Albo gestori aziende agricole

Andare in basso

Albo gestori aziende agricole

Messaggio  gjapaco75 il Mer Ott 19, 2011 10:57 am

Salve a tutti,
Un'azienda agricola che volesse trasportare i propri rifiuti deve adeguarsi a quanto previsto dall'articolo 212, comma 8 del dlgs 152/2006?

La domanda, fondamentalmente, è: è obbligatoria l'iscrizione all'Albo Gestori Ambientali?

Vi Ringrazio.
avatar
gjapaco75
Nuovo Utente

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 18.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albo gestori aziende agricole

Messaggio  VdT il Mer Ott 19, 2011 11:56 am

ritengo proprio di si. Per trasportare i propri rifiuti è necessaria l'iscrizione all'albo. Occorre però secondo me valutare prima quali rifiuti ci sono tra quelli da trasportatore poichè quelli pericolosi hanno il vincolo dei 30 Kg al giorno.

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 35
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albo gestori aziende agricole

Messaggio  gjapaco75 il Mer Ott 19, 2011 12:28 pm

Si tratta principalmente di rifiuti plastici: coperture di tunnel, teli per pacciamatura e contenitori di fitofarmaci bonificati. Il mio dubbio era legato anche all'occasionalità del trasporto, variante influente per l'iscrizione al SISTRI ma irrilevante (salvo non abbia letto male gli articoli precedenti) per l'iscrizione all'albo: "Sono considerati occasionali e saltuari i trasporti di rifiuti, effettuati complessivamente per non piu' di quattro volte l'anno non eccedenti i trenta chilogrammi o trenta litri al giorno e, comunque, i cento chilogrammi o cento litri l'anno". So di fare una considerazione inutile ma continuo a non capire la ratio della normativa.
avatar
gjapaco75
Nuovo Utente

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 18.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albo gestori aziende agricole

Messaggio  VdT il Mer Ott 19, 2011 2:54 pm

se dovete trasportare rifiuti non pericolosi io consiglio l'iscrizione all'albo così si sta più tranquilli. Per il sistri in questo caso, salvo ulteriori modifiche "semplificative" (ma lo saranno davvero?) non dovreste essere obbligati.

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 35
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albo gestori aziende agricole

Messaggio  geofranz67 il Mer Ott 19, 2011 3:00 pm

Concordo con VdT !
avatar
geofranz67
Partner

Messaggi : 396
Data d'iscrizione : 21.12.10
Età : 50
Località : Desio (MB)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albo gestori aziende agricole

Messaggio  vaghestelledellorsa il Gio Nov 03, 2011 6:41 pm

VdT ha scritto:se dovete trasportare rifiuti non pericolosi io consiglio l'iscrizione all'albo così si sta più tranquilli.
bhè vi dirò che c'è la Coldiretti che esulta attribuendosi un risultato che esenta le az. agric che trasportano rifiuti <<occasionalmente>> No

Guardate qua: http://www.ambienteterritorio.coldiretti.it/tematiche/rifiuti-sistri-bonifiche/Pagine/RIFIUTI,nientealboperitrasportioccasionali.aspx

Leggetevi la risposta cerchiobottista dell'Albo e poi parliamone (secondo me l'albo ha detto "rava" e la Coldiretti ha voluto capire "fava" Evil or Very Mad Evil or Very Mad )
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albo gestori aziende agricole

Messaggio  gjapaco75 il Gio Nov 03, 2011 7:52 pm

Nella comunicazione dell'Albo, la parte piu interessante è la sentenza citata, che mi pare inequivocabile. Non ci si districa bene nell'interpretare il senso del paragrafo a), soprattutto se confrontato con il penultimo. In ogni caso le risposte a questi quesiti non devono essere tanto argomentate quanto precise e concise, ovvero:
a) SI, ci si deve iscrivere;
b) NO non ci si deve iscrivere;

o si rischiano clamorose "incomprensioni".
avatar
gjapaco75
Nuovo Utente

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 18.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albo gestori aziende agricole

Messaggio  VdT il Gio Nov 03, 2011 7:55 pm

Bè a volte argomentare le proprie risposte aiuta a far capire all'interlocutore perchè si è risposto in un certo modo, ed altre volte argomentando si giunge alla conclusione che la propria risposta è errata, ed infine il confronto si apre proprio con l'argomentazione.
Diverso è il discorse se diciamo che l'argomentazione è giusta ma se troppo roccambolesca rischia di far perdere il filo logico del pensiero ad entrambi gl interlocutori

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 35
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albo gestori aziende agricole

Messaggio  vaghestelledellorsa il Gio Nov 03, 2011 9:38 pm

VdT ha scritto:...rischia di far perdere il filo logico del pensiero ad entrambi gl interlocutori
cari @gjapaco e @VdT temo vi abbia influenzato il virus dell'Albo !! Laughing Laughing

Non ho infatti capito se pensate che l'Albo dica : "SI i contadini se trasportano occasionalmente NON si devono iscrivere" oppure "NO siccome anche il loro trasporto è professionale i contadini si devono iscrivere" ???
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albo gestori aziende agricole

Messaggio  paolo valvo il Gio Nov 03, 2011 9:49 pm

gjapaco75 ha scritto:Si tratta principalmente di rifiuti plastici: coperture di tunnel, teli per pacciamatura e contenitori di fitofarmaci bonificati. ........
tremo......
vuoi risposte concise:
no non trasportare contenitori per fitofarmaci, altrimenti devi dimostrare ad un eventuale controllo che il contenitore non sia contaminato, ergo analisi.
avatar
paolo valvo
Utente Attivo

Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 41
Località : Siracusa

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albo gestori aziende agricole

Messaggio  Hope il Gio Nov 03, 2011 10:06 pm

Paolo Valvo mi ha preceduto per un soffio, stavo scrivendo "contenitori di fitofarmaci bonificati” e da chi? Smile
avatar
Hope
Utente Attivo

Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albo gestori aziende agricole

Messaggio  vaghestelledellorsa il Ven Nov 04, 2011 6:03 am

paolo valvo ha scritto:
gjapaco75 ha scritto:Si tratta principalmente di rifiuti plastici: coperture di tunnel, teli per pacciamatura e contenitori di fitofarmaci bonificati. ........
... no non trasportare contenitori per fitofarmaci, altrimenti devi dimostrare ad un eventuale controllo che il contenitore non sia contaminato, ergo analisi.
Hope ha scritto:...stavo scrivendo "contenitori di fitofarmaci bonificati” e da chi? Smile
Ehi, ehi, ehi ... dimenticate che a tal proposito ci sono fior di accordi di programma con 3 risciacqui consecutivi fatti dal contadino , eluati reimmessi nella miscela da spruzzare ecc What a Face
Ripropongo però: Coldiretti ha capito una cosa diversa da quella che diceva l'Albo nella sua risposta che ho linkato 5-6 msg indietro ??? pirat
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albo gestori aziende agricole

Messaggio  Admin il Ven Nov 04, 2011 8:16 am

Credo di sì.
L'unica chiave di lettura, che personalmente vedo nella nota dell'Albo, è l'esonero dall'iscrizione ex art. 212, c.8 per i trasporti occasionali e saltuari. Per i quali può essere presa a riferimento la recente definizione declinata nel D.Lgs 205/10:

"Sono considerati occasionali e saltuari:

a) i trasporti di rifiuti pericolosi ad una piattaforma di conferimento, effettuati complessivamente per non più di quattro volte l’anno per quantitativi non eccedenti i trenta chilogrammi o trenta litri al giorno e, comunque, i cento chilogrammi o cento litri l’anno;
b) i conferimenti, anche in un’unica soluzione, di rifiuti ad un circuito organizzato di raccolta per quantitativi non eccedenti i cento chilogrammi o cento litri all’anno."


Nel caso degli imprenditori agricoli che conferiscono ad una piattaforma di conferimento oppure ad un circuito organizzato di raccolta, il rispetto di tali condizioni esenta anche dall'iscrizione al Sistri fino al 31 dicembre 2012.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6500
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albo gestori aziende agricole

Messaggio  Hope il Ven Nov 04, 2011 9:04 am

In merito alla bonifica dei contenitori di fitofarmaci VAGHESTELLEDELLORSA ha scritto
“Ehi, ehi, ehi ... dimenticate che a tal proposito ci sono fior di accordi di programma con 3 risciacqui consecutivi fatti dal contadino , eluati reimmessi nella miscela da spruzzare ecc”
non ho capito se è ironia oppure se è vero, in quest’ultimo caso mi interessa moltissimo approfondire.
Ma per non appesantire questo topic chiedo se possibile a Vagestelle di aprire un'altra discussione in merito alla bonifica di questi rifiuti che per pericolosità e per diffusione (si pensi al settore fai da te) hanno un elevato impatto ambientale in caso di abbandono incontrollato.
Grazie
avatar
Hope
Utente Attivo

Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albo gestori aziende agricole

Messaggio  vaghestelledellorsa il Ven Nov 04, 2011 9:27 am

Admin ha scritto: L'unica chiave di lettura, che personalmente vedo nella nota dell'Albo è l'esonero dall'iscrizione ex art. 212, c.8 per i trasporti occasionali e saltuari. ...
ottimo GrandeCapo, è proprio questo il punto che vorrei discutere: i cd trasp occasionali mi esentano in maniera esplicita SOLO dal FIR ex art. 193 c. 5 ma non esplicitamente dall'iscriz comma 8 .
Quello che l'Albo o il 152 dovrebbe definire per esentarmi dall'obbligo di iscrizione in comma 8 non è il "trasporto occasionale" bensì quando il trasporto di max 30 kg o litri <<costituisce parte integrante ed accessoria dell'organizz dell'impresa>> , poichè è l'unica condizioone che pone nel 1° periodo del comma 8 Suspect

Admin ha scritto:.... Nel caso degli imprenditori agricoli che conferiscono ad una piattaforma di conferimento oppure ad un circuito organizzato di raccolta, il rispetto di tali condizioni esenta anche dall'iscrizione al Sistri fino al 31 dicembre 2012.
esattissimo ! ma se il comma 9 dell'art. 39 del DLgs. 205/10 si preoccupa di esentare i contadini "occasionali e saltuari" dal SISTRI fino al 31.12.11, allora dopo il 1° gennaio 2012 i contadini quale obbligo avrebbero se secondo la Coldiretti gli "occasionali e saltuari" sono anche esentati dal comma 8 ???? affraid confused
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albo gestori aziende agricole

Messaggio  gjapaco75 il Ven Nov 04, 2011 11:01 am

Ho replicato nei primi post scrivendo che non capivo la ratio della normativa in quanto, a fronte di un "presunto" obbligo di iscrizione all'Albo (la cui replica a Coldiretti, mi perdonerete, non mi convince), vi è proprio la definizione citata da Admin. La mia interpretazione, tuttavia, sulla base della parte introduttiva del comma: "[...] esclusi dall’obbligo di iscrizione al sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI)[...]", è che l'esclusione sia da riferire solamente all'iscrizione al SISTRI. Inoltre, la norma citata si riferisce ai rifiuti "pericolosi", tassativamente previsti dal noto dlgs 152/2006, mentre il mio problema è riferito anche al conferimento di rifiuti speciali non pericolosi. Proprio in riferimento a questi ultimi: la bonifica dei contenitori di fitofarmaci è un concetto evidentemente opinabile, visto che cambia di valutazione da regione a regione. Infatti, da noi, in Sardegna, il risciacquo del contenitore nella misura di 3/5 volte trasforma il rifiuto da "pericoloso" a "non pericoloso". In altre regioni in virtù della tesi secondo la quale nessun risciacquo purifica totalmente il recipiente,specialmente a fronte di accurate analisi di laboratorio, tali rifiuti saranno sempre considerati pericolosi.
avatar
gjapaco75
Nuovo Utente

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 18.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albo gestori aziende agricole

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum