SISTRI e Farmacie

Andare in basso

SISTRI e Farmacie

Messaggio  alessiog il Ven Dic 16, 2011 11:18 am

Buongiorno,
secondo voi come dovrebbe gestire la farmacia la questione sistri? Di solito la farmacia non produce rifiuti pericolosi (stando alle carte) e hanno quasi tutte meno di 10 dipendenti. Smaltiscono solo 18 01 09. Ma con l'entrata del sistri il trasportatore o l'intermdiario che si occupa del tutto come dovrebbe comportarsi se il produttore (farmacia) non è iscritto al sistri ??
avatar
alessiog
Utente Attivo

Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 05.12.11
Età : 38
Località : Siracusa

Tornare in alto Andare in basso

Re: SISTRI e Farmacie

Messaggio  vaghestelledellorsa il Sab Dic 17, 2011 1:01 am

farmacia comunale ?
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: SISTRI e Farmacie

Messaggio  alessiog il Sab Dic 17, 2011 2:44 am

No no.. farmacia privata
avatar
alessiog
Utente Attivo

Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 05.12.11
Età : 38
Località : Siracusa

Tornare in alto Andare in basso

Re: SISTRI e Farmacie

Messaggio  Koraggio il Lun Dic 19, 2011 2:12 pm

Sicuro che non abbia rifiuti pericolosi?
Niente rifiuti da autoanalisi, citotossici o citostatici, veleni o stupefacenti da smaltire? Se non ha nulla di tutto ciò si comporta come produttore non obbligato e conserva la scheda sistri fatta dal trasportatore... almeno dovrebbe...
avatar
Koraggio
Membro della community

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 13.09.10
Età : 41
Località : Castagnole delle Lanze

Tornare in alto Andare in basso

Re: SISTRI e Farmacie

Messaggio  alessiog il Lun Dic 19, 2011 9:47 pm

Koraggio ha scritto:Sicuro che non abbia rifiuti pericolosi?
Niente rifiuti da autoanalisi, citotossici o citostatici, veleni o stupefacenti da smaltire? Se non ha nulla di tutto ciò si comporta come produttore non obbligato e conserva la scheda sistri fatta dal trasportatore... almeno dovrebbe...

Niente rifiuti da autoanalisi... per il resto non è capitato (stupefacenti,antiblastici)....ma io penso che sarebbe più corretto iscriversi....perchè nell'ipotesi che capiti di smaltire citotossici o stupefacenti poi che fa???? mettiamo il caso che oggi non ha nulla da smaltire...a giugno 2012 si ritrova con una scatola di cpr stupefacenti scadute che si fa??
Aspetta di iscriversi al sistri prima di smaltire?!??!??! Question
avatar
alessiog
Utente Attivo

Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 05.12.11
Età : 38
Località : Siracusa

Tornare in alto Andare in basso

Re: SISTRI e Farmacie

Messaggio  Ospite il Lun Gen 16, 2012 8:59 pm

vaghestelledellorsa ha scritto:farmacia comunale ?

Ciao, perchè hai chiesto di puntualizzare?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: SISTRI e Farmacie

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum