Il ministro Clini parla del SISTRI: in arrivo un decreto legge?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il ministro Clini parla del SISTRI: in arrivo un decreto legge?

Messaggio  Mike77 il Mer Nov 30, 2011 1:32 pm

http://www.pmi.it/impresa/normativa/news/49554/sistri-e-condono-edilizio-le-novita-del-ministro-clini.html

Saluti.

Mike77
Utente Attivo

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 15.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Clini parla del SISTRI: in arrivo un decreto legge?

Messaggio  matilde il Mer Nov 30, 2011 1:37 pm

Mike77 ha scritto:
http://www.pmi.it/impresa/normativa/news/49554/sistri-e-condono-edilizio-le-novita-del-ministro-clini.html

Saluti.


non ho parole

Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked confused bur

matilde
Utente Attivo

Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 17.08.10
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Clini parla del SISTRI: in arrivo un decreto legge?

Messaggio  Admin il Mer Nov 30, 2011 1:39 pm

con misure ad hoc che arriveranno in uno schema di Dl nel CdM del prossimo 5 dicembre.
Se non altro, non ci sarà molto da aspettare...

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Clini parla del SISTRI: in arrivo un decreto legge?

Messaggio  CROCIDOLITE il Mer Nov 30, 2011 2:03 pm

Admin ha scritto:
con misure ad hoc che arriveranno in uno schema di Dl nel CdM del prossimo 5 dicembre.
Se non altro, non ci sarà molto da aspettare...

Spero equivalga a " ... so del problema, ascolterò cosa tutti hanno da dirmi e poi agirò di conseguenza, tenendo conto che la tracciabilità del rifiuto rimane un obbiettivo di primaria importanza"; detto in perfetto gergo politichese (copyrigth della mia amica Gianna, che condivido anche io)

CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Clini parla del SISTRI: in arrivo un decreto legge?

Messaggio  Lilika il Mer Nov 30, 2011 2:29 pm

...dobbiamo preoccuparci?? Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked

Lilika
Utente Attivo

Messaggi : 1230
Data d'iscrizione : 23.11.11
Età : 34
Località : Vercelli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Clini parla del SISTRI: in arrivo un decreto legge?

Messaggio  GEFRA il Mer Nov 30, 2011 3:53 pm

Lilika ha scritto:...dobbiamo preoccuparci?? Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked


SECONDO ME PER IL MOMENTO NO!!

E' MATERIALMENTE IMPOSSIBILE FAR PARTIRE IL SISTRI IL 9 FEBBRAIO!!

GEFRA
Membro della community

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 09.03.11
Età : 41
Località : VERONA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Clini parla del SISTRI: in arrivo un decreto legge?

Messaggio  VdT il Mer Nov 30, 2011 4:30 pm

"invitando «chi è contrario a dirlo espressamente»"

mi sbaglio o fino ad oggi molta gente ha espresso il proprio pensiero contrario al SISTRI? C'era qualcuno ad ascoltare queste parole? No si è semplicemente detto: chi è favorevole ok, chi non è favorevole è un ecomafioso. Spero che ora qualcosa inizi a cambiare.

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.

VdT
Moderatore

Messaggi : 1857
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 34
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Clini parla del SISTRI: in arrivo un decreto legge?

Messaggio  MARA QUATRANA il Mer Nov 30, 2011 5:03 pm

GEFRA ha scritto:
Lilika ha scritto:...dobbiamo preoccuparci?? Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked


SECONDO ME PER IL MOMENTO NO!!

E' MATERIALMENTE IMPOSSIBILE FAR PARTIRE IL SISTRI IL 9 FEBBRAIO!!

SPERO ANCHE IO CHE NON PARTE IL 9 No

MARA QUATRANA
Membro della community

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 20.07.11
Età : 35

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Clini parla del SISTRI: in arrivo un decreto legge?

Messaggio  haik10 il Mer Nov 30, 2011 5:38 pm

Egregio Ministro Clini
Visto che Lei ha preso atto del 'problema' Sistri, io da operatore del settore rifiuti la invito a non basare la sua opinione sull'equazione:
Sistri= lotta alle ecomafie.
O anche:
sistri=lotta contro l'inquinamento o impatto ambientale.
Il sistri non combatte nessuno di questi problemi, anzi, questo sistema incentiva la convenienza a delinquere ai danni dell'ambiente, polpolazione e delle aziende oneste.
Capisco che è inutile spiegare cos'è il sistri alle persone che non sono addentrate nel settore rifiuti, ma questo sistema di tracciabilità potrà creare ulteriori danni verso l'ambiente, al prezzo di maggiori entrate nei confronti di soggetti spregiudicati.
Il problema rifiuti ,in Italia, va risolto solo con una legge seria, flessibile e innovativa, tutto ciò che manca alla d.lgs.n 152/2006.
Il rifiuto deve essere effettivamente una risorsa e non un corpo del reato, i soggetti coinvolti devono avere l'interesse e la convenienza di conferire il rifiuto verso le normali procedure di recupero o smaltimento, magari avendo degli incentivi.
Già, dimenticavo, in Italia non esite l'incentivo al miglioramento dell'ambiente,in Italia esiste l'agevolazione delle cricche e degli affaristi o come rubare i soldi allo Stato celando il tutto con la lotta alle ecomafie.
Intanto, moltissime aziende e operatori del settore rifiuti, si trovano in una fase di stallo perchè non conoscono cosa succederà con questo sistri, non sanno se saranno limitati quotidianamente dalle lentezze e inefficenze di questo sistema, per non parlare di tutte le assurdità.
Anzi , proprio le aziende serie che operano nel settore rifiuti, sanno benissimo che tale sistema provocherà rallentamenti e inefficenze tali da cedere il passo ai disonesti.
In Italia ,data una norma, si trova l'inganno. Per il sistri è già stato trovato l'inganno(anche se tecnologico e non normativo), ma questo sarà argomento di discussione futuro.
Spero proprio che questa farsa chiamata sistri finisca presto e che verranno ammessi gli errori e i reali scopi di lucro.
Visto che Lei è un tecnico e non un politico, spero che valuti seriamente questo 'disagio' provocato alle aziende oneste, ed eviti questa situazione assurda chiamata sistri, non agevolando ancora una volta i disonesti e le varie cricche che hanno progettato e lucrato su questo caos.
Buon lavoro.


haik10
Utente Attivo

Messaggi : 317
Data d'iscrizione : 13.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Clini parla del SISTRI: in arrivo un decreto legge?

Messaggio  Admin il Mer Nov 30, 2011 5:55 pm

Io non sarei ottimista, tuttavia una riflessione si impone.
Perche' ricorrere alla decretazione d'urgenza e non a un decreto ministeriale?
Per emendare una norma di rango primario.
A quali interventi pensa il neoministro?
Forse ad una rimodulazione dei termini perche' si sara' reso conto che il sistema e le imprese non sono ancora pronte e la scadenza del 9 febbraio 2012, ricordiamolo e' fissata per legge e non per DM.
Ma questo vuol dire anche che c'e' la volonta' di partire.
Poi c'e' da mettere in conto la longevita' di questo governo, ma questa e' un'altra storia.
Il Sistri rischia di diventare una patata bollente che passa da un esecutivo al successivo senza che un ministro autorevole si accolli la responsabilita' politica di avviarlo o di decretarne la fine.
In uno stallo che non giova a nessuno.

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Clini parla del SISTRI: in arrivo un decreto legge?

Messaggio  smonter il Gio Dic 01, 2011 11:59 am

haik10 ha scritto:Egregio Ministro Clini
Visto che Lei ha preso atto del 'problema' Sistri, io da operatore del settore rifiuti la invito a non basare la sua opinione sull'equazione:
Sistri= lotta alle ecomafie.
O anche:
sistri=lotta contro l'inquinamento o impatto ambientale.
Il sistri non combatte nessuno di questi problemi, anzi, questo sistema incentiva la convenienza a delinquere ai danni dell'ambiente, polpolazione e delle aziende oneste.
Capisco che è inutile spiegare cos'è il sistri alle persone che non sono addentrate nel settore rifiuti, ma questo sistema di tracciabilità potrà creare ulteriori danni verso l'ambiente, al prezzo di maggiori entrate nei confronti di soggetti spregiudicati.
Il problema rifiuti ,in Italia, va risolto solo con una legge seria, flessibile e innovativa, tutto ciò che manca alla d.lgs.n 152/2006.
Il rifiuto deve essere effettivamente una risorsa e non un corpo del reato, i soggetti coinvolti devono avere l'interesse e la convenienza di conferire il rifiuto verso le normali procedure di recupero o smaltimento, magari avendo degli incentivi.
Già, dimenticavo, in Italia non esite l'incentivo al miglioramento dell'ambiente,in Italia esiste l'agevolazione delle cricche e degli affaristi o come rubare i soldi allo Stato celando il tutto con la lotta alle ecomafie.
Intanto, moltissime aziende e operatori del settore rifiuti, si trovano in una fase di stallo perchè non conoscono cosa succederà con questo sistri, non sanno se saranno limitati quotidianamente dalle lentezze e inefficenze di questo sistema, per non parlare di tutte le assurdità.
Anzi , proprio le aziende serie che operano nel settore rifiuti, sanno benissimo che tale sistema provocherà rallentamenti e inefficenze tali da cedere il passo ai disonesti.
In Italia ,data una norma, si trova l'inganno. Per il sistri è già stato trovato l'inganno(anche se tecnologico e non normativo), ma questo sarà argomento di discussione futuro.
Spero proprio che questa farsa chiamata sistri finisca presto e che verranno ammessi gli errori e i reali scopi di lucro.
Visto che Lei è un tecnico e non un politico, spero che valuti seriamente questo 'disagio' provocato alle aziende oneste, ed eviti questa situazione assurda chiamata sistri, non agevolando ancora una volta i disonesti e le varie cricche che hanno progettato e lucrato su questo caos.
Buon lavoro.


clap dove dobbiamo firmare per mandarla al ministro???

smonter
Utente Attivo

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 15.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Clini parla del SISTRI: in arrivo un decreto legge?

Messaggio  Six gear il Gio Dic 01, 2011 12:03 pm

Admin ha scritto:
In uno stallo che non giova a nessuno.

Sicuramente a qualcuno si.
Fra poco sarà di nuovo aprile. Fra poco qualcuno dovrà pagare, forse si, forse no. Qualcuno si sentirà in dovere di versare contributi, forse si, forse no.

Ma la mia è solo faciloneria disfattista... già... Very Happy

Six gear
Utente Attivo

Messaggi : 634
Data d'iscrizione : 17.11.10
Età : 34
Località : Perugia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Clini parla del SISTRI: in arrivo un decreto legge?

Messaggio  Admin il Gio Dic 01, 2011 12:11 pm

Six, quei soldi sono fermi.
E' vero che siamo in Italia, ma nemmeno nel paese delle banane e' possibile liquidare una commessa senza collaudare la fornitura.

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Clini parla del SISTRI: in arrivo un decreto legge?

Messaggio  smonter il Gio Dic 01, 2011 12:30 pm

Admin ha scritto:Six, quei soldi sono fermi.
E' vero che siamo in Italia, ma nemmeno nel paese delle banane e' possibile liquidare una commessa senza collaudare la fornitura.

ma siamo sicuri che siano davvero fermi???

smonter
Utente Attivo

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 15.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Clini parla del SISTRI: in arrivo un decreto legge?

Messaggio  GEFRA il Gio Dic 01, 2011 1:23 pm

SECONDO ME I SOLDI SONO GIA' BELLI CHE ANDATI....
E adesso, onde evitare rivolte, tentano di mettere in pista l'aborto malriuscito di un sistema che è stato concepito da menti avulse anche dalla più flebile scintilla di intelligenza.
L'ultima speranza é che questo governo resti "tecnico" quel tanto che basta da non dover leccare nessuno, potendo finalmente mettere fine a questa caxxxx!!

GEFRA
Membro della community

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 09.03.11
Età : 41
Località : VERONA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Clini parla del SISTRI: in arrivo un decreto legge?

Messaggio  Admin il Dom Dic 04, 2011 10:44 pm

In un CdM foriero di grosse novita' si avverte appena la presenza del ministro dell'ambiente con qualche provvedimento in tema di ristrutturazioni e risparmio energetico: http://www.governo.it/GovernoInforma/Consiglio_ministri_20111204.pdf
Per il resto occorrera' attendere.

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Clini parla del SISTRI: in arrivo un decreto legge?

Messaggio  Mike77 il Lun Dic 05, 2011 9:40 am

Questo era forse l'unico esito che non mi aspettavo.
Sono d'accordo che c'erano ben altri argomenti in discussione, ma trenta secondi di tempo per analizzare un testo del ministro dell'ambiente sul SISTRI li potevano anche trovare. Tanto più che Clini si era sbilanciato annunciando che da questo consiglio dei ministri sarebbero usciti dei provvedimenti.
E' vero che gli altri argomenti all'ordine del giorno erano (in proporzione) molto più urgenti e importanti, ma arrivati a questo punto fare un po' di chiarezza sul SISTRI non mi sembra (in valore assoluto) poco importante.
Trovo deleterio che le istituzioni, dopo avercele messe, continuino a lasciare 300000 imprese italiane in questo stato di continua incertezza.

Mike77
Utente Attivo

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 15.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ministro Clini parla del SISTRI: in arrivo un decreto legge?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 1:53 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum