Ultimi argomenti
» Trasporto in ADR di Rifiuti
Da Dernullo Oggi alle 1:46 am

» Doppio passaggio R13
Da Windi92 Ieri alle 6:00 pm

» Doppio passaggio R13
Da Windi92 Ieri alle 5:59 pm

» AVIS TRASPORTO RIFIUTI SANITARI
Da Aurora Brancia Ieri alle 1:59 am

» CER 150103 Bancali rotti
Da filcorti Mar Gen 16, 2018 7:06 pm

» Nozione di rifiuto
Da matteorossi Mar Gen 16, 2018 1:16 pm

» campionamento terre da scavo
Da mauriziobg Mar Gen 16, 2018 10:17 am

» Rifiuti da manutenzione
Da MichelleTaylor Lun Gen 15, 2018 7:53 pm

» cer materiale escavato
Da magonero Lun Gen 15, 2018 6:29 pm

» Variazione per trasformazione Ragione Sociale
Da isamonfroni Lun Gen 15, 2018 6:19 pm


Apertura ditta di traporto merci e rifiuti in conto terzi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Apertura ditta di traporto merci e rifiuti in conto terzi

Messaggio  Andrea88 il Lun Gen 09, 2012 12:55 pm

Salve, sono un nuovo utente e sto cercando di capire più o meno cosa devo fare e come lo devo fare per aprire una ditta individuale con un solo mezzo di massa totale di 3,5t che possa trasportare merci e rifiuti non pericolosi (cat 4 F dell'albo).
Allora ok per l'iscrizione all'albo dei trasportatori che è stato recentemente liberalizzato (almeno in parte) richiedendo il solo requisito dell'onorabilità a chi guida un mezzo come il mio.
Mi è meno chiaro il discorso per quanto riguarda i rifiuti, allora ho capito in che categoria mi devo iscrivere (4 f) ma ho letto qua e la che per farlo bisogna presentare la capacità finanziaria pari a 25000€ per il primo veicolo, farlo periziare per vedere se è idoneo al trasporto dei rifiuti che intendo trasportare (nello specifico calcinacci, legname e rifiuti misti... i codici CER me li vedrò poi...) e non sò bene che altro, a qualcuno risulta corretto? illuminatemi per favore perchè non riesco a capire come funziona e i trasportatori che conosco (sono già nel campo come dipendente) non mi aiutano molto...
Arrivati a questo punto mi sta già venendo voglia di spararmi, ma cmq non ho propio capito il discorso SISTRI... sono obbligato a montarlo? non lo devo montare per qualche strana motivazione che mi esenta? devo montarlo subito o entro una certa data? non ci ho capito veramente nulla...
Ringrazio tutti quelli che vorranno aiutarmi in questa ardua impresa di aprire un'attività in questo paese dei labirinti normativi...
avatar
Andrea88
Nuovo Utente

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 09.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura ditta di traporto merci e rifiuti in conto terzi

Messaggio  VdT il Lun Gen 09, 2012 1:13 pm

Vista la confusione che hai sarebbe il caso di parlare con un consulente prima che sia in grado di seguirti su tutto il fronte

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 35
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura ditta di traporto merci e rifiuti in conto terzi

Messaggio  silvia79 il Lun Gen 09, 2012 2:10 pm

ti consiglio un buon consulente ambientale che tratta in materia di rifiuti, di sistri, di iscrizioni all'albo che abbia anche un ingeniere che firma le perizie.
Anche perchè non puoi trasportare nessun rifiuto finchè non hai in mano l'autorizzazione all'albo (circa 3 mesetti)
Evita di chiedere ai ragionieri che in materia rifiuti zoppicano.
Auguri
avatar
silvia79
Utente Attivo

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 26.05.11
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura ditta di traporto merci e rifiuti in conto terzi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum