazioni annuali, mensili, semestrali, i vari software fantasiosi che inventano regioni, provincie, comuni, con tabelle da riempire di dati che poi nessuno legge??
Che sia stramaledetto Bassanini, che con la sua riforma ha dato un potere illimitato alle mezzemaniche strapagate a farsi le pippe mentali in attesa del tempo che trascorre tra uno stipendio e l'altro....
...Sato.. comp
P.S. Sui dirigenti del settore ambiente della Regione Abruzzo, preferisco astenermi.....!!!

Quoto. Comunque non e' bene astenersi, anche perché di dirigente ce n'è uno solo e va implorando tutti di denunciarlo. (in realtà ha anche fatto un esposto per denunciarsi da solo).
Stai forse parlando dell'"One Man Band"?? L'uomo per tutte le stagioni, tutti gli incarichi e tutti i partiti?? Quello che " se non ci fosse lui chi ci mettiamo??" No, non lo conosco..... Sad
..Sato.. comp

Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invece del SISTRI arriva l'OBU

Messaggio  Admin il Sab Giu 09, 2012 11:50 am

Grazie byron per le informazioni aggiuntive, accuratamente omesse nei lanci di agenzia.
Di certo questa vicenda e' sintomatica del grado di fiducia nel progetto Sistri e del funzionamento dello Stato in generale.
Esiste un sistema di tracciabilita' informatico, costato un occhio della testa, che il ministro (e non solo lui) difende a spada tratta, che e' stato premiato e viene definito il più' avanzato in Europa.
Si presenta un'esigenza straordinaria di tracciabilita' connessa allo smaltimento dei rifiuti da demolizione post terremoto.
Una persona normale penserebbe che sia l'occasione buona per testarne il funzionamento.
Niente di tutto cio': si commissiona e si realizza un applicativo ex novo, avente il medesimo fine!
Il Sistri (vedi dichiarazioni Selex in commissione d'inchiesta) viene presentato come un superamento dei sistemi esistenti a livello locale (Orso p.e.) e, alla prima occasione utile, e due anni dopo il lancio, anche la regione Abruzzo avra' il suo sistema di tracciabilita' locale.
Per tacere del fatto che, se non dovessero esserci proroghe, i veicoli che trasportano rifiuti pericolosi dovrebbero davvero girare con due black box a bordo!
Ad ognuno il suo Sistri...

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invece del SISTRI arriva l'OBU

Messaggio  fbyron il Sab Giu 09, 2012 12:30 pm

Sato ha scritto:
Stai forse parlando dell'"One Man Band"?? L'uomo per tutte le stagioni, tutti gli incarichi e tutti i partiti?? Quello che " se non ci fosse lui chi ci mettiamo??" No, non lo conosco..... Sad
..Sato.. comp

Eppure big G e' Famoso... Very Happy

fbyron
Utente Attivo

Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 19.11.10
Età : 43
Località : Pescara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invece del SISTRI arriva l'OBU

Messaggio  PiazzaPulita il Sab Giu 09, 2012 1:09 pm

... ogni impresa che trasporta rifiuti noleggia a giornata un carabiniere, un finanziere o un forestale (a scelta), quando deve fare un trasporto. Può comprare anche un abbonamento settimanale o mensile. Con 100 euro a giornata penso che la cosa sia ben pagata.

due osservazioni:

1) ma perchè fare un torto alle Guardie Provinciali - Polizia Locale - ARPA locali - ASL locali - ed altri simili benemeriti corpi di vigilanza. visto che ne abbiamo a sufficenza, se proprio non hanno altro da fare, ben vengano anche loro... così almeno comprendono di cosa si parla in materia di tracciabilità di rifiuti...

2) visto che già li paghiamo con le nostre tasse, devono accompagnarci a titolo gratuito durante i ritiri...

PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 941
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invece del SISTRI arriva l'OBU

Messaggio  Lilika il Sab Giu 09, 2012 6:11 pm

L'OBU (ON Board Unit) è una vecchia conoscenza degli autotrasportatori, chi effettua trasporti internazionali sa che in Austria e Germania ormai le autostrade si pagano con questo transponder simile al nostro telepass.. Certo che gli italiani a complicarsi la vita sono dei fenomeni (incompresi..chissà come mai)

Lilika
Utente Attivo

Messaggi : 1230
Data d'iscrizione : 23.11.11
Età : 34
Località : Vercelli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invece del SISTRI arriva l'OBU

Messaggio  fbyron il Lun Giu 11, 2012 2:11 pm

Fonte: ACI l'Aquila via telefono stamattina.

OBU sarà un attrezzo che sarà consegnato alle imprese e che potrà essere installato da qualunque elettrauto. Si collega ad un mezzo sulla fiducia, ed il costo annuale di 140 euro comprende anche i costi di connessione. Può essere acceso e spento dall'utente, per cui prima di partire deve essere acceso e poi spento all'arrivo. Sull'effettiva presenza dell'Obu sul mezzo che effettivamente fa il viaggio non c'è garanzia, se non grazie ai controlli su strada.

I 135 euro una tantum sono semplicemente per l'acquisto dell'obu. Non esiste possibilità di nolo.

Continuo a chiedermi a che pro...
byron

fbyron
Utente Attivo

Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 19.11.10
Età : 43
Località : Pescara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invece del SISTRI arriva l'OBU

Messaggio  VdT il Lun Giu 11, 2012 2:38 pm

Ossia? Ognuno fa un po come li pare e se lo ferma la stradale o altri organi di controllo fa tredici?

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.

VdT
Moderatore

Messaggi : 1857
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 34
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invece del SISTRI arriva l'OBU

Messaggio  cirillo il Lun Giu 11, 2012 2:41 pm

VdT ha scritto:Ossia? Ognuno fa un po come li pare e se lo ferma la stradale o altri organi di controllo fa tredici?
No, ma quando lo dovrà sostituire si scatenerà l'inferno nel Forum per stabilire se è un RAEE oppure no Razz

_________________
si deficit fenum accipe stramen

cirillo
Moderatore

Messaggi : 7012
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 61
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invece del SISTRI arriva l'OBU

Messaggio  VdT il Lun Giu 11, 2012 2:42 pm

Laughing Very Happy Smile What a Face

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.

VdT
Moderatore

Messaggi : 1857
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 34
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invece del SISTRI arriva l'OBU

Messaggio  Lilika il Lun Giu 11, 2012 2:56 pm

cirillo ha scritto:
VdT ha scritto:Ossia? Ognuno fa un po come li pare e se lo ferma la stradale o altri organi di controllo fa tredici?
No, ma quando lo dovrà sostituire si scatenerà l'inferno nel Forum per stabilire se è un RAEE oppure no Razz



Laughing Laughing

Lilika
Utente Attivo

Messaggi : 1230
Data d'iscrizione : 23.11.11
Età : 34
Località : Vercelli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invece del SISTRI arriva l'OBU

Messaggio  fbyron il Lun Giu 11, 2012 5:45 pm

cirillo ha scritto:
VdT ha scritto:Ossia? Ognuno fa un po come li pare e se lo ferma la stradale o altri organi di controllo fa tredici?
No, ma quando lo dovrà sostituire si scatenerà l'inferno nel Forum per stabilire se è un RAEE oppure no Razz

Te lo dico subito: l'obu e' un raee giá adesso, ancor prima dell'installazione, visto che risponde alla definizione normativa: oggetto di cui il detentore (l'impresa) ha intenzione di disfarsi... E chi lo vuole?!?!

fbyron
Utente Attivo

Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 19.11.10
Età : 43
Località : Pescara

Tornare in alto Andare in basso

SISTRI E OBU

Messaggio  emicas il Sab Ago 11, 2012 1:59 am

buongiorno ancora la forum, sono emilio casalini
volevo chiedere agli attenti esperti del forum ed in particolare a byron e sato se invece il sistema dell'aquila non fosse una valida alternativa al sistri e anzi, la dimostrazione di come si poteva fare la tracciabilità dei rifiuti con costi minimi e pochi problemi alle aziende.
Qui avevano un problema di rimozione di macerie e volevano garantire la trasparenza attraverso una tracciabilità reale. Hanno semplicemente messo un trasmettitore sui camion al costo di acquisto ossia 150 euro (non mi risulta che l'ACI ci ricavi nulla, anzi, per statuto è un ente senza fini di lucro per cui dovrebbe semplicemente consegnare le scatolette a prezzo di costo), lo hanno messo prima sui mezzi dei vigili del fuoco e poi hanno chiesto alle aziende che lavorano sui cantieri della ricostruzione di fare lo stesso. Il costo annuale di altri 150 euro per la connessione delle scatolette non mi sembra esagerato
inoltre:
- può essere spostato su vari camion come un telepass
- può essere acceso solo al momento del lavoro sul cantiere prefissato
- la registrazione del "rifiuto" può essere fatta online o anche via telefono e non è necessaria tutta la procedura delle chiavette usb che porta via un sacco di tempo e che diventa insuperabile in caso di assenza di linea internet mentre qui basta una telefonata
- tutto è trasparente ed online
- il software e tutto il sistema di archiviazione dati sono a carico dell'ente (in questo caso il soggetto attuatore) e i costi non ricadono sugli utenti

a me, in sintesi, sembra esattamente come avrebbe dovuto essere il SISTRI: semplice, economico e trasparente. Cos'ha che non va? Lo chiedo a voi esperti del settore. PIù che un ulteriore problema a me sembra un modo positivo e propositivo di risolverlo, il problema della tracciabilità.
Non potrebbe essere preso come esempio per un'alternativa valida al SISTRI in questo momento in cui si discute come semplificarne l'attuazione?

emilio




emicas
Membro della community

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 16.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invece del SISTRI arriva l'OBU

Messaggio  fbyron il Sab Ago 11, 2012 6:08 am

Obu e' un sistema assolutamente inadatto alla Tracciabilitá dei rifiuti. A parte l'assoluta assenza di proporzionalità nelle sanzioni, il sistema e' stato progettato da persone che per loro stressa ammissione non sanno nulla di come funziona la filiera dei rifiuti.
Poter spostare un obu da un mezzo ad un altro rende assolutamente inutile la presenza dell'Obu stesso; il fatto di poter fare tutto in telefono espone tutti (dai controllati ai controllori) all'incertezza più assoluta sul fatto che quel singolo viaggio sia stato ben dichiarato: cosa succede se al telefono si sbaglia a dare qualche informazione sul trasporto?
Non mi dilungo oltre poiché oramai la mia pOsizione e' questa: se Obu non creerà problemi alle imprese sarà solo perché non ci saranno controlli seri sul suo effettivo funzionamento: ma se i controlli ci saranno, io sono certo che ci saranno innumerevoli chiusure di occhi da parte dei controllori. Obu e' intrinsecamente inadatto alla Tracciabilitá rifiuti ai fini della repressione del crimine ambientale, e su stessa ammissione del suo ideatore, che si e' espressamente detto ignorante sul tema rifiuti, serve solo a poter riempire dei grafici per sapere quante macerie si muovono ogni giorno.
Aspetto la prima azienda che sarà sanzionata con l'unica sanzione prevista per ogni inadempienza (ovvero la revoca di ogni abilitazione al trasporto, dunque albo gestori, conto proprio o coNto terzi)...
Ripeto: il sistema e' pieno di problemi, e solo chi non conosce il mondo dei rifiuti può non accorgersene.
In bocca al lupo a tutti quelli che ci capiteranno: povere imprese!

fbyron
Utente Attivo

Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 19.11.10
Età : 43
Località : Pescara

Tornare in alto Andare in basso

SISTRI E OBU

Messaggio  emicas il Sab Ago 11, 2012 10:58 am

chiaro, byron
ma tutto il tuo ragionamento si centra sull'aspetto investigativo del sistema, mentre il sistri è stato concepito anche per superare l'aspetto cartaceo dei formulari, così come chiesto dall'Europa e si pone nella stessa direzione di altri Paesi che hanno semplicemente trasformato in digitale la compilazione degli stessi portandola online e lasciando la responsabilità delle dichiarazioni agli attori. A me sembra che, almeno in questo senso, quanto realizzato all'Aquila vada nella direzione auspicata.
Quanto alle dichiarazioni del Soggetto Attuatore, beh, essendo vigili del fuoco e dovendo occuparsi di documentare solo lo smaltimento delle macerie, hanno fatto quanto veniva loro richiesto.
Per l'aspetto investigativo inoltre, lo stesso PM di Napoli aveva dichiarato che l'intero sistema SISTRI non era adeguato in quanto tutta la filiera dello smaltimento illegale di rifiuti tossici non passa attraverso piccoli trucchetti sui segnalatori ma rimane clandestina dall'inizio alla fine e quindi il SISTRI era inadeguato allo scopo.
Per tutti quelli che invece operano su piccoli rifiuti questo sistema a me sembra funzionale e a basso costo; una semplice telefonata per chi scarica macerie o carta o sterpaglia mi sembra un buon compromesso sul piano operativo.

emicas
Membro della community

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 16.02.12

Tornare in alto Andare in basso

SISTRI E OBU

Messaggio  emicas il Sab Ago 11, 2012 11:04 am

quoto invece il discorso sulla sproporzione delle sanzioni, mentre il fatto di spostare facilmente l'OBU da un mezzo all'altro, rende vantaggio solo a chi deve operare illegalmente. In quel caso le sanzioni saranno adeguate alla violazione e il ritiro della licenza mi sembra una sanzione giusta per chi, ad esempio, viaggia senza strumentazione o la tiene spenta. Qui i controlli su strada diventano essenziali, ovviamente. Se fai il furbo e "ci provi", poi sai che se ti beccano ne paghi le conseguenze. Ma Diventa difficile perchè anche il produttore e la meta di destinazione devono essere d'accordo visto che immettono anche loro i dati (via pc o via telefono) e rischiare di perdere tutto per pochi euro di calcinacci mi sembra ridicolo.

emicas
Membro della community

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 16.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Invece del SISTRI arriva l'OBU

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 12:18 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum