toner stampanti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

toner stampanti

Messaggio  ginopiz il Mar Apr 13, 2010 4:37 pm

Un'attività che non produce rifiuti pericolosi o se li produce sono solo ad esempio qualche toner per la stampante e qualche neon deve iscriversi al SISTRI? Si potrebbe ovviare allìiscrizione conferendo questi rifiuti alla discarica come "privati" cittaidni e non come imprese?

ginopiz
Nuovo Utente

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 13.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: toner stampanti

Messaggio  Admin il Mar Apr 13, 2010 5:58 pm

Benvenuto Very Happy

Se produci rifiuti pericolosi (anche toner e neon) devi iscriverti.
Verifica se i tuoi toner sono effettivamente classificati pericolosi.
Per i neon, se la sostituzione rientra in un contratto di manutenzione lo smaltimento è a carico del manutentore, considerato produttore del rifiuto.

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: toner stampanti

Messaggio  V2000 il Mer Apr 14, 2010 9:25 am

Scusate se mi intrometto... Surprised
ma come si verifica la pericolosità del rifiuto?
grazie!

V2000
Membro della community

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 03.03.10
Località : Torino

Tornare in alto Andare in basso

Re: toner stampanti

Messaggio  santenicolai il Mer Apr 14, 2010 10:26 am

per la verifica del rifiuto speciale in pericoloso o non, è consigliabile portarlo in un laboratorio autorizzato che lo classifica attribuendo il codice CER e le destinazioni di smaltimentp

santenicolai
Nuovo Utente

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 19.03.10
Località : pescara

Tornare in alto Andare in basso

Re: toner stampanti

Messaggio  valterb il Mer Apr 14, 2010 1:44 pm

santenicolai, l'analisi su un rifiuto per la determinazione della pericolosità la si fa se il rifiuto viene classificato con uno dei codici a specchio, negli altri casi la pericolosità è assegnata dall'elenco CER e non tramite analisi (per me, da chimico, è una bioata, ma è così).

Per quello che riguarda i toner e la loro pericolosità vi rimando ad un link interessante:
http://www.suva.ch/it/factsheet_gesundheitsgefaehrdung_durch_toner.pdf

valterb
Utente Attivo

Messaggi : 249
Data d'iscrizione : 25.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: toner stampanti

Messaggio  V2000 il Mer Apr 14, 2010 3:30 pm

Grazie mille ad entrambi!
buon pomeriggio Very Happy

V2000
Membro della community

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 03.03.10
Località : Torino

Tornare in alto Andare in basso

Re: toner stampanti

Messaggio  santenicolai il Mer Apr 14, 2010 7:10 pm

anche io sono un chimico, e per la mia pur minima, ripeto minima esperienza, consiglio e confermo quanto già riportato, poi ad ognuno la capacità di scegliere.
Ciao e .......chiedi eventualmente a chi ha ricevuto controlli.

Per quello che riguarda i toner e la loro pericolosità vi rimando ad un link interessante:
http://www.suva.ch/it/factsheet_gesundheitsgefaehrdung_durch_toner.pdf[/quote]

santenicolai
Nuovo Utente

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 19.03.10
Località : pescara

Tornare in alto Andare in basso

Re: toner stampanti

Messaggio  muso di lepre il Gio Apr 15, 2010 12:05 am

ginopiz ha scritto:
Un'attività che non produce rifiuti pericolosi o se li produce sono solo ad esempio qualche toner per la stampante e qualche neon deve iscriversi al SISTRI? Si potrebbe ovviare allìiscrizione conferendo questi rifiuti alla discarica come "privati" cittaidni e non come imprese?

ciao!
verifica il regolamento che il tuo comune adotta per la gestione dei rifiuti, che sia diretta o affidata a terzi.
solitamente i toner vengono classificati come Rifiuti Urbani Pericolosi quindi "assimilati" agli altri urbani.
Pur essendo alcuni tipi classificati come pericolosi (?!?) vengono solitamente smaltiti senza oneri o riusati dai gestori.
Per quanto riguarda il tuo escamotage dipenderà secondo me da eventuali controlli che faranno verso qualunque produttore non domestico..

muso di lepre
Membro della community

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 26.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: toner stampanti

Messaggio  Diego Armando il Mar Apr 20, 2010 10:00 am

quoto muso di lepre, in quanto altrimenti tutti saremmo tenuti all'iscrizione in quanto. Ho dato questa risposta anche a molte ditte dove andiamo a ritirare i toner tramite ditte autorizzate (io lavoro in un consorzio di gestione della raccolta dei rifiuti urbani), sarebbe assurdo che, ad esempio, uno studio di consulenza si dovesse iscrivere al SISTRI rischiando poi di sbagliare a compilare qualche scheda e beccarsi un sanzione allucinante.

Il Dlgs. 152/06 prevedeva che i criteri di assimilabilità fossero stabiliti con apposito decreto ministeriale entro il 13/5/2008 (ovviamente non ancora emanato).
In attesa, che si diano una mossa, possono essere considerati assimilabili agli urbani soli i rifiuti speciali individuati da appositi regolamenti comunali ai sensi del punto 1.1.1. della Delibera del Comitato Interministeriale del 27/7/1984, tenendo però conto del confine tracciato dall'art. 195 comma 2 lettera e del Dlgs 152/06 che dispone che:
- non sono assimilabili agli urbani i rifiuti che si formano nelle aree produttive (comprese le aree deri magazzini di materie prime e di prodotti finiti) salvo i rifiuti prodotti negli uffici, nelle mense, negli spacci, nei bar e nei locali al servizio dei lavoratori o comunque aperti al pubblico;
- allo stesso modo non sono assimilabili agli urbani i rigiuti che si formano nelle strutture di vendita con superfici di vendita superiori a 450mq nei comuni con meno di 10.000 abitanti o con superfici di vendita superiori a 750mq nei comuni con più di 10.000 abitanti.

Diego Armando
Membro della community

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 29.03.10
Età : 35

Tornare in alto Andare in basso

a proposito di contratti di manutenzione, per i toner vale lo stesso discorso dei neon e cioè il produttore del rifiuto diventa il manutentore?

Messaggio  Salvatore il Mar Apr 20, 2010 1:01 pm

Admin ha scritto:Benvenuto Very Happy

Se produci rifiuti pericolosi (anche toner e neon) devi iscriverti.
Verifica se i tuoi toner sono effettivamente classificati pericolosi.
Per i neon, se la sostituzione rientra in un contratto di manutenzione lo smaltimento è a carico del manutentore, considerato produttore del rifiuto.

Salvatore
Nuovo Utente

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 01.04.10
Località : Cagliari

Tornare in alto Andare in basso

a proposito di toner

Messaggio  Antonella Repetto il Lun Apr 26, 2010 10:38 am

Scusate, qualcuno mi può spiegare cosa devo farne del formulario di smaltimento toner rilasciato dal ns. fornitore di consumabili che ci ha dotato di eco box e quindi di formulario relativo al ritiro del box pieno? Noi risultiamo i produttori, con una società che è indicata come destinatario e trasportatore e l'intermediario che è il ns. fornitore di consumabili. Devo cmq indicarlo nel MUd cartaceo che sto inviando per i rifiuti 2009? Question

Antonella Repetto
Utente Attivo

Messaggi : 347
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 52
Località : Genova Savona e ritorno

Tornare in alto Andare in basso

Re: toner stampanti

Messaggio  valterb il Lun Apr 26, 2010 10:48 am

Antonella, che con che codice è classificato il tuo rifiuto? Di un pericoloso o di un non pericoloso?
Se è di un non pericoloso non devi fare il MUD. I non pericolosi si dichiarano nel MUD solo se provenienti da lavorazione industriale/artigianale: non credo che dei toner vengano prodotti da lavorazione industriale/artigianale (anche se l'impresa potrebbe essere industriale/artigianale).

valterb
Utente Attivo

Messaggi : 249
Data d'iscrizione : 25.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: toner stampanti

Messaggio  Antonella Repetto il Lun Apr 26, 2010 11:08 am

valterb ha scritto:Antonella, che con che codice è classificato il tuo rifiuto? Di un pericoloso o di un non pericoloso?
Se è di un non pericoloso non devi fare il MUD. I non pericolosi si dichiarano nel MUD solo se provenienti da lavorazione industriale/artigianale: non credo che dei toner vengano prodotti da lavorazione industriale/artigianale (anche se l'impresa potrebbe essere industriale/artigianale).
Grazie valterb, è un codice di non pericoloso, ma quindi praticamente, visto che non lo devo dichiarare essendo un rifiuto che potrei anche generare dalla stampante di casa mia piuttosto che dall'ufficio, lo scopo del rilascio all'azienda è quello di conservarlo ai soli fini di un eventuale controllo?

Antonella Repetto
Utente Attivo

Messaggi : 347
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 52
Località : Genova Savona e ritorno

Tornare in alto Andare in basso

Re: toner stampanti

Messaggio  valterb il Lun Apr 26, 2010 6:15 pm

No Antonella, il motivo per cui lo dai ad una ditta privata e non lo butti nel cassonetto della pubblica raccolta è dovuto al fatto che probabilmente nel tuo comune il toner non è un rifiuto assimilato all'urbano (per esempio in Toscana i toner non si possono buttare nel cassoneto, non può neppure il privato cittadino che però non lo sa e ce lo butta...).

valterb
Utente Attivo

Messaggi : 249
Data d'iscrizione : 25.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: toner stampanti

Messaggio  simonetta il Gio Mag 06, 2010 10:56 am

valterb ha scritto:Antonella, che con che codice è classificato il tuo rifiuto? Di un pericoloso o di un non pericoloso?
Se è di un non pericoloso non devi fare il MUD. I non pericolosi si dichiarano nel MUD solo se provenienti da lavorazione industriale/artigianale: non credo che dei toner vengano prodotti da lavorazione industriale/artigianale (anche se l'impresa potrebbe essere industriale/artigianale).

ciao..da questa tua risposta mi viene un dubbio: gli imballaggi in plastica (rifiuto non pericoloso) che un'azienda ha come "utilizzatore" e non come "produttore" devono essere dichiarati nel MUD ( e anche registrati nel registro C/S?)

simonetta
Moderatrice

Messaggi : 2315
Data d'iscrizione : 30.04.10
Età : 47

Tornare in alto Andare in basso

Per rimanere in tema

Messaggio  Giofus il Gio Set 27, 2012 9:25 pm

Salve a tutti,
ho un paio di dubbi riguardo a toner, neon, SISTRI e MUD.
Premetto che in materia sono totalmente ignorante, ma dovendo trattare queste cose solo occasionalmente preferisco contare sulla vostra esperienza che buttarmi nel vuoto!

La mia azienda produce:
- neon
- toner e cartucce in quantità non modeste (ufficio di oltre 1000 dipendenti)
La manutenzione dei neon è in carico ad un'azienda esterna.
I toner e cartucce sono accumulati da noi, e fatti ritirare da AMSA (Milano).
Il mio comune non assimila toner e cartucce agli urbani, li considera rifiuti speciali (codice C.E.R. 08 03 18).

Potreste per cortesia spiegarmi se a vostro parere dobbiamo iscriverci al SISTRI e/o compilare il MUD?
So che teniamo un registro di carico e scarico, se può esservi di aiuto, ma non abbiamo mai fatto il MUD.

Vi ringrazio per ogni informazione vogliate darmi a riguardo Smile

Giofus
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 27.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: toner stampanti

Messaggio  Admin il Gio Set 27, 2012 9:49 pm

Per adesso non mi preoccuperei del Sistri.
Ad ogni modo, secondo l'attuale disciplina, siete tenuti ad iscrivervi potendo, tuttavia, demandare la trasmissione dei dati al gestore pubblico in convenzione.
Per approfondimenti, il riferimento è l'art. 23 del DM 52/2011: http://www.sistriforum.com/t7482-dm-18-febbraio-2011-n-52-artt-15-28#74238

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Grazie

Messaggio  Giofus il Gio Set 27, 2012 10:13 pm

Grazie infinitamente per la risposta admin.
Per quanto riguarda il MUD, crede che si applichi alla nostra situazione?
La ringrazio anche per il riferimento. Tutte queste cose sono nuove per me, e ogni riferimento mi è di grande aiuto!

Giofus
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 27.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Contratti per conducendi occasionali

Messaggio  greenplanet il Gio Mag 28, 2015 11:28 am

Salve
Vorrei porvi un quesito al quale non riesco a trovare risposta, avendo una ditta che trasporta rifiuti in cat. 4 e 5 e ancora non opera a regime pieno volevo prendere un autista per i ritiri con l'autocarro usando i voucher, mi chiedevo se i voucher rientrano in un vero e proprio rapporto di lavoro oppure se la stradale dovesse fermarlo per strada mi creerebbe problemi?
Grazie

greenplanet
Nuovo Utente

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 23.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: toner stampanti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 12:08 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum