omologazione veicoli per trasporti in ADR

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

omologazione veicoli per trasporti in ADR

Messaggio  massimilianom il Mar Apr 24, 2012 6:37 pm

Faccio una domanda a chi avrà cortesia di rispondermi: riguardo l'omologazione dei veicoli per trasporto materie in ADR io faccio riferimento alla Lettera Circolare prot. n° 1498/4956/1 - MOT B058 del 18/06/1999 che in soldoni dice che per trasporto in colli o alla rinfusa di materie tranne classi 1 e 7 non è prevista una omologazione.
E' corretto? ci sono state modifiche successive?
quindi un trasportatore puo utilizzare per trasporto in colli adr un mezzo che rispetta quanto previsto al cap 9 adr + eventuali disposizioni per specifici UN ma nel libretto di circolazione non riporta nessun riferimento all'adr? E' giusto?

massimilianom
Membro della community

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: omologazione veicoli per trasporti in ADR

Messaggio  benassaisergio il Gio Apr 26, 2012 5:27 pm

E' corretto

benassaisergio
Utente Attivo

Messaggi : 613
Data d'iscrizione : 29.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: omologazione veicoli per trasporti in ADR

Messaggio  massimilianom il Gio Apr 26, 2012 5:30 pm

grazie mille

massimilianom
Membro della community

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: omologazione veicoli per trasporti in ADR

Messaggio  ORSO BRUNO il Gio Ago 11, 2016 8:49 am

Buongiorno,

pongo alcuni quesiti relativi al trasporto di ipoclorito di sodio UN 1791 G.I. II.
Nel caso decidessi di allestire un mezzo per il trasporto in colli di ipoclorito di sodio in esenzione 1.1.3.6 e quindi sotto i 333 Kg dovrei sottostare ad una serie di requisiti:

- estintore a polvere di almeno 2 Kg
- Evidenza della formazione del personale coinvolto nelle operazioni di trasporto (annuale?)
-Scheda di sicurezza aggiornata presente sul mezzo
- Dispositivo di illuminazione portatile
- Cuneo
- Pacchetto di primo soccorso
- Lavaocchi portatile
- Etichettatura di pericolo e il numero ONU sui singoli contenitori

L'idea dell'azienda è prevedire ed allestire un mezzo con vasca di contenimento, pompa ....

In questo caso non serve l'omologazione dei veicoli per il trasporto in ADR?
Dovrebbe servire "solo" l'utilizzo di imballaggi omologati X o Y visto che la materia che si trasporta è di G.I. II?
La durata degli imballaggi di plastica è riportata nell'omologazione?In genere sono 5 anni?

L'azienda che mi allestirà il mezzo dovrà rilasciarmi una certificazione del mezzo per il trasporto dell'ipoclorito?

Grazie in anticipo a chi vorrà darmi un contributo


Scusate ma visto che la materia che viene trasportata è di G.I. II non è obbligatorio un consulente adr?Oppure visto che si trasporta in esenzione...

ORSO BRUNO
Utente Attivo

Messaggi : 77
Data d'iscrizione : 29.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: omologazione veicoli per trasporti in ADR

Messaggio  ORSO BRUNO il Gio Ago 18, 2016 2:14 pm

Nessuno si esprime?

ORSO BRUNO
Utente Attivo

Messaggi : 77
Data d'iscrizione : 29.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: omologazione veicoli per trasporti in ADR

Messaggio  benassaisergio il Gio Ago 18, 2016 3:02 pm

Per il trasporto di UN 1791, g.i. II, la sottosezione 1.1.3.6 dell'ADR prevede che, qualora sul veicolo siano caricati non più di 333 litri, si è ESENTI dalle disposizioni di:
- security (cap. 1.10)
- placcatura e marcatura veicoli (cap. 5.3)
- istruzioni scritte (sezione 5.4.3)
- disposizioni speciali (cap. 7.2)
- disposizione speciale CV1 (sezione 7.5.11)
- certificato formazione conducente (capitolo 8.2)
- prescrizioni per i veicoli (parte 9)

Tutte le altre disposizioni dell'ADR (consulente per la sicurezza, imballaggi omologati, etichette, estintori, ecc., ecc.) devono essere applicate.

Non capisco cosia sia la scheda di sicurezza aggiornata (dove sta scritto nell'ADR ?).

Non è richiesta alcuna omologazione ADR per il veicolo.

Gli imballaggi da utilizzare sono quelli indicati nelle istruzioni di imballaggio P001 (compresa la disposizione speciale PP10) e IBC02 (compresa la diposizione speciale B5).

La durata dei 5 anni per gli imballaggi in plastica è prevista al paragrafo 4.1.1.15. Se la data non è riportata sul certificato di omologazione si può sempre richiederla.

benassaisergio
Utente Attivo

Messaggi : 613
Data d'iscrizione : 29.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: omologazione veicoli per trasporti in ADR

Messaggio  ORSO BRUNO il Gio Ago 18, 2016 4:31 pm

Grazie tante per le preziose informazioni.

E' obbligatorio anche il consulente ADR visto che si trasportano merci pericolose del G.I. II?

Le etichette da applicare saranno sia quelle relative al testo ADR 2015 che al CLP?


ORSO BRUNO
Utente Attivo

Messaggi : 77
Data d'iscrizione : 29.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: omologazione veicoli per trasporti in ADR

Messaggio  benassaisergio il Gio Ago 18, 2016 10:39 pm

Non c'è esenzione per il consulente.
Per il trasporto vanno bene etichette ADR, ma possono non essere sufficienti ai fini del CLP, se gli imballaggi di trasporto sono gli stessi che poi vengono utilizzati dopo il trasporto (quindi, per il CLP, devono esserci le etichette per i pericoli che non sono previsti dall'ADR).

benassaisergio
Utente Attivo

Messaggi : 613
Data d'iscrizione : 29.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: omologazione veicoli per trasporti in ADR

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 4:31 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum