Ultimi argomenti
» Terre e Rocce da Scavo, cantiere Stradale No VIA
Da geonature86 Ieri alle 7:04 pm

» Tenuta registro informatico Sistri
Da Admin Ven Mar 24, 2017 6:21 pm

» sistri e rettifiche pesi smaltiti
Da chrisbin Ven Mar 24, 2017 3:50 pm

» Peso verifica a destino
Da isamonfroni Ven Mar 24, 2017 10:36 am

» prescrizioni autorizzazione alle emissioni in atmosfera
Da isamonfroni Ven Mar 24, 2017 10:27 am

» FALEGNAMERIA: vendita segatura a impianto di essiccazione
Da isamonfroni Mer Mar 22, 2017 3:14 pm

» RIFIUTO PRODOTTO FUORI DA UNITà LOCALE
Da fullmetalpanic Mer Mar 22, 2017 11:08 am

» MPS prodotta da R3 in quale scheda va inserita nel MUD 2017
Da fullmetalpanic Mer Mar 22, 2017 10:18 am

» QUIZ ADR
Da Baldus Mer Mar 22, 2017 12:22 am

» MUD: rifiuti pericolosi in giacenza al 31.12.2016
Da Admin Mar Mar 21, 2017 9:48 pm


ANDATE NEL SITO SISTRI

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ANDATE NEL SITO SISTRI

Messaggio  homer il Mer Dic 07, 2011 7:27 pm

Promemoria primo messaggio :

sic!
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 638
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso


Re: ANDATE NEL SITO SISTRI

Messaggio  marcosperandio il Ven Dic 09, 2011 9:42 pm

angel ha scritto:Ma in ogni caso si tratta di test "facoltativi" giusto?
Ho clienti che rientrano in questa categoria ma non hanno nessuna intenzione di "testare" il sistema.
Yes. Farei un unico appunto: temendo/sperando nella partenza del 9/2 io inviterei un po' i vari attori a fare qualche prova prima di trovarsi assai incasinati a febbraio.

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
avatar
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 48
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDATE NEL SITO SISTRI

Messaggio  teogros il Ven Dic 09, 2011 11:40 pm

Admin ha scritto:
Mi è sfuggito qualcosa o è la prima volta che scrivono qualcosa sulla validità delle modifiche?

Credo proprio di si'. Parliamoci chiaro:
se il MATTM ha davvero intenzione di rispettare la scadenza, entro meta' gennaio dovranno sussistere le seguenti condizioni:
- decreti in Gazzetta Ufficiale;
- modifiche approvate e definitive;
- manuali in versione definitiva;
- richieste di sostituzione di hardware difettoso tutte evase;
- casistiche dubbie risolte.

Altrimenti non si parte o, peggio, si parte col piede sbagliato e il sistema rischia di saltare.

Admin,
apprezzo il tuo spirito costruttivo e il tuo pragmatismo. Tuttavia non posso evitare di notare alcuni aspetti, circa l'ultima novità emersa sul sito sistri:
1. trovo assurdo che il Ministero chieda un test "permanente" (ma i parrucchieri non sono stati esclusi da SISTRI? :cyclops: ) agli operatori della filiera per validare un sistema che loro stessi hanno pagato ma non hanno progettato. Tanto più che, fino ad oggi, i risultati dei test precedenti si sono ridotti ad uno squallido teatrino in cui il Ministero sosteneva che tutto era filato liscio e che la colpa era solo di quegli utenti a cui ancor adesso chiedono sostegno.
2. qualcuno di voi ha analizzato CON ATTENZIONE le semplificazioni introdotte? Ha capito cosa significhi realmente quella che riguarda la possibilità di firmare i movimenti e le schede entro i 10 (2) giorni previsti dall'attuale obbligo sulla tenuta dei registri?
3. manca ancora l'ufficializzazione della interoperabilità. Nessuno ha ancora capito, è questo è l'aspetto più tragicomico di questa fantascientifica vicenda, che i soggetti più critici per il processo SISTRI (vale a dire trasportatori ed impianti) non proveranno neanche ad utilizzare il sistema tramite token, ma avranno bisogno di un software gestionale. A parte qualche solito straordinario speculatore, credete davvero che le società di software si assumano la responsabilità di scrivere qualcosa su SISTRI per conto di un loro cliente senza neanche avere uno straccio di ufficializzazione dell'interoperabilità con almeno (!) 90 giorni di anticipo (n.b.: anche fossero 60 saremmo già fuori tempo massimo)?
4. credete davvero che le aziende abbiano tempo e voglia, con la chiusura dell'anno a ridosso e con la crisi che attanaglia già il mercato, di perdere altro tempo dietro a questa genialata all'italiana?

Last but not least, una considerazione personale: SISTRI può essere uno strumento utile per risolvere alcuni problemi nel traffico dei rifiuti. Ma non è continuando a mettere pezze ad una barca che fa acqua da tutte le parti che si riesce a traghettare l'oceano. Il sistema va ripensato: se provano a farlo partire il 9 febbraio sarà una carneficina. Mi auguro davvero che al Ministero qualche persona dotata di buon senso (e ve ne sono) capisca che questo non è proprio il momento opportuno per vessare le aziende di questo ennesimo inutile (o quasi!) adempimento.

Buonanotte a tutti!
Matteo
avatar
teogros
Membro della community

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 25.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDATE NEL SITO SISTRI

Messaggio  Admin il Sab Dic 10, 2011 11:31 am

E' vero. Una delle pre-condizioni per la partenza del sistema e' la garanzia di un'interoperabilita' che sia stata messa perfettamente a punto.
Le aziende chiamate alla scadenza del 9 febbraio sono quelle più' strutturate e quasi tutte abituate ad operare con software gestionali.
Francamente non mi e' chiaro lo stato dell'arte in materia di interoperabilita', per cui non saprei dire, da questo punto di vista, se la scadenza di febbraio sia velleitaria.
Mi sono, invece, perfettamente chiare le conseguenze delle ultime "semplificazioni" in tema di tracciabilita'. L'amica Aurora le ha ottimamente esposte in un suo recente contributo, che cerchero' di ritrovare.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6436
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDATE NEL SITO SISTRI

Messaggio  teogros il Sab Dic 10, 2011 11:42 am

Admin ha scritto:E' vero. Una delle pre-condizioni per la partenza del sistema e' la garanzia di un'interoperabilita' che sia stata messa perfettamente a punto.
Le aziende chiamate alla scadenza del 9 febbraio sono quelle più' strutturate e quasi tutte abituate ad operare con software gestionali.
Francamente non mi e' chiaro lo stato dell'arte in materia di interoperabilita', per cui non saprei dire, da questo punto di vista, se la scadenza di febbraio sia velleitaria.
Mi sono, invece, perfettamente chiare le conseguenze delle ultime "semplificazioni" in tema di tracciabilita'. L'amica Aurora le ha ottimamente esposte in un suo recente contributo, che cerchero' di ritrovare.

Grazie se lo ritrovi!
Per come mi è stata spiegata da fonti interne, vuole "equiparare" il pulsante "Salva" al pulsante "Firma"... questa è la genialata del Ministero! Un boomerang!

Quanto all'interoperabilità, quel che ho sempre detto (urlando nel deserto) è che servono ALMENO 90 giorni tra l'ufficializzazione e la partenza. Questo perchè le software house hanno forze diverse e, soprattutto, tante aziende hanno software sviluppati in casa che necessitano di ancor più tempo per essere adeguati. 90 giorni, per questa rivoluzione, appena sufficienti perchè il modo di lavorare, anche con i software, viene stravolto completamente. I programmi vanno aggiornati, testati, distribuiti e vanno formate le persone. Come credete che questo sia fattibile in 55 giorni di cui 15 di ferie natalizie (anche se il dm uscisse lunedì)?
avatar
teogros
Membro della community

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 25.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDATE NEL SITO SISTRI

Messaggio  Chimera il Sab Dic 10, 2011 1:29 pm

Admin ha scritto: L'amica Aurora le ha ottimamente esposte in un suo recente contributo, che cerchero' di ritrovare.
E' questo per caso?
http://www.sistriforum.com/t7234p15-sistri-sono-operative-le-semplificazioni?highlight=aurora[/url]
avatar
Chimera
Utente Attivo

Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 04.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDATE NEL SITO SISTRI

Messaggio  Admin il Sab Dic 10, 2011 1:48 pm

Grazie Smile

Lo scotto da pagare per le semplificazioni e' altissimo in termini di tracciabilita'.
Il sistema rischia di diventare poco più' di un editor.
Forse riusciremo ad azzerare i due anni di ritardo con cui vengono resi noti i dati MUD, ma i problemi dell'Italia non sono quelli.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6436
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

ANDATE SUL SITO SISTRI

Messaggio  RAISSA il Sab Dic 10, 2011 2:26 pm

Condivido il parere di Teogros e Admin.....
Se il 09/02 il Sistri partirà con tutte queste problematiche ancora aperte (e non è neanche detto che il sistema supporti tutti gli accessi visto che anche per gli ultimi test non si sa esattamente quante imprese hanno partecipato...) probabilmente farà il botto, il Ministero farà una figura da cioccolataio in via ufficiale (per non dire di peggio) e forse davanti alla catastrofe della paralisi del settore si decideranno ad abolirlo definitivamente o a sospenderlo per sistemare il tutto (con un rinvio di almeno 1 anno perchè di 3 mesi in 3 mesi finora si è visto che non si arriva a capo di nulla).
Spero che il Ministro Clini ci pensi bene perchè in caso di una impietosa figuraccia metterebbe una bella nota di demerito sul suo sfavillante curriculum.
avatar
RAISSA
Utente Attivo

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 02.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDATE NEL SITO SISTRI

Messaggio  teogros il Sab Dic 10, 2011 3:37 pm

Signori la tracciabilità non salta con le semplificazioni introdotte!

L'intento del Ministero è dare all'inserimento del movimento in SISTRI lo stesso valore legale che ha la firma! Le aziende devono continuare ad operare in tempo reale nel sistema, utilizzando però solo la funzione di salvataggio! Quella di firma è posticipata di 10 giorni (o 2) ma per le aziende questa è una non-semplificazione, anzi!
avatar
teogros
Membro della community

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 25.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDATE NEL SITO SISTRI

Messaggio  teogros il Sab Dic 10, 2011 3:41 pm

Admin ha scritto:Grazie Smile

Lo scotto da pagare per le semplificazioni e' altissimo in termini di tracciabilita'.
Il sistema rischia di diventare poco più' di un editor.
Forse riusciremo ad azzerare i due anni di ritardo con cui vengono resi noti i dati MUD, ma i problemi dell'Italia non sono quelli.

Admin al MATTM ancora non sono riusciti a capire una cosa semplicissima: per perseguire il loro fine ed evitare il disastroso impatto che questo sistema ha sugli operatori era sufficiente che SISTRI dematerializzasse solo il Formulario di Trasporto. L'idea di gestire anche i registri obbliga le aziende a stravolgere i loro processi e non fornisce all'amministrazione alcun tipo di vantaggio (basta riflettere un secondo per comprendere questo ultimo aspetto).

Purtroppo il progetto è nato male e finirà peggio, anche per colpa delle nostre associazioni di categoria che non hanno il coraggio e/o le competenze per portare al tavolo ministeriale i veri problemi e dare contributi costruttivi capaci di risolvere i problemi.
avatar
teogros
Membro della community

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 25.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDATE NEL SITO SISTRI

Messaggio  Admin il Sab Dic 10, 2011 4:16 pm

Non ho testato le ultime modifiche, ma se si tratta di questo allora si' che siamo messi peggio.
Dove sarebbe l'accoglimento delle richieste degli operatori???
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6436
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDATE NEL SITO SISTRI

Messaggio  teogros il Sab Dic 10, 2011 4:39 pm

Admin ha scritto:Non ho testato le ultime modifiche, ma se si tratta di questo allora si' che siamo messi peggio.
Dove sarebbe l'accoglimento delle richieste degli operatori???

Non c'è, infatti! Questo è il vero problema!

Stanno giocando in maniera sottile sul caos normativo che vige. Drizziamo le orecchie perchè questa fregatura è doppia, rispetto a prima.
avatar
teogros
Membro della community

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 25.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDATE NEL SITO SISTRI

Messaggio  Admin il Mar Dic 13, 2011 9:39 am

Per ora, nulla di nuovo sotto il sole: http://www.sistri.it/Documenti/Allegati/ANDAMENTO_ATTIVITA_SISTRI.pdf
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6436
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDATE NEL SITO SISTRI

Messaggio  marcosperandio il Mar Dic 13, 2011 9:54 am

Admin ha scritto:Per ora, nulla di nuovo sotto il sole: http://www.sistri.it/Documenti/Allegati/ANDAMENTO_ATTIVITA_SISTRI.pdf
La tabella giornaliera è proprio da calma piatta con poco più di 3000 tra schede e cronologico.

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
avatar
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 48
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDATE NEL SITO SISTRI

Messaggio  sviluppo il Mar Dic 13, 2011 10:52 am

Ma a breve non dovrebbe uscire il DM che il ministero è obbligato a creare entro il 15 di questo mese??
Question
avatar
sviluppo
Utente Attivo

Messaggi : 244
Data d'iscrizione : 08.03.10
Età : 31
Località : Mercato San Severino

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDATE NEL SITO SISTRI

Messaggio  teogros il Mar Dic 13, 2011 10:57 am

Admin ha scritto:Per ora, nulla di nuovo sotto il sole: http://www.sistri.it/Documenti/Allegati/ANDAMENTO_ATTIVITA_SISTRI.pdf

Continuano a utilizzarlo quelli che lo utilizzavano prima. Probabilmente qualcuno già dotato di interoperabilità che fa movimenti in modo quasi automatico. Non vedo chi altro possa suicidarsi andando a lavorare contemporaneamente su carta e SISTRI.
avatar
teogros
Membro della community

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 25.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDATE NEL SITO SISTRI

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum