classificazione veicoli a motore fuori uso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

classificazione veicoli a motore fuori uso

Messaggio  zesec il Lun Ott 03, 2011 4:52 pm

Come classifichereste i veicoli a motore fuori uso dopo l'abrogazione della lett. l) dell'art. 184 comma 3 del TUA: sempre rifiuti speciali? E in che lettera tra quelle rimaste?
Nota: per classificazione intendo quella ai sensi dell'art. 184, non mi inteeressa quella CER.
avatar
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: classificazione veicoli a motore fuori uso

Messaggio  cirillo il Lun Ott 03, 2011 5:56 pm

zesec ha scritto:Come classifichereste i veicoli a motore fuori uso dopo l'abrogazione della lett. l) dell'art. 184 comma 3 del TUA: sempre rifiuti speciali? E in che lettera tra quelle rimaste?
Nota: per classificazione intendo quella ai sensi dell'art. 184, non mi inteeressa quella CER.

Gran bella domandina Zesec...
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7188
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: classificazione veicoli a motore fuori uso

Messaggio  vaghestelledellorsa il Lun Ott 03, 2011 7:24 pm

zesec ha scritto:Come classifichereste i veicoli a motore fuori uso dopo l'abrogazione della lett. l) dell'art. 184 comma 3 del TUA: sempre rifiuti speciali? E in che lettera tra quelle rimaste?
Nota: per classificazione intendo quella ai sensi dell'art. 184, non mi inteeressa quella CER.
Beninteso nn è una domandina polemica o stronzetta Embarassed : a che ti serve ficcarlo fra gli speciali o fra gli urbani ? confused

Poi, ragionando in modo salomonico: c'è una voce fra gli urbani che li possa accogliere? tranne la lettera d) se abbandonàti ? non credo, visto che il veicolo è pericoloso.
Per assurdo la lettera a) degli urbani cioè i domestici? Ma allora che problema c'è ? vanno a demolizione e rispettano il DLgs. 209. Sleep

ERGO per differenza se nn è zuppa è pan bagnà quindi non rientri fra gli urb? allora 6 speciale con o senza comma & letterina da appiccicarti addosso. Anche Frassica sarebbe d'accordo. cherry



Ultima modifica di vaghestelledellorsa il Mar Ott 04, 2011 7:40 am, modificato 2 volte
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: classificazione veicoli a motore fuori uso

Messaggio  Admin il Lun Ott 03, 2011 7:53 pm

scratch scratch
Premesso che io la lett. l) dell'art. 184 comma 3 del TUA non l'avrei abrogata, si può invocare il "criterio di specialità", trattandosi di rifiuti disciplinati da una norma di settore (il D.Lgs 209/2003), che ne regola puntualmente le modalità di gestione.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6488
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: classificazione veicoli a motore fuori uso

Messaggio  Admin il Lun Ott 03, 2011 8:28 pm

Per completezza:

"Restano ferme le disposizioni speciali, nazionali e comunitarie relative alle altre tipologie di rifiuti, ed in particolare quelle riguardanti:
......

c) veicoli fuori uso: direttiva 2000/53/CE e decreto legislativo 24 giugno 2003, n. 209, ferma restando la ripartizione degli oneri, a carico degli operatori economici, per il ritiro e trattamento dei veicoli fuori uso in conformità a quanto previsto dall'articolo 5, comma 4, della citata direttiva 2000/53/CE;
...."
(art. 227, TUA)
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6488
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: classificazione veicoli a motore fuori uso

Messaggio  zesec il Lun Ott 03, 2011 11:55 pm

Sì, sono d'accordo anch'io che il rifiuto sia speciale. Perché non può essere altrimenti: per logica, per impianto giuridico generale della disciplina sui rifiuti, ma mi verrebbe a dire "per disperazione". La domanda era un modo provocatorio per chiedersi: "Perché, una volta che la norma disciplina un caso con chiarezza, la cancellano?".
Perché il TUA fa un elenco positivo di quelli che sono i rifiuti urbani, ed uno altrettanto positivo di quelli che sono i rifiuti speciali (non dice che sono rifiuti speciali "tutti gli altri rifiuti non specificatamente menzionati"): e gli autoveicoli fuori uso, nel momento in cui il privato cittadino decide di disfarsene (ad esempio perché non ritiene conveniente la riparazione), non rientrano più né in un elenco, né nell'altro. Prima, invece, sì.

Perché se volessimo fare un ragionamento salomonico partendo dai rifiuti speciali invece che dagli urbani, potremmo dire che non c'è nessuna voce nell'attuale elenco (positivo) dei rifiuti speciali che possa accogliere l'autoveicolo fuori uso del quale il cittadino intende disfarsi. E allora, se continuassimo a ragionare per detti popolari invece che per logica giuridica, il "se non è zuppa è pan bagnà" ci porterebbe a dire che è un rifiuto urbano. Restando a "Quelli della notte", anche Catalano sarebbe d'accordo. Ma non è così.
Ed il fatto che sia un rifiuto pericoloso poco importa: i rifiuti urbani possono essere pericolosi. Solo gli assimilati non possono essere pericolosi. E prima del IV correttivo, i domestici (ora anche quelli).

Detto questo, vi risparmio il motivo per il quale a me interessava discutere di questo: è legato ad un discorso di disciplina dei rifiuti urbani, ma non è importante per la discussione. Consideratelo uno stupido caso di scuola (a me piacciono gli stupidi casi di scuola, mi aiutano a ragionare poi sui casi concreti). Lo "ficco" tra gli speciali, senza comma e letterina da appiccicare, e me ne faccio una ragione.
avatar
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: classificazione veicoli a motore fuori uso

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mar Ott 04, 2011 7:48 am

zesec ha scritto:... gli autoveicoli fuori uso, nel momento in cui il privato cittadino decide di disfarsene (ad esempio perché non ritiene conveniente la riparazione), non rientrano più né in un elenco, né nell'altro. Prima, invece, sì.
Ex lege, però. Visto che il privato cittadino produceva, come produce, solo rif urbani (rectius domestici); di contro penso all'autonoleggio che vuole disfarsi delle sue 25 automobili (fuori dubbio: speciali, lettera F)
Insomma l'abrogazione di quella lettera ha sicuramente confuso delle certezze "per decreto" ma ha restituito ai veicoli fuori uso la propria caratteristica anceps (urbano o speciale)

zesec ha scritto: Lo "ficco" tra gli speciali, senza comma e letterina da appiccicare, e me ne faccio una ragione.
mi sembra una saggia decisione che condivido al di là delle argomentazioni che ho appena espresso arg (del resto la "squola" è bella ma si deve pur vivere, no?)

PS: giusto! era Catalano!
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: classificazione veicoli a motore fuori uso

Messaggio  Admin il Mar Ott 04, 2011 8:58 am

Lo "ficco" tra gli speciali, senza comma e letterina da appiccicare, e me ne faccio una ragione.
Io scriverei qualcosa del tipo: "Non rientrano nel campo di applicazione del presente regolamento, in quanto disciplinati da disposizioni speciali, i "veicoli fuori uso" come definiti all'articolo 3, comma 1, lettera b) del D.Lgs n. 209 del 24 giugno 2003."
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6488
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: classificazione veicoli a motore fuori uso

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mar Ott 04, 2011 9:14 am

Admin ha scritto:
Lo "ficco" tra gli speciali, senza comma e letterina da appiccicare, e me ne faccio una ragione.
Io scriverei qualcosa del tipo: "Non rientrano nel campo di applicazione del presente regolamento, in quanto disciplinati da disposizioni speciali, i "veicoli fuori uso" come definiti all'articolo 3, comma 1, lettera b) del D.Lgs n. 209 del 24 giugno 2003."
e quelle belle cenerentole dell'art. 231 del TUA ??? Sad Sad Sad
poverine a loro non pensa mai nessuno Embarassed
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: classificazione veicoli a motore fuori uso

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum