Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Pagina 12 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... , 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  fabiodafirenze il Dom Set 04, 2011 8:21 pm

Promemoria primo messaggio :

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-09-04/torna-sistri-febbraio-2012-194204.shtml?uuid=AaVwlW1D


fabiodafirenze
Utente Attivo

Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 20.01.10

Tornare in alto Andare in basso


Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  isamonfroni il Ven Set 09, 2011 10:30 pm

grande samanta!
L'hanno pubblicata e con un ottimo commento
Brava!!!

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!

isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12090
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

emendamenti del 9 settembre

Messaggio  benassaisergio il Sab Set 10, 2011 8:54 am

Per quello che possono valere questi sono i due emendamenti al disegno di legge sulla manovra economica presentati, in materia di SISTRI, ieri nella Commissione Bilancio della Camera:

6. 7.Beltrandi, Bernardini, Farina Coscioni, Mecacci, Maurizio Turco, Zamparutti.
I commi 2 e 3 sono sostituiti dai seguenti:
2. A decorrere dalla data di entrata in vigore della presente disposizione, sono abrogati:
a) il comma 1116 dell'articolo 1, della legge 27 dicembre 2006, n. 296;
b) l'articolo 14-bis del decreto-legge 1o luglio 2009, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 3 agosto 2009, n. 102;
c) il comma 2, lettera a), dell'articolo 188-bis, e l'articolo 188-ter, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 e successive modificazioni;
d) l'articolo 260-bis del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 e successive modificazioni;
e) il comma 1, lettera b), dell'articolo 16 del decreto legislativo 3 dicembre 2010, n. 205;
f) l'articolo 36, del decreto legislativo 3 dicembre 2010, n. 205, limitatamente al capoverso «articolo 260-bis»;
g) il decreto del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare 17 dicembre 2009 e successive modificazioni;
h) il decreto del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare 18 febbraio 2011 n. 52.
3. Resta ferma l'applicabilità delle altre norme in materia di gestione dei rifiuti. In particolare, ai sensi dell'articolo 188-bis, comma 2, lettera b), del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, i relativi adempimenti possono essere effettuati nel rispetto degli obblighi relativi alla tenuta dei registri di carico e scarico nonché del formulario di identificazione di cui agli articoli 190 e 193 del decreto legislativo n. 152 del 2006.

6. 4.Bitonci, Montagnoli, Polledri, Simonetti, Fugatti, Comaroli, Togni, D'Amico.
Al comma 2, aggiungere infine le seguenti parole: , per le imprese e per gli altri soggetti obbligati all'iscrizione al sistema SISTRI. In considerazione della mancata operatività del sistema SISTRI, il contributo già versato dai predetti soggetti per gli anni 2010 e 2011 è imputato alle annualità successive, a decorrere dalla data di effettiva operatività del sistema.
Conseguentemente, dopo il comma 3-bis aggiungere il seguente:
3-ter. Con il medesimo decreto di cui al comma 3, sono individuate norme di semplificazione e relative istruzioni tecniche ai sensi degli articoli 22 e 23 del decreto del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare 18 febbraio 2011, n. 52, sulla base dei seguenti criteri:
a) possibilità di effettuare tutti gli adempimenti gestionali mediante le associazioni di categoria o il gestore del servizio pubblico incaricato in luogo del produttore iniziale; a tal fine sono previste modalità tecniche di accesso al SISTRI che consentano ai soggetti incaricati di adempiere agli obblighi previsti, anche attraverso sistemi di interoperabilità secondo i normali standard tecnologici semplificando e velocizzando le procedure;
b) adozione di modalità semplificate specifiche per i conferimenti presso piattaforme fisse, o presso piattaforme mobili o mezzi di trasporto attrezzati alla ricezione dei rifiuti che stazionano temporaneamente in aree preposte, con particolare semplificazione per i conferimenti effettuati nei limiti di cui all'articolo 212, comma 8, primo capoverso, del decreto legislativo 3 aprile 2006 n. 152; a tal fine sono previste le modalità affinché la tracciabilità dei conferimenti sia garantita dal soggetto gestore della piattaforma senza ulteriori obblighi per i produttori iniziali;
c) introduzione di semplificazioni per i circuiti organizzati nella forma della microraccolta presso i singoli produttori di rifiuti, come previsto dall'articolo 183, comma 1, lettera pp), del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, stabilendo modalità che tengano conto della molteplicità dei soggetti produttori e della varietà dei rifiuti conferibili per ciascun ciclo di microraccolta; a tal fine sono previste le modalità affinché la tracciabilità dei conferimenti sia garantita dal soggetto gestore della microraccolta stessa senza ulteriori obblighi per i produttori iniziali;
d) adozione di modalità semplificate e adeguate nei casi in cui i rifiuti siano prodotti al di fuori dell'unità locale dalle attività di cui all'articolo 230 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152;
e) sono fatte salve le modalità di gestione semplificate disposte con accordi e contratti di programma di cui all'articolo 206 del decreto legislativo 3 aprile 2006 n. 152.


benassaisergio
Utente Attivo

Messaggi : 612
Data d'iscrizione : 29.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  smonter il Sab Set 10, 2011 11:48 am

isamonfroni ha scritto:grande samanta!
L'hanno pubblicata e con un ottimo commento
Brava!!!

io ci provo a far sentire anche la nostra voce fuori dal coro ma scusate se vado OT

9 settembre 2011 10:55

IO credo che come al solito ci siano troppe persone che si allineano alle masse di gente disfattista e rubona. Il sistri non sarà il massimo della semplicità ma di certo è uno strumento utile sotto molti aspetti: ambiantale, sociale e soprattutto economico! Quello dei rifiuti è un settore troppo troppo avvolto nelle logiche tipiche del far west dove ognuno fa come meglio crede! Oltretutto è l’unico ambito in cui paga funziona tutto al rovescio…immaginate di avere un negozio e di pagare coloro che prendono i vostri prodotti…nel mondo dei rifiuti infatti paga chi produce e la tentazione di pagare di meno, in un modo o nell’altro è così forte che alimenta un buco di evasione pari a 20.000.000.000 di euro all’anno!!! VENTI MILIARDI DI EURO!!!
Auguro a tutto il paese italia che l’obbligo imposto diventi una buona occasione per risolvere tanti problemi!
PS
Per la cronaca sono un produttore di rifiuti speciali da 18 anni e so molto bene come funziona!

ALLIBITA!!! non ho davvero parole Shocked Shocked Shocked
scusate l'OT ma qualdo l'ho letto mi si è accaponata la pelle Shocked Shocked Shocked
non ho potuto non rispondere

Ringrazio innanzitutto per l'attenzione prestatami, ha capito esattamente cosa mi ha fatta andare in edscandescenza, sia il ministro che altri suoi colleghi hanno "scaricato il barile" del loro fallimento, accusando la categoria di boicottare un progetto che come avete ben visto è nato male e cresce pure peggio!!

Mi scuso nuovamente se utilizzo il suo spazio per rispondere al Sig. Mirko, ma quello che ho letto mi ha lasciato allibita.
E' davvero umiliante e moralmente inaccettabile leggere e sentire che siccome si lavora nel settore dei rifiuti siamo disonesti, ecoterroristi, ecomafiosi e quant'altro. Le assicuro che c'è gente che si fà il .... dalla mattina alla sera perchè vuole avere tutto in regola. Poi ci stà che c'è un giro di soldi "sporchi" ma i mafiosi sono in ogni settore lavorativo non solo nei rifiuti, e credo sia giusto fare un distinguo e di non fare di tutta un'erba un fascio!!

"Quello dei rifiuti è un settore troppo troppo avvolto nelle logiche tipiche del far west dove ognuno fa come meglio crede! "

A volte non è che si fà come meglio si crede, ma si cerca di fare del nostro meglio per applicare in modo corretto alcune norme che sono di difficile interpretazione. Le assicuro che i controlli sopratutto su strada, che che ne dicano non mancano, almeno in Lombardia, e sono effettuati da persone competenti e puntigliose.

"Auguro a tutto il paese italia che l’obbligo imposto diventi una buona occasione per risolvere tanti problemi!"

Si risolve una parte di problemi del deficit pubblico perchè ci impone di pagare un' ulteriore tassa mascherata da contributo annuale, ma quelli che si comportano scorrettamente, ci mettono meno di una giornata ad aggirare l'ostacolo, basta aprire un'azienda con sede estera (svizzera, francia, austria, germania ecc ecc) ed il gioco è fatto.
Senza contare che i costi per lo smaltimento subiranno notevoli aumenti, visto che chi sarà in regola dovrà comunque recuperare i soldi dei contributi versati e dei minor viaggi che si potranno fare a causa della perdita di tempo che si avrà negli uffici. Mentre chi potrà lavorare senza l'obbligo del sitri, (legalmente poichè azienda estera) potrà applicare prezzi concorrenziali, con conseguenze ben prevedibili.

A mio modesto parere il SISTRI non contrasterà l'ecomafia, anzi darà a loro uno strumento per lavorare disonestamente ma nella legalità!!!

Mi scusa ancora con lei Dottoressa Simone per aver usato il suo spazio per uno sfogo personale.
Samanta

se interessa la dottoressa Simone ha un blog su FaceBook http://www.facebook.com/EcoSpiragli

smonter
Utente Attivo

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 15.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  CROCIDOLITE il Sab Set 10, 2011 5:28 pm

smonter ha scritto:
isamonfroni ha scritto:grande samanta!
L'hanno pubblicata e con un ottimo commento
Brava!!!

io ci provo a far sentire anche la nostra voce fuori dal coro ma scusate se vado OT

9 settembre 2011 10:55

IO credo che come al solito ci siano troppe persone che si allineano alle masse di gente disfattista e rubona. Il sistri non sarà il massimo della semplicità ma di certo è uno strumento utile sotto molti aspetti: ambiantale, sociale e soprattutto economico! Quello dei rifiuti è un settore troppo troppo avvolto nelle logiche tipiche del far west dove ognuno fa come meglio crede! Oltretutto è l’unico ambito in cui paga funziona tutto al rovescio…immaginate di avere un negozio e di pagare coloro che prendono i vostri prodotti…nel mondo dei rifiuti infatti paga chi produce e la tentazione di pagare di meno, in un modo o nell’altro è così forte che alimenta un buco di evasione pari a 20.000.000.000 di euro all’anno!!! VENTI MILIARDI DI EURO!!!
Auguro a tutto il paese italia che l’obbligo imposto diventi una buona occasione per risolvere tanti problemi!
PS
Per la cronaca sono un produttore di rifiuti speciali da 18 anni e so molto bene come funziona!

ALLIBITA!!! non ho davvero parole Shocked Shocked Shocked
scusate l'OT ma qualdo l'ho letto mi si è accaponata la pelle Shocked Shocked Shocked
non ho potuto non rispondere

Ringrazio innanzitutto per l'attenzione prestatami, ha capito esattamente cosa mi ha fatta andare in edscandescenza, sia il ministro che altri suoi colleghi hanno "scaricato il barile" del loro fallimento, accusando la categoria di boicottare un progetto che come avete ben visto è nato male e cresce pure peggio!!

Mi scuso nuovamente se utilizzo il suo spazio per rispondere al Sig. Mirko, ma quello che ho letto mi ha lasciato allibita.
E' davvero umiliante e moralmente inaccettabile leggere e sentire che siccome si lavora nel settore dei rifiuti siamo disonesti, ecoterroristi, ecomafiosi e quant'altro. Le assicuro che c'è gente che si fà il .... dalla mattina alla sera perchè vuole avere tutto in regola. Poi ci stà che c'è un giro di soldi "sporchi" ma i mafiosi sono in ogni settore lavorativo non solo nei rifiuti, e credo sia giusto fare un distinguo e di non fare di tutta un'erba un fascio!!

"Quello dei rifiuti è un settore troppo troppo avvolto nelle logiche tipiche del far west dove ognuno fa come meglio crede! "

A volte non è che si fà come meglio si crede, ma si cerca di fare del nostro meglio per applicare in modo corretto alcune norme che sono di difficile interpretazione. Le assicuro che i controlli sopratutto su strada, che che ne dicano non mancano, almeno in Lombardia, e sono effettuati da persone competenti e puntigliose.

"Auguro a tutto il paese italia che l’obbligo imposto diventi una buona occasione per risolvere tanti problemi!"

Si risolve una parte di problemi del deficit pubblico perchè ci impone di pagare un' ulteriore tassa mascherata da contributo annuale, ma quelli che si comportano scorrettamente, ci mettono meno di una giornata ad aggirare l'ostacolo, basta aprire un'azienda con sede estera (svizzera, francia, austria, germania ecc ecc) ed il gioco è fatto.
Senza contare che i costi per lo smaltimento subiranno notevoli aumenti, visto che chi sarà in regola dovrà comunque recuperare i soldi dei contributi versati e dei minor viaggi che si potranno fare a causa della perdita di tempo che si avrà negli uffici. Mentre chi potrà lavorare senza l'obbligo del sitri, (legalmente poichè azienda estera) potrà applicare prezzi concorrenziali, con conseguenze ben prevedibili.

A mio modesto parere il SISTRI non contrasterà l'ecomafia, anzi darà a loro uno strumento per lavorare disonestamente ma nella legalità!!!

Mi scusa ancora con lei Dottoressa Simone per aver usato il suo spazio per uno sfogo personale.
Samanta

se interessa la dottoressa Simone ha un blog su FaceBook http://www.facebook.com/EcoSpiragli

Un piccolo commento su Tekneco e sul nostro forum, anche da parte mia.

Cara dr. Simone, anche io, come Samantha, sono indignato per le bassezze riportate da Mirko.

Lo so anche io, che nel nostro settore operano dei veri e propri malfattori, ma gli operatori onesti, come ritengo me stesso e centinaia di colleghi, fanno il possibile per arginare il fenomeno.

La domanda che mi pongo è, a quali operatori del settore si è rivolto? visto che si lamenta di un sistema, a suo avviso corrotto (corrotto nel senso del termine letterale) e che dice di conoscere?

Mirko poi, essendo produttore di rifiuti parla esclusivamente di una piccola parte degli adempimenti del SISTRI, dimostrando di non conescerne altri, inoltre, nella sua ignoranza (nel senso di mancanza di conoscenza) ignora (o finge di ignorare?) che il sistri non combatterà alcuna ecomafia, in quanto gli ecomafiosi, non si iscriveranno mai al SISTRI, o nel caso lo facciano lo utilizzeranno solo ed esclusivamente per le operazioni pulite; utilizzando mezzi non “sistrati” per le altre operazioni, rimanendo completamente scoperti dall’ombrello del controllore.

Invito infine Mirko ad evitare di offendere un’intera catogoria di operatori che tutti i giorni tra infinite difficoltà, fa si che il mondo in cui vive sia un po’ più pulito.

GIANPAOLO NADALINI

CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  isamonfroni il Sab Set 10, 2011 11:51 pm

Samanta e Giampaolo i miei rispetti.........sempre!!!!!

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!

isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12090
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  Admin il Mar Set 13, 2011 1:03 pm

Come previsto, posta la fiducia anche alla Camera.

"Il Ministro per i rapporti dal Parlamento Elio Vito ha posto, a nome del Governo, la questione di fiducia sull'approvazione, senza emendamenti, subemendamenti ed articoli aggiuntivi, dell'articolo unico del provvedimento, nel testo della Commissione identico a quello approvato dal Senato. La fiducia sarà votata nella seduta di domani a partire dalle ore 12.40".

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  Danielinco il Mar Set 13, 2011 2:10 pm

Admin ha scritto:Come previsto, posta la fiducia anche alla Camera.

"Il Ministro per i rapporti dal Parlamento Elio Vito ha posto, a nome del Governo, la questione di fiducia sull'approvazione, senza emendamenti, subemendamenti ed articoli aggiuntivi, dell'articolo unico del provvedimento, nel testo della Commissione identico a quello approvato dal Senato. La fiducia sarà votata nella seduta di domani a partire dalle ore 12.40".

Salve,

... questo significa che il SISTRI partira' il 9 febbraio?

Rolling Eyes

Danielinco
Nuovo Utente

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 44
Località : UDINE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  fabiodafirenze il Mar Set 13, 2011 2:20 pm

A questo punto direi che siamo al 95%. In realtà la scorsa settimana era stato presentato un altro emendamento alla camera per la ri-abolizione del sistri, ma con la fiducia il testo passato al senato rimane blindato.

fabiodafirenze
Utente Attivo

Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 20.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  PiazzaPulita il Mar Set 13, 2011 2:34 pm

Danielinco ha scritto:
Admin ha scritto:Come previsto, posta la fiducia anche alla Camera.

"Il Ministro per i rapporti dal Parlamento Elio Vito ha posto, a nome del Governo, la questione di fiducia sull'approvazione, senza emendamenti, subemendamenti ed articoli aggiuntivi, dell'articolo unico del provvedimento, nel testo della Commissione identico a quello approvato dal Senato. La fiducia sarà votata nella seduta di domani a partire dalle ore 12.40".

Salve,

... questo significa che il SISTRI partira' il 9 febbraio?

Rolling Eyes

perchè? c'era qualche dubbio che mettevano la fiducia?? (sulla partenza al 9 febbraio poi se ne parla...)

PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 941
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  Danielinco il Mar Set 13, 2011 2:43 pm

PiazzaPulita ha scritto:

perchè? c'era qualche dubbio che mettevano la fiducia?? (sulla partenza al 9 febbraio poi se ne parla...)

Non per la fiducia, quella era quasi scontata, ma per le implicazioni che ne derivano per le imprese del settore.

Sad

Danielinco
Nuovo Utente

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 44
Località : UDINE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  Supremoanziano il Mar Set 13, 2011 2:51 pm

Il Sistri partirà, questo è certo.

Meno certa è la data di partenza.

Con il "milleproroghe" di fine anno, faranno slittare anche la data del 9 febbraio.

Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1446
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  PiazzaPulita il Mar Set 13, 2011 3:00 pm

non credo che partirà il 9 febbraio... secondo me forse partirà a gennaio 2012...

con le modifiche annunciate nell'emendamento ci debbono dare un congruo tempo per collaudarlo:

se fossero persone serie (!!) dovrebbero comportarsi come con i Certificati Medici on-line: 1 anno di rodaggio

http://www.larena.it/stories/Home/287360_sanit_addio_carta_certificati_on_line_presto_anche_le_ricette/

PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 941
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  wallaby il Mar Set 13, 2011 4:08 pm

PiazzaPulita ha scritto:non credo che partirà il 9 febbraio... secondo me forse partirà a gennaio 2012...

con le modifiche annunciate nell'emendamento ci debbono dare un congruo tempo per collaudarlo:

se fossero persone serie (!!) dovrebbero comportarsi come con i Certificati Medici on-line: 1 anno di rodaggio

http://www.larena.it/stories/Home/287360_sanit_addio_carta_certificati_on_line_presto_anche_le_ricette/

il problema è che non sono persone serie!!!

wallaby
Membro della community

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 26.08.11
Età : 37
Località : prov UD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  ecomanager il Mer Set 14, 2011 11:17 am

sinceramente non mi interessa se ridono o piangono, il problema è che siamo governati da una associazione a delinquere, il sistri è un esempio emblematico dell' operato di questa banda di incompetenti farabutti.... jail

ecomanager
Utente Attivo

Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 26.01.10
Età : 39
Località : Ita(g)lia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  marcosperandio il Mer Set 14, 2011 11:58 am

hO INTRAVISTO QUESTA MATTINA ALLA RASSEGNA stampa del TG5 un articolo della Ficco sul sole 24 h su sistri, qualcuno ce l'ha??

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"

marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 48
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  simone1980 il Mer Set 14, 2011 12:08 pm

Ho dato un'occhiata veloce ma non ho trovato nulla su sistri.... scratch

simone1980
Utente Attivo

Messaggi : 197
Data d'iscrizione : 23.11.10
Età : 36
Località : Pavia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  marcosperandio il Mer Set 14, 2011 12:09 pm

simone1980 ha scritto:Ho dato un'occhiata veloce ma non ho trovato nulla su sistri.... scratch
HAI IL CARTACEO? c'era un richiamo in prima pagina.

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"

marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 48
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  simone1980 il Mer Set 14, 2011 12:13 pm

E' vero...mi è proprio sfuggito...e dire che non è proprio un articoletto....azz tiene mezza pagina... Embarassed ok ho il cartaceo....che devo fare ora??

simone1980
Utente Attivo

Messaggi : 197
Data d'iscrizione : 23.11.10
Età : 36
Località : Pavia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  marcosperandio il Mer Set 14, 2011 12:58 pm

simone1980 ha scritto:E' vero...mi è proprio sfuggito...e dire che non è proprio un articoletto....azz tiene mezza pagina... Embarassed ok ho il cartaceo....che devo fare ora??
Riesc1 ad fare upload o brevissimo sunto??)

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"

marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 48
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  Costy il Mer Set 14, 2011 1:08 pm

Per scaricare l'articolo in questione:
http://www.centrostudicni.it/index.php/rassegna-stampa/in-evidenza/item/2037-il-sistri-operativo-dal-9-febbraio-2012
Ciao Costy

Costy
Utente Attivo

Messaggi : 547
Data d'iscrizione : 18.02.10
Età : 46
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  marcosperandio il Mer Set 14, 2011 1:14 pm

Grazie Costy!

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"

marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 48
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  isamonfroni il Mer Set 14, 2011 1:41 pm

Insomma........la Ficco sa anche far di meglio........
Si vede lontano un km che non sta scrivendo sulle "sue" pagine

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!

isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12090
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  VdT il Mer Set 14, 2011 1:52 pm

secondo me si è trattenuta

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.

VdT
Moderatore

Messaggi : 1857
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 34
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  marco71 il Mer Set 14, 2011 2:28 pm

Non mi è chiaro l'articolo quando parla del Dm che "declassa" alcuni rifiuti pericolosi.
L'articolo dice "Quindi, se i rifiuti saranno presenti nel futuro Dm la loro tracciabilità non sarà effettuata con il Sisitri".
Ma gli speciali non pericolosi non sono soggetti a Sistri?

marco71
Nuovo Utente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 23.08.11

Tornare in alto Andare in basso

febbraio o giugno 2012?

Messaggio  luckyluke il Mer Set 14, 2011 3:20 pm

Sato ha ragione!!! il documento di seduta C4612 parla proprio di:
- termine di entrata in operatività del SISTRI non antecedente al 01 giugno 2012
- il contributo già versato dai predetti soggetti per gli anni 2010 e 2011 è imputato alle annualità successive, a decorrere dalla data di effettiva operatività del sistema


http://www.camera.it/_dati/leg16/lavori/odg/cam/fascicoli/20110914frame.htm
http://www.camera.it/187

... ma allora che cosa hanno votato in senato??!!!

luckyluke
Utente Attivo

Messaggi : 550
Data d'iscrizione : 24.09.10
Età : 46
Località : AP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 8:20 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 12 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... , 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum