Ultimi argomenti
» alimenti esplosivi
Da tfrab Ieri alle 12:10 pm

» Bibliografia suggerita per esame ADR
Da karl1 Ieri alle 11:14 am

» Autista esterno con partita iva
Da Paolo UD Ieri alle 10:50 am

» Fanghi di perforazione con bentonite
Da matteorossi Mer Nov 22, 2017 1:28 pm

» Manufatti cemento - cer.
Da Aurora Brancia Mer Nov 22, 2017 12:56 pm

» Terre e rocce da scavo, la nuova disciplina
Da Aurora Brancia Mer Nov 22, 2017 12:18 pm

» Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo
Da Aurora Brancia Mar Nov 21, 2017 5:56 pm

» formulario o fattura di vendita?
Da Sciùr Colombo Mar Nov 21, 2017 5:54 pm

» Designazione ufficiale di trasporto per i rifiuti
Da homer Lun Nov 20, 2017 10:15 pm

» rifiuti contaminati da saliva
Da carla82 Lun Nov 20, 2017 2:37 pm


deposito temporaneo cantiere (terre da scavo)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

deposito temporaneo cantiere (terre da scavo)

Messaggio  mao1972 il Lun Nov 21, 2011 6:38 pm

Dovendo allestire un cantiere (che, si stima, rimarrà attivo circa 2 anni) per la posa delle condotte del teleriscaldamento in un "Sito contaminato di Interesse Nazionale" tutte le terre da scavo saranno trattate come rifiuti. Essendo gli scavi adiacenti alla strada e mancando nell'area del cantiere un'area per lo stoccaggio del terreno escavato in attesa di caratterizzazione analitica e successivo avvio a smaltimento, si pensava di utilizzare allo scopo un terreno (disponibile in affitto) nelle prossime vicinanze (ma non immediatamente confinante) del cantiere stesso.
Considerando che il luogo di stoccaggio non è NEL cantiere (la distanza non supera comunque il Km), tale stoccaggio può comunque essere considerato come un deposito temporaneo (la recente Sentenza della Corte di Cassazione 28204 richiama che "... il luogo di rilevante ai fini della nozione di deposito temporaneo non è circoscritto al solo luogo di produzione, potendosi eventualmente estendere ad altro sito nella disponibilità dell'impresa, è però necessario che vi sia un collegamento funzionale con quello ove la produzione avviene")?
Chi potrebbe eventualmente esporsi in merito (ARPA, Provincia, Comune,...)?

In caso di accoglimento della tesi, come potrebbe essere gestito il seppur breve tragitto su strada dalla zona di scavo a questo deposito temporaneo "distaccato"?
Grazie!
avatar
mao1972
Membro della community

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 23.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: deposito temporaneo cantiere (terre da scavo)

Messaggio  zesec il Mar Nov 22, 2011 10:06 am

No, il "collegamento funzionale" presuppone che i rifiuti non viaggino sul suolo pubblico. Deve intendersi un terreno adiacente collegato da un varco che non comporta passaggio sulla pubblica via, da una strada privata o un terreno anche non adiacente ma collegato da sistemi di trasferimento che escludano il passaggio sulla pubblica via (es: teleferica).
In sostanza, non importa se per raggiungere il sito fai meno di un chilometro, cento chilometri o 10 metri: non ti è consentito passare sulla pubblica via senza le previste autorizzazioni.
Nel tuo caso, quindi, se vuoi sfruttare quel terreno situato nelle vicinanza, devi far autorizzare il deposito preliminare o la messa in riserva (D15 o R13) e gestire quel trasferimento come trasporto di rifiuti (formulario e forse un giorno Sistri).
avatar
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: deposito temporaneo cantiere (terre da scavo)

Messaggio  mao1972 il Mar Nov 22, 2011 10:35 am

zesec ha scritto:... e gestire quel trasferimento come trasporto di rifiuti (formulario e forse un giorno Sistri).

Grazie zesec per la risposta.

La fase citata mi pone un dubbio (il tema "terre e rocce da scavo" è per me abbastanza ignoto...): mi risulta che le "terre" (almeno le non pericolose) siano escluse dal Sistri. Mi sono perso qualcosa o si è ventilata qualche futura prossima modifica?

Grazie ancora.
Buona giornata.
avatar
mao1972
Membro della community

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 23.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: deposito temporaneo cantiere (terre da scavo)

Messaggio  zesec il Mar Nov 22, 2011 10:52 am

Sì, hai ragione. I produttori di rifiuti non pericolosi ceh derivano da attività di costruzione, demolizione e scavo non hanno l'obbligo dell'adesione al Sistri (ma potreebbero aderirvi volontariamente).
avatar
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: deposito temporaneo cantiere (terre da scavo)

Messaggio  zesec il Mar Nov 22, 2011 10:54 am

Per ora, aggiungo.
avatar
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: deposito temporaneo cantiere (terre da scavo)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum