trasporto transfrontaliero rifiuti da Malta vs. Italia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

trasporto transfrontaliero rifiuti da Malta vs. Italia

Messaggio  lovesistri il Gio Set 08, 2011 12:10 pm

Vorrei effettuare il trasporto dei rifiuti da Malta verso l'Italia. La mia azienda è regolarmente iscritta all'Albo.Quale procedura devo seguire? Che documenti devo compilare?Grazie anticipatamente per l'aiuto. Smile
avatar
lovesistri
Membro della community

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 26.07.11
Età : 33

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto transfrontaliero rifiuti da Malta vs. Italia

Messaggio  Admin il Gio Set 08, 2011 2:08 pm

Quali sono i rifiuti da esportare? A che attività sono destinati?
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6475
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto transfrontaliero rifiuti da Malta vs. Italia

Messaggio  lovesistri il Gio Set 08, 2011 3:55 pm

Sostanzialmente trattasi di rif. pericolosi.
avatar
lovesistri
Membro della community

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 26.07.11
Età : 33

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto transfrontaliero rifiuti da Malta vs. Italia

Messaggio  lovesistri il Gio Set 08, 2011 4:03 pm

sto attenzionando il regolamento 1013/06 come suggerito dall'art. 194 del d.lgs 152/06. Ho visto che ci sono degli obblighi di informazione ed ho estratto pure il modello di cui all'All. VII del REGOLAMENTO 1013/06. Ma ho notato che si parla di notifica o autorizzazione scritta. Mi sono un po impatanato, riuscite a salvarmi??? Laughing
avatar
lovesistri
Membro della community

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 26.07.11
Età : 33

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto transfrontaliero rifiuti da Malta vs. Italia

Messaggio  isamonfroni il Gio Set 08, 2011 4:16 pm

Premesso che non sono molto ferrata in materia e che qualche esperienza ce l'ho ma nel senso inverso ovvero rifiuti che dall'italia vanno all'estero, ti posso intanto dire questo:
1) la notifica è una dichiarazione che il soggetto notificatore (cioè colui che materialmente sarà autorizzato a svolgere l'operazione transfrontaliera) è una comunicazione scritta da redigere su opportuna modulistica nella quale sono indicati:
- chi è il produttore del rifiuto
- qual'è l'impianto di destino con relative autorizzazioni
- chi saranno i trasportatori che effettueranno tale operazione
- la tipologia di rifiuto interessato (1 notifica per ogni CER)
- le caratteristiche del rifiuto
- i quantitativi di rifiuto oggetto della notifica
- altre info
2) la pratica transfrontaliera è normalmente gestita dalla Provincia competente per territorio presso la quale ritengo che potresti ottenere tutte le informazioni dettagliate
3) l'istruttoria per una pratica transfrontaliera dura circa 3/6 mesi
4) al termine dell'istruttoria ti sarà richiesta la presentazione di una fidejussione a garanzia
5) una volta accettata la fidejussione otterrai una specifica autorizzazione ad effettuare tali movimenti, valida per il CER notificato, per i quantitativi notificati e per un ben definito arco temporale.
Per quel poco che ricordo, non tutti i rifiuti possono essere gestiti con procedura transfrontaliera e non verso tutti i paesi.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12343
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto transfrontaliero rifiuti da Malta vs. Italia

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum