Ultimi argomenti
» Invio IV copie
Da isamonfroni Sab Apr 04, 2020 5:28 pm

» “Percorso” microraccolta
Da Paolo UD Ven Apr 03, 2020 8:18 am

» DPI e Coronavirus
Da cescal64 Mar Mar 31, 2020 3:22 pm

» apparecchiature: tipologia 5.16 o 5.19
Da urgada Ven Mar 27, 2020 1:28 pm

» ... e le altre scadenze di fine aprile 2020?
Da cescal64 Gio Mar 26, 2020 6:54 pm

» Certificati formazione ADR e controlli cisterne e e veicoli
Da benassaisergio Gio Mar 26, 2020 3:37 pm

» MUD - Domanda da Newbie
Da isamonfroni Gio Mar 26, 2020 12:40 pm

» Relazione ADR: rinvio termine per COVID-19 D. Legge 17 marzo 2020 n. 18
Da Enrico Mer Mar 25, 2020 1:01 pm

» MUD 2020 Ospedali e ASL
Da sarabai Mer Mar 18, 2020 11:32 am

» Emissioni in atmosfera ed AUA
Da achab76 Lun Mar 16, 2020 5:12 pm


rifiuto esche ratticide usate

Andare in basso

rifiuto esche ratticide usate Empty rifiuto esche ratticide usate

Messaggio  Glass il Mar Mag 15, 2012 12:24 pm

Un Produttore considera a rischio infettivo CER 180202*, le esche ratticide utilizzate e quindi contaminate da secreti dei topi (H9).
queste esche contengono quantità molto basse (0,005 %) di Brodifacoum e Difenacoum (anticoagulanti del sangue). E' secondo voi corretto smaltirli con questo CER presso i consueti impianti termodistruttori che smaltiscono i rifiuti "ospedalieri" (tipo 180103) ?
Glass
Glass
Membro della community

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 15.02.10
Età : 62
Località : Milano e Valle d'Aosta

Torna in alto Andare in basso

rifiuto esche ratticide usate Empty Re: rifiuto esche ratticide usate

Messaggio  Admin il Gio Mag 17, 2012 10:15 pm

Che io sappia, il CER utilizzato è 07.04.10* che identifica i seguenti rifiuti: rifiuti solidi contenenti sostanze pericolose provenienti dalla produzione, formulazione, fornitura ed uso di prodotti fitosanitari, agenti conservativi del legno ed altri biocidi organici.
Non ritengo il capitolo 18 rispondente al criterio della provenienza.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6581
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

rifiuto esche ratticide usate Empty Re: rifiuto esche ratticide usate

Messaggio  Aurora Brancia il Gio Mag 17, 2012 11:32 pm

se il produttore di rifiuti di cui parla glass mi spiega cosa ci sia di "ricerca veterinaria" o anche sanitaria o di attività laboratoristiche in una derattizzazione , gli sarò grata. Da sola, non ci arrivo.
Come a dire, admin signorilmente ha glissato il problema di fondo.
Poi, che l'unica maniera corretta di smaltirlo sia l'incenerimento, beh... è un altro discorso.
Andrà ad incenerimento non perchè è infettivo, ma perchè quei tipi di farmaci sono tossici ambientalmente e non altrimenti denaturabili se non termicamente (a parte dentro il sangue dei topi, dove agisce da potentissimo anticoagulante e muoiono per emorragia interna), anche se come tutti i farmaci non è - ovviamente - etichettato. Per fortuna c'è sempre il caro, vecchio, buon paracelso che ce ne rammenta il perchè.
Aurora Brancia
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3817
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 67
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

rifiuto esche ratticide usate Empty Re: rifiuto esche ratticide usate

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum