Ultimi argomenti
» SISTRI abolito dal 1 gennaio 2019
Da SiculaCiclat_TT Oggi alle 10:41 am

» quiz adr 2017
Da tfrab Oggi alle 10:23 am

» NUMERO ADETTI UNITA' LOCALE
Da skywalker2016 Oggi alle 8:54 am

» DOVE TROVARE IL SOFTWARE MUD 2018
Da UB2601 Ieri alle 11:12 am

» Iscrizione all'Albo di mezzi in comodato d'uso gratuito
Da urgada Mar Mar 19, 2019 2:08 pm

» Le Furbate sul Registro Carico Scarico
Da Paolo UD Mar Mar 19, 2019 1:20 pm

» Aiuto giacenza e quantità prodotta mud 2017
Da cirillo Mar Mar 19, 2019 11:13 am

» variazione cer dopo selezione meccanica.
Da isamonfroni Dom Mar 17, 2019 10:58 am

» Piano di emergenza interno degli impianti di stoccaggio e lavorazione rifiuti
Da beltrale Gio Mar 14, 2019 8:35 am

» Pesatura Rifiuti
Da ambieco Mer Mar 13, 2019 5:05 pm


Valutazione AEE o RAEE è possibile?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Valutazione AEE o RAEE è possibile?

Messaggio  birelli il Gio Feb 16, 2012 11:15 am

Promemoria primo messaggio :

Salve,

secondo voi è fattibile creare una azienda che acquista prodotti AEE usati anche da rivenditori e previa verifica in magazzino decide se reimpiegarli rivendendoli oppure classificarli RAEE e avviarli a smaltimento o recupero?
Io vorrei acquistare beni usati dai rivenditori e non RIFIUTI...Quindi senza formulario ma solo con fattura descrittiva del bene ad es. 3 stampanti samsung usate....

Cosa ne pensate?
birelli
birelli
Utente Attivo

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 21.10.11

Torna in alto Andare in basso


Re: Valutazione AEE o RAEE è possibile?

Messaggio  birelli il Ven Feb 17, 2012 12:57 pm

zorba ha scritto:
birelli ha scritto:Puntualizzo che non parlo di riifuti...quindi tutto quello che proviene dal DM 65 non l'ho mai considerato..io parlo di apparecchiature che i distributori hanno in magazzino perchè dovevano essere riparate e riconsegnate al cliente e che invece per vari motivi sono ancora li nel magazzino...Io vorrei acquistare queste AEE verificare se possono essere reimpiegate...se non si possono riparare io stesso le avvierò o a recupero o a smaltimento...
Allora, se ho capito bene, ricapitoliamo la situazione di partenza:

  • il nostro “distributore”, oltre a vendere nuovi AEE, esercita anche l’attività di manutenzione di apparecchiature che gli vengono lasciate in conto riparazione; ciò vuol dire che il cliente si aspetta una prestazione d’opera [la riparazione] e dovrebbe tornare a riprendersi la sua apparecchiatura riparata, pagando la prestazione. Questa è la situazione ordinaria.

  • può capitare però che il cliente torni e si senta dire, dopo un primo esame da parte del riparatore, che la riparazione sarebbe troppo costosa e quindi non conveniente. A questo punto il cliente avrebbe quattro alternative: 1) scegliere di fare comunque la riparazione; 2) riprendersi l’apparecchiatura pagando eventuali prestazioni comunque effettuate dal riparatore, 3) acquistare una nuova apparecchiatura equivalente lasciando quella usata al riparatore/distributore, che la ritirerà uno contro uno ex DM 65/10; 4) vendere la sua apparecchiatura al riparatore/distributore nel caso in cui lo stesso fosse autorizzato anche al commercio di cose usate e fosse interessato all’acquisto.

  • può capitare anche che il cliente torni e si senta dire, dopo un primo esame da parte del riparatore, che la riparazione sarebbe impossibile. A questo punto il cliente avrebbe sempre le alternative previste ai suddetti punti 2-3-4.

  • può capitare infine che il cliente non torni più, oppure che torni e non voglia pagare; in questi casi il distributore/riparatore potrebbe applicare il diritto di ritenzione [art. 2756 c.c.] trattenendo l’apparecchiatura finché non sarà liquidato il suo credito, oppure potrebbe anche vendere l’apparecchiatura nelle forme previste dall’art. 2797 del codice civile.

Di cosa vogliamo parlare?


wow.. Smile parliamo dell'ultimo punto.....
birelli
birelli
Utente Attivo

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 21.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Valutazione AEE o RAEE è possibile?

Messaggio  birelli il Ven Feb 17, 2012 1:26 pm

Supremoanziano ha scritto:
birelli ha scritto:
VdT ha scritto:Io sono del parere che se uno vuole esporsi può farlo liberamente. Un po tutti in questo topic abbiamo espresso perplessità in merito ad una tale pratica perchè sembrerebbe un pacchetto ideato appositamente per aggirare la norme.

Io capisco il senso dei tuoi discorsi come penso un po tutti qui...però tu parli di raggiri della norma, la stessa norma che un po tutti pensano che non sia chiara....vedi la differnza tra raee domestici e raee professionali...sono due cose differenti ma la legge dove lo spiega? dove sono i requisiti ? qualitativi o quantitativi...tutti si limitano a dire solo che non è chiaro punto e basta. passiamo all'eco contributo raee che doveva servire per le operazioni di smaltimento dei RAEE...allora perchè i distributori devono pagare il trasporto fino al CCR a spese loro?? E poi chi sono i produttori che hanno dato l'invcarico ai distributori di ritirare i raee per conto loro?? IO raggiro la legge mentre i PRODUTTORI no vero!? Fanno finta di niente e questo non equivale a raggirare la legge'''''???

Perdonami, ma abbiamo solo espresso dei pareri sull'operazione che a noi sembra incerta, ma ripeto sono solo dei pareri.

Può darsi che invece sia tutto regolare e la procedura possibile e inattaccabile dal punto di vista legale.

Però invocare l'immunità solo perchè anche altri lo fanno, non mi sembra corretto.

Mi ricorda molto il famoso discorso di Craxi in Parlamento che diceva "tutti colpevoli, nessun colpevole".

No no perdonami se sono sembrato polemico, ma il fatto è che penso che non ci sia nulla di sbagliato ne di illegale, mica acquisto e poi quello che non si può reimpiegare me lo tengo in magazzino o peggio lo vado a buttare campagne campagne...la mia era un idea che potrebbe essere un bene sia per i distributori che ovviamente per me... Io sinceramente continuo a non vedere raggiri...io non è che voglio evitare di smaltire con un FIR i miei rifiuti quando sarà necessario, ma cerco di reimpiegare ciò che ancora si può utilizzare...Vorrei capire il raggiro della legge dove sta...sinceramente vorrei capire quel passaggio...
birelli
birelli
Utente Attivo

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 21.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Valutazione AEE o RAEE è possibile?

Messaggio  zorba il Ven Feb 17, 2012 1:35 pm

birelli ha scritto:parliamo dell'ultimo punto.....
Bene.
A questo punto il problema è del distributore/riparatore: se ha avviato la procedura civilistica prevista per la c.d. "vendita del pegno" [art. 2797 c.c.] e se alla fine di tale procedura è arrivato a vendere le apparecchiature detenute con diritto di ritenzione, chi le acquista - a mio giudizio - non acquista rifiuti.

Tutto ciò giustifica la creazione di un'impresa ad hoc finalizzata all'acquisto di beni [nella fattispecie, AEE usate] provenienti da tali procedure civilistiche?
Questa domanda richiede una valutazione imprenditoriale e quindi una risposta che forse potrebbero esulare dalle finalità di questo forum, ma sicuramente esulano dalla mia...

Wink
zorba
zorba
Utente Attivo

Messaggi : 381
Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Valutazione AEE o RAEE è possibile?

Messaggio  birelli il Ven Feb 17, 2012 1:56 pm

zorba ha scritto:
birelli ha scritto:parliamo dell'ultimo punto.....
Bene.
A questo punto il problema è del distributore/riparatore: se ha avviato la procedura civilistica prevista per la c.d. "vendita del pegno" [art. 2797 c.c.] e se alla fine di tale procedura è arrivato a vendere le apparecchiature detenute con diritto di ritenzione, chi le acquista - a mio giudizio - non acquista rifiuti.

Tutto ciò giustifica la creazione di un'impresa ad hoc finalizzata all'acquisto di beni [nella fattispecie, AEE usate] provenienti da tali procedure civilistiche?
Questa domanda richiede una valutazione imprenditoriale e quindi una risposta che forse potrebbero esulare dalle finalità di questo forum, ma sicuramente esulano dalla mia...

Wink

Ok...bene in parte i beni derivano da vendita del c.d. pegno, altre derivano da apparecchiature che il cliente lascia,regala al centro di assistenza tecnica senza nulla chiedere in cambio, non penso sia molto diverso...
birelli
birelli
Utente Attivo

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 21.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Valutazione AEE o RAEE è possibile?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum