Gestione rifiuti da fallimento

Andare in basso

Gestione rifiuti da fallimento Empty Gestione rifiuti da fallimento

Messaggio  paolaperazzolo il Mer Dic 07, 2011 10:06 am

Ciao a tutti...vi chiedo un vostro parere in merito alla seguente questione. Il giudice ha autorizzato l'avvio a recupero/smaltimento dei rifiuti di un'azienda in seguito a fallimento (poche cose, un pò d'olio, qualche pc, ecc.) che dovrà avvenire in tempi strettissimi. Secondo me la prima cosa da fare è vidimare un registro c/s e successivamente fare le varie registrazioni di carico e scarico (quando arriveranno le quarte copie fir). Siete daccordo? Per il sistri non c'è il tempo materiale di avviarlo, ed essendo in doppio binario io sinceramente farei tutto alla vecchia maniera con i cartacei....voi che ne pensate?
paolaperazzolo
paolaperazzolo
Membro della community

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 29.09.10
Età : 42
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

Gestione rifiuti da fallimento Empty Re: Gestione rifiuti da fallimento

Messaggio  isamonfroni il Mer Dic 07, 2011 10:25 am

Penso che se fai tutto prima del 9 febbraio sei a posto.........

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12726
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 62
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Gestione rifiuti da fallimento Empty Re: Gestione rifiuti da fallimento

Messaggio  Supremoanziano il Mer Dic 07, 2011 10:42 am

Se la procedura fallimentare è già avviata, l'impresa non opera (o almeno non dovrebbe operare) quindi è prevedibile che non produrrà mai più rifiuti pericolosi (o non pericolosi se è sopra i 10 dipendenti) e conseguentemente non dovrebbe iscriversi al Sistri. Ma è strano che già non lo fosse... a meno che il fallimento non sia partito già da qualche anno...

In ogni caso per smaltire i rifiuti che sono lì presenti è corretto annotarli nel registro vidimato e smaltirli attraverso FIR.

Il registro può essere quello della precedente "gestione" (se lo avevano) dato che l'azienda è sempre quella e cambia solo il legale rappresentante (il curatore fallimentare)
Supremoanziano
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1493
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Torna in alto Andare in basso

Gestione rifiuti da fallimento Empty Re: Gestione rifiuti da fallimento

Messaggio  paolaperazzolo il Mer Dic 07, 2011 11:09 am

Grazie mille per le informazioni. In effetti adesso provo a sincerarmi con il curatore fallimentare che la ditta non si fosse già iscritta al sistri....ma se anche lo fosse forse meglio gestire i rifiuti alla vecchia maniera e avviare le pratriche per la restituzione della preziossisssssssima chiavetta al signor sistri!!!! Wink
paolaperazzolo
paolaperazzolo
Membro della community

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 29.09.10
Età : 42
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

Gestione rifiuti da fallimento Empty Re: Gestione rifiuti da fallimento

Messaggio  Supremoanziano il Mer Dic 07, 2011 11:18 am

Quoto. Vedrai che il sig. Sistri te ne sarà grato per sempre.
Supremoanziano
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1493
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Torna in alto Andare in basso

Gestione rifiuti da fallimento Empty Re: Gestione rifiuti da fallimento

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum