Bollatura FIR Camera di Commercio

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  poli76 il Gio Mar 01, 2012 12:40 pm

Buongiorno a tutti, avrei un quesito da porvi, la mia camera di commercio non vuole bollarmi dei formulari in quanto riportano come anno (dopo la numerazione della tipografia) il 2011 e loro sostengono che essendo nel 2012 i formulari devono avere il numero deguitio dal 2012.
La mia tipografia invece dice che loro devono seguire obbligatoriamente quelle numerazione e quell'anno.

Qualcuno mi puo' aiutare?
Grazie.
avatar
poli76
Nuovo Utente

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 10.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  Gabriele Stefani il Gio Mar 01, 2012 1:03 pm

poli76 ha scritto:Buongiorno a tutti, avrei un quesito da porvi, la mia camera di commercio non vuole bollarmi dei formulari in quanto riportano come anno (dopo la numerazione della tipografia) il 2011 e loro sostengono che essendo nel 2012 i formulari devono avere il numero deguitio dal 2012.
La mia tipografia invece dice che loro devono seguire obbligatoriamente quelle numerazione e quell'anno.

Qualcuno mi puo' aiutare?
Grazie.
di alla tua camera di commercio che non sono previste, per legge, taciti accordi commerciali con i produttori di blocchetti FIR!

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
avatar
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  isamonfroni il Gio Mar 01, 2012 1:22 pm

Chiedi alla tua Camera di Commercio:
a) che film ha visto?
b) che cosa si è fumata per dare una simile risposta idiota........?

Anche se tu avessi comprato 100 blocchetti di formulari 10 anni fa e li portassi a vidimare oggi, sarebbero ancora perfettamente buoni e lo sono finchè rispettano tutti i requisiti ed i presupposi del DM 145/98 che regolamenta il modello di formulario ufficiale.

Tra l'altro le tipografie autorizzate ricevono un tot di numeri all'anno da utilizzare e devono stampare FIR finchè han finito quei numeri. Secondo la tua CCIAA, quando finisce, l'anno i tipografi dovrebbero stampare blocchetti di FIR e poi mandarli al macero?

vedi un po' questo articolo del DM che ti ho citato dove si parla di numerazione e dove, come vedrai, non si dice nulla di anni......

Articolo 4
1. I formulari di identificazione di cui all'articolo 1 devono essere numerati progressivamente anche con l'adozione di prefissi alfabetici di serie e sono predisposti dalle tipografie autorizzate dal ministero delle finanze ai sensi e per gli effetti dell'articolo 11 del decreto ministeriale 29 novembre 1978, pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 335 del 30 novembre 1978, recante norme di attuazione delle disposizioni di cui al decreto del Presidente della Repubblica 6 ottobre 1978, n. 627. Gli estremi dell'autorizzazione alle tipografie devono essere indicati su ciascuno dei predetti stampati, unitamente ai dati identificativi della tipografia.

2. La fattura di acquisto dei formulari di cui al comma 1, dalla quale devono risultare gli estremi seriali e numerici degli stessi, deve essere registrata sul registro Iva-acquisti prima dell'utilizzo del formulario.

3. I formulari di identificazione costituiscono parte integrante dei registri di carico e scarico dei rifiuti prodotti o gestiti. A tal fine gli estremi identificativi del formulario dovranno essere riportati sul registro di carico e scarico in corrispondenza all'annotazione relativa ai rifiuti oggetto del trasporto, ed il numero progressivo del registro di carico e scarico relativo alla predetta annotazione deve essere riportato sul formulario che accompagna il trasporto dei rifiuti stessi

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12299
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  Costy il Gio Mar 01, 2012 1:32 pm

Confermo quanto detto sopra da Isamonfroni e IlGabri. La Camera di Commercio di Brescia mi ha vidimato la scorsa settimana, quindi nel 2012, formulari con l'estensione 2011 (A605214/2011)senza nessun problema.
Ciao Costy
avatar
Costy
Utente Attivo

Messaggi : 547
Data d'iscrizione : 18.02.10
Età : 46
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  poli76 il Gio Mar 01, 2012 2:08 pm

Grazie a Tutti per il prezioso aiuto!
avatar
poli76
Nuovo Utente

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 10.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  Zertex il Gio Mar 01, 2012 4:50 pm

Approfitto della discussione, Servono documenti particolari per vidimare i FIR ?
avatar
Zertex
Utente Attivo

Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 16.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  Gabriele Stefani il Gio Mar 01, 2012 5:00 pm

Zertex ha scritto:Approfitto della discussione, Servono documenti particolari per vidimare i FIR ?
se vai in CCIIAA in auto, ti serve la patente di guida .. in corso di validità! Laughing

ragione sociale, partita iva, se diverso, codice fiscale dell'azienda.

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
avatar
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  Zertex il Gio Mar 01, 2012 5:03 pm

ilGabri ha scritto:
Zertex ha scritto:Approfitto della discussione, Servono documenti particolari per vidimare i FIR ?
se vai in CCIIAA in auto, ti serve la patente di guida .. in corso di validità! Laughing

ragione sociale, partita iva, se diverso, codice fiscale dell'azienda.

Dato che per acquistarli mi hanno richiesto visura camerale e documento di identita' del Legale Rappresentante della mia societa'...non volevo fare un giro a vuoto.
avatar
Zertex
Utente Attivo

Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 16.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  Gabriele Stefani il Gio Mar 01, 2012 5:11 pm

Zertex ha scritto:
Dato che per acquistarli mi hanno richiesto visura camerale e documento di identita' del Legale Rappresentante della mia societa'...non volevo fare un giro a vuoto.

cioè .. la cartoleria ti ha chiesto la visura camerale .. per venderti i blocchetti di FIR?

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
avatar
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  isamonfroni il Gio Mar 01, 2012 5:12 pm

Portati anche una delega del Legale Rappresentante con fotocopia del suo documento di identità

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12299
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  Zertex il Gio Mar 01, 2012 5:16 pm

ilGabri ha scritto:
Zertex ha scritto:
Dato che per acquistarli mi hanno richiesto visura camerale e documento di identita' del Legale Rappresentante della mia societa'...non volevo fare un giro a vuoto.

cioè .. la cartoleria ti ha chiesto la visura camerale .. per venderti i blocchetti di FIR?
Si, la societa' di articoli di cancelleria per ufficio dalla quale ci serviamo.
avatar
Zertex
Utente Attivo

Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 16.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  Gabriele Stefani il Gio Mar 01, 2012 5:24 pm

Zertex ha scritto:
ilGabri ha scritto:
Zertex ha scritto:
Dato che per acquistarli mi hanno richiesto visura camerale e documento di identita' del Legale Rappresentante della mia societa'...non volevo fare un giro a vuoto.

cioè .. la cartoleria ti ha chiesto la visura camerale .. per venderti i blocchetti di FIR?
Si, la societa' di articoli di cancelleria per ufficio dalla quale ci serviamo.

proverò ad informarmi meglio su questo aspetto.

concordo con Isa per la vidimazione: a scanso di qualsiasi inghippo, portati una delega, firmata dal legale rappresetante, e copia fotostatica di un suo documento di identità.

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
avatar
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  marcosperandio il Gio Mar 01, 2012 5:40 pm

ilGabri ha scritto:
Zertex ha scritto:
ilGabri ha scritto:
Zertex ha scritto:
Dato che per acquistarli mi hanno richiesto visura camerale e documento di identita' del Legale Rappresentante della mia societa'...non volevo fare un giro a vuoto.

cioè .. la cartoleria ti ha chiesto la visura camerale .. per venderti i blocchetti di FIR?
Si, la societa' di articoli di cancelleria per ufficio dalla quale ci serviamo.

proverò ad informarmi meglio su questo aspetto.

concordo con Isa per la vidimazione: a scanso di qualsiasi inghippo, portati una delega, firmata dal legale rappresetante, e copia fotostatica di un suo documento di identità.
alcune Camere hanno anche una loro modulistica interna ove segnare n° iniziale e finale dei blocchi da vidimare, riesci comunque a compilarla al momento (meglio avere anche per questo motivo la delega).

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
avatar
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 48
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  Zertex il Gio Mar 01, 2012 5:42 pm

In rete ho trovato indicazioni sulla vidimazione presso il sito di una CCIAA. Richiedono la compilazione del solito modello L2 ma con indicati i codici dei FIR, presumo per ogni blocco ad esempio " da FIR 200100 a FIR 200124 " e non parlano di deleghe. Magari prima telefono Laughing
avatar
Zertex
Utente Attivo

Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 16.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  isamonfroni il Gio Mar 01, 2012 5:59 pm

Zertex ha scritto:In rete ho trovato indicazioni sulla vidimazione presso il sito di una CCIAA. Richiedono la compilazione del solito modello L2 ma con indicati i codici dei FIR, presumo per ogni blocco ad esempio " da FIR 200100 a FIR 200124 " e non parlano di deleghe. Magari prima telefono Laughing

Non parlano di deleghe perchè le PA partono dal concetto che Marchionne si sbatte ovunque in giro per uffici a firmare tutti i cavoli di documenti che riguardano la FIAT Shocked
Dai retta........portati una delega, che ti costa?
Se proprio non ti servirà la butterai via............

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12299
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  Aposao il Ven Mar 02, 2012 3:45 pm

Io vado in CCIAA di Milano, Varese e Como e non mi hanno mai chiesto nessuna delega o fotocopia nemmeno nelle cartolerie autorizzate.
E' successo 5 o 6 anni fa che per qualche mese chiedevano la carta di identità del Legale Rappresentate, ma è durato appunto questi due o tre mesi.

La cosa assurda è che invece se vado presso l'Agenzia delle Entrate mi vidimano i blocchi formulari senza verificare l'esistenza in vita dell'azienda o l'esattezza del codice fiscale.
Mentre in CCIAA verificano con il REA.
Non so se capita solo nell'Agenzia delle Entrate dove vado io.
avatar
Aposao
Utente Attivo

Messaggi : 98
Data d'iscrizione : 30.12.10
Età : 24
Località : Provincia di Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  Admin il Ven Mar 02, 2012 4:48 pm

Capita anche altrove ed e' grave.
Perche' la vidimazione perde di significato e si riduce ad una mera "questione di timbri"...
Burocrazia allo stato puro.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6471
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  Zertex il Mar Mar 06, 2012 4:45 pm

Sono stato in CCIAA stamattina portandomi dietro la delega come da suggerimento. Ho solamente presentato il modulo che distribuiscono indicando la ragione sociale, CF/P.IVA e l'indicazione della numerazione dei FIR da/a. Alla mia domanda se servisse una delega del legale rappresentante mi hanno risposto che nn era necessaria purche' la persona che si presenta sia autorizzata. Ho risposto di si Very Happy
avatar
Zertex
Utente Attivo

Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 16.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  lu_2011 il Gio Mar 08, 2012 10:57 am

Aposao ha scritto:La cosa assurda è che invece se vado presso l'Agenzia delle Entrate mi vidimano i blocchi formulari senza verificare l'esistenza in vita dell'azienda o l'esattezza del codice fiscale.
Mentre in CCIAA verificano con il REA.

Admin ha scritto:Capita anche altrove ed e' grave.
Perche' la vidimazione perde di significato e si riduce ad una mera "questione di timbri"...
Burocrazia allo stato puro.

...posso porvi una domanda su questo argomento?
E se Tizio si compra un blocco di formulari (e la cartoleria si accontenta di nome cognome e codice fiscale per l'emissione della relativa fattura).... si presenta all'agenzia delle entrate per la bollatura (e questi non si pongono alcuna domanda e procedono).... compila il suo bel formulario ed effettua il trasporto dei rifiuti presso un impianto (magari senza avere alcuna autorizzazione al trasporto!!)...... l'impianto cosa dovrebbe fare?

E' l'impianto cui vengono conferiti i rifiuti che deve verificare se l'azienda / ditta / professionista esiste o meno, se è autorizzato al trasporto.... o accetta il rifiuto e basta? In fin dei conti l'operatore che si vede presentare un formulario completato e bollato ha anche il diritto di ritenere che siano già state fatte le opportune verifiche!

O nel caso accettasse il conferimento sarebbe soggetto a qualche sanzione???

Grazie
Lu
avatar
lu_2011
Utente Attivo

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 02.11.11
Età : 41

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  marcosperandio il Gio Mar 08, 2012 11:04 am

@Lu: il FIR viaggia con il trasportatore. A parte l'obbligo del produttore di verificare che trasportatore ed impianto siano autorizzati, anche l'impianto ha l'obbligo di verificare che il trasportatore sia a posto.

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
avatar
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 48
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  Zertex il Gio Mar 08, 2012 11:12 am

Il destinatario che accetta un formulario e' responsabile e sanzionabile se ritira materiali tramite un soggetto non autorizzato. Nella realta' sfido qualsiasi destinatario che gestisca migliaia di formulari all'anno ad essere cosi' solerte e preciso nell'avere copie di tutte le autorizzazioni dei traasportatori che arrivano e ad accorgersi quando sono scadute, facendosi produrre i documenti di rinnovo. Nella maggior parte dei casi degli operatori forse siamo fortunati se sanno come riconoscere le mancanze su un formulario non correttamente compilato. Figuriamoci se riescono a controllare l'esattezza delle autorizzazioni. Saro' drastico ma la mia esperienza ventennale mi ha fatto arrivare a queste conclusioni.
avatar
Zertex
Utente Attivo

Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 16.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  cirillo il Gio Mar 08, 2012 11:21 am

lu_2011 ha scritto:...posso porvi una domanda su questo argomento?
E se Tizio si compra un blocco di formulari (e la cartoleria si accontenta di nome cognome e codice fiscale per l'emissione della relativa fattura).... si presenta all'agenzia delle entrate per la bollatura (e questi non si pongono alcuna domanda e procedono).... compila il suo bel formulario ed effettua il trasporto dei rifiuti presso un impianto (magari senza avere alcuna autorizzazione al trasporto!!)...... l'impianto cosa dovrebbe fare?

E' l'impianto cui vengono conferiti i rifiuti che deve verificare se l'azienda / ditta / professionista esiste o meno, se è autorizzato al trasporto.... o accetta il rifiuto e basta? In fin dei conti l'operatore che si vede presentare un formulario completato e bollato ha anche il diritto di ritenere che siano già state fatte le opportune verifiche!

O nel caso accettasse il conferimento sarebbe soggetto a qualche sanzione???
Grazie
Lu

Il FIR deve essere completo in ogni sua parte, di conseguenza anche quella relativa agli estremi dell'autorizzazione al trasporto. Se il soggetto non è iscritto all'Albo e ha compilato il FIR anche con il dato relativo all'autorizzazione al trasporto ha messo certamente un dato falso.
Indipendentemente da questo:
a) un produttore che conferisce i rifiuti ad un trasportatore DEVE controllare l'autorizzazione del trasportatore (data di validità, CER conformi, TARGHE dei mezzi...)
b) un destinatario, soprattutto se riceve un rifiuto trasportato in conto proprio e SOPRATTUTTO QUANDO RICEVE UN VIAGGIO DA UN TRASPORTATORE PER LA PRIMA VOLTA, deve verificare l'iscrizione e il pagamento della quota annuale.
Nel caso il soggetto non sia iscritto o anche semplicemente non sia in regola con il pagamento della quota annuale (da versare entro il 30 aprile dell'anno in corso) deve, per sua tutela, respingere il carico.



Ultima modifica di cirillo il Gio Mar 08, 2012 11:23 am, modificato 2 volte

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7098
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 61
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  marcosperandio il Gio Mar 08, 2012 11:21 am

Zertex ha scritto:Il destinatario che accetta un formulario e' responsabile e sanzionabile se ritira materiali tramite un soggetto non autorizzato. Nella realta' sfido qualsiasi destinatario che gestisca migliaia di formulari all'anno ad essere cosi' solerte e preciso nell'avere copie di tutte le autorizzazioni dei traasportatori che arrivano e ad accorgersi quando sono scadute, facendosi produrre i documenti di rinnovo. Nella maggior parte dei casi degli operatori forse siamo fortunati se sanno come riconoscere le mancanze su un formulario non correttamente compilato. Figuriamoci se riescono a controllare l'esattezza delle autorizzazioni. Saro' drastico ma la mia esperienza ventennale mi ha fatto arrivare a queste conclusioni.
Male, anzi malissimo un foglio excel o qualunque gestionale (che per azienda come la mia e quella di cui parli trattano migliaia di FIR anno è quasi d'obbligo) consente un monitoraggio non solo delle date di scadenza ma anche delle targhe e dei Cer autorizzati.
Non so da Voi ma qui controlli sia provincia/noe/altri oltre che ISO su questo aspetto sono giustamente molto attenti e io non esporrei la mia fedina penale a rischi!

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
avatar
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 48
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  isamonfroni il Gio Mar 08, 2012 11:27 am

Zertex, forse sei un po' drastico........perchè se negli impianti ci fossero delle procedure di programmazione degli arrivi (come nei nostri), si potrebbe anche farsi mandare gli estremi dell'autorizzazione prima, o comunque almeno il nome del trasportatore, in tal caso sarebbe piuttosto semplice verificare sul sito dell'Albo gestori se il trasportatore esiste, se è autorizzato, quando scade l'autorizzazione, se il CER è previsto, se ci sono pregiudiziali.
Ovviamente ci vuole un po' di formazione degli addetti e mi meraviglia che la normativa non abbia ancora preso in esame il fatto di rendere obbligatoria un po' di formazione ambientale (come invece avviene per sicurezza e ADR).

Quel che è certo che se in un impianto si possono presentare i trasportatori a cielo sereno suonando il campanello e dicendo "salve, sono qui" tutto diventa un po' più difficile........
PS i nostri impianti muovono qualche migliaio di formulari all'anno e l'impiegata addetta alla movimentazione è sempre una.........

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12299
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  lu_2011 il Gio Mar 08, 2012 11:34 am

Noi non siamo un mega impianto ma gestiamo gli urbani e gli assimilati.
Tizio mi dichiara di avere un'azienda, si presenta con formulario effettuando apparentemente un trasporto conto proprio.

E poi, se vado a controllare, scopro che non è autorizzato - ma lo scopro, se mi va bene, contestualmente al conferimento. Nessuno mi telefona prima per avvisarmi del suo arrivo perchè io possa fare prima i controlli!!!!!

E controllare se Tizio è iscritto o meno all'albo gestori è abbastanza agevole ma ci sono personaggi che riescono ad acquistare formulari ma non sono titola di alcun tipo di attività!!!

Grazie per le preziose informazioni!!!

Non è che sapete anche indicarmi le possibili sanzioni??

Lu
avatar
lu_2011
Utente Attivo

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 02.11.11
Età : 41

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bollatura FIR Camera di Commercio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum