Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori

Andare in basso

Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori Empty Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori

Messaggio  alessiog il Lun Dic 12, 2011 12:21 pm

Buongiorno,

In merito al decreto 1 contro 1 per i raee di provenienza domestica ho notato che solo l' 10% dei rivenditori AEE è iscritto in semplificata all'albo gestori. Vorrei capire se loro hanno a prescindere l'obbligo di iscrizione o solo se si verifica il caso che qualcuno lascia un apparecchiatura..... Perchè se così non fosse..non capisco la mancanza di controlli...ma questui controlli a chi spettano? Ho chiesto ad un amico che ha un azienda e vende anche AEE e mi ha detto che tramite un qualcosa che ha fatto il commercialista lui non risulta obbligato... Shocked Question
alessiog
alessiog
Utente Attivo

Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 05.12.11
Età : 39
Località : Siracusa

Torna in alto Andare in basso

Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori Empty Re: Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori

Messaggio  VdT il Lun Dic 12, 2011 12:26 pm

Il fatto che solo il 10% dei distributori risulti iscritto all'albo gestori ambientali per la gestione dei RAEE dipende unicamente dal fatto che non è stata fatta molta pubblicità inerente al dm 65 e che i controlli sono ancora troppo scarsi unitamente al fatto che gli utenti ignari di questo loro nuovo diritto ancora non premono sui rivenditori.

Il DM65 obbliga a gestire i RAEE nell'ambito di uno contro uno tutti i distributori di apparecchiature elettriche ed elettroniche domestiche. Per i professionali come già detto in numerosi altri post vige una sorta di esclusione al momento.

Attualmente tutti i distributori (coloro che vendono AEE ad un pubblico domestico) devono iscriversi all'albo gestori ambientali ed adempiere agli obblighi. E' inutile attendere il primo utente che consegna un RAEE in quanto tale ritiro senza le dovute autorizzazioni espone a sanzioni non leggere.

L'esenzione dall'uno contro uno del tuo amico andrebbe approfondita non è possibile dire se è giusto o meno che lui sia esentato.

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
VdT
VdT
Moderatore

Messaggi : 1860
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 37
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori Empty Re: Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori

Messaggio  alessiog il Lun Dic 12, 2011 2:45 pm

VdT ha scritto:Il fatto che solo il 10% dei distributori risulti iscritto all'albo gestori ambientali per la gestione dei RAEE dipende unicamente dal fatto che non è stata fatta molta pubblicità inerente al dm 65 e che i controlli sono ancora troppo scarsi unitamente al fatto che gli utenti ignari di questo loro nuovo diritto ancora non premono sui rivenditori.

Il DM65 obbliga a gestire i RAEE nell'ambito di uno contro uno tutti i distributori di apparecchiature elettriche ed elettroniche domestiche. Per i professionali come già detto in numerosi altri post vige una sorta di esclusione al momento.

Attualmente tutti i distributori (coloro che vendono AEE ad un pubblico domestico) devono iscriversi all'albo gestori ambientali ed adempiere agli obblighi. E' inutile attendere il primo utente che consegna un RAEE in quanto tale ritiro senza le dovute autorizzazioni espone a sanzioni non leggere.

L'esenzione dall'uno contro uno del tuo amico andrebbe approfondita non è possibile dire se è giusto o meno che lui sia esentato.

Grazie concordo pienamente...
alessiog
alessiog
Utente Attivo

Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 05.12.11
Età : 39
Località : Siracusa

Torna in alto Andare in basso

Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori Empty Re: Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori

Messaggio  ceresio18 il Lun Dic 12, 2011 6:27 pm

concordo anche io in pieno... ma aggiungo anche che il DM 65/2010 per chi ci sta sbattendo la testa da un po' di tempo è un'altra farsa all'italiana tipo SISTRI...
I controlli secondo me mancano perchè gli enti di controllo non sanno esattamente cosa controllare... e quando controllano capita anche che prendano delle belle cantonate...
Ciao
ceresio18
ceresio18
Utente Attivo

Messaggi : 454
Data d'iscrizione : 05.07.11

Torna in alto Andare in basso

Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori Empty Re: Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori

Messaggio  VdT il Lun Dic 12, 2011 6:31 pm

L'Uno contro Uno a differenza del SISTRI è attuabile ed è già operativo. Il problema sta nella mancata informazione dei distributori degli utenti e dei costi che gravano in carico ai distributori. Ho tenuto alcuni corsi presso grandi distributori e vi assicuro che dopo una lunga chiacchierata esplicativa le cose erano chiare ed attuabili. D'altro canto si può invece lamentare la mancata disponibilità dei distributori ad aderire proprio in virtù del fatto che i costi sono a loro carico e la gestione è un onere di cui avrebbero fatto volentieri a meno. A ciò si deve poi aggiungere che è difficile in alcuni casi chiudere la filiera e che bisogna sbattere realmente la testa contro un muro di gomma quando si ha a che fare con gestori di centri di raccolta ignoranti.

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
VdT
VdT
Moderatore

Messaggi : 1860
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 37
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori Empty Re: Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori

Messaggio  ceresio18 il Lun Dic 12, 2011 6:49 pm

Caro vdt quello che dici è vero. Il problema dei costi è un problema reale e confermo che i distributori sono riluttanti a spendere di tasca loro.
Ti assicuro però che anche chi vuole spendere per adempiere in toto alle sue incombenze si trova di fronte a situazioni critiche e non solo per l'ottusità dei gestori di CDR comunali ma anche per la superficialità di chi dovrebbe saper gestire la filiera della raccolta (CDC - Sistemi collettivi...).
Inotre i problemi veri iniziano laddove i CDR aperti alla distribuzione proprio non esistono e quindi il ciclo ideale disegnato dal DM 65 non si chiude...
I vari protocolli di intesa e ADP non aiutano sempre a chiarire la situazione...
ceresio18
ceresio18
Utente Attivo

Messaggi : 454
Data d'iscrizione : 05.07.11

Torna in alto Andare in basso

Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori Empty Re: Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori

Messaggio  VdT il Lun Dic 12, 2011 7:14 pm

Afigio lo so bene perchè ho provato a gestire io stesso la filiera con non pochi problemi, ed il CDC RAEE che dovrebbe gestire la filiera di fatto si è limitata a metter su un bell'accordo a proporre i propri cassoni le proprie penali se non si raggiungono i quantitativi e niente di più.
Il vero problema del DM 65 è che dopo averlo creato non si è fatto nulla per renderlo realmente operativo. A mio parere avrebbero dovuto mettere in piedi le strutture, assicurarsi che ci fossero realmente e che funzionassero e poi dare il via all'operazione "Raccattiamo raee domestici" perchè è questa in sostanza la morale della favola dell'uno contro uno, un modo per incrementare i RAEE domestici che sfuggivano al controllo. Certamente l'intento è nobile ma il modo di operare è tipico della nostra nazione a quanto pare.
Perdonate lo sfogo ma le cose o si fanno bene o è meglio non farle.

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
VdT
VdT
Moderatore

Messaggi : 1860
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 37
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori Empty Re: Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori

Messaggio  Admin il Lun Dic 12, 2011 7:28 pm

La situazione dei recapiti finali per la distribuzione è in rapido miglioramento.
Questi i cdr aperti ai distributori di RAEE domestici: http://www.cdcraee.it/GetPage.pub_do?id=402882a531860f310131861a71d20005
e questi i luoghi di raggruppamento: http://www.cdcraee.it/GetPage.pub_do?id=402882a12ee13175012ee25200ab033a

Non dimentichiamo che a giugno 2010 il sistema del "one to one" è partito davvero sul nulla infrastrutturale.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6565
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori Empty Re: Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori

Messaggio  VdT il Lun Dic 12, 2011 7:30 pm

Ed è proprio questo il vero problema Admin. Il far partire un intero decreto che avrebbe dovuto coinvolgere migliaia di distributori basato interamente sul nulla.

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
VdT
VdT
Moderatore

Messaggi : 1860
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 37
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori Empty Re: Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori

Messaggio  alessiog il Lun Dic 12, 2011 11:55 pm

Io penso che il problema maggiore sia non la cattiva informazione..ma la mancanza assoluta di informazione!! Se io chiedo a 5 persone che hanno a che fare con AEE cosa sono i RAEE e tutti e 5 mi rispondono: I CHEE' ?? Ma a prescindere da questo io penso che lo stato anzichè fare pubblicità sulle varie tipologie di parassiti esistenti...avrebbe potuto fare una campagna di informazione su come i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche non vanno buttate nella pattumiera o accanto al cassonetto...ma vanno conferite ai CDR o ai distributori se si acquista una nuova apparecchiatura...specificando che lasciare il vecchio dal rivenditore non è un optional..non è un favore che ti fanno....è un dovere...Se acquisti una lampadina al supermercato quella non funzionante si deve lasciare li...non nella spazzatura....Io comunque penso il decreto in questione è lacunoso...ma è applicabile... santa
alessiog
alessiog
Utente Attivo

Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 05.12.11
Età : 39
Località : Siracusa

Torna in alto Andare in basso

Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori Empty Re: Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori

Messaggio  ceresio18 il Mar Dic 13, 2011 9:46 am

ciao a tutti
è vero che la situazione sta migliorando ma è anche vero che il decreto è lacunoso e laddove è presente una carenza, o una zona "nebulosa" si corre ahimè il rischio di severe sanzioni...
Io spero sempre nel buon senso degli enti di controllo...
ceresio18
ceresio18
Utente Attivo

Messaggi : 454
Data d'iscrizione : 05.07.11

Torna in alto Andare in basso

Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori Empty Re: Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori

Messaggio  Supremoanziano il Mar Dic 13, 2011 10:49 am

Avendo seguito la norma fin dal suo inizio nel 2005, da un certo punto di vista sono contento che il consumatore finale non ne sia conoscenza.

La norma è lacunosa e confusa in più punti e costruita solo per la grande distribuzione.

Gli installatori e i centri di assistenza sono stati lasciati soli da tutti (associazioni comprese) alle prese con adempimenti schizofrenici e in palese contrasto con il T.U.

La grande distribuzione non informa nessuno dei propri clienti perchè è un problema non da poco gestire frigoriferi e lavatrici obsolete in quantità industriali e quindi meno ce ne sono e meglio è.

I CDR, oltre ad essere pochi, sono gestiti (?) in maniera dilettantesca e sono quasi all'oscuro di quello che devono fare

Infine il Centro di Coordinamento, come dice Vdt, pensa agli affari...


Supremoanziano
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1493
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Torna in alto Andare in basso

Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori Empty Re: Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori

Messaggio  laureando il Mer Gen 04, 2012 10:38 pm

alessiog ha scritto:
VdT ha scritto:Il fatto che solo il 10% dei distributori risulti iscritto all'albo gestori ambientali per la gestione dei RAEE dipende unicamente dal fatto che non è stata fatta molta pubblicità inerente al dm 65 e che i controlli sono ancora troppo scarsi unitamente al fatto che gli utenti ignari di questo loro nuovo diritto ancora non premono sui rivenditori.

Il DM65 obbliga a gestire i RAEE nell'ambito di uno contro uno tutti i distributori di apparecchiature elettriche ed elettroniche domestiche. Per i professionali come già detto in numerosi altri post vige una sorta di esclusione al momento.

Attualmente tutti i distributori (coloro che vendono AEE ad un pubblico domestico) devono iscriversi all'albo gestori ambientali ed adempiere agli obblighi. E' inutile attendere il primo utente che consegna un RAEE in quanto tale ritiro senza le dovute autorizzazioni espone a sanzioni non leggere.

L'esenzione dall'uno contro uno del tuo amico andrebbe approfondita non è possibile dire se è giusto o meno che lui sia esentato.

Grazie concordo pienamente...

Scusate ma se un rivenditore di AEE ritira senza essere iscritto all'albo, becca solo una multa di 400 euro o c'è altro?? cosa si configura? gestione illecita di rifiuti?
laureando
laureando
Utente Attivo

Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 26.11.11
Età : 37
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori Empty Re: Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori

Messaggio  Admin il Mer Gen 04, 2012 11:58 pm

Attenzione.
La sanzione amministrativa pecuniaria da euro 150 ad euro 400, per ciascuna apparecchiatura non ritirata o ritirata a titolo oneroso, si applica a chi NON ritira ovvero ritira a pagamento.

Per chi ritira in difetto di iscrizione, come "rammentato" all'art. 10 del DM 65/2010 (che non può introdurre sanzioni), si applicano le sanzioni di cui all'articolo 256 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152. Per memoria, si tratta di violazioni sanzionate penalmente.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6565
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori Empty Re: Rivenditori Aee decreto 1 contro 1 non iscritti all'Albo Gestori

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum