GIAN75

Andare in basso

GIAN75 Empty GIAN75

Messaggio  GIAN75 il Lun Nov 07, 2011 2:41 pm

Salve a tutti,

mi chiamo Paolo e sono un geometra. Non mi sono mai occupato prima del settore rifiuti ma ho scoperto da poco la "novità" Sistri e l'argomento mi appassiona soprattutto perchè mi piace l'operatività delle varie fasi attraverso la connessione telematica. Vorrei inserirmi all'interno di un'azienda ritagliandomi il ruolo di delegato/responsabile per la gestione dei rifiuti.
Ho la possibilità a breve di svolgere il corso base per "Responsabile tecnico per la gestione dei rifiuti" il quale è a pagamento e soprattutto comporta poi il frequentare ulteriori corsi di specializzazione.

Vorrei chiedervi un consiglio: voi ritenete attinente, per il "solo" ruolo di addetto al Sistri in un contesto di lavoro dipendente, lo svolgere questi corsi? Costruirsi una professionalità in questo settore, può aprire reali possibilità di lavoro, considerato che ho superato i 30 anni e non ho esperienza pregressa in questo contesto?

Gradirei leggere alcuni pareri, visto che entro giovedì devo decidere se investire 800 euro per fare questo corso. Ah..sono disoccupato...

Un saluto e ringrazio
GIAN75
GIAN75
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 26.10.11

Torna in alto Andare in basso

GIAN75 Empty Re: GIAN75

Messaggio  geofranz67 il Lun Nov 07, 2011 2:55 pm

Ciao
Dal mio punto di vista il corso è utile solo se sei sicuro di trovare il posto subito dopo. Scusa la franchezza (dovuta alla mia esperienza personale) ma generalmente sti corsi producono solo carta (e guadagno per chi li organizza). Question
geofranz67
geofranz67
Partner

Messaggi : 410
Data d'iscrizione : 21.12.10
Età : 51
Località : Desio (MB)

Torna in alto Andare in basso

GIAN75 Empty Re: GIAN75

Messaggio  giovannam il Lun Nov 07, 2011 3:03 pm

Scusa Paolo ma se eventualmente il Sistri subisse ulteriori rinvii e magari non entrasse in vigore? Forse il corso dovresti farlo in maniera meno specifica e forse riferito alla gestione dei rifuti in maniera piu' completa. In bocca al lupo
giovannam
giovannam
Utente Attivo

Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 17.05.11
Località : ITALIA

Torna in alto Andare in basso

GIAN75 Empty Re: GIAN75

Messaggio  Gabriele Stefani il Lun Nov 07, 2011 3:06 pm

geofranz67 ha scritto:Scusa la franchezza (dovuta alla mia esperienza personale) ma generalmente sti corsi producono solo carta (e guadagno per chi li organizza). Question
ri-scusa la franchezza, ma concordo con geogfranz! per carità, il corso potrebbe anche servirti per darti una idea di massima su cosa dovrebbe essere il sistri (dovrebbe perchè ad oggi è una nebulosa) ma poi l'esperienza te la fai sul campo! Come leggerai nei vari post poi, le casistiche correlate al mondo dei rifiuti, alla tipologia di rifiuti prodotti, alle modalità di gestione, di trattamento, smaltimento sono così varie e diversificate che ti capiterà quasi sicuramente, qualora decidessi di frequentare il corso, di trovarti dinanzi a situazioni nelle quali non saprai da dove partire.
Non voglio smontare le tue idee e i tuoi "progetti", ma al di la di quanto riportano le locandine promozionali di questi corsi, la realtà è abbastanza diversa.

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
Gabriele Stefani
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

GIAN75 Empty Re: GIAN75

Messaggio  GIAN75 il Lun Nov 07, 2011 3:22 pm

Grazie per le veloci risposte...

In verità, al di là del discorso Sistri, chiedevo se il settore rifiuti può offrire uno sbocco lavorativo all'interno di contesti aziendali anche diversi. Da qui il decidere se fare o meno un corso di questo tipo, che comuqnue, presuppone ujn esame finale, non so quanto impegnativo o meno possa essere.
GIAN75
GIAN75
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 26.10.11

Torna in alto Andare in basso

GIAN75 Empty Re: GIAN75

Messaggio  isamonfroni il Lun Nov 07, 2011 3:29 pm

Ciao Paolo, benvenuto sul forum.
Mi dispiace accodarmi alla franchezza dei colleghi che mi hanno preceduto, ma mi sento in obbligo di dirti di fare molta attenzione ai vari corsi.
Intanto di dove sei? I corsi per RT gestione rifiuti sono obbligatori per svolgere il ruolo di RT per le aziende iscritte all'Albo gestori, ma molto spesso lasciano tecnicamente il tempo che trovano perchè non sempre sono aggiornati come si deve ai mutamenti normativi (moltissimi e frequentissimi).
Tanto per dirne una ci sono alcune CCIAA che li fanno ancora con i programmi, definiti da un decreto del 1999 e sono quindi aggiornati a 12 anni fa......(SIC)
Quindi, tanto per dirne una credo che la maggior parte di questi corsi di SISTRI neppure ne parli. (e te lo dico con una certa cognizione di causa dato che tra le altre cose li organizzo).
Di certo, se sono ben fatti ti potranno dare un'idea di quanto sia complesso variegato e articolato il mondo dei rifiuti e di come il Sistri sia soltanto un modo (per il momento assolutamente fallimentare) di gestire la tenuta delle scritture ambientali.
Mi risulta difficile pensare che possa esserci un'azienda che assume una nuova persona solo per fare il delegato Sistri.......comunque può anche darsi.......

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12696
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

GIAN75 Empty Re: GIAN75

Messaggio  CROCIDOLITE il Lun Nov 07, 2011 4:00 pm

Ciao, mi accodo ai "benvenuto" ed anche alla dissuasione dei colleghi che mi hanno anticipato.

Fare un corso per il solo SISTRI che ad avviso di molti è MORTO, equivale a buttare soldi per nulla.

Fare un corso per RT, vista la mediocrità dei corsi che ci sono in giro, ti può dare un'infarinatura, ma la vastità della materia ti obbliga, nel caso tu abbia già un'opportunità di lavoro ad essere affiancato da un collega esperto e disponibile che ti apra la visione sulle innumerevoli situazioni che si verificano in questo variegato mondo.

Inoltre è mia convinzione che solo una passione sfrenata per un settore così complicato possa spingere un individuo a impiegare anche parte del proprio tempo libero in aggiornamenti, ricerche sulla rete ed esperienze sul campo per poter arrivare ad affrontare le problematiche e le responsabilità, anche penali insite nel nostro mestiere.
CROCIDOLITE
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Torna in alto Andare in basso

GIAN75 Empty Re: GIAN75

Messaggio  GIAN75 il Lun Nov 07, 2011 5:49 pm

Vi ringrazio per le Vostre risposte. Abito in Lombardia e questo corso, si dovrebbe tenere a Milano a metà Novembre. Da quel che mi dite il quadro è piuttosto scoraggiante. Malgrado i ripetuti rinvii...credo che il Sistri prima o poi partirà. Concordo che un'azienda non assumerebbe una persona solamente per occuparsi di Sistri, a meno che non sia un'azienda che tratta i rifiuti stessi come attività.
Mediterò; al momento ho le idee poco chiare.

Ps:

Questo corso verrebbe tenuto da un ente formativo, credo un CFP.
Non è questa la sede ma vorrei aprire una postilla sui cosiddetti corsi di formazione che dovrebbero aiutare persone disoccupate ad entrare nel mondo del lavoro. Spesso questi corsi sono organizzati dalle Agenzie Interinali, in associazione con enti di formazione. Ho svolto un corso gratuito di magazziniere questa estate, pari ad 80 ore, promosso da una famosa Agenzia di Lavoro. I partecipanti erano una 20ina. Il corso prevedeva alla fine il rilascio del cosiddetto patentino del muletto.
Tralascio il commento sul contenuto del corso che aderisce ai commenti precedentemente espressi; il problema è sorto quando, a distanza di 5 mesi a nessuno dei partecipanti è stato rilasciato il patentino, ne tantomeno un attestato di frequenza.
Ora, personalmente, non ho necessità al momento del suddetto documento. Quello che però mi ha "scandalizzato" è il fatto che "non si riesca a trovare qualcuno" che dia risposte, non esiste un interlocutore, sembrano siano spariti nel nulla.

Ciliegina sulla torta? Un partecipante a questo corso, mi ha riportato la notizia, non posso dire quanto veritiera, che queste benedette Agenzie interinali, nell'organizzare un corso che va a buon fine, ricevono dalla regione di appartenenza, un contributo pari a 5000 euro per ogni partecipante. Io non mi capacito di accettare queste cifre ed ancora non ci credo, ma il mio amico sosteneva di averlo verificato, presso una sede sindacale.
E la cosa è ancora più beffarda in quanto, se voi doveste candidarvi ad un annuncio di magazziniere, proposto da un'Agenzia del lavoro, scrivendo che non avete esperienza al riguardo, ma avete fatto un corso di 80 ore, le stesse cestinano immediatamente il vostro Cv. L'ho provato decine di volte.

Mi sento Italiano, però a volte vorrei veramente andarmene da questo paese.
GIAN75
GIAN75
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 26.10.11

Torna in alto Andare in basso

GIAN75 Empty Re: GIAN75

Messaggio  isamonfroni il Lun Nov 07, 2011 6:38 pm

Ciao Gian, non posso e non voglio in alcun modo contestare la notizia che hai riportato, perchè purtroppo l'italia è un grande paese e ci si trova dentro di tutto........ Sad
Ti posso però dire come funziona nell'azienda per cui lavoro, che è una società di consulenza che svolge anche attività di formazione e per farlo è esplicitamente accreditata dalla Regione Lazio (ecco la prima cosa da controllare è che chi eroga il corso sia in possesso di accredito regionale che è il primo requisito per poter emettere attestati con un minimo di validità).
Pure noi abbiamo organizzato e tenuto corsi di "riqualificazione professionale" per inoccupati/cassintegrati ecc.... finanziati dalla regione Lazio. Tra questi abbiamo tenuto anche corsi per RT rifiuti e corsi per Responsabile Bonifica amianto.
Questi corsi erano a costo 0 per i partecipanti che avevano soltanto l'obbligo di frequentare almeno il 90% delle ore previste e di superare ovviamente l'esame finale.
Il contributo che a noi è stato riconosciuto dalla Regione è molto ma molto inferiore (circa 1/3) di quello da te citato e, se tutto va bene, ci verrà erogato non prima di 2 anni.
Noi gli attestati li abbiamo regolarmente rilasciati completi di tutte i timbri, le firme e le marche da bollo prescritte.
Nel nostro caso ci abbiamo messo tutta la professionalità che potevamo, che poi questi corsi possano essere utili per "riprofessionalizzare" sul serio le persone mi permetto di avere qualche dubbio.........
Nella gran parte dei casi sono gli stessi "studenti" che ci vanno solo ed esclusivamente per il mantenimento della mobilità

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12696
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

GIAN75 Empty Re: GIAN75

Messaggio  GIAN75 il Lun Nov 07, 2011 10:00 pm

All'ultimo intervento di Isa, voglio rispondere domani con calma...grazie intanto.
GIAN75
GIAN75
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 26.10.11

Torna in alto Andare in basso

GIAN75 Empty Re: GIAN75

Messaggio  Gabriele Stefani il Lun Nov 07, 2011 10:30 pm

GIAN75 ha scritto:All'ultimo intervento di Isa, voglio rispondere domani con calma...grazie intanto.
Gian, non so quale sarà il tuo intervento di domani, ma mi accodo a quanto scritto da Isa.
Organizzo, tengo e progetto anche io corsi in un centro di formazione in Veneto, centro riconosciuto dalla regione, che si finanzia il più delle volte con contributi della regione stessa, o con FSE.
E giusto per riportare di numeri, il Fondo Sociale Europeo stanzia 70,00 €/h per corso, che solitamente prevede 160 h: 160 x 70,00 = 11.200,00 € / 15 partecipanti = 750,00 €/partecipante .. non so da dove derivino i 5.000,00 € a cui faceva riferimento il tuo amico.
Se consideri poi che da settembre 2011 i fondi sono diminuiti e l'insegnante prende 10,00 €/h in meno rispetto allo scorso anno .. chi fa le cose in regola .. non naviga di certo nell'oro!
Per quanto concerne la "tipologia" di studente, probabilmente tu sarai l'eccezione che conferma la regola, ma anche qui, confermo quanto scritto da Isa: diventa un modo anche questo per tirare avanti, parcheggiarsi momentaneamente, in attesa di qualcosa. Non lo dico in tono polemico o diffamatorio, lo dico in tono "avvilito": non è semplice nemmeno per un insegnante parlare 8 ore ad una platea di persone (di 30 - 40 anni) intenti a leggere il giornale, giocare con il telefonino, premurarsi solo di firmare il registro presenza all'entrata e all'uscita.
Infine, vorrei far presente che ci sono corsi di laurea, corsi di dottorato che trattano all'interno del loro programma di studi gli argomenti da te citati nel tuo primo post: se un corso promosso da una agenzia interinale va a far concorrenza ad un corso universitario .. mhhhh .. poi non lamentiamoci dei vari personaggi che ci amministrano. Che poi, detta per esperienza, anche con una laurea l'ingresso nel mondo del lavoro prevede che si inizi tutto nuovamente da capo!

PS: sia chiaro che non ce l'ho con te .. ma siamo tutti soggetti in balia di un sistema che non regge, non funziona, non programma .. non va da nessuna parte!

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
Gabriele Stefani
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

GIAN75 Empty Re: GIAN75

Messaggio  fantalele 4.0 il Mar Nov 08, 2011 11:55 am

Ciao Gian, benvenuto, ho spostato l'argomento in una sezione più adatta lasciando comunque "l'argomento ombra".

_________________
Ammiro chi resiste, chi ha fatto del verbo resistere carne, sudore, sangue, e ha dimostrato senza grandi gesti che è possibile vivere, e vivere in piedi, anche nei momenti peggiori. {Le rose di Atacama di Luis Sepúlveda}
fantalele 4.0
fantalele 4.0
Moderatore

Messaggi : 3829
Data d'iscrizione : 18.03.10
Età : 52
Località : Belinlandia

Torna in alto Andare in basso

GIAN75 Empty Re: GIAN75

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum