Cer per scarti di vetro delle vetrerie?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cer per scarti di vetro delle vetrerie?

Messaggio  laureando il Mer Mag 09, 2012 8:56 am

Buongiorno,

Secondo voi è corretto il codice cer 101112 per gli scaryi di vetro di una vetreria?
Il codice fa riferimento a processi termici.... Ma non saprei quale altro usare.....
Grazie
avatar
laureando
Utente Attivo

Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 26.11.11
Età : 35
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cer per scarti di vetro delle vetrerie?

Messaggio  Hieronymus il Mer Mag 09, 2012 9:14 am


Ciao,
anch'io ho un dubbio simile: http://www.sistriforum.com/t7995-rottame-di-vetro
il rifiuto in questione era "rottame di vetro"
avatar
Hieronymus
Utente Attivo

Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 20.04.11
Località : Quel ramo del lago di Como che volge a mezzogiorno...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cer per scarti di vetro delle vetrerie?

Messaggio  laureando il Mer Mag 09, 2012 10:35 am

Speriamo che qulcuno venga in nostro soccorso..... Io avevo controllato il post in questione, ma ho visto che nessuno si era pronunciato..... Sarà proprio una domanda complicata.... Crying or Very sad
avatar
laureando
Utente Attivo

Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 26.11.11
Età : 35
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cer per scarti di vetro delle vetrerie?

Messaggio  mapi68 il Mer Mag 09, 2012 11:51 am

.. come già scritto nel post segnalato da Hieronymus, ribadisco che l'unica categoria che ritengo si avvicini alla lavorazione del vetro sia quella del codice 10 11 xx (rifiuti della fabbricazione derl vetro e di prodotti di vetro), pur rientrando nella classificazione di rifiuti prodotti da processi termici
io utilizzerei questi codici cer perchè non ne trovo di più calzanti... ma forse qualcuno con maggior dimestichezza in ambito vetrerie potrà confermare o consigliare diversamente
avatar
mapi68
Moderatrice

Messaggi : 1234
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 49
Località : Treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cer per scarti di vetro delle vetrerie?

Messaggio  BB il Mer Mag 09, 2012 12:13 pm

Ciao a tutti, sappiate che a Murano (e qualcuno mi venga a dire che non se ne intendono di vetri e vetrerie) si usa proprio il 10 11 12.
avatar
BB
Utente Attivo

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 24.02.10
Età : 35
Località : Venezia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cer per scarti di vetro delle vetrerie?

Messaggio  mapi68 il Mer Mag 09, 2012 12:55 pm

@ BB : Grazie infinite per l'aiuto!!!! .. sei sempre preziosa!!! Very Happy
avatar
mapi68
Moderatrice

Messaggi : 1234
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 49
Località : Treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cer per scarti di vetro delle vetrerie?

Messaggio  durden il Mer Mag 09, 2012 4:33 pm

Buonasera, qualora i rifiuti fossero in forma di pezzi di medie dimensioni e non di polveri o particolato e vi fossero metalli pesanti presenti nel vetro (piombo, ad esempio) si ricadrebbe nel 101111* oppure nel 101112 ? Esiste una percentuale limite per i metalli pesanti?
Vi ringrazio, saluti.
avatar
durden
Nuovo Utente

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 20.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cer per scarti di vetro delle vetrerie?

Messaggio  BB il Mer Mag 09, 2012 5:35 pm

Le % di pericolosità sono state recentemente cambiate, ma non ho il riferimento normativo sottomano. Certo che per cedere i metalli pesanti normalmente contenuti nel vetro artistico (piombo arsenico cadmio e chi più ne ha più ne metta) ci vorrebbe un po' di acido fluoridrico (se non erro)...Se il tuo laboratorio di fiducia, pur di trovarti il contenuto totale, ha voglia di fare esperimenti, faglielo fare!
In bocca al lupo!
avatar
BB
Utente Attivo

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 24.02.10
Età : 35
Località : Venezia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cer per scarti di vetro delle vetrerie?

Messaggio  vento il Mar Giu 12, 2012 5:56 pm

Per la parte fine Ti potrebbe sorprendere molto l'eluato in acqua! Non serve l'acido fluoridrico. Laughing
avatar
vento
Nuovo Utente

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 05.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cer per scarti di vetro delle vetrerie?

Messaggio  Aurora Brancia il Mer Giu 13, 2012 1:46 am

la questione sta in termini un po' diversi, in quanto i c.d. "vetri speciali" che sono proprio quelli con contenuto di metalli pesanti nettamente superiore a quello dei "vetri normali" possono certo risultare "pericolosi" come rifiuti ma ciò che fa la vera differenza è il loro destino.

Per esempio, un meraviglioso servizio di bicchieri in cristallo di bohemia con il 24 % di ossido di piombo se cade a terra con tutta la sua scatola diventa un rifiuto pericoloso, e si potrà mandare in una discarica per NP solo in virtù degli esiti del test di cessione. Ma è stupido fargli fare quella fine, che peraltro di certo farebbe, se è possibile reinviarlo ad una vetreria con quel tipo di produzione specifica.
Infatti, in una discarica lo scatolo di ex bicchieri di cristallo, una volta rullato, diventa comunque suscettibile di dilavamento per l'aumento geometrico della superficie i contatto; ci rendiamo tutti conto che 1 solo scatolo non creerà il rischio di contaminare davvero pressocchè niente delle matrici ambientali, ma di certo non lo faranno nè i bicchieri di nuovo lavorati nè gli eventuali deliziosi oggettini "tipo swarosky" che se ne otterranno rifondendoli.
Infatti, i residui di molatura dei vetri speciali non possono per principio andare in discarica ma solo in recupero, e questo sia ex DM 5 febbraio 98 , finchè campa, e con differenti prodotti "recuperati", ma soprattutto ex dm 27 settembre 2010 dove si parla specificamente di vetri, mai di cristalli. Che sembra la stessa cosa, ma non è.

@ durden: certo che ci sono i limiti, a seconda delle frase di rischio del metallo si applicano i limiti di concentrazione di Allegato D degli allegati alla part. Al merito ritengo interessante segnalare che il povero 5 febbraio 1998 assegna genericamente in recupero "semplificato" il codice 101199, il che fa presupporre che i codici più specifici vadano sempre a recupero ma autorizzato in ordinaria.

@ BB: non sono cambiate le concentrazioni, in larga parte, è cambiata la norma di riferimento per la classificazione di pericolo delle sostene/elementi, adesso è il Reg. CE 1272/08 e s.m.i (ovvero il 790/09)

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3644
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cer per scarti di vetro delle vetrerie?

Messaggio  Maw il Mer Giu 13, 2012 7:16 am

A proposito di vetro..nella mia zona ci sono molte serre e noi abbiamo sempre smaltito in discarica di inerti con il cer 170202 il rottame di vetro delle serre,ora mi è giunta voce da un agricoltore,che ha provato a smaltire un pò di vetro in un eco centro comunale e l'hanno respinto dicendogli che il vetro delle serre contiene metalli, ora non ricordo, mi sembra arsenico o qualcos'altro, a voi risulta qualcosa del genere ?
avatar
Maw
Utente Attivo

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 53
Località : Sardo sono

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cer per scarti di vetro delle vetrerie?

Messaggio  Aurora Brancia il Mer Giu 13, 2012 7:53 am

non mi risulta.
A meno che non intendessero che possono essere contaminati da fotofarmaci... ed in quel caso occorrerebbe spiegargli che gli attuali fitofarmaci sono in genere di natura organica e si degradano in pochi giorni.

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3644
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cer per scarti di vetro delle vetrerie?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum