Ultimi argomenti
» vasca interrata
Da Ecoing Ieri alle 4:27 pm

» Incidente Borgo Panigale
Da valterb Ieri alle 1:22 pm

» centro di raccolta e sanzioni
Da Admin Ven Ago 10, 2018 6:09 pm

» Un po' di storia...
Da Admin Gio Ago 09, 2018 3:54 pm

» Fatturazione in rapporto di intermediazione rifiuti
Da Paolo UD Mer Ago 08, 2018 10:12 am

» SISTRI 2.0 ?
Da fabiodafirenze Mar Ago 07, 2018 6:05 pm

» Smaltimento fusti ferro
Da Admin Dom Ago 05, 2018 2:34 pm

» Punto vendita AEE e obbligo schedario
Da marcogio85 Dom Ago 05, 2018 2:12 pm

» 170904, 170107 (macerie) dal 1° giugno
Da Claudia00 Mer Ago 01, 2018 8:59 pm

» Tempo a disposizione per la classificazione del rifiuto dopo la sua produzione
Da magonero Mar Lug 31, 2018 9:05 pm


terreno proveniente da campo di tiro al volo

Andare in basso

terreno proveniente da campo di tiro al volo

Messaggio  CROCIDOLITE il Ven Mar 23, 2012 6:46 pm

vorrei porre all'attenzione di questo forum il presente quesito:

Un terreno contenente pallini di piombo metallico, che all'analisi chimica evidenzia la presenza del 20% di piombo viene classificato da un laboratorio come rifiuto non pericoloso e il valore piombo riporta la sotto riportata considerazione



Secondo voi è corretta???
avatar
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Torna in alto Andare in basso

Re: terreno proveniente da campo di tiro al volo

Messaggio  Aurora Brancia il Ven Mar 23, 2012 7:52 pm

la nota copiaincollata sì, è corretta.
Il piombo metallico in quanto tale non rilascia piombo se non sottoposto ad agenti almeno aggressivi, e anche il Reg CE 1272 non classifica il "lead" in quanto tale come pericoloso ma genericamente i "lead compounds" generici, oltre alcuni composti particolari.
E però, a questo punto non c'è molta coerenza con la dichiarazione di pericolosità del terreno: non è infatti il piombo ad essere classificato pericoloso ma appunto i suoi composti, quindi c'è errata applicazione di bestio 152/06, Allegati alla parte quarta, All. D, punto 3.4.
Se ha identificato il Pb come presente in forma metallica e lo ha valutato intorno al 20% in peso, il dosaggio del piombo come composti eventualmente derivanti dalla presenza di detti pallini doveva essere dosato sul setacciato, sia pure espresso come Pb metallico.
Ti dico che se la quota di scarificazione delle superfici del terreno davvero raggiunge il 20% in peso di pallini, personalmente avrei fatto l'eluato (non il test di cessione, che è analiticamente diverso) sia sull'integrale che sul terreno setacciato, e il giudizio l'avrei espresso dopo paragonati i due risultati.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3685
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 65
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum