DEPOSITO + SMALTIMENTO SPORADICO - COSA FARE?????

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

DEPOSITO + SMALTIMENTO SPORADICO - COSA FARE?????

Messaggio  Badtwin il Mar Apr 10, 2012 5:36 pm

Buonasera, abbiamo in deposito delle merci conto/terzi, il nostro cliente ci ha detto che dovrà smaltire per la prima volta qualcosa ( articoli in carta, cartone, riviste, gionali ecc ) e ci ha chiesto se ce ne possiamo occupare noi !
COSA devo fare, quali Autorizzazioni/Permessi/Licenze devo avere?
Chi devo interpellare per lo smaltimento?
Che documento devo produrre al mio cliente a smaltimento avvenuto?

Scusate ma professo la quasi totale ignoranza sull'argomento !

Ringrazio in anticipo chiunque mi fornisca info.

Saluti
avatar
Badtwin
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 10.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: DEPOSITO + SMALTIMENTO SPORADICO - COSA FARE?????

Messaggio  mapi68 il Mar Apr 10, 2012 5:51 pm

credo che si debba considerare produttore del rifiuto il vostro cliente, visto che i materiali sono suoi e voi non li conservate come rifiuti ma come merce.. in caso contrario dovreste essere autorizzati alla messa in riserva di rifiuti
questi materiali diventano rifiuti nel momento in cui il vostro cliente decide di disfarsene, e dovrà farlo lui.. a meno che voi non siate intermediari! Very Happy
avatar
mapi68
Moderatrice

Messaggi : 1234
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 49
Località : Treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: DEPOSITO + SMALTIMENTO SPORADICO - COSA FARE?????

Messaggio  Badtwin il Mar Apr 10, 2012 6:17 pm

mapi68 ha scritto:credo che si debba considerare produttore del rifiuto il vostro cliente, visto che i materiali sono suoi e voi non li conservate come rifiuti ma come merce.. in caso contrario dovreste essere autorizzati alla messa in riserva di rifiuti
questi materiali diventano rifiuti nel momento in cui il vostro cliente decide di disfarsene, e dovrà farlo lui.. a meno che voi non siate intermediari! Very Happy

Grz Mapi68, ok per la spiegazione. Si dobbiamo occuparcene noi come "intermediari", cosa fare????
avatar
Badtwin
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 10.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: DEPOSITO + SMALTIMENTO SPORADICO - COSA FARE?????

Messaggio  mapi68 il Mar Apr 10, 2012 6:41 pm

dovrete valutare la tipologia dei rifiuti insieme al produttore (che rimane responsabile del recupero/smaltimento e risulta produttore sul forumlario) attribuendo i corretti codici CER
poi dovrete contattare gli impianti di recupero/smaltimento e trasportatori autorizzati per quei codici, e concordare la data del trasporto dei rifiuti

P.S.: se siete già intermediari non dovrestre avere difficoltà per gestire il recupero/smaltimento
avatar
mapi68
Moderatrice

Messaggi : 1234
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 49
Località : Treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: DEPOSITO + SMALTIMENTO SPORADICO - COSA FARE?????

Messaggio  isamonfroni il Mar Apr 10, 2012 6:54 pm

Ciao Badtwin, prima di tutto benvenuto/a sul forum.
Se ho capito bene voi gestite un magazzino, presso il quale i Vs clienti depositano merce dietro compenso.
E sempre se ho capito bene, voi non avete alcun tipo di autorizzazione alla gestione dei rifiuti, perchè abitualmente non li gestite.........
Ebbene, continuate a non farlo!!
Dite al Vs. cliente che si venga a prendere la sua merce, se la porti a casa sua e quando sarà là, la consideri pure un rifiuto e se la smaltisca come meglio crede, considerando che il produttore del rifiuto è il vostro cliente e voi, in questo momento, state detenendo semplicemente della merce e non un rifiuto.

Se il materiale fosse già rifiuto voi dovreste essere un deposito autorizzato alla gestione dei rifiuti (D15 o R13), autorizzato dalla provincia competente, con tanto di registri, formulari ecc... ecc...

Se il cliente chiede a Voi di occuparvene diventate intermediari "con detenzione", ovvero una categoria un po' vaga, che al momento non richiede esplicita autorizzazione/iscrizione all'albo (anche perchè è una categoria che in definitiva non esiste...se uno detiene un rifiuto per conto di qualcun altro non è un intermediario ma un deposito D15 o una messa in riserva R13 di rifiuti e quindi soggetta all'obbligo di autorizzazione).

Per fare gli intermediari senza detenzione si richiede comunque l'iscrizione all'Albo gestori nella categoria 8 e soprattutto si richiede la capacità di farlo, voi ne siete capaci? è un'attività che vi interessa svolgere? ce l'avete nell'oggetto sociale? Se sì iscrivetevi e quando sarete definitivamente iscritti (fra 4/6 mesi) potrete procedere a organizzare lo smaltimento, se no..........non iscrivetevi e dite al cliente che venga a riprendersi la sua MERCE e la faccia diventare rifiuto a casa sua......

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12388
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: DEPOSITO + SMALTIMENTO SPORADICO - COSA FARE?????

Messaggio  Badtwin il Mer Apr 11, 2012 3:32 pm

isamonfroni ha scritto:Ciao Badtwin, prima di tutto benvenuto/a sul forum.
Se ho capito bene voi gestite un magazzino, presso il quale i Vs clienti depositano merce dietro compenso.
E sempre se ho capito bene, voi non avete alcun tipo di autorizzazione alla gestione dei rifiuti, perchè abitualmente non li gestite.........
Ebbene, continuate a non farlo!!
Dite al Vs. cliente che si venga a prendere la sua merce, se la porti a casa sua e quando sarà là, la consideri pure un rifiuto e se la smaltisca come meglio crede, considerando che il produttore del rifiuto è il vostro cliente e voi, in questo momento, state detenendo semplicemente della merce e non un rifiuto.

Se il materiale fosse già rifiuto voi dovreste essere un deposito autorizzato alla gestione dei rifiuti (D15 o R13), autorizzato dalla provincia competente, con tanto di registri, formulari ecc... ecc...

Se il cliente chiede a Voi di occuparvene diventate intermediari "con detenzione", ovvero una categoria un po' vaga, che al momento non richiede esplicita autorizzazione/iscrizione all'albo (anche perchè è una categoria che in definitiva non esiste...se uno detiene un rifiuto per conto di qualcun altro non è un intermediario ma un deposito D15 o una messa in riserva R13 di rifiuti e quindi soggetta all'obbligo di autorizzazione).

Per fare gli intermediari senza detenzione si richiede comunque l'iscrizione all'Albo gestori nella categoria 8 e soprattutto si richiede la capacità di farlo, voi ne siete capaci? è un'attività che vi interessa svolgere? ce l'avete nell'oggetto sociale? Se sì iscrivetevi e quando sarete definitivamente iscritti (fra 4/6 mesi) potrete procedere a organizzare lo smaltimento, se no..........non iscrivetevi e dite al cliente che venga a riprendersi la sua MERCE e la faccia diventare rifiuto a casa sua......

Ciao Isa..... grazie x il benvenuto, e x il tuo interessamento.

Si hai capito bene in diversi aspetti, faccio deposito merci ed ora qualcosa dovrà essere smaltita ma il mio cliente vuole che me ne occupi io.
Dovrò solo fornirgli alla fine la documentazione che attesti che ciò che lui ha considerato rifiuto sia stato regolarmente smaltito.

Mi consigli l'intermediazione "con detenzione", quindi quali sono i passi da effettuare???? Non essendo padrone dell'argomento mi perdo nei ragionamenti, scusami!

Già che ci sono ne approfitto:
la merce che ho in deposito non è rifiuto fino a che il proprietario non la identifica come tale??!! Giusto??
Quindi quando dovrò trasportarla ( sono anche trasportatore merci ) da uno Smaltitore Autorizzato, per evitare paranoie burocratiche e ottimizzaree i costi del trasporto, posso richiedere al proprietario di dichiararla "rifiuto" soltanto nel momento in cui è già arrivata dallo smaltitore?!? Giusto??

Ciao a presto.
avatar
Badtwin
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 10.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: DEPOSITO + SMALTIMENTO SPORADICO - COSA FARE?????

Messaggio  Admin il Mer Apr 11, 2012 4:27 pm

NO
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6481
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: DEPOSITO + SMALTIMENTO SPORADICO - COSA FARE?????

Messaggio  isamonfroni il Mer Apr 11, 2012 4:31 pm

Allora, chiariamo un punto........quello che hai in mente di fare è illegale!

Se il tuo mestiere è quello di fare magazzino, continua a farlo perchè la gestione dei rifiuti non si improvvisa. Per fare "un piacere ad un tuo cliente" rischi di avere come minimo delle belle sanzioni.
Se invece hai intenzione di diversificare la tua attività e di cominciare a gestire i rifiuti, allora consulta un bravo consulente ambientale che ti darà tutte le indicazioni del caso e ti saprà accompagnare nel corretto percorso autorizzativo, al termine del quale e non prima, potrai cominciare a giocare con i rifiuti.

Detto ciò e in modo molto schematico:
*) non puoi fare l'intermediario perchè non sei iscritto all'albo e se il tuo cliente ti chiede di occuparti dei suoi rifiuti, entrambi state commettendo un illecito (gestione rifiuti non autorizzata)
*) non puoi fare l'intermediario con detenzione, perchè è una figura che non esiste. Per detenere rifiuti di altri devi avere un'autorizzazione allo stoccaggio/messa in riserva di rifiuti, che oggi non hai
*) non puoi trasportare rifiuti in giro senza essere iscritto all'albo gestori e non potete, nel modo più assoluto, decidere che i rifiuti diventano tali dopo che sono scesi dal camion....., questo è il modo migliore per farsi sequestrare i camion (scusa ma se ciò fosse possibile, perchè ci sarebbero decine di migliaia di autotrasportatori di rifiuti così cretini da iscriversi all'Albo Gestori sopportando tutti gli oneri e le spese che questo comporta?)

Quindi la logica (e soprattutto legale)conseguenza è questa:
*) riporta la roba a casa del cliente, e poi fatela partire come rifiuto da là, usando un trasportatore autorizzato e mandandola ad un impianto autorizzato. Ci penseranno loro a dare al produttore del rifiuto le carte necessarie (Formulario trasporto rifiuti).
*) tu non devi comparire da nessuna parte di questo giro perchè non hai alcuna autorizzazione a fare l'intermediario, se proprio gli devi fare un piacere al cliente, perchè lui non è in grado di sfogliare le pagine gialle o di alzare la cornetta del telefono, fai tu una telefonata per lui e cerca degli smaltitori autorizzati......

PS ma quant'è sta roba? visto che è carta, hai verificato che il quantitativo non sia sufficientemente piccolo da poterlo assimilare all'urbano (secondo i regolamenti del tuo comune), così lo portate all'isola ecologica e avete risolto il problema.......

PS2: logicamente quello che ti ho suggerito è il percorso legale e corretto, che mette al ripare te e il tuo cliente dalle sanzioni ambientali che sono assai pesanti, poi, ognuno è libero di fare come preferisce.......

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12388
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: DEPOSITO + SMALTIMENTO SPORADICO - COSA FARE?????

Messaggio  isamonfroni il Mer Apr 11, 2012 4:31 pm

Admin ha scritto:NO
tu si che hai il dono della sintesi........
Si vede che sono un "formatore" nato?

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12388
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: DEPOSITO + SMALTIMENTO SPORADICO - COSA FARE?????

Messaggio  MauroC il Mer Apr 11, 2012 4:41 pm

Badtwin ha scritto:
isamonfroni ha scritto:Ciao Badtwin, prima di tutto benvenuto/a sul forum.
Se ho capito bene voi gestite un magazzino, presso il quale i Vs clienti depositano merce dietro compenso.
E sempre se ho capito bene, voi non avete alcun tipo di autorizzazione alla gestione dei rifiuti, perchè abitualmente non li gestite.........
Ebbene, continuate a non farlo!!
Dite al Vs. cliente che si venga a prendere la sua merce, se la porti a casa sua e quando sarà là, la consideri pure un rifiuto e se la smaltisca come meglio crede, considerando che il produttore del rifiuto è il vostro cliente e voi, in questo momento, state detenendo semplicemente della merce e non un rifiuto.

Se il materiale fosse già rifiuto voi dovreste essere un deposito autorizzato alla gestione dei rifiuti (D15 o R13), autorizzato dalla provincia competente, con tanto di registri, formulari ecc... ecc...

Se il cliente chiede a Voi di occuparvene diventate intermediari "con detenzione", ovvero una categoria un po' vaga, che al momento non richiede esplicita autorizzazione/iscrizione all'albo (anche perchè è una categoria che in definitiva non esiste...se uno detiene un rifiuto per conto di qualcun altro non è un intermediario ma un deposito D15 o una messa in riserva R13 di rifiuti e quindi soggetta all'obbligo di autorizzazione).

Per fare gli intermediari senza detenzione si richiede comunque l'iscrizione all'Albo gestori nella categoria 8 e soprattutto si richiede la capacità di farlo, voi ne siete capaci? è un'attività che vi interessa svolgere? ce l'avete nell'oggetto sociale? Se sì iscrivetevi e quando sarete definitivamente iscritti (fra 4/6 mesi) potrete procedere a organizzare lo smaltimento, se no..........non iscrivetevi e dite al cliente che venga a riprendersi la sua MERCE e la faccia diventare rifiuto a casa sua......

Ciao Isa..... grazie x il benvenuto, e x il tuo interessamento.

Si hai capito bene in diversi aspetti, faccio deposito merci ed ora qualcosa dovrà essere smaltita ma il mio cliente vuole che me ne occupi io.
Dovrò solo fornirgli alla fine la documentazione che attesti che ciò che lui ha considerato rifiuto sia stato regolarmente smaltito.

Mi consigli l'intermediazione "con detenzione", quindi quali sono i passi da effettuare???? Non essendo padrone dell'argomento mi perdo nei ragionamenti, scusami!

Già che ci sono ne approfitto:
la merce che ho in deposito non è rifiuto fino a che il proprietario non la identifica come tale??!! Giusto??
Quindi quando dovrò trasportarla ( sono anche trasportatore merci ) da uno Smaltitore Autorizzato, per evitare paranoie burocratiche e ottimizzaree i costi del trasporto, posso richiedere al proprietario di dichiararla "rifiuto" soltanto nel momento in cui è già arrivata dallo smaltitore?!? Giusto??

Ciao a presto.

Voi risolvere la questione? in regola, senza preoccupazioni?

se ad esempio hai in deposito 100 pezzi, e il tuo cliente decide che 25 dovranno essere smaltiti come rifiuti, prendi i 25 pezzi, li porti con con DDT nell'unità locale del cliente (visto che sei un trasportatore non hai problemi a farlo) , a questo punto sarà il tuo cliente a trattare i pezzi come riifuti, tu hai prima depositato e poi trasportato dei beni.

Tutte le altre ipotesi che hai citato sono fuori norma, e permettermi di aggiungere una considerazioni personale anche fuori di testa Very Happy
avatar
MauroC
Utente Attivo

Messaggi : 815
Data d'iscrizione : 08.03.10
Età : 43
Località : MC

Tornare in alto Andare in basso

Re: DEPOSITO + SMALTIMENTO SPORADICO - COSA FARE?????

Messaggio  Admin il Mer Apr 11, 2012 4:43 pm

tu si che hai il dono della sintesi........
Si vede che sono un "formatore" nato?
Era solo per dare enfasi. Wink

Oltre a quotare Isa e MauroC, aggiungo solo che nel caso in cui il cliente maliziosamente si "dimenticasse" di quei beni, potresti essere chiamato a risponderne in ogni caso, se la faccenda andrà avanti per le lunghe ed il materiale è in stato di evidente abbandono.
Controlla bene il contratto per evitare di diventare detentore, tuo malgrado, di rifiuti.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6481
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: DEPOSITO + SMALTIMENTO SPORADICO - COSA FARE?????

Messaggio  CROCIDOLITE il Mer Apr 11, 2012 5:18 pm

Se ho capito bene, operi in un magazzino logistico, dove il tuo cliente mantiene merce che tu consegni ai suoi clienti, e periodicamente devono essere smaltiti materiali fallati/scaduti/rotti.

Cme già correttamente illustrato da chi mi ha preceduto, tu non puoi effettuare la gestione dei loro rifiuti, se non iscritto/autorizzato.

In passato ho gestito i rifiuti prodotti da una importante industria cosmetica, che conservava presso un magazzino logistico i cosmetici da inviare ai vari rivenditori e periodicamente, per mere cause commerciali, alcuni di questi prodotti venivano tolti dal mercato, diventavano rifiuti e venivano avviati a smaltimento.

l' industria cosmetica aveva presso l'azienda logistica una unità locale "magazzino" da dove effettuava i propri smaltimenti senza problemi.
nel formulario risultava produttore l'industria cosmetica, unità locale presso logistica spa - via degli smaltitori snc, ecc

Relativamente al trasporto, questo veniva affidato a ditta specializzata, in quanto la ditta logistica non era iscritta all'albo gestori, cat. trasportatori.
avatar
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Tornare in alto Andare in basso

Re: DEPOSITO + SMALTIMENTO SPORADICO - COSA FARE?????

Messaggio  zesec il Gio Apr 12, 2012 12:02 am

MauroC ha scritto:Voi risolvere la questione? in regola, senza preoccupazioni?

se ad esempio hai in deposito 100 pezzi, e il tuo cliente decide che 25 dovranno essere smaltiti come rifiuti, prendi i 25 pezzi, li porti con con DDT nell'unità locale del cliente (visto che sei un trasportatore non hai problemi a farlo) , a questo punto sarà il tuo cliente a trattare i pezzi come riifuti, tu hai prima depositato e poi trasportato dei beni.

Tutte le altre ipotesi che hai citato sono fuori norma, e permettermi di aggiungere una considerazioni personale anche fuori di testa Very Happy

Mmmmmhhh. Permettetetemi di dire che la soluzione di Crocidolite, del post sopra, mi sembra inattaccabile. Ma portare con un DDT al cliente del materiale/merce che il cliente ha deciso che dovrà essere smaltito come rifiuto, direi proprio di no. Sapete meglio di me che rifiuto è "qualsiasi sostanza od oggetto di cui il detentore si disfi o abbia l'intenzione o l'obbligo di disfarsi".
Quindi se tu porti al cliente qualcosa del quale lui ha deciso di disfarsi, fai un trasporto di rifiuti. Senza autorizzazione e documenti.
Poi capisco che le modalità con cui si effettua questa movimentazione possono aiutare a cautelarsi (direi "a nascondere cosa c'è sotto"), ma ci starei attento. Ad esempio, mi farei scrivere dal cliente "Riportami indietro le mie cose", e non "Portami indietro quella roba che non mi serve più e devo buttarla". Spero di aver reso l'idea.
So che MauroC intendeva questo, ma visto che Badtwin non sembra avere grande dimestichezza con la materia, forse è meglio chiarire che con i rifiuti non è il caso di scherzare, come suggeriva Isa.
avatar
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: DEPOSITO + SMALTIMENTO SPORADICO - COSA FARE?????

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum