Impianto stoccaggio e recupero rifiuti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Impianto stoccaggio e recupero rifiuti

Messaggio  lancia55 il Mar Feb 14, 2012 4:43 pm

Salve a tutti,
Vorrei sapere se qualcuno mi può aiutare per capire le cose da fare per aprire un sito di Stoccaggio e recupero rifiuti
Stoccaggio in D15 prevalentemente di rifiuti contenenti amianto. Questi rifiuti saranno successivamente avviati a smaltimento c/o discariche autorizzate.
Recupero R5 e R13 di materiali di costruzione e demolizione tramite un frantoio.
Abbiamo a disposizione un area coperta ( capannone ) dove poter stoccare l'amianto e aree esterne in fase di realizzazione per recupero degli inerti.
Si va in Regione con l'AIA????
Si va in provincia in Ordinaria
Ringrazio fin da ora chi fornirà consigli
avatar
lancia55
Membro della community

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 14.02.12
Località : FORLI'

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impianto stoccaggio e recupero rifiuti

Messaggio  isamonfroni il Mar Feb 14, 2012 8:29 pm

Il D15 di pericolosi (amianto) è certamente soggetto ad AIA, pertanto ci ricadono obbligatoriamente anche le altre attività che vuoi svolgere.
Prima ancora dell'autorizzazione però c'è la Valutazione di Impatto Ambientale, per capire se ci ricadi è necessario consultare la normativa regionale di riferimento perchè ci sono lievi differenze tra una regione e l'altra, poi va verificato che l'area di interesse non sia tutelata e/o vincolata....
Insomma è necessario un bel progettino
Auguri

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12380
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Grazie

Messaggio  lancia55 il Lun Feb 20, 2012 4:18 pm

Risposta chiara!!!!.....mi servivano giusto delle conferme....dimenticavo GRAZIE DELLE INFORMAZIONI
avatar
lancia55
Membro della community

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 14.02.12
Località : FORLI'

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impianto stoccaggio e recupero rifiuti

Messaggio  cirillo il Mar Mag 29, 2012 10:12 am

Scusate ma ho un dubbio (beh, mica solo uno, ma mi limito).
Dal centro di stoccaggio provvisorio (solo R13) dove opero, conferiamo i rifiuti (17.09.04) ad un altro centro (autorizzato R13 - R5) per il recupero.
Riceviamo mensilmente la 4^ copia dei formulari accompagnata da una certificazione con un testo che ritengo corretto e che recita:
"la presente per comunicarvi che i rifiuti raccolti aventi CER 17.09.04 (segue declaratoria)
raccolti in data ...........
con formulari nr.
........... Kg ........
........... Kg ........
....
stoccati provvisoriamente presso la nostra sede, sono successivamente stati inviati al trattamento con recupero. Conservate la presente per almeno 5 anni assieme alle copie dei formulari
".
Mi inquieta, però, l'oggetto della certificazione che recita:
"CERTIFICAZIONE DI SMALTIMENTO DI RIFIUTI SPECIALI NON PERICOLOSI RECUPERABILI."

A parte quella che considero una contraddizione in termini tra "smaltimento" e "recuperabili", voi che ne pensate?
Sarebbe il caso di fargli modificare l'oggetto o la cosa può "andare" anche così? Oppure sò ignorante e questa è la formula corretta da utilizzare?
Grazie per i vostri pareri.



_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7150
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impianto stoccaggio e recupero rifiuti

Messaggio  isamonfroni il Mar Mag 29, 2012 11:35 am

Ciao Cirillo, come sempre chi troppo e chi niente.

quella che ti mandano è la "certificazione di avvenuto smaltimento" che era prevista nel "vecchio" 152 versione ante 205/2010 e precisamente all'art. 188,comma 4.
Per la verità era prevista per i D15 e sarebbe diventata obbligatoria dopo l'emanazione di un apposito DM che fissava le caratteristiche tecniche di questa dichiarazione.
In buona sostanza si tratta della vecchissima dichiarazione di avvenuto smaltimento che era già in voga presso gli impianti autorizzati in regime di DPR 915/82.

Visto che il DM in questione non è mai stato emanato, con le nuove modifiche del TUA è stata eliminata e, a mio giudizio, a torto visto che avrebbe contribuito ad identificare dove se ne andavano i rifiuti dopo la fase di stoccaggio, in ossequio al principio della "filiera corta" e per arginare un po' il fenomeno dei rifiuti che vagano da uno stoccaggio all'altro senza mai trovare il loro riposo eterno.

Per il recupero, nessuno l'ha mai prevista, ma, visto che questi sono così solerti da fartela (solerzia che io trovo assolutamente encomiabile e piacevole) ti proporrei di suggerirgli di modificare l'oggetto indicando CERTIFICAZIONE DI AVVENUTO RECUPERO, e di indicare anche DOVE l'hanno mandato a recuperare.
Così come è la trovo abbastanza inutile e, dato che contiene informazioni parziali ed inesatte, anche potenzialmente controproducente.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12380
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impianto stoccaggio e recupero rifiuti

Messaggio  cirillo il Mar Mag 29, 2012 11:51 am

isamonfroni ha scritto:Ciao Cirillo, come sempre chi troppo e chi niente.
Ciao Isa,
a dirla tutta, ero certo che la risposta sarebbe arrivata da te Ok
Chiamo immediatamente l'impianto e darò il suggerimento di modificare l'oggetto.
Invece, per quanto concerne il DOVE, questo avviene proprio lì, presso il loro impianto dove hanno anche cava e vendita d'inerti.
Grazie mille e.... metti in conto Very Happy



_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7150
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impianto stoccaggio e recupero rifiuti

Messaggio  isamonfroni il Mar Mag 29, 2012 11:54 am

cirillo ha scritto: Grazie mille e.... metti in conto Very Happy

ça va sans dire...... alcool :breakfast:

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12380
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impianto stoccaggio e recupero rifiuti

Messaggio  silvia79 il Mar Mag 29, 2012 10:23 pm

quoto in toto Isa ... e io posso aggingere che ste lettere di avvenuto smaltimento le uso ancora oggi x riepilogare i rifiuti trasportati x i vari comuni serviti nel mese concluso, in quanto nei contratti con gli enti pubblici c'è l'obbligo di fornire questi riepiloghi e gestendo tutto con un programma l'unico riepilogo possibile e abbastanza semplice e ricco di contenuti è proprio sta famosa lettera di avvenuto smaltimento ... che poi i rifiuti vengono recuperari è un'altra storia ....
p.s. x modificare solo il nome della lettera ti spillano soldi quindi lasciamo cosi'
avatar
silvia79
Utente Attivo

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 26.05.11
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impianto stoccaggio e recupero rifiuti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum