Declassare un rifiuto pericoloso: è possibile?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Declassare un rifiuto pericoloso: è possibile?

Messaggio  pastorenomade il Ven Set 30, 2011 8:25 am

Secondo voi, i CER asteriscati sono sempre pericolosi (univocamente, "all'origine") o c'è un percorso logico-operativo per eventualmente declassare?

ps - mi trovo alle prese con una querelle Provincia-laboratorio su 150104vs150110 che mi ha un pò disorientato...... Rolling Eyes
avatar
pastorenomade
Utente Attivo

Messaggi : 745
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 62
Località : Ameria-Umbria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declassare un rifiuto pericoloso: è possibile?

Messaggio  vaghestelledellorsa il Ven Set 30, 2011 8:31 am

pastorenomade ha scritto:Secondo voi, i CER asteriscati sono sempre pericolosi (univocamente, "all'origine") o c'è un percorso logico-operativo per eventualmente declassare?

ps - mi trovo alle prese con una querelle Provincia-laboratorio su 150104vs150110 che mi ha un pò disorientato...... Rolling Eyes
chiarisci, per fav Embarassed ce l'hai già in carico sul reg c/s qs 15.01.10* ?
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declassare un rifiuto pericoloso: è possibile?

Messaggio  homer il Ven Set 30, 2011 8:38 am

Mio personalissimo parere:
Purtroppo secondo Ispra, 150110 è un codice a specchio e quindi si applica il criterio di concentrazione ma è impossibile fare analisi sugli imballi contaminati perchè è impossibile fare il campionamento; il problema FORSE si risolve conoscendo le sostanze che contaminerebbero gli imballi (disponendo delle schede di sicurezza dei prodotti). Se parliamo di UN solo tipo di imballaggio che ha contenuto UN solo tipo di sostanza, la cosa si semplifica, ma è un caso raro.
Sulla pericolosità dei codici asteriscati non si discute, il Catalogo è vincolante, ma proprio perchè Ispra sostiene che è un codice a specchio........... c'è modo per declassificare.
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 661
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declassare un rifiuto pericoloso: è possibile?

Messaggio  cirillo il Ven Set 30, 2011 9:36 am

A mio avviso il 15.01.10 non è "codice a specchio".
Il Cer a specchio si ha solo con la dicitura ".... diverso da...."
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7190
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declassare un rifiuto pericoloso: è possibile?

Messaggio  Admin il Ven Set 30, 2011 10:08 am

Concordo.
Il 15 01 10* è un rifiuto individuato come univocamente pericoloso, senza codici a specchio non pericolosi.
Il problema, piuttosto, è la determinazione delle caratteristiche di rischio perchè la procedura analitica è improponibile.
Solitamente si utilizza l'approccio conservativo in base al quale all'imballo vengono attribuite le caratteristiche di rischio dei prodotti che ha contenuto.
Non è il massimo, lo so.

@homer mi fai avere qualche riferimento a questa interpretazione dell'Ispra?
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6488
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declassare un rifiuto pericoloso: è possibile?

Messaggio  zesec il Ven Set 30, 2011 3:31 pm

La questione in dottrina è molto dibattuta, ed è vero che la maggiorparte dei commentatori (e degli organi di controllo, a quanto ne so) abbracciano la tesi cautelativa considerando il codice come pericoloso sin dall'origine (e non a specchio).
Io però, come spesso accade, mi trovo a sposare la tesi opposta.

Senza riproporre anche in questo thread i concetti che sono già stati espressi sul forum, rimando a questo link
http://www.sistriforum.com/t761-imballaggi-etichettati-rifiuti-pericolosi?highlight=imballaggi
che secondo me resta uno dei più interessanti che sono stati sviluppati.


Ultima modifica di zesec il Ven Set 30, 2011 3:37 pm, modificato 1 volta
avatar
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declassare un rifiuto pericoloso: è possibile?

Messaggio  zesec il Ven Set 30, 2011 3:32 pm

Aggiungo: in uno dei messaggi che ho postato io in quel thread c'è anche il link alla posizione ISPRA.
avatar
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declassare un rifiuto pericoloso: è possibile?

Messaggio  homer il Ven Set 30, 2011 4:06 pm

Anch'io penso che NON sia da considerarsi a specchio, ma l'ha detto -e scritto- l'Ispra...... e gli organi di controllo dovrebbero attenersi a questo parere fino a nuovo ordine.
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 661
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declassare un rifiuto pericoloso: è possibile?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum