materiali esplosivi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

materiali esplosivi

Messaggio  vaghestelledellorsa il Lun Feb 13, 2012 4:34 pm

Ma se l'art. 185 c. 1/e del TUA esclude i mat esplosivi in disuso dall'applicaz della parte IV checcavolo ci fanno i CER 1604.xx (esplosivi di scarto) nel catalogo ? Embarassed Shocked
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: materiali esplosivi

Messaggio  cirillo il Lun Feb 13, 2012 5:16 pm

vaghestelledellorsa ha scritto:Ma se l'art. 185 c. 1/e del TUA esclude i mat esplosivi in disuso dall'applicaz della parte IV checcavolo ci fanno i CER 1604.xx (esplosivi di scarto) nel catalogo ? Embarassed Shocked

La butto là:
trattasi di CER, Catalogo Europeo Rifiuti; magari in qualche altro stato dell'unione non ne sono esclusi...

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7185
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: materiali esplosivi

Messaggio  CROCIDOLITE il Lun Feb 13, 2012 5:32 pm

perchè, nel TUA o nell'elenco CER c'è qualcosa di sensato??
a cominciare dalla definizione di rifiuto fino al regime sanzionatorio per chi sbaglia una virgola in un formulario; proseguendo con l'assenza di alcuni rifiuti nell'elenco cer, quali ad esempio quello degli scarti di vetro delle vetrerie artigiane prive di processi termici, o dei rifiuti ingombranti provenienti dalla vuotatura degli uffici di un'azienda, ...
avatar
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Tornare in alto Andare in basso

Re: materiali esplosivi

Messaggio  vaghestelledellorsa il Lun Feb 13, 2012 6:51 pm

cirillo ha scritto:
vaghestelledellorsa ha scritto:Ma se l'art. 185 c. 1/e del TUA esclude i mat esplosivi in disuso dall'applicaz della parte IV checcavolo ci fanno i CER 1604.xx (esplosivi di scarto) nel catalogo ? Embarassed Shocked

La butto là:
trattasi di CER, Catalogo Europeo Rifiuti; magari in qualche altro stato dell'unione non ne sono esclusi...
temo nn sia così: l'art. 2 c. 1/e della dir. 98/2008 (la mamma del DLgs. 205 e di tutti i decreti di recepimento negli stati membri UE) esclude i mat esplosivi dalla sua applicazione :cyclops:
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: materiali esplosivi

Messaggio  homer il Lun Feb 13, 2012 7:05 pm

@vaghestelle:
Che domandone che fai!!
Scrivi alla Commissione europea e ti risponderanno puntualmente.
Potrei arguire che si tratta di esplosivi che non vengono usati come esplosivi (hai presente la sodio azide spesso utilizzata in laboratori chimico-biologici), comunque ben me ne guardo dal gestire tali materiali nell'ambito del 152/06. Poi c'è chi gestisce gli esplosivi -veri- e, per semplificare acchiappa anche nitrati, perclorati etc.
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 661
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

"rifuti esplosivi"

Messaggio  Leo Cipressi il Lun Mar 23, 2015 1:20 pm

Gli esplosivi, intesi come classe 1 ADR, cioè quei numeri UN che iniziano per "0" sono esclusi dal campo di competenza del D.Lgs. 152/06 in quanto sottoposti a norme speciale, nello specifico in Italia vige il Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza (T.U.L.P.S.) ma, similare esiste in tutti i Stati europei.
Nei CER oltre ai 16.04.-- vi è anche il 16.01.10*, di cui rivendico la paternità per averlo fatto inserire dal Ministero dell'Ambiente in fase di revisione dei CER del 2002.
Questi codici si applicano solo ed esclusivamente a quei prodotti non sottoposti a norme speciale.

Faccio un esempio:

Cartuccia da caccia, è sottoposto al TULPS in tutte le sua fasi (produzione, trasporto, deposito, vendita ed uso) per acquistarli devo avere il porto d'armi, una volta sparato non è più sottoposto al TULPS, ha perso il suo pericolo pubblico, e resta soggetto al D.Lgs. 152/06 con relativo codice.
Quale codice attribuisco, ho visto su un altro post che si consigliava di dare un 15, non sono degli imballaggi, in gergo si chiamano "sistemi d'arma" e per questo motivo e per la possibilità che vi sia dell'incombusto il CER appropriato è il 16.04.03*.

Inoltre, gli attuali codici CER 2002 o 2015 avevano risentito dell'indirizzo di alcune direttive europee sulla commercializzazione degli esplosivi e di prodotti pirotecnici che alcuni anni fa (1990-2000) prevedevano dei declassificati, come nel caso degli air bag, che poi dal 2002 sono tornati tra gli esplosivi.
So che l'argomento è molto ingarbugliato ma lo è al primo imbatto.
Buon lavoro
avatar
Leo Cipressi
Nuovo Utente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 22.03.15
Località : Manoppello

Tornare in alto Andare in basso

Re: materiali esplosivi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum