Ultimi argomenti
» classificazione
Da CETT@@ Mer Dic 11, 2019 5:00 pm

» raggruppamento rifiuti hp differenti
Da isamonfroni Mar Dic 10, 2019 1:06 pm

» Ritiro merce da cliente
Da isamonfroni Mar Dic 10, 2019 1:00 pm

» Esenzione totale 1.1.3.1 c)
Da gam66 Mar Dic 03, 2019 1:54 am

» Requisiti responsabile tecnico - anni di esperienza
Da MattiaC Lun Dic 02, 2019 6:37 pm

» Pannelli sandwich con carta catramata
Da STEBER Lun Dic 02, 2019 10:19 am

» Codici a specchio e analisi
Da isamonfroni Mer Nov 27, 2019 11:05 am

» Come gestire i rifiuti prodotti in diversi luoghi
Da cirillo Mer Nov 27, 2019 10:34 am

» [TOP] Consulente ADR
Da MattiaC Mer Nov 27, 2019 9:48 am

» ufficio e rif pericolosi
Da Admin Lun Nov 25, 2019 7:15 pm


Iscrizzione o no

Andare in basso

Iscrizzione o no Empty Iscrizzione o no

Messaggio  Ospite il Mer Apr 07, 2010 2:44 pm

Buongiorno,
lavoro per una ditta che è iscritta all'Albo Nazionale Gestori Ambientali ai sensi dell'articolo 212 comma 8, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, che svolge l'attività di raccolta e trasporto dei propri rifiuti non pericolosi come attività ordinaria e regolare e trasporto dei propri rifiuti pericolosi in quantità non eccedente i 30 kg al giorno. I rifiuti che produciamo sono i seguenti:

CER 160107 FILTRI OLIO/GASOLIO;
CER 130208 OLIO PER MOTORI INGRANAGGI LUBRIFICAZIONI;
CER 160601 BATTERIE AL PIOMBO;
CER 170302 SCARIFICA STRADALE - Miscele diverse da quelle di cui alla voce 170321;
CER 170904 DEMOLIZIONI - Rifiuti diversi da quelli di cui alle voci 170901, 170902 e 170903;
CER 170504 SCAVI - Terra e roccia diversa da quella di cui alla voce 170503.

- Premetto che le miscele bituminose subiscono una caratterizzazione per verificare il contenuto di sostanze pericolose o meno;
- premetto che siamo dai 10 ai 15 dipendenti;
noi siamo obbligati o no ad isciverci al SISTRI?
la manutenzione degli olii esausti, delle batterie al piombo e dei filtri, che sono qualificati come prodotti pericolosi potrebbe essere effettuata da un'autofficina esterna?(comunque non superiamo i 30 kg al giorno)
L'inquadramento dei nostri operai "INQUADRAMENTO LAVORATORI – MANSIONI E LIVELLI
CCNL EDILIZIA Aziende Artigiane" varia dal 2 al 4 livello, ognuno provvede alla manutenzione ordinaria ed alla manutenzione straordinaria del mezzo, quindi la manutenzione la potremmo effettuare noi e ci potremmo rivolgere ad una azienda autorizzata allo smaltimento e di conseguenza non siamo obbligati ad iscriverci, o meglio per come ho interpretato io il Decreto ART.1 COMMA 4 l'adesione è volontaria. Se risultasse volontaria l'adesione, potremmo continuare a svolgere il tutto con i formulari?
Aiutatemi, grazie e buon lavoro.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Iscrizzione o no Empty Re: Iscrizzione o no

Messaggio  mapi68 il Mer Apr 07, 2010 2:58 pm

La situazione mi sembra un po' troppo complicata per sfuggire al sistema SISTRI..
Se ho capito bene, producete e trasportate in conto proprio rifiuti pericolosi e l'iscrizione risulta obbligatoria per qualunque attività di produzione (industriale, artigianale, ecc.), trasporto e gestione di rifiuti che rientrino nella categoria dei pericolosi.
Le manovre da mettere in atto per evitare l'iscrizione mi sembrano un po' contorte ed al limite della legalità ..
Ora avrete sicuramente un registro di carico e scarico ed i formulari... si tratta solo di abituarsi all'idea di utilizzare un sistema telematico al posto di quello cartaceo ed evitare di cacciarsi nei guai (mi risulta che per la mancata iscrizione la pena arrivi a due anni di detenzione e ad una sanzione a 5 cifre prima della virgola).
Ti consiglio di valutare attentamente se le alternative possano essere valide e non considerate un reato ambientale (sottrazione al controllo di rifiuti pericolosi) e pensarci un po' su prima di decidere (avete tempo fino a fine mese)
mapi68
mapi68
Moderatrice

Messaggi : 1234
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 51
Località : Treviso

Torna in alto Andare in basso

Iscrizzione o no Empty Re: Iscrizzione o no

Messaggio  Ospite il Mer Apr 07, 2010 3:10 pm

Grazie per la risposta ma volevo sottolineare, prima di tutto che non vogliamo sottrarci a nulla, se l'iscrizione non è obbligatoria perchà farla?
Secondo punto, produciamo rifiuti pericolosi che non superano la quantità di 30 kg al giorno.
La sua risposta è stata molto vaga comunque La ringrazio.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Iscrizzione o no Empty Re: Iscrizzione o no

Messaggio  Admin il Mer Apr 07, 2010 3:14 pm

Ciao truzzula Very Happy

purtroppo le cose stanno come dice mapi. Crying or Very sad
La produzione di rifiuti pericolosi comporta l'obbligo di iscrizione al Sistri, indipendentemente dalle quantità.
Molte aziende dovranno iscriversi per i toner.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6578
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Iscrizzione o no Empty Re: Iscrizzione o no

Messaggio  Ospite il Mer Apr 07, 2010 3:17 pm

Scusate ma i vecchi toner, vengono portati via da colui che viene a portarci quello nuovo. E poi scusate un'altra domanda, se il numero dei dipendenti varia nel corso dell'anno, cioè diventassero minori di 10?
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Iscrizzione o no Empty Re: Iscrizzione o no

Messaggio  dana78 il Mer Apr 07, 2010 3:36 pm

Ciao
secondo me siete obbligati ad iscriverVi in quanto generate dei rifiuti pericolosi; come detto da ADMIN e MAPI il quantitativo non conta il decreto prevede l'iscrizione obbligatoria per:
"Imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi che hanno fino a 50 dipendenti (compresi quelli di cui all’articolo 212, comma 8 )"


N.B.: siete iscritti all'Albo Nazionale Gestori Ambientali ai sensi dell'articolo 212 comma 8, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152; detta iscrizione serve per il trasporto dei propri rifiuti non pericolosi in quantità illimitata mentre per i rifiuti pericolosi limitata ai 30 Kg o litri giorno.


Il numero di dipendenti da considerare è relativo all'anno 2009!!!
dana78
dana78
Utente Attivo

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 24.02.10
Età : 41
Località : Mi

Torna in alto Andare in basso

Iscrizzione o no Empty Re: Iscrizzione o no

Messaggio  geologoBG il Mer Apr 07, 2010 10:49 pm

Se la manutenzione dei mezzi la fate fare ad un'autofficina esterna, non dovete iscriverVi al SISTRI poichè risultereste produttori solo di rifiuti non pericolosi da attività di demolizione e costruzione.
Se invece la manutenzione dei mezzi la fate voi, divete iscriverVi al SISTRI poichè risultereste produttori di rifiuti pericolosi (filtri, olio esausto, batterie); se inoltre eseguite il trasporto dei Vs. rifiuti pericolosi dovete iscriverVi al SISTRI come trasportatori ed installare le black-box.
Di che anno è la Vs. iscrizione all'Albo ai sensi dell'art. 212 - comma 8?
geologoBG
geologoBG
Utente Attivo

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 28.01.10

Torna in alto Andare in basso

Iscrizzione o no Empty Re: Iscrizzione o no

Messaggio  Geom&Geom il Gio Apr 08, 2010 6:21 pm

geologoBG ha scritto:Se la manutenzione dei mezzi la fate fare ad un'autofficina esterna, non dovete iscriverVi al SISTRI poichè risultereste produttori solo di rifiuti non pericolosi da attività di demolizione e costruzione.
Se invece la manutenzione dei mezzi la fate voi, divete iscriverVi al SISTRI poichè risultereste produttori di rifiuti pericolosi (filtri, olio esausto, batterie); se inoltre eseguite il trasporto dei Vs. rifiuti pericolosi dovete iscriverVi al SISTRI come trasportatori ed installare le black-box.
Di che anno è la Vs. iscrizione all'Albo ai sensi dell'art. 212 - comma 8?

Scusate l'intromissione a tale discussione ma volevo porvi un quesito; noi siamo un'impresa di 30 dipendenti e svolgiamo le stesse attività di truzzola. l'unica differrenza e che i rifiuti pericolosi cioà oli, filtri e batterie si li produciamo ma il trasporto lo svolge un trasportatore autorizzato. a questo punto noi siamo obbligati all'iscrizione, questo è sicuro ma dobbiamo soltanto richiedere la chiavetta USB per la presa in carico del trasportatore giusto??
Ma volendo, da come ho capito, se la nostra operazione di produzione e recupero di tali materiali pericolosi viene eseguita da officina autorizzata non siamo obbligati ad avere l'USB???
Scusate ancora per il distrurbo... grazie
Geom&Geom
Geom&Geom
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 08.04.10

Torna in alto Andare in basso

Iscrizzione o no Empty Re: Iscrizzione o no

Messaggio  Sconsul il Gio Apr 08, 2010 6:30 pm

Se il cambio di olio, filtri e batterie lo effettuate presso un'officina esterna non siete più produttori di rifiuti pericolosi e quindi non siete obbligati ad iscrivervi al sistri, se però producete anche rifiuti non pericolosi (derivanti da attività artigianali o industriali, con l'esclusione di quelle di costruzione e demolizione) avendo + di 10 addetti, dovete iscrivervi comunque.
Sconsul
Sconsul
Utente Attivo

Messaggi : 133
Data d'iscrizione : 15.02.10
Località : profondo nord-est

Torna in alto Andare in basso

Iscrizzione o no Empty Re: Iscrizzione o no

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum