C/t: limite di massa complessiva

Andare in basso

C/t: limite di massa complessiva

Messaggio  pastorenomade il Mar Gen 31, 2012 9:16 am

Rileggere l'elenco della documentazione da presentare all'Albo per l'iscrizione in Cat. 4 di una ditta mi ha fatto sorgere un dubbio (dato che le parole pesano come pietre): tra le modalità previste per attestare la capacità finanziaria dell'impresa è prevista la dichiarazione sostitutiva di certificazione attestante l’iscrizione all’Albo autotrasportatori c/t senza vincoli o limiti, o copia del relativo certificato di iscrizione.
Ma se il c/t ha invece un limite (nel mio caso 52000 Kg di massa complessiva) non vale?

avatar
pastorenomade
Utente Attivo

Messaggi : 745
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 63
Località : Ameria-Umbria

Torna in alto Andare in basso

Re: C/t: limite di massa complessiva

Messaggio  isamonfroni il Mar Gen 31, 2012 10:21 am

Il "senza vincoli e limiti" del C/T è riferito al fatto che sussistano vincoli e limiti al tipo di attività (ad esempio se uno fa solo spurgo pozzi neri, ha il limite del tipo di mezzi; se ha solo autobetoniere perchè fa e trasporta solo cemento, avrà indicato questo vincolo e limite).
Il 52 ton di massa complessiva sulla tua iscrizione sono riferite al n. di mezzi dichiarati e per i quali è stata dimostrata la capacità finanziaria.
Ovviamente questo vale anche per l'iscrizione alla cat 4, così a memoria non ricordo il limite di tonnellaggio per tutte le classi, però se con 52 ton ci stai, il CT che hai in mano va bene.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12608
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: C/t: limite di massa complessiva

Messaggio  pastorenomade il Mar Gen 31, 2012 10:54 am

Grazie Isa!
Non la sapevo proprio questa cosa..... Embarassed . Cioè che l'iscrizione all'Albo trasportatori fosse considerata equivalente ad una attestazione della capacità finanziaria (pensare che ultimamente ho presentato un rinnovo allegando sia il certificato di iscrizione all'Albo trasportatori che l'affidamento bancario.... Embarassed . Avrebbero anche potuto dirmelo quelli dell'albo gestori!). Anzi ora richiedono anche il bollettino di pagamento per il rinnovo del'iscrizione.

Per cui, se l'impresa dovesse acquistare un nuovo mezzo dovrà innalzare il valore di massa complessiva in autorizzazione?

avatar
pastorenomade
Utente Attivo

Messaggi : 745
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 63
Località : Ameria-Umbria

Torna in alto Andare in basso

Re: C/t: limite di massa complessiva

Messaggio  isamonfroni il Mar Gen 31, 2012 11:27 am

pastorenomade ha scritto:Grazie Isa!
Non la sapevo proprio questa cosa..... Embarassed . Cioè che l'iscrizione all'Albo trasportatori fosse considerata equivalente ad una attestazione della capacità finanziaria (pensare che ultimamente ho presentato un rinnovo allegando sia il certificato di iscrizione all'Albo trasportatori che l'affidamento bancario.... Embarassed . Avrebbero anche potuto dirmelo quelli dell'albo gestori!). Anzi ora richiedono anche il bollettino di pagamento per il rinnovo del'iscrizione.

Per cui, se l'impresa dovesse acquistare un nuovo mezzo dovrà innalzare il valore di massa complessiva in autorizzazione?

Sì, anzi se posso darti un consiglio, la cosa migliore da fare, qualora l'azienda sia in espansione e intenda acquistare 1 o più veicoli nell'arco di 1/2 anni, è di presentare la pratica per l'aumento della capacità finanziaria (che per i veicoli successivi al primo è molto modesta - non ricordo più se 5000 o 2500 € per ogni nuovo veicolo), in un'unica soluzione, magari aumentando di 10/15000 €, così gli aumentano il parco veicoli possibile in un colpo solo e non dovrà attendere e rinnovare l'iscrizione ad ogni nuovo acquisto.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12608
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: C/t: limite di massa complessiva

Messaggio  Hope il Mar Gen 31, 2012 12:34 pm

In base al Regolamento CE 1071/2009 e al Decreto 25 novembre 2011 la capacità finanziaria per il trasporto in CT è stata ridotta a: € 9.000,00 per il primo veicolo + € 5.000,00 per ogni veicolo successivo.
avatar
Hope
Utente Attivo

Messaggi : 458
Data d'iscrizione : 16.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: C/t: limite di massa complessiva

Messaggio  armando77 il Gio Lug 19, 2012 10:50 am

isamonfroni ha scritto:
pastorenomade ha scritto:Grazie Isa!
Non la sapevo proprio questa cosa..... Embarassed . Cioè che l'iscrizione all'Albo trasportatori fosse considerata equivalente ad una attestazione della capacità finanziaria (pensare che ultimamente ho presentato un rinnovo allegando sia il certificato di iscrizione all'Albo trasportatori che l'affidamento bancario.... Embarassed . Avrebbero anche potuto dirmelo quelli dell'albo gestori!). Anzi ora richiedono anche il bollettino di pagamento per il rinnovo del'iscrizione.

Per cui, se l'impresa dovesse acquistare un nuovo mezzo dovrà innalzare il valore di massa complessiva in autorizzazione?

Sì, anzi se posso darti un consiglio, la cosa migliore da fare, qualora l'azienda sia in espansione e intenda acquistare 1 o più veicoli nell'arco di 1/2 anni, è di presentare la pratica per l'aumento della capacità finanziaria (che per i veicoli successivi al primo è molto modesta - non ricordo più se 5000 o 2500 € per ogni nuovo veicolo), in un'unica soluzione, magari aumentando di 10/15000 €, così gli aumentano il parco veicoli possibile in un colpo solo e non dovrà attendere e rinnovare l'iscrizione ad ogni nuovo acquisto.

Scusa Isa ma se lui ha il c/t la capacità finanziaria è dimostrata...ho ditte che integrano 4-5 mezzi ogni anno e l'albo non mi ha mai chiesto integrazioni di garanzia!
avatar
armando77
Utente Attivo

Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 16.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: C/t: limite di massa complessiva

Messaggio  isamonfroni il Gio Lug 19, 2012 11:09 am

armando77 ha scritto:
isamonfroni ha scritto:
pastorenomade ha scritto:Grazie Isa!
Non la sapevo proprio questa cosa..... Embarassed . Cioè che l'iscrizione all'Albo trasportatori fosse considerata equivalente ad una attestazione della capacità finanziaria (pensare che ultimamente ho presentato un rinnovo allegando sia il certificato di iscrizione all'Albo trasportatori che l'affidamento bancario.... Embarassed . Avrebbero anche potuto dirmelo quelli dell'albo gestori!). Anzi ora richiedono anche il bollettino di pagamento per il rinnovo del'iscrizione.

Per cui, se l'impresa dovesse acquistare un nuovo mezzo dovrà innalzare il valore di massa complessiva in autorizzazione?

Sì, anzi se posso darti un consiglio, la cosa migliore da fare, qualora l'azienda sia in espansione e intenda acquistare 1 o più veicoli nell'arco di 1/2 anni, è di presentare la pratica per l'aumento della capacità finanziaria (che per i veicoli successivi al primo è molto modesta - non ricordo più se 5000 o 2500 € per ogni nuovo veicolo), in un'unica soluzione, magari aumentando di 10/15000 €, così gli aumentano il parco veicoli possibile in un colpo solo e non dovrà attendere e rinnovare l'iscrizione ad ogni nuovo acquisto.

Scusa Isa ma se lui ha il c/t la capacità finanziaria è dimostrata...ho ditte che integrano 4-5 mezzi ogni anno e l'albo non mi ha mai chiesto integrazioni di garanzia!

Parliamo di 2 albi diversi:
* per l'albo autotrasportatori di cose in c/t devi integrare la capacità finanziaria ogni volta che aggiungi un veicolo (per esempio noi abbiamo dimostrato cap finanz per 26 veicoli ma oggi ne abbiamo soltanto 18, il che vuol dire che ne posso aggiungere altri 8 prima di fare una pratica di aumento della capacità finanziaria.

* per l'albo Gestori basta presentare l'iscrizione all'Albo C/T e la capacità finanziaria relativa all'Albo Gestori è dimostrata (questo ovviamente per chi è iscritto al C/T per chi non è iscritto deve dimostrarla ogni volta che inserisce un nuovo mezzo).

E ciò dimostra che l'albo gestori è una delle poche PA che conosce le norme, ovvero non ti chiedono 2 volte le stesse cose, se sei iscritto al C/T è ovvio che qualcun altro ha controllato che eri in possesso dei requisiti.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12608
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: C/t: limite di massa complessiva

Messaggio  armando77 il Gio Lug 19, 2012 11:32 am

scusa Isa non avevo inteso, credevo si parlasse del solo ct rifiuti Embarassed
avatar
armando77
Utente Attivo

Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 16.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: C/t: limite di massa complessiva

Messaggio  isamonfroni il Gio Lug 19, 2012 11:44 am

armando77 ha scritto:scusa Isa non avevo inteso, credevo si parlasse del solo ct rifiuti Embarassed
Mica ti devi scusare.........
Forse a me è scappato un tono un po' troppo rigido Embarassed ma non era mia intenzione

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12608
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: C/t: limite di massa complessiva

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum