Ultimi argomenti
» Aiuto: R12-R13
Da isamonfroni Gio Set 12, 2019 4:26 pm

» Cisterna operante sotto sotto vuoto - Barrato Rosa - Mod DTT 306M
Da sven23 Mer Set 11, 2019 7:42 pm

» Quiz consulente ADR 2019
Da massimilianom Mar Set 10, 2019 3:03 pm

» RICEVERE CODICI CER 19.XX.XX
Da Aurora Brancia Mar Set 10, 2019 1:57 pm

» Veicolo consegnato direttamente a Autodemolitore...
Da Alot Lun Set 09, 2019 5:20 pm

» CERCO Professionista esperto emissioni in atmosfera
Da isamonfroni Lun Set 09, 2019 10:45 am

» Generale Costa nuovo ministro dell'ambiente
Da fabiodafirenze Ven Set 06, 2019 12:53 pm

» Aua senza iscrizione in camera di commercio
Da isamonfroni Gio Set 05, 2019 10:35 am

» Testo per consultazione su cat 9 [bonifiche siti contaminati]
Da isamonfroni Mar Set 03, 2019 11:33 am

» [TOP] Consulente ADR
Da MattiaC Lun Set 02, 2019 3:54 pm


Via e Vas

Andare in basso

Via e Vas Empty Via e Vas

Messaggio  Ospite il Lun Ott 31, 2011 9:48 pm

Buonasera a tutti,

ho letto gli articoli di legge riguardo al Via e al Vas...quindi ogni volta che si fa domanda per un impianto bisogna sottostare a questi vincoli...ma a livello pratico come si articola il tutto
mi spiegate meglio?!
grazie...
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Via e Vas Empty Re: Via e Vas

Messaggio  isamonfroni il Lun Ott 31, 2011 10:55 pm

La VIA è la valutazione di impatto ambientale di un progetto (o impianto) ed è necessario condurla prima (o contemporaneamente) di presentare la domanda di autorizzazione per un progetto che ricada nelle previsioni generali di cui agli allegati alla parte II del TUA,o ancor meglio negli allegati alla specifica legge regionale di recepimento (la via è una materia regionale).
Se il progetto ci ricade è il caso di contattare la competente struttura regionale (o provinciale nei casi in cui la Regione abbia delegato), presso la quale si reperisce l'opportuna modulistica per presentare la domanda e le linee guida per redigere lo Studio di Impatto Ambientale che è il vero cuore della domanda.
Va anche detto che in genere è un lavoro piuttosto complesso e articolato che richiede l'intervento di molte e diverse professionalità (ingegnere, chimico, geologo, architetto ecc....) e che ben difficilmente potrà essere sviscerato su di un forum.
Ti consiglio di consultare i portali ambiente di diverse regioni e provincie (o delMATTM) dove potrai trovare la documentazione tecnica dei progetti attualmente in corso, dato che la procedura di VIA è pubblica.
La VAS invece è la valutazione ambientale strategica che si conduce prima dell'autorizzazione e adozione di strumenti di pianificazione territoriale (PRG, Piani Territoriali Paesistici, Piani regionali di smaltimento rifiuti, Piani d'ambito e di bacino ecc...).
Concettualmente è simile alla VIA ma è uno strumento molto più complesso e di più vasto respiro, che coinvolge molto dipiùle competenze urbanistiche, paesistiche, ecc.....
Non ne avrai mai a che fare occupandoti di impianti, considerandone il campo di applicazione.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12710
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Via e Vas Empty Re: Via e Vas

Messaggio  Ospite il Lun Ott 31, 2011 11:11 pm

isamonfroni ha scritto:La VIA è la valutazione di impatto ambientale di un progetto (o impianto) ed è necessario condurla prima (o contemporaneamente) di presentare la domanda di autorizzazione per un progetto che ricada nelle previsioni generali di cui agli allegati alla parte II del TUA,o ancor meglio negli allegati alla specifica legge regionale di recepimento (la via è una materia regionale).
Se il progetto ci ricade è il caso di contattare la competente struttura regionale (o provinciale nei casi in cui la Regione abbia delegato), presso la quale si reperisce l'opportuna modulistica per presentare la domanda e le linee guida per redigere lo Studio di Impatto Ambientale che è il vero cuore della domanda.
Va anche detto che in genere è un lavoro piuttosto complesso e articolato che richiede l'intervento di molte e diverse professionalità (ingegnere, chimico, geologo, architetto ecc....) e che ben difficilmente potrà essere sviscerato su di un forum.
Ti consiglio di consultare i portali ambiente di diverse regioni e provincie (o delMATTM) dove potrai trovare la documentazione tecnica dei progetti attualmente in corso, dato che la procedura di VIA è pubblica.
La VAS invece è la valutazione ambientale strategica che si conduce prima dell'autorizzazione e adozione di strumenti di pianificazione territoriale (PRG, Piani Territoriali Paesistici, Piani regionali di smaltimento rifiuti, Piani d'ambito e di bacino ecc...).
Concettualmente è simile alla VIA ma è uno strumento molto più complesso e di più vasto respiro, che coinvolge molto dipiùle competenze urbanistiche, paesistiche, ecc.....
Non ne avrai mai a che fare occupandoti di impianti, considerandone il campo di applicazione.



Puntuale ed esaustiva...
avevo già chiaro che fosse abbastanza e complesso il tutto...ma dato che un cliente per cui curo la gestione delle pratiche all'albo era interessato a creare un R13 di non pericolosi plastica e ferro. La richiesta va fatta alla provincia se nn sbaglio ma cmq dopo aver individuato il sito questo dovrebbe essere sottoposto al VIA in ogni caso penso?!?
Ovviamente la mia domanda posta sicuramente male era volta ad individuare quanti e quali attori concorrono alla redazione del piano.
Praticamente io prendo la richiesta dal cliente e curo tutti gli aaspetti per contattare i relativi professionisti per la redazione. Ecco io non avevo chiaro, ora un po meno, quanti e quali fossero gli attori del progetto...
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Via e Vas Empty Re: Via e Vas

Messaggio  paolo valvo il Mer Nov 02, 2011 7:53 pm

icrag ha scritto:
Puntuale ed esaustiva...
avevo già chiaro che fosse abbastanza e complesso il tutto...ma dato che un cliente per cui curo la gestione delle pratiche all'albo era interessato a creare un R13 di non pericolosi plastica e ferro. La richiesta va fatta alla provincia se nn sbaglio ma cmq dopo aver individuato il sito questo dovrebbe essere sottoposto al VIA in ogni caso penso?!?
la richiesta va fatta alla provincia, se ti mantieni in semplificata, ti consiglio un primo giro propio da li per prendere confidenza con gli addetti e capire con chi hai a che fare se non sbaglio operi a SR, quindi comincia da li e poi scoprirai un intero mondo di uffici ed enti da esplorare e su cui impazzire.
paolo valvo
paolo valvo
Utente Attivo

Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 43
Località : Siracusa

Torna in alto Andare in basso

Via e Vas Empty Re: Via e Vas

Messaggio  pastorenomade il Mer Nov 02, 2011 8:18 pm

Per gli impianti che operano in procedura semplificata l'R13 non è assoggettato a VIA (vedi la tabella 4, se la memoria non mi tradisce, alegata alla parte II del 152); solo gli impianti che svolgono una o più delle operazioni da R1 a R9 lo sono, per quantitativi superiori a 3000 ton/anno.
pastorenomade
pastorenomade
Utente Attivo

Messaggi : 751
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 64
Località : Ameria-Umbria

Torna in alto Andare in basso

Via e Vas Empty Re: Via e Vas

Messaggio  paolo valvo il Mer Nov 02, 2011 8:23 pm

corretto ma il nostro territorio tra siti natura 2000, sic e zps, vincoli paesaggistici e varie ed eventuali non è cosa facile da gestire
paolo valvo
paolo valvo
Utente Attivo

Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 43
Località : Siracusa

Torna in alto Andare in basso

Via e Vas Empty Re: Via e Vas

Messaggio  pastorenomade il Mer Nov 02, 2011 8:51 pm

paolo valvo ha scritto:corretto ma il nostro territorio tra siti natura 2000, sic e zps, vincoli paesaggistici e varie ed eventuali non è cosa facile da gestire

sapessi in Umbria........
pastorenomade
pastorenomade
Utente Attivo

Messaggi : 751
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 64
Località : Ameria-Umbria

Torna in alto Andare in basso

Via e Vas Empty Re: Via e Vas

Messaggio  CJM il Mer Nov 02, 2011 10:02 pm

icrag ha scritto:
Ecco io non avevo chiaro, ora un po meno, quanti e quali fossero gli attori del progetto...


O sei sottoposto a VIA o a verifica di assoggettabilità, dipende in che caso ricadi allegato III o IV della Parte II del D.Lgs. 152/06 e s.m.i.
straquoto un giro in provincia
di solito per capire le professionalità che mi sono necessarie allo studio prendo il progetto e valuto che pressioni ambientali (io le chiamo così qualcun altro può dissentire) può avere : atmosferiche (convogliate - diffuse), acque (processo - meteoriche), se è necessario uno studio sul traffico, studio geologico - idrogeologico, previsione impatto acustico, per quanto riguarda i vincoli e i siti sic è necessario fare una Valutazione di Incidenza Ambientale, che accompagna (almeno qui da noi) le pratiche succitate.
Dopo essermi fatta un quadro su quello che devo fare e riesco a fare vado in provincia ed espongo il mio progetto, e vedo che mi dicono.
Logicamente non è un parere vincolante (solo quelli scritti e timbrati lo sono!) ma almeno ho un'idea di quello che devo fare.
auguri

CJM
CJM
Utente Attivo

Messaggi : 5476
Data d'iscrizione : 19.10.10

Torna in alto Andare in basso

Via e Vas Empty Re: Via e Vas

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum