Bollatura FIR Camera di Commercio

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  poli76 il Gio Mar 01, 2012 12:40 pm

Promemoria primo messaggio :

Buongiorno a tutti, avrei un quesito da porvi, la mia camera di commercio non vuole bollarmi dei formulari in quanto riportano come anno (dopo la numerazione della tipografia) il 2011 e loro sostengono che essendo nel 2012 i formulari devono avere il numero deguitio dal 2012.
La mia tipografia invece dice che loro devono seguire obbligatoriamente quelle numerazione e quell'anno.

Qualcuno mi puo' aiutare?
Grazie.
avatar
poli76
Nuovo Utente

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 10.05.11

Tornare in alto Andare in basso


Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  Aposao il Gio Mar 08, 2012 11:42 am

Il controllo dovrebbe essere fatto dalla CCIAA o dall'Agenzia delle Entrate.

Per assurdo la CCIAA effettua il controllo dell'esistenza in vita dell'azienda per registri e formulari, mentre l'Agenzia delle Entrate per i formulari (con i quali posso fare più "danni") non effettua nessun controllo. Ma in entrambi i casi nessuno verifica che io appartenga alla società o sia stato delegato, nemmeno la cartoleria.

Sono sicuro che, dove vado io, se intestassi un blocco formulario come:
Pernacchia Srl
Via le mani dal naso, 36 - Milano
Codice fiscale 12345678910

Me lo vidimerebbero senza problemi e io potrei effettuare un trasporto rifiuti.

Ce di più: se l'impiegato è occupato mi dice di tornare dopo qualche giorno ma non mi rilascia nessuna ricevuta. Al mio ritorno mi chiede:"Sono questi i tuoi che avevi lasciato?" e io potrei tranquillamente prendermi blocchi di qualcun altro.
Spero che non succeda altrove.

L'impianto ha l'obbligo di verificare le autorizzazioni del trasportatore ma non vedo come possa verificare la vidimazione dei formulari al di là di controllare la bollatura.
avatar
Aposao
Utente Attivo

Messaggi : 98
Data d'iscrizione : 30.12.10
Età : 24
Località : Provincia di Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  cirillo il Gio Mar 08, 2012 11:51 am

lu_2011 ha scritto:Noi non siamo un mega impianto ma gestiamo gli urbani e gli assimilati.
Tizio mi dichiara di avere un'azienda, si presenta con formulario effettuando apparentemente un trasporto conto proprio.
E poi, se vado a controllare, scopro che non è autorizzato - ma lo scopro, se mi va bene, contestualmente al conferimento. Nessuno mi telefona prima per avvisarmi del suo arrivo perchè io possa fare prima i controlli!!!!!
E controllare se Tizio è iscritto o meno all'albo gestori è abbastanza agevole ma ci sono personaggi che riescono ad acquistare formulari ma non sono titola di alcun tipo di attività!!!
Grazie per le preziose informazioni!!!
Non è che sapete anche indicarmi le possibili sanzioni??
Lu

Scusatemi ma gestisco pure io un impianto di stoccaggio provvisorio.
Vi ricordo che il mezzo DEVE viaggiare con a bordo la copia dell'autorizzazione munita di dicharazione di conformità all'originale (art. 2 dell'autorizzazione).
Secondo voi, mi arriva un emerito sconosciuto che vedo per la prima volta e rischio una sanzione penale per non perdere 1 minuto a chiedere la copia della sua autorizzazione?
Senza considerare poi, che chi conferisce i rifiuti, una telefonata, quantomeno per dire: posso e quanto costa? la dovrebbe pur fare....

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7190
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  isamonfroni il Gio Mar 08, 2012 12:24 pm

cirillo ha scritto:
lu_2011 ha scritto:Noi non siamo un mega impianto ma gestiamo gli urbani e gli assimilati.
Tizio mi dichiara di avere un'azienda, si presenta con formulario effettuando apparentemente un trasporto conto proprio.
E poi, se vado a controllare, scopro che non è autorizzato - ma lo scopro, se mi va bene, contestualmente al conferimento. Nessuno mi telefona prima per avvisarmi del suo arrivo perchè io possa fare prima i controlli!!!!!
E controllare se Tizio è iscritto o meno all'albo gestori è abbastanza agevole ma ci sono personaggi che riescono ad acquistare formulari ma non sono titola di alcun tipo di attività!!!
Grazie per le preziose informazioni!!!
Non è che sapete anche indicarmi le possibili sanzioni??
Lu

Scusatemi ma gestisco pure io un impianto di stoccaggio provvisorio.
Vi ricordo che il mezzo DEVE viaggiare con a bordo la copia dell'autorizzazione munita di dicharazione di conformità all'originale (art. 2 dell'autorizzazione).
Secondo voi, mi arriva un emerito sconosciuto che vedo per la prima volta e rischio una sanzione penale per non perdere 1 minuto a chiedere la copia della sua autorizzazione?
Senza considerare poi, che chi conferisce i rifiuti, una telefonata, quantomeno per dire: posso e quanto costa? la dovrebbe pur fare....

E diciamolo.........!

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12419
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  SA82 il Gio Mar 08, 2012 12:52 pm

Quoto cirillo.. i controlli pre ingresso mezzo in impianto sono assolutamente necessari.


cirillo ha scritto:
lu_2011 ha scritto:Noi non siamo un mega impianto ma gestiamo gli urbani e gli assimilati.
Tizio mi dichiara di avere un'azienda, si presenta con formulario effettuando apparentemente un trasporto conto proprio.
E poi, se vado a controllare, scopro che non è autorizzato - ma lo scopro, se mi va bene, contestualmente al conferimento. Nessuno mi telefona prima per avvisarmi del suo arrivo perchè io possa fare prima i controlli!!!!!
E controllare se Tizio è iscritto o meno all'albo gestori è abbastanza agevole ma ci sono personaggi che riescono ad acquistare formulari ma non sono titola di alcun tipo di attività!!!
Grazie per le preziose informazioni!!!
Non è che sapete anche indicarmi le possibili sanzioni??
Lu

Scusatemi ma gestisco pure io un impianto di stoccaggio provvisorio.
Vi ricordo che il mezzo DEVE viaggiare con a bordo la copia dell'autorizzazione munita di dicharazione di conformità all'originale (art. 2 dell'autorizzazione).
Secondo voi, mi arriva un emerito sconosciuto che vedo per la prima volta e rischio una sanzione penale per non perdere 1 minuto a chiedere la copia della sua autorizzazione?
Senza considerare poi, che chi conferisce i rifiuti, una telefonata, quantomeno per dire: posso e quanto costa? la dovrebbe pur fare....
avatar
SA82
Utente Attivo

Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 11.05.11
Età : 35
Località : PUGLIA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum