sacchi in plastica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

sacchi in plastica

Messaggio  4R il Mer Nov 16, 2011 5:32 pm

Salve,
secondo voi i sacchi in plastica vuoti possono essere considerati sottoprodotto, MPS all'origne o rifiuti?
Caso di un'azienda che vorrebbe cedere sacchi in plastica vuoti (come sottoprod. o MPS all'origine) gratutitamente ad un produttore buste in plastica.
Può farlo secondo voi?
4R
avatar
4R
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 14.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: sacchi in plastica

Messaggio  riger il Mer Nov 16, 2011 6:06 pm

sacchi di plastica "vuoti" nel senso che sono imballaggi usati? certamente non sottoprodotti ne' MPS!

Se invece sono "cambi di misura" della tua produzione potrebbero anche essere sottoprodotti, perché collaterali ed indispensabili alla tua produzione principale (cioè il sacchetto di misura corretta), ma verifica bene le condizioni dell'art.184-bis del 152/06

il fatto che però la cessione sia a titolo gratuito implica in qualche modo che il materiale abbia scarso o nullo valore di mercato, e perciò tu te ne voglia disfare, quindi senza girarci tanto intorno è rifiuto!
avatar
riger
Moderatore

Messaggi : 3876
Data d'iscrizione : 15.07.10
Età : 36
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: sacchi in plastica

Messaggio  4R il Gio Nov 17, 2011 10:30 am

imballaggi in plastica vuoti.
Per la mia attività produttiva utilizzo una mat. prima confezionata in sacchi in plastica.
il quesito riguarda appunto tali sacchi.
Escludendo il sottoprodotto in quanto non derivano da un processo produttivo (anche se il requisito del valore di mercato mi sembra sia stato eliminato dal DLgs 205), secondo voi rifiuto o MPS all'origine (attuale EOW)?
avatar
4R
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 14.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: sacchi in plastica

Messaggio  riger il Gio Nov 17, 2011 11:54 am

4R ha scritto:imballaggi in plastica vuoti.
Per la mia attività produttiva utilizzo una mat. prima confezionata in sacchi in plastica.
il quesito riguarda appunto tali sacchi.
Escludendo il sottoprodotto in quanto non derivano da un processo produttivo (anche se il requisito del valore di mercato mi sembra sia stato eliminato dal DLgs 205), secondo voi rifiuto o MPS all'origine (attuale EOW)?

il requisito del valore di mercato non è un requisito di legge, è vero, ma è discriminante in caso di controllo (per la regola che vuole che le interpretazioni e le circolari interne degli organi di controllo valgano più della gazzetta ufficiale... Sad )
per il resto, a mio avviso sono inequivocabilmente rifiuti perché derivanti da post-consumo.
avatar
riger
Moderatore

Messaggi : 3876
Data d'iscrizione : 15.07.10
Età : 36
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: sacchi in plastica

Messaggio  isamonfroni il Gio Nov 17, 2011 1:01 pm

4R ha scritto:imballaggi in plastica vuoti.
Imballaggi vuoti= rifiuti
Ti sei risposto da solo

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12419
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: sacchi in plastica

Messaggio  Mariangela il Ven Nov 18, 2011 8:55 am

4R ha scritto:imballaggi in plastica vuoti.
Per la mia attività produttiva utilizzo una mat. prima confezionata in sacchi in plastica.
il quesito riguarda appunto tali sacchi.
Escludendo il sottoprodotto in quanto non derivano da un processo produttivo (anche se il requisito del valore di mercato mi sembra sia stato eliminato dal DLgs 205), secondo voi rifiuto o MPS all'origine (attuale EOW)?

Non penso tu possa farli passare come E.o.W. il regolamento 333 parla solo di ferro, acciaio, alluminio. flower
avatar
Mariangela
Utente Attivo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 03.06.10
Età : 53
Località : PROVINCIA DI MILANO

Tornare in alto Andare in basso

Re: sacchi in plastica

Messaggio  Ambiente Legale il Lun Lug 16, 2012 10:44 am

A proposito della plastica usata per gli imballaggi, la Cassazione ha affermato che non è sottoprodotto, quindi è rifiuto. La plastica già usata per gli imballaggi, non è pronta per il reimpiego nel momento in cui si origina, nel corso del processo rivolto alla produzione. Viene, pertanto, sottoposta ad operazioni di macinazione, non costituenti parte integrante del processo produttivo principale ed aventi funzione di contribuire alla trasformazione del materiale per consentirne l'inserimento in un nuovo ciclo produttivo. In tal senso si è espressa la Cassazione nella recentissima pronuncia del 26 giugno n. 25203. Sottoprodotto, infatti, è ciò che non è mai stato rifiuto, costituendo, invece, materiale immediatamente riutilizzabile.

L'operazione di triturazione delle materie plastiche che hanno terminato il proprio ciclo di vita quali imballaggi è, infatti, un'operazione di recupero di rifiuti, finalizzata a conferire agli stessi consistenza diversa rispetto al materiale di partenza così da consentire il nuovo svolgimento di un ruolo utile e soggetta, come tale, all'obbligo di autorizzazione.
avatar
Ambiente Legale
Partner

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 10.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: sacchi in plastica

Messaggio  riger il Lun Lug 16, 2012 1:43 pm

Ambiente Legale ha scritto:A proposito della plastica usata per gli imballaggi, la Cassazione ha affermato che non è sottoprodotto, quindi è rifiuto. La plastica già usata per gli imballaggi, non è pronta per il reimpiego nel momento in cui si origina, nel corso del processo rivolto alla produzione. Viene, pertanto, sottoposta ad operazioni di macinazione, non costituenti parte integrante del processo produttivo principale ed aventi funzione di contribuire alla trasformazione del materiale per consentirne l'inserimento in un nuovo ciclo produttivo. In tal senso si è espressa la Cassazione nella recentissima pronuncia del 26 giugno n. 25203. Sottoprodotto, infatti, è ciò che non è mai stato rifiuto, costituendo, invece, materiale immediatamente riutilizzabile.

L'operazione di triturazione delle materie plastiche che hanno terminato il proprio ciclo di vita quali imballaggi è, infatti, un'operazione di recupero di rifiuti, finalizzata a conferire agli stessi consistenza diversa rispetto al materiale di partenza così da consentire il nuovo svolgimento di un ruolo utile e soggetta, come tale, all'obbligo di autorizzazione.
Non che servisse la Cassazione per dire che un imballaggio usato è per forza di cose risultato finale e voluto del processo produttivo di qualcun altro, e perciò col sottoprodotto c'entra nulla...
avatar
riger
Moderatore

Messaggi : 3876
Data d'iscrizione : 15.07.10
Età : 36
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: sacchi in plastica

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum