..questo è raee "domestico" (pericoloso)?

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

..questo è raee "domestico" (pericoloso)?

Messaggio  lu_2011 il Gio Dic 15, 2011 11:39 am

Promemoria primo messaggio :

..quanti dubbi, ogni giorno uno nuovo.... Crying or Very sad

Ho avuto modo di vedere che nel nostro centro di raccolta alcune ditte conferiscono RAEE.
Dai vari post ho visto che se le quantità sono riconducibili a quelle "domestiche", anche se l'origine è professionale, questi rifiuti possono essere gestiti come domestici.

Ma questo vale anche nel caso di RAEE pericolosi o bisogna rifarsi al principio generale per cui i rifiuti pericolosi non possono essere assimilati?

E se un'azienda, proprio per la sua attività, non produce che raee o quasi.... anche in questo caso devono essere considerati "domestici"?

Grazie
avatar
lu_2011
Utente Attivo

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 02.11.11
Età : 41

Tornare in alto Andare in basso


Re: ..questo è raee "domestico" (pericoloso)?

Messaggio  alessiog il Gio Dic 22, 2011 1:16 pm

ceresio18 ha scritto:Concordo con vdt, se il distributore vi chiede di non ritirarlo non impuntatevi...al massimo pensate a denunciarlo agli enti competenti...così il nostro povero stato avrà qualche entrata in più e magari nella prossima manovra non colpiranno tutti noi.... Evil or Very Mad

a parte gli scherzi spero che quando i distributori ritirano i RAEE nonostante non siano autorizzati li gestiscano almeno come rifiuti speciali e li affidino a soggetti autorizzati con i codici 160211-160213-160214....

MMmm.. questi codici non mi convincono...almeno se parliamo di uno contro uno che si riferisce soltano ai domestici e non ai professionali...forse mi sbaglio ma i codici usati per l'uno contro uno dovrebbero essere solo i 20 xx xx !? Chiedo conferma
avatar
alessiog
Utente Attivo

Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 05.12.11
Età : 37
Località : Siracusa

Tornare in alto Andare in basso

Re: ..questo è raee "domestico" (pericoloso)?

Messaggio  VdT il Gio Dic 22, 2011 1:21 pm

Il commento con i codici era relativi a quei distributori che ritirano senza essere iscritti all'albo nell'ambito dell'uno contro uno. In tal modo pur ritirando "contro legge" assicurerebbero comunque un avvio a recupero di tali rifiuti. Diciamo che non è corretta la procedura ma dal punto di vista etico perlomeno ci siamo.

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1858
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 35
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: ..questo è raee "domestico" (pericoloso)?

Messaggio  Admin il Gio Dic 22, 2011 1:37 pm

Ragazzi ritornate sul pianeta Terra.
Nessun rivenditore, che non sia iscritto nella sezione specifica dell'Albo, ritira i RAEE dai clienti e poi li smaltisce come rifiuti speciali, tramite aziende terze ed a proprie spse!
Gli costerebbe molto di più.
Nella migliore delle ipotesi, li porta "informalmente" ad un centro di raccolta esponendosi, però, alla contestazione di violazioni di tipo penale per gestione non autorizzata di rifiuti (sia per lo stoccaggio che per il trasporto).
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6482
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: ..questo è raee "domestico" (pericoloso)?

Messaggio  ceresio18 il Gio Dic 22, 2011 1:41 pm

ciao Admin, io un paio di casi di distributori che si sono comportati così prima di provvedere ad iscriversi e regolarizzare la propria posizione li conosco...
avatar
ceresio18
Utente Attivo

Messaggi : 452
Data d'iscrizione : 05.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: ..questo è raee "domestico" (pericoloso)?

Messaggio  Admin il Gio Dic 22, 2011 2:56 pm

Onore al merito.
E sarebbero comunque sanzionabili per stoccaggio non autorizzato di rifiuti di terzi!
La strada da seguire è quella prevista dal D.Lgs 151/05.
Ci aspetta un lungo transitorio, è vero, ma bisogna tendere a quello se si vogliono conseguire gli obiettivi di raccolta previsti a livello comunitario.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6482
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: ..questo è raee "domestico" (pericoloso)?

Messaggio  Raffaella Petrozzino il Gio Dic 22, 2011 5:22 pm

Admin ha scritto:Ragazzi ritornate sul pianeta Terra.
Nessun rivenditore, che non sia iscritto nella sezione specifica dell'Albo, ritira i RAEE dai clienti e poi li smaltisce come rifiuti speciali, tramite aziende terze ed a proprie spse!
Gli costerebbe molto di più.
Nella migliore delle ipotesi, li porta "informalmente" ad un centro di raccolta esponendosi, però, alla contestazione di violazioni di tipo penale per gestione non autorizzata di rifiuti (sia per lo stoccaggio che per il trasporto).

Non riesco molto a seguire il forum, pur essendo un consulente e trovandolo completo ed utile, ma devo dire che Admin è sempre al top! co le interpretazioni.
Ad ogni modo il problema più grande per i RAEE non è tanto l'informazione dei distributori (almeno a Torino), ma l'inadeguatezza delle ecopiazzole, soprattutto dei Comuni dei centri non capoluogo di Provincia il che significa poca possibilità di recapito. Occorrerebbero maggiori centri "privati", anche intercomuniali, che si convenzionino con il CDC RAEE... Inoltre per i professionali oltre a non esserre chiaro quale quantità determini la professionalità del rifiuto, non vi è ancora stato l'incarico da parte delle case costruttrici ai distributori per il ritiro dei RAEE professionali e quindi tutto quello che riesce a "passare" come domestico lo si fa restare tale....cercando di gestirlo nel modo più corretto possibile.
Per quanto riguarda i C.E.R. dovrebbero utilizzarsi i 20*** per i domestici e i 16*** per i professionali, così come indicato anche dalla modulistica dell'Albo Gestori Rifiuti.
avatar
Raffaella Petrozzino
Membro della community

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: ..questo è raee "domestico" (pericoloso)?

Messaggio  VdT il Gio Dic 22, 2011 6:04 pm

Credo che questo topic, stia leggermente degenerando e che si stia tritando continuamente lo stesso argomento peraltro già trattato molte altre volte in moltissimi altri topic.


_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1858
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 35
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: ..questo è raee "domestico" (pericoloso)?

Messaggio  Admin il Gio Dic 22, 2011 6:52 pm

Vero.
Mi prenderò la briga di spacchettarlo.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6482
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: ..questo è raee "domestico" (pericoloso)?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum